14 02, 2021

Bentornato Signor Presidente Donald Trump. Prof Carlini

2021-02-14T10:19:14+01:00Febbraio 14th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana, Storia attuale, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Bentornato Signor Presidente, Donald Trump nell'appuntamento delle prossime elezioni presidenziali fra 4 anni scarsi. Lei rappresenta l'ultimo Presidente sicuramente eletto negli Stati Uniti. L'attuale, il biden è solo un "incaricato" all'Ufficio presidenziale, in pratica un impiegato, nulla di più o di meno. Non per questo il biden non vada rispettato! sta svolgendo il lavoro per cui è pagato. Veniamo a Lei Signor Presidente Trump e apriamo una stagione d'autocritica molto gradita da tutti noi, suo elettorato. Il primo punto di critica costruttiva che va detto è stata la sottovalutazione del virus cinese. Politicizzare l'uso della mascherina è [...]

29 01, 2021

Visto dagli Stati Uniti. 2 crisi. Prof Carlini

2021-01-29T17:44:43+01:00Gennaio 29th, 2021|Categorie: L'esperienza Americana, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Visto dagli Stati Uniti la crisi politica italiana assume sembianze diverse rispetto alla lettura nazionale. L'Ingegner Ramiro studiato l'articolo qui pubblicato e riportato a riferimento https://www.giovannicarlini.com/la-liberazione-ditalia-25-gennaio-2021-prof-carlini/ ha commentato in questo modo: Dear Prof. Carlini, I saw your article, "La liberazione d’Italia. 25 gennaio 2021" Congratulations on removing from office the unelected head of government Italy had for the last few years. If only we could do the same here! Italy is, if luck holds, leaving behind a constitutional predicament which the United States of America is entering: a head of government elected by polititians and not by the [...]

20 01, 2021

Uomo morto che cammina. Ecco la sintesi. Prof Carlini

2021-01-20T12:13:19+01:00Gennaio 20th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, L'esperienza Americana, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Uomo morto che cammina è la corretta sintesi che oggi possiamo celebrare per il biden (così chiamato per scarsa considerazione) e il conte (quello italiano, avvocato, che ambisce a fare il Presidente del Consiglio benché non votato da nessuno). Due soggetti emergenti da vicende completamente diverse, ma sullo stesso piano. Uno non votato da nessuno, che svolge un ruolo senza averne la legittimità e un altro diventato Presidente degli Stati Uniti in frode elettorale. La frode elettorale americana che sia provata o no conta poco, basta il sospetto per abbattere la spiritualità dell'incarico da svolgere. Voti postali [...]

8 01, 2021

Trumpismo concetti e valori. Prof Carlini

2021-01-08T09:31:21+01:00Gennaio 8th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, L'esperienza Americana, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Trumpismo oltre lo stesso Donald Trump che oggi accetta quanto negato fino a ieri. E' palese che il trumpismo va oltre il personaggio che l'ha impersonato sino ad oggi. Più che trumpismo, nomignolo affiliato al momento, il concetto più corretto per definire di cosa si stia parlando è L'ESSERE CONSERVATORE. Chi è il conservatore?  Il conservatore è una persona di destra, nel senso che NON vuole che lo Stato assorba in se tutti i servizi alla comunità. La scuola pubblica? no grazie, meglio quella privata. In Italia uno studente costa 6.500 euro/anno: forse è meglio che la [...]

7 01, 2021

La grande occasione mancata del Presidente Trump

2021-01-07T21:13:40+01:00Gennaio 7th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

La grande occasione mancata del Presidente Trump è sfumata ieri. Se (il guaio della storia sono i se/ma), se il Presidente all'atto dell'occupazione del Parlamento fosse uscito dalla Casa Bianca e si fosse unito ai manifestanti. Se stringendo la mano ad ognuno di loro avesse preteso e ottenuto il rispetto verso la polizia e delle cose/persone del  palazzo. Se avesse condotto la visita guidata del Congresso alla massa di cittadini accorsi e quindi fatti ordinatamente sfollare e disperdere. Se ringraziando tutti, adesso pronunciato un discorso dichiarando l'illegalità delle elezioni. Anche se fosse morto sul campo sarebbe rimasto [...]

7 01, 2021

Cittadini che protestano o terroristi? Prof Carlini

2021-01-07T14:33:26+01:00Gennaio 7th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Cittadini che giustamente protestano occupando anche i loro spazi di rappresentanza che agiscono al servizio della comunità o sono dei terroristi? Il riferimento è a quanto accaduto ieri sera negli Stati Uniti. Quelli "democratici" chiamano "terroristi" i cittadini che hanno occupato il parlamento, gli altri, "patrioti". Dove la differenza? E' veramente difficile pensare che delle persone che si avvolgono dentro la bandiera possano essere terroristi. Infatti non lo sono! Chi preme per considerare teppisti quei cittadini è in dichiarata mala fede.  Il nodo centrale dell'intera riflessione ruota intorno a un concetto: le istituzioni sono un corpo separato [...]

8 11, 2020

Un’America ora debole debole debole. Prof Carlini

2020-11-09T20:51:10+01:00Novembre 8th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana|Tag: , , , |0 Commenti

Un'America che ora, con la "nuova presidenza democratica", è più debole di prima. Perchè? le motivazioni sono diverse. Il primo aspetto che spiega la debolezza sociale e politica degli Usa riguarda la questione razziale. L'America discutendo del suo futuro (a 4 anni) ha ceduto alle questioni relative a 1 comunità, quella nera, rispetto ad altri aspetti più articolati e complessi che riguardano il Paese. Il malessere dei neri è storico e non si dica che lo Stato non abbia fatto nulla! Dai tempi della presidenza Johnson, già negli anni Sessanta, la comunità nera è agevolata in ogni [...]

5 11, 2020

Triste l’America del biden (in minuscolo) Prof Carlini

2020-11-05T16:25:36+01:00Novembre 5th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana, Polmonite cinese, Studi di politica, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , , , |0 Commenti

Triste è l'America di un biden, scritto appositamente in minuscolo per profondo disprezzo. Il biden è pro-China, allo stesso livello del pontefice comunista in Vaticano. Sono entrambe figure che purtroppo influenzano un'era di grande crisi e incertezza sul modello di sviluppo. Indubbiamente questi soggetti hanno potere e lo sfruttano, ma appaiono come attori di un teatro vuoto. Una pellicola che gira in un cinema chiuso per assenza di prospettive. Si, ci sono, ma è come se non ci fossero. Il Papa, biden, il non eletto da nessuno Giuseppe Conte in Italia sono attori senza parte. Perchè il [...]

3 11, 2020

La dignità della buona fede: bravo Trump!

2020-11-03T10:34:31+01:00Novembre 3rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, SOCIOLOGIA, Studi di politica, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

La dignità della buona fede vuol dire che ci sono persone oneste in entrambi gli schieramenti. Il politicamente corretto impone che chi la pensi diversamente sia retrogrado, fascista, ignorante e razzista. Perchè un razzista dovrebbe essere automaticamente il male? Altra domanda: perchè un fascista dovrebbe anch'egli essere male? Non è finita, altro questo: perchè una persona di destra dev'essere in mala fede? Questi automatismi, per cui trovarsi da un parte della barricata comporta automaticamente essere nel giusto, sono stati posti in discussione dal Presidente Trump. Bravo, ben fatto Presidente Donald Trump.  Il giusto non è a sinistra [...]

12 07, 2020

La credibile rielezione del Presidente Trump. Prof Carlini

2020-07-12T11:57:04+02:00Luglio 12th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana, La crisi della Ue, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , |2 Commenti

La credibile rielezione del Presidente Donald a novembre 2020 inizia a prendere forma. Ovviamente questo esito non è visto da chi non vuole vederlo! Come mi scrive un amico dal Texas: vorrei non doverlo dire, ma non credo che gli Stati Uniti saranno un buon posto da visitare prima di novembre. Il problema non è il virus del partito comunista cinese. Il problema è il partito comunista democratico in questo paese e il loro uso del virus per cercare di vincere le elezioni presidenziali a novembre. La frase è alquanto chiara senza richiedere commenti. A questo punto [...]

9 07, 2020

Il nuovo secolo americano. Studi Prof. Carlini

2020-07-09T19:24:56+02:00Luglio 9th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Il nuovo secolo americano che si apre dal 2000 proseguendo ad oggi, 2020 Premessa Il primo ventennio del nuovo XXI secolo, sia per gli Stati Uniti sia per il resto del Mondo, porta con sé tutte le conseguenze delle scelte fatte dagli anni Settanta in poi del Novecento. In particolare si è assistito allo sviluppo e forse conclusione o comunque forte ridimensionamento dell’evento globalizzato in seguito alla pandemia da polmonite cinese. Al momento (estate del 2020) in attesa della seconda ondata del virus, prevista in autunno, non è ancora possibile stabilire quali prospettive si possano immaginare per [...]

28 06, 2020

Perchè incolpare i bianchi della emarginazione nera?

2020-06-30T15:03:53+02:00Giugno 28th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Femminismo, L'esperienza Americana, Risorse umane, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , |2 Commenti

Perchè incolpare la cultura bianca se una minoranza non si è integrata negli ultimi 150 anni? Solitamente si da sempre la colpa a qualcuno per il mancato successo. La riflessione trova motivo dagli Stati Uniti che frequento e vivo dal 2004. Di stati, tra i 50 che non ho ancora studiato, capito e frequentato, ce ne sono una decina compresa l'Alaska. La massa di quelli che non frequento sono identificabili nel "deep south". In effetti sono quelli dove la popolazione di colore è più numerosa. Non conosco il sud del Paese, se questo può essere racchiuso tra [...]

30 09, 2019

Incriminazione a Trump. Tutto qui? Taccuino americano.

2020-05-14T22:31:24+02:00Settembre 30th, 2019|Categorie: L'esperienza Americana, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Incriminazione per cosa? nessuno l'ha capito. Il partito democratico americano (ma in realtà anche quello italiano) sbandando da un estremo all'altro, cerca una dimensione che mai come ora manca! Cos'è il partito democratico americano? Non lo so, ma non rappresenta solo un "mio" problema, (oggettivamente sono repubblicano). La crisi dei democratici statunitensi è ampia e profonda. Nel complesso del vuoto democratico, emerge la richiesta d'incriminazione per il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Onestamente, ma anche oggettivamente, cosa s'imputa a Trump? D'aver chiesto a un Capo di Stato straniero d'accertare un formidabile flusso di denaro anomalo, che [...]

29 09, 2019

Internazionalizzazione: evviva i dazi! Prof. Carlini

2019-09-29T20:59:59+02:00Settembre 29th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE, Duopolio, Globalizzazione, I GRANDI DOSSIER, Il caso Cina, Internazionalizzazione, L'esperienza Americana, Macroeconomia, Microeconomia, Monopolio, Storia attuale, Studi di politica, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

i dazi compensano il danno sociale arrecato al mercato di export dove non vengono assunti lavoratori locali

17 09, 2019

Il collasso della Cina. Prof Carlini. Taccuino americano.

2020-06-03T08:45:19+02:00Settembre 17th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Globalizzazione, I GRANDI DOSSIER, Il caso Cina, L'esperienza Americana, La via della seta, Macroeconomia, Microeconomia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il collasso della Cina. Prof Carlini. Taccuino americano.

7 08, 2019

Refund (restituzione della cifra spesa) come metodo

2020-04-29T19:04:47+02:00Agosto 7th, 2019|Categorie: L'esperienza Americana, MARKETING, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , , |0 Commenti

il refund alla clientela come metodo di relazione con il consumatore che aumenta i volumi di vendita

7 08, 2019

Museo aeronautico senso e significato. Taccuino americano

2020-05-14T22:32:26+02:00Agosto 7th, 2019|Categorie: educazione dei figli, L'esperienza Americana, Psicoanalisi, Studi di sociologia, Studi sulla personalità, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019, Tecnologia e Tecniche Militari|Tag: , , , , , |0 Commenti

Il Museo ha un senso per chi lo visita oltre al vedere quanto esposto? In realtà il museo rappresenta un travaso di esperienza vissuta da una generazione all'altra.

6 08, 2019

Eataly e il modello sbagliato. Taccuino americano 2019

2020-04-29T19:04:48+02:00Agosto 6th, 2019|Categorie: CULTURA AZIENDALE, L'esperienza Americana, MARKETING, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Organizzazione eventi, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019, Tecniche Organizzazione Showroom|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Eatitaly e il modello sbagliato. Taccuino americano 2019

30 07, 2019

Non soddisfatto e rimborsato. Taccuino americano 2019

2020-04-29T19:04:53+02:00Luglio 30th, 2019|Categorie: L'esperienza Americana, MARKETING, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Punto di pareggio - BEP, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , , |0 Commenti

Non soddisfatto e rimborsato. Taccuino americano 2019

5 02, 2019

Sul confronto Usa-Italia un ricordo di tanti ma tanti anni fa.

2019-02-05T23:06:22+01:00Febbraio 5th, 2019|Categorie: L'esperienza Americana, Taccuino Americano 2017|Tag: , , , , , |4 Commenti

Nel ciclo di formazione militare Usa a volte si legge come giudizio sugli allievi: completamente inidoneo al ruolo. Da noi, in Italia, questo non è usuale.

Torna in cima