Home/2015/Dicembre
30 12, 2015

L’Italia e la Grande Guerra

2015-12-31T08:40:01+01:00Dicembre 30th, 2015|Categorie: STORIA|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'Italia e la Grande Guerra - Politica e cultura dal 1870 al 1914, scritto da John  A. Thayer edito da Vallecchi nel 1973 Questo libro fu comprato dal mio papà indicativamente 40 anni fa e tenuto in casa senza che lui l'abbia letto. Formandomi una mia vita, presi il volume e lo portai, 35 anni fa, nella mia abitazione, senza che abbia mai avuto modo di poterlo leggere. In questo periodo, dal 22 al 30 dicembre a un ritmo di 32,5 pagine al giorno l'ho finalmente letto aggiungendosi a quei 12 testi, sul periodo della Grande Guerra, [...]

27 12, 2015

Fine vita e The Prisoner of Parkinson

2020-04-29T19:10:33+02:00Dicembre 27th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Studiando la fine della vita, appunto il fine vita nel contesto del Parkinson, nella nota teoria che si chiama The Prisoner of Parkinson, emergono delle novità sulle quali riflettere. Su questo ragionamento intorno al Parkinson, definito nella nota teoria che tradotta in lingue inglese si chiama The Prisoner of Parkinson, chissà perchè tutti si arrabbiano! Questa irascibilità è stata studiata attentamente ed indica diversi aspetti che sono: difesa d'interessi di parte, in quanto anche nella malattia ci sono i "partiti"; un grave livello d'immaturità che è indotto, secondo la teoria Il Prigioniero da Parkinson- The Prisoner of [...]

22 12, 2015

Globalizzazione e Delocalizzazione. Studi prof Carlini

2020-07-04T12:10:13+02:00Dicembre 22nd, 2015|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Globalizzazione, delocalizzazione e reshoring, belle idee ma un insuccesso. Serve fare nuovamente il punto su concetti importanti e attuali per capire cosa stia accadendo: globalizzazione, delocalizzazione, reshoring (rientro delle aziende in patria) e assetti culturali. La globalizzazione significa integrazione tra aspetti politici, culturali, sociali ed economici nel mondo. Non si tratta di un evento nuovo nella storia dell'umanità; diverse sono le ere che contano fasi alterne d'integrazione. L'attuale fase di globalizzazione, in corso di sviluppo dal 2000  si basa su 2 aspetti principali: uno economico/industriale e un altro di comunicazione attraverso il web. ASPETTO ECONOMICO PER CAPIRE [...]

19 12, 2015

Un nuova scuola intorno alla persona

2020-04-29T19:10:33+02:00Dicembre 19th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il rilascio scolastico e il bisogno di una scuola concepita in maniera diversa, evolvendo dal programma ministeriale a uno intorno alla persona: serve una nuova scuola Ultimamente  ho avuto modo di riflettere sul fenomeno dell'abbandono scolastico, ovvero di studenti a cultura incompleta che lasciando la scuola, entrano di fatto nella società. Stiamo parlando non solo di allievi che non hanno completato il ciclo della formazione, ma di prossimi uomini immaturi che diventeranno fidanzati immaturi, quindi mariti immaturi e padri immaturi. Del resto come spiegarsi il 42% di separazioni tra le coppie sposate e il 60% di abbandono [...]

7 12, 2015

Il bisogno di nuovo

2020-04-29T19:10:33+02:00Dicembre 7th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

In Occidente, quindi anche in Europa come in Italia serve urgentemente un nuovo stile di vita, sociale e politico. Chi sarà in grado di rispondere a questa necessità di rinnovamento? Le recenti elezioni amministrative in Francia consegnano alla destra politica un oggettivo e innegabile trionfo. La destra oggi in Europa sa esprimere il nuovo, ovvero un concetto di novità. Detto questo andiamo più a fondo nell'analisi. Cosa sta affermando di nuovo la destra? Nulla, non sta dicendo assolutamente nulla di nuovo, eppure vince ed è destinata a proseguire a vincere in tutta Europa, in Italia e negli Stati [...]

6 12, 2015

Il malato irascibile: Il prigioniero da Parkinson

2020-04-29T19:10:34+02:00Dicembre 6th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Perchè un malato di Parkinson, che dovrebbe essere più che interessato alla gestione del suo dramma, si rivela invece ostile alle nuove cure? Concetti che rientrano nella teoria sociologica innovativa nota come Il prigioniero da Parkinson che nel mondo si chiama The Prisoner of Parkinson. La teoria sociologica che si chiama Il prigioniero da Parkinson, identifica un concetto intorno a una malattia grave: il Parkinson. Nel dettaglio l'intero impianto della teoria afferma che nel malato c'è una mente sana incastrata in un corpo malato. Tutti gli sforzi sono diretti nel tentativo di far "evadere" la persona dalla [...]

5 12, 2015

La Turchia non deve entrare nella UE

2015-12-05T11:11:41+01:00Dicembre 5th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Turchia nella Ue? no grazie! Nel 2009, ospite della Confindustria tedesca a Istanbul, in un convegno, dichiarai agli imprenditori europei presenti, senza mezzi termini, l'impossibilità per la Turchia d'essere ammessa nel contesto sociale, politico ed economico dell'Europa. Le motivazioni erano fondate in termini culturali, storici e politici: l'Islam non è attualmente idoneo a convivere pacificamente con le altre culture, quindi non può partecipare ad alcun contesto culturalmente diverso (nel mondo ci sono 9 culture). La contestazione che ho subito fu molto dura ovviamente perchè, in particolare dagli imprenditori, si limitò al solo aspetto economico, manifestando in [...]