Home/2017/Ottobre
31 10, 2017

Puigdemont e la squalificazione politica totale. Podemos come M5

2020-04-29T19:07:47+02:00Ottobre 31st, 2017|Categorie: Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Puigdemont e la squalificazione politica totale. Podemos come M5 Puigdemont e la squalificazione del concetto stesso di politica sono ormai dei sinonimi. E' accettabile avere idee diverse, non la fuga. Sottrarsi all'arresto azzera l'intero valore e il significato di una lotta politica e di valore esistenziale. E' molto probabile che io sia oggettivamente vecchio d'età e di mentalità. Certamente l'idea di rivoluzionario che ho, resta legata a una figura come Mazzini e ai patrioti del Risorgimento. Beato illuso che sono in era globalizzata! Perchè siamo passati dal Risorgimento alla globalizzazione con "leader" superficiali? La critica coglie in [...]

30 10, 2017

Una gioventù di sintesi che rifiuta la reale comprensione del testo

2020-04-29T19:07:47+02:00Ottobre 30th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , |0 Commenti

Una gioventù di sintesi che rifiuta la reale comprensione del testo Una gioventù di sintesi è quella che si apre sotto i nostri occhi di genitori e formatori. Vuol dire che lo studente (in ogni ordine e grado) è attualmente restio nel leggere il testo. Preferisce gli appunti, le slide appunto la sintesi. Questo è un guaio aggravato dall'eccesso/abuso nell'uso del web. La sintesi è valida se proviene da un pensiero maturo. Al contrario è immaturità quando si sintetizza qualcosa da un'altra sintesi che forse si è appena udita senza "il possesso del concetto". In pratica senza [...]

27 10, 2017

Effetto reddito effetto sostituzione. Riduzione reddito al calo del prezzo?

2020-04-29T19:07:47+02:00Ottobre 27th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, Effetto Reddito e Sostituzione|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Effetto reddito effetto sostituzione. Riduzione del reddito al calo del prezzo? Effetto reddito effetto sostituzione due. Approfondimenti. E' chiaro che neppure questi secondi appunti, rispetto ai primi già pubblicati, possono esaurire il tema! Però un altro passo in avanti si può fare. Uno degli aspetti che fanno soffrire è quando nello svolgimento degli esercizi spunta fuori un fatto non logico. Al calare del prezzo si riduce anche il reddito. In realtà dovrebbe essere tutto il contrario. Infatti è vero. Nei calcoli effetto reddito effetto sostituzione ci si scontra con qualcosa dato per "ovvio" ma tale non è. [...]

26 10, 2017

Effetto reddito e di sostituzione. Microeconomia. Un argomento da riflettere

2020-04-29T19:07:47+02:00Ottobre 26th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, Effetto Reddito e Sostituzione|Tag: , , , , |0 Commenti

Effetto reddito e di sostituzione. Microeconomia. Un argomento da riflettere Effetto reddito e di sostituzione sono concetti di microeconomia. Solitamente rappresentano un mal di testa per tutti gli studenti. Questo deriva da una cattiva spiegazione. Vediamo di correggere questo difetto di fondo dell'argomento. Tutto il discorso nasce da una domanda: cosa accade al variare dei prezzi in costanza di reddito? Solitamente il reddito è distribuito tra più beni acquistati. Non è credibile che si viva di solo acqua o carne. In genere servono entrambi più la birra, il pane etc.. In un mondo variegato di bisogni immaginiamo [...]

26 10, 2017

Il prospetto del patrimonio il cuore pensante del sistema partita doppia

2020-04-29T19:07:48+02:00Ottobre 26th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti|Tag: , , , , |0 Commenti

Il prospetto del patrimonio il cuore pensante del sistema partita doppia Il prospetto del patrimonio è la base pensante per poter arrivare al concetto di stato patrimoniale. In effetti viene insegnato a scuola, ma senza dargli la giusta importanza. Ne consegue che gli allievi, oggettivamente ci hanno lavorato sopra, ma senza capirne l'importanza. Si viene a perdere in questo modo il valore stesso del modello. Che peccato. Purtroppo per insegnare bisogna aver capito cosa si spiega! Questo non è un concetto acquisito nella maggioranza del corpo docenti della scuola (almeno in Italia). Superata la polemica entriamo nel [...]

25 10, 2017

Partita doppia e concetti di contabilità aziendale. Quanti problemi!

2020-04-29T19:07:48+02:00Ottobre 25th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti|Tag: , , , , |0 Commenti

Partita doppia e concetti di contabilità aziendale. Quanti problemi sofferti dagli studenti e per così poco! Partita doppia e incubo per gli studenti. Quanti problemi che ci potremmo risparmiare se si spiegassero meglio i concetti. Vediamo in questa sede di raggiungere un risultato di comprensione adeguato! Per capire bene la partita doppia serve stabilire che ci sono 2 tipi di conti. Uno si chiama finanziario e l'altro economico. Il primo (finanziario) ha la sua naturale sede nello stato patrimoniale. L'altro, quello economico nel contro economico. Va rammentato che lo stato patrimoniale coglie quasi l'intera esistenza dell'azienda. Al [...]

25 10, 2017

Ignoranza e rifiuto sdegnoso negli studi di Pierre Bourdieu

2020-05-17T20:45:13+02:00Ottobre 25th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Pierre Bourdieu, SOCIOLOGIA|Tag: , , |0 Commenti

Ignoranza e rifiuto sdegnoso negli studi di Pierre Bourdieu Ignoranza e rifiuto sdegnoso sono concetti comportamentali che si confondono e uniscono in era globalizzata. In pratica una novità dei tempi contemporanei. Chi lo afferma e ha studiato il fenomeno è il sociologo francese Pierre Bourdieu. Come noto, in questo sito web, stanno comparendo i riassunti, capitolo per capitolo, del noto testo La distinzione, pubblicato nel 1979. Nonostante il libro sia oggettivamente datato, resta un classico per cui perde importanza il numero d'anni che ha maturato da quando è stato scritto. Infatti è oggetto di nuova lettura e [...]

25 10, 2017

Anna Frank e antisemitismo? forse in Italia si sono rincretiniti!

2017-10-25T12:40:49+02:00Ottobre 25th, 2017|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Anna Frank e antisemitismo? forse in Italia si sono rincretiniti! Anna Frank con l'antisemitismo, potrebbe anche essere una chiave di lettura. In tutta onestà, se avessi visto l'immagine della Signorina Frank in causa, non avrei saputo collegarla a delle squadre di calcio. Al contrario mi sarei chiesto se fosse pubblicità e se quei colori le stessero bene indosso. Certo, sono un ignorante, perchè avrei osservato solo la parte estetica del messaggio e non quella offensiva a me sconosciuta. Nutro un profondo rispetto per l'intero popolo ebraico. Non solo. Mi dichiaro partigiano, da sempre, dello Stato d'Israele. La [...]

22 10, 2017

Voto elettronico fasullo, ecco una motivazione forse non condivisibile

2020-04-29T19:07:48+02:00Ottobre 22nd, 2017|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , |1 Commento

Voto elettronico fasullo, ecco una motivazione forse non condivisibile. Voto elettronico fasullo, perchè? E' semplice. Oltre alla mancata preparazione sia del personale ai seggi che "tecnico" dalla società Manpower, ci sono aspetti specifici da considerare. Quando un voto NON è verificabile perchè manca il cartaceo, è sempre fasullo. La dematerializzazione deve conoscere un limite oltre il quale non è possibile proseguire. Un voto (per fortuna regionale) che NON è verificabile e riscontrabile scheda per scheda, è fallace dall'inizio. Quali sono le riforme sul voto che si attendono? Certamente il voto postale, ma basato sempre su una cartolina [...]

22 10, 2017

Indipendenza catalana e isteria. Se la politica gioca sulle emozioni facili

2017-10-22T00:26:40+02:00Ottobre 22nd, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , |1 Commento

Indipendenza catalana e isteria. Se la politica gioca sulle emozioni facili. Indipendenza catalana e isteria, è il primo pensiero che viene in mente osservando quando sta accadendo a Barcellona. Ovviamente c'è un intero "popolo" affascinato dallo schiamazzo e dalla voglia di "fare qualcosa". Si nota, in epoca globalizzata, inflazionata dall'uso/abuso del web, un effetto contagio di sovra eccitamento collettivo. In prativa un'intossicazione vera e propria che conduce naturalmente alla violenza. E' curioso osservare come, al calo della violenza istituzionale tra Stati, ci sia un'importante impennata di voglia di violenza individuale. E' come se si assistesse a una [...]

21 10, 2017

Il voto elettronico un voto fasullo. Si prosegue a credere nel mito del web

2020-04-29T19:07:48+02:00Ottobre 21st, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , |0 Commenti

Il voto elettronico un voto fasullo. Si prosegue a credere nel mito del web. Il voto elettronico, per come si sta sviluppando in Lombardia è disastroso. Cosa vuol dire? Gli stessi presidenti di seggio avrebbero dovuto allestire i seggi con le macchine per il voto. Di fatto non sanno come fare e si sono arrangiati. Questo vuol dire che chi ha tutti i fili per terra, chi li fa passare sopra i seggi, chi ha chiuso senza l'ok dell'informativo, etc.. FERMO RESTANDO CHE IL CONCETTO DELLA CONSULTAZIONE E' CORRETTO, VALIDO E NECESSARIO, qui la contestazione è solo [...]

20 10, 2017

Una critica a Firenze perchè inospitale verso il turista

2020-04-29T19:07:48+02:00Ottobre 20th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , |0 Commenti

Una critica a Firenze perchè inospitale verso il turista. Una critica a Firenze emerge dai fatti di ieri, giovedì 19 ottobre. Il riferimento non è tanto e solo al turista spagnolo deceduto in una chiesa A PAGAMENTO che stava visitando! La sola idea che le anche le chiese siano a pagamento per entrare INDIGNA E OFFENDE. In realtà una critica a Firenze emerge dalla scortesia dei commessi nei negozi. Quindi all'assenza di bagni per i turisti se non a pagamento. Infine all'ultimo monumento caricato in Piazza della Signoria degno d'essere definito il mostro di Firenze. Insomma a [...]

20 10, 2017

Effetto labeling negli studi sulla devianza e nella distinzione. Bourdieu

2020-04-29T19:07:49+02:00Ottobre 20th, 2017|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Effetto labeling negli studi sulla devianza e nella distinzione. Bourdieu. Effetto labeling significa letteralmente etichettatura, oppure effetto della marca nella considerazione sociale. Come in ogni teoria sociale, le chiavi di lettura della stessa impostazioni sono molte. Si oscilla dalla sociologia della devianza alla teoria della distinzione sociale. Forse la distinzione è anche devianza. Si tratta di un passaggio che Pierre Bourdieu non ha analizzato in questi termini. Nei termini di devianza l'effetto labeling è così descritto: (tratto dalla pagina di Sapere.it) Il testo è stato liberamente adattato. Per un'impostazione che risale a Howard Becker la labeling theory [...]

20 10, 2017

Arte di mezzo come rifugio alla NON conoscenza. Bourdieu

2020-04-29T19:07:49+02:00Ottobre 20th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, PET - Animali domestici, Studi di sociologia|Tag: , , , , |0 Commenti

Arte di mezzo come rifugio alla NON conoscenza. Bourdieu. Arte di mezzo. L'arte di mezzo è così indicata da Pierre Bourdieu come quello sfogo culturale per chi è a cultura incompleta. Mi spiego. All'eredità culturale tratta vivendo in famiglia (appunto EREDITA' CULTURALE) si somma il capitale scolastico. La somma delle due energie culturali consente alla persona un adeguato inserimento in società. Purtroppo l'iter formativo scolastico spesso è infelice. Questo accade per molto motivi e non sempre per "colpa" della famiglia e dello studente. A fronte di un'importante numero di persone costrette nella posizione di autodidatta, nasce l'arte [...]

20 10, 2017

Pensando al passato avvicinandomi alla morte nel fine vita

2020-04-29T19:07:49+02:00Ottobre 20th, 2017|Categorie: Studi sulla personalità|Tag: , , , , |0 Commenti

Pensando al passato avvicinandomi alla morte nel fine vita. Pensando al passato avvicinandosi la fine della vita, non vuol dire rivolgersi nella memoria al proprio vissuto. Al contrario, riducendosi le quote di "futuro" a cui posso ancora rivolgermi, perchè la vita è fatta così, penso alle generazioni passate. Quante persone hanno già vissuto e cosa hanno lasciato. Come hanno percepito i loro problemi e con quali prospettive? Quanti di loro, uomini o donne hanno finito la vita che avrebbero potuto dare all'esistenza ancora tanto? In pratica è filosofia, ma non troppo; in realtà è pratica! Non so [...]

19 10, 2017

Metodo di studio. Un concetto così semplice ma poco applicato!

2020-04-29T19:07:49+02:00Ottobre 19th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti|Tag: , , , , |1 Commento

Metodo di studio. Un concetto così semplice ma poco applicato! Metodo di studio: questo sconosciuto. In diverse occasioni in queste pagine web ci si è occupati di METODO nello studio. Nonostante ciò ogni giorno mi trovo nel ripetere un concetto semplice ma non applicato da nessuno. Studiare non vuol dire leggere e affrontare le interrogazioni o gli esami. STUDIARE VUOL DIRE CAPIRE! Eppure un concetto di questa portata non è chiaro ai genitori tanto meno agli studenti. Cerchiamo di riannodare le fila del ragionamento. Per studiare serve un metodo che si chiama appunto METODO DI STUDIO. Il [...]

18 10, 2017

Il Pierre Bourdieu veramente antipatico emerge da un confronto

2020-05-17T20:52:22+02:00Ottobre 18th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Pierre Bourdieu, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Il Pierre Bourdieu veramente antipatico emerge da un confronto. Il Pierre Bourdieu veramente insopportabile e antipatico emerge in tutta la sua chiarezza nel testo La distinzione del 1979. Ovviamente è un eufemismo ma non troppo. In effetti c'è una parte antipatica nell'autore francese. Per stabilire il confronto e distanza tra cultura ereditata (familiare) e quella scolastica Bourdieu indica delle "attenzioni". Secondo lui l'attenzione alla musica classica e alla pittura, determinano il fossato tra l'acculturato scolastico e quello "fai da te". Potrebbe essere opinabile come termine di paragone, ma è quello che ha adattato. In particolare lascia molto [...]

18 10, 2017

Il capitalismo nel comunismo funziona quando si esporta all’estero

2020-04-29T19:08:01+02:00Ottobre 18th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Il capitalismo nel comunismo funziona quando si esporta all'estero Il capitalismo nel comunismo è possibile. L'esperienza della Cina a partire dal 1973 fino al 2001 (ingresso nel WTO) e quindi al 2017 lo conferma. Il meccanismo che consente al "diavolo e all'acqua santa" di convivere ha però delle sue regole ben precise. Il capitalismo nel comunismo funziona se i comunisti producono per l'estero e non per il mercato interno. Ecco la regola d'ora che emerge dall'esperienza cinese degli ultimi 50 anni. Affare completamente diverso è quando per necessità si rivolge la stessa produzione al mercato interno. Questa [...]

18 10, 2017

La Cina e la sua drammatica frattura sociale al collasso

2020-04-29T19:08:01+02:00Ottobre 18th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , |0 Commenti

La Cina e la sua drammatica frattura sociale al collasso La Cina è sull'orlo di un importante collasso sociale. Lo sanno tutti, ma nessuno vuole ammetterlo. La storia è la stessa della crisi subprime. Un segreto che poi ovviamente è scoppiato in faccia al mondo intero. Perchè la Cina sta per spaccarsi? E' così logico e semplice! Il paese comunista, seguendo l'invito del Segretario di Stato, Henry Kissinger, ha adottato un modello economico capitalistico. Nel 1973 quando la proposta fu formulata era ugualmente un azzardo come lo è ancora oggi. Però la Cina, negli anni Cinquanta, aveva [...]

18 10, 2017

Contrario al voto politico espresso attraverso mezzi virtuali. E’ corruttibile

2020-04-29T19:08:01+02:00Ottobre 18th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Contrario al voto politico espresso attraverso mezzi virtuali. E' corruttibile Contrario al voto politico o anche referendario se è corruttibile. Ecco il punto. Nessuno se ne rende conto. Industry 4.0 è corruttibile come il voto per mezzo elettronico. Perchè insistere in qualcosa che è ovviamente "semplice", ma proprio per questo non certo? Si tratta della solita superficialità della modernità. Ci sono diversi libri su questo tema che spiegano come il senso stesso del moderno sia "velocità". Il fascismo fece dell'Aeronautica la sua dimensione preferita. Veloce! Infatti sappiamo tutti come sia andata a finire. Per snellire la storia [...]