NWFA, una realtà strutturata per competere nel mondo. Il riferimento è alla National Wood flooring association. L’associazione americana per la diffusione del parquet (hardwood).

NFWA, una delle tante associazioni di produttori americani. Nulla di particolare rispetto al panorama nord americano. Nonostante ciò esprime una massa di spunti importanti per noi europei. Praticamente la NWFA fa scuola. Questo vuol dire che ci insegna come facciano più professionalità a coesistere nella stessa associazione ad esempio. Produttori, venditori, posatori e altre specifiche, sono tutti uniti nella stessa realtà. In Italia questo non è usuale, evidentemente negli Stati Uniti rappresenta una buona scelta.

Articolo Parquet 2017
Articolo Parquet 2017
Articolo-parquet-2017.pdf
199.1 KiB
49 Downloads
Dettagli

L’articolo qui presentato narra di formazione. La NWFA prevede un iter formativo di anni 3 per formare un operatore del parquet. Sono tanti anni o pochi? e sopratutto quali sono i programmi e le materie? Possiamo ottenere lo stesso prodotto professionale con una formazione più contratta nel tempo? Nel caso cambiassimo i linguaggi di formazione, modificheremmo qualcosa? Sono tutti temi sul tavolo della riflessione dell’Associazione.

la pace e la tranquillità di poter scegliere

un riferimento di prezzo per meglio capire

esempi di organizzazione dello spazio interno allo showroom

organizzazione dello spazio interno

intarsi che attirano il cliente che desidera replicare sul pavimento di casa

tutto lo spazio è utilizzato

Ecco il vantaggio di una sola Associazione per l’intero settore merceologico. La formazione ad esempio diventa argomento condiviso e unitario e questo produce maggiore fatturato. Un personale formato in maniera più adeguata e puntuale è più capace d’adeguarsi al mercato. Ciò produce tempi di risposta più brevi e rispondenti all’utenza. La grande scommessa è tutta qui. Quanto aumenta il fatturato un operatore ben formato? Sopratutto quanto deve durare la formazione (che ha un costo?) Dall’esperienza qui narrata, pare ci sia una relazione diretta tra volume d’affari e formazione ricevuta. Buon lavoro.