4 12, 2022

Beni inferiori di Giffen. Prof Carlini per micro

2022-12-04T21:12:47+01:00Dicembre 4th, 2022|Categorie: ECONOMIA, I diversi panieri, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Beni inferiori del tipo studiati da Robert Giffen, statistico-economista scozzese vissuto tra il 1837 e il 1910. Su questo argomento c'è un "gran dire" anche se in realtà l'unico caso reale in cui si è registrata questa dinamica è stato nel 1845, in Irlanda in occasione di una storica quanto drammatica carestia che ha colpito in particolare la popolazione cattolica da cui una forte emigrazione verso gli Stati Uniti. Concettualmente e in base alla dottrina economica, al crescere del prezzo del bene, il consumatore acquista meno prodotto. Specularmente se il prezzo s'abbassa si comprano più prodotti. Quanto [...]

4 12, 2022

Curva di Engel. Considerazioni e grafiche. Prof Carlini

2022-12-04T12:12:34+01:00Dicembre 4th, 2022|Categorie: ECONOMIA, I diversi panieri, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Curva di Engel, uno degli argomenti di microeconomia secondari, ma ad alta frequenza di domanda. Un altro tema similare sono i beni di Giffen che saranno oggetto di una ricerca ad hoc a seguire rispetto la presente. Ernst Engel, statista ed economista tedesco, (1821 - 1896), nel suo libero del 1857 su 200 famiglie di lavoratori in Belgio, (dal titolo Il costo della vita delle famiglie belghe di lavoratori, un tempo e oggi) ha voluto studiare la dinamica economica sotto un altro punto di vista. Significa non porre soltanto in relazione domanda e offerta con annesso prezzo [...]

2 12, 2022

Dimostrazione utilità convessa. Micro. Prof Carlini

2022-12-02T21:27:03+01:00Dicembre 2nd, 2022|Categorie: ECONOMIA, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Dimostrazione che l'utilità sia convessa ovvero si trovi su una curva d'indifferenza che è di forma convessa. Non si tratta di un problema particolarmente complesso e diffuso, ma "simpatico" per la dinamica. In particolare la meccanica della soluzione allena lo studioso. Il primo punto da porre a segno è il significato di curva convessa: quella che ha la corda tesa sopra la curva. S'osservi quanto qui allegato in disegni e conteggi. Chiarito il concetto di curva convessa si studino bene le 2 forme d'Utilità: la prima è un prodotto tra beni mentre la seconda una somma. Non [...]

1 12, 2022

Non va assunto il disoccupato giovane ma il disoccupato!

2022-12-01T22:33:50+01:00Dicembre 1st, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Non va assunto colui che è giovane, ma chi è in condizioni di disagio lavorativo indipendentemente dall'età. Il finanziamento ai giovani per le loro attività imprenditoriali è un atto illegale. Si finanza l'idea e il valore dell'iniziativa indipendentemente da chi la propone. Perchè questo concetto è così difficile da capire? Provo un profondo senso di fastidio quando sento che ci sono agevolazioni per i giovani o altre categorie nell'acquisto della prima abitazione! Perchè favorire una parte della popolazione e non tutta quella che è a disagio? Il fastidio è così intenso e grande che sorge spontaneo il [...]

30 11, 2022

Uno dei punti fragili della nuova generazione

2022-11-30T19:19:53+01:00Novembre 30th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, SCUOLA, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Uno dei punti fragili della nuova generazione consiste nella carenza di pensiero autonomo. Intervistati un certo numero di persone, collocati in un'età intorno ai 30-35 anni, per cui siamo in presenza d'uomini in età giovanile, nel pieno delle loro facoltà (non più giovani, ma certamente uomini e donne al massimo della loro creatività umana) per di più in questo caso collocati al massimo dell'iter formativo e proiettati in abito dirigenziale (mancano ancora 15-20 anni perchè ciò accada) quando gli è stato chiesto una valutazione sul percorso formativo appena concluso, si sono tutti espressi nel seguente modo: come [...]

29 11, 2022

Evasione fiscale un’opinione diversa. Prof Carlini

2022-11-29T21:36:55+01:00Novembre 29th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Fisco|Tag: , , , |0 Commenti

Evasione fiscale, finalmente un punto di vista diverso da quelli solitamente espressi che capovolge l'intera impostazione solitamente basata su un'estrema ideologizzazione nella lotta tra classi sociali e prese di posizione politiche. Da premettere che in questo ambito l'evasione non è solo fiscale (forse la meno rilevante) ma anche istituzionale intesa come assenza al seggio elettorale. Molte persone non vanno a votare evadendo dagli impegni istituzionali che dovrebbero assicurare. Comunque restando sul tema s'osserva che: il presunto valore d'evasione è iscritto nel bilancio dello Stato come cifra in entrata indipendentemente che sia realmente monetizzata; il valore nello stato [...]

28 11, 2022

Morti sul lavoro. Riduzione soglia di rischio percepito

2022-11-28T14:11:57+01:00Novembre 28th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Morti sul lavoro! ogni giorno ci sono più di un morto; possibile che siano così tanti? Nel corso degli anni mi sono fatto una mia idea del tutto personale: chi muore sul lavoro è perchè è stato distratto. Però quest'idea, in tutta franchezza, non l'ho mai confrontata con uno specialista di sicurezza perchè non c'è stata occasione. In un certo corso mi capitano in classe una serie d'ingegneri di cui uno specialista di sicurezza. Chi meglio di uno specialista a così elevato livello a cui porre il quesito? Alla domanda: oggi ne sono morti 3, quindi sono [...]

27 11, 2022

Philip Kotler e le sue stratosferiche bugie! Prof Carlini

2022-11-27T14:11:33+01:00Novembre 27th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Philip Kotler, mamma mia quante assurdità nel suo ultimo libro, ma lo ha scritto lui? Il dubbio assale, in particolare per aver già letto questo splendido autore nelle sue precedenti 28 esperienze di pubblicazione. Ora il tonfo! Peccato concludere una brillante carriera con una caduta così importante. Si ritiene che "la colpa" sia dei due co-autori più che del grande Maestro. Entrando nel dettaglio, oltre alla critica di base che riguarda l'intera opera del Maestro: si rivolge alle grandi imprese e alle carriere apicali trascurando la media-piccola impresa e le figure intermedie come quadri e impiegati, ci [...]

27 11, 2022

La cultura contemporanea è limitata. Prof Carlini

2022-11-27T13:42:05+01:00Novembre 27th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Studi di sociologia|Tag: , , , , |0 Commenti

La cultura contemporanea appare fortemente limitata e riduttiva. La valutazione emerge da: gente che in una foto ufficiale si mette la mano davanti alla bocca, indicando in ciò l'impossibilità d'esprimere un libero pensiero; altra che si taglia una ciocca di capelli per ricordare una ragazza iraniana deceduta nei locali moti popolari; "donne" che scendono in piazza per ricordarne altre che non riescono a gestire i loro burrascosi e a volte mortali rapporti intimi e affettivi; palazzi di governo che riportano per colori i diversi aspetti del momento; l'impossibilità di discutere in forma aperta se l'omosessualità sia una [...]

19 11, 2022

Kotler non è educativo solo commerciale. Prof Carlini

2022-12-04T16:49:35+01:00Novembre 19th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Kotler rappresenta uno dei miei papà concettuali come anche Sigmund Freud e Zygmunt Bauman. A questi personaggi e altri, debbo la mia sensibilità e forma di pensiero, ciò non toglie però che mi sento anche nella possibilità di critica. E' vero si tratta sempre di una critica costruttiva. Di papà Kotler, relativamente al deludente ultimo suo libro (Marketing 5.0) ho già scritto in forma critica. Molti mi hanno scritto e chiesto il motivo di ciò oltre a quanto ho già pubblicato. A questo punto, oltre ad allegare il materiale didattico su cui formo i miei studenti sull'argomento, [...]

19 11, 2022

Ringraziando per la lezione un filone di pane. Prof Carlini

2022-11-19T10:40:07+01:00Novembre 19th, 2022|Categorie: SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Ringraziando per l'impegno profuso durante la lezione, un Signore, la cui consorte gestisce il panificio di proprietà familiare, mi dona un filone di pane. Mamma mia che bel dono! Il valore che contiene il pane come simbolo sia religioso (proviene dalle mani di Dio) sia come umanità e semplicità insita in esso, è ancora inenarrabile. Il Signor Di Grazia, tra l'altro il Suo cognome s'abbina al gesto in questa casualità, mi ha letteralmente spaccato il cuore lasciandomi senza parole. Il pane, un simbolo di civiltà. Uno studente, un frequentatore di corso che ringrazia il suo docente: qualcosa [...]

17 11, 2022

Papà abbiamo perso le elezioni in America! No figliolo non è così

2022-11-17T21:19:33+01:00Novembre 17th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana|Tag: , , , |0 Commenti

Papà abbiamo perso le elezioni in America, afferma mio figlio all'una del mattino, appena rincasato da un viaggio all'estero mentre dormivo. Con santa pazienza ho risposto a mio figlio: ne parliamo domani mattina ma non è stato così. Mio figlio è ripartito e non ci siamo più confrontati sull'argomento; peccato. Ora gli scrivo per approfondire quanto avremmo dovuto dirci. NO, non abbiamo perso un bel nulla! Non c'è stata la marea repubblicana (rossa) è vero. Nonostante non ci sia stata questa rimonta cosa è accaduto? La camera al Congresso ora è definitivamente repubblicana e non democratica! Al [...]

15 11, 2022

Prendendo spunto dalla critica a Kotler. Prof Carlini

2022-11-15T20:26:38+01:00Novembre 15th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, educazione dei figli, MARKETING, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Prendendo spunto dalla critica mossa al fondatore del marketing moderno, Philip Kotler emergono molti spunti da approfondire. Per quanto non preoccupi chi deve fare "cassetta" perchè commerciante, la focalizzazione della fragilità delle generazioni più recenti in quanto incapaci di distinguere tra reale e virtuale, lascia noi adulti molto perplessi. Il concetto viene in chiaro esposto nell'ultimo libro di Kotler, Marketing 5.0, già nel secondo capitolo all'atto della descrizione delle 5 coorti tra il 1954 e il 2025. A pagina 26 il libro s'esprime con queste parole: "...di conseguenza non vedono alcun confine tra il mondo on line/virtuale [...]

13 11, 2022

Il ritiro russo anticipa la nuclearizzazione?

2022-11-13T18:35:56+01:00Novembre 13th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Storia attuale|Tag: , , , |0 Commenti

Il ritiro delle truppe russe (rosse) dall'unica città occupata in territorio ucraino apre alla nuclearizzazione dello scontro? E' possibile, anzi atteso nelle prossime ore. Aver scritto in chiaro che il dittatore paga con la vita i suoi sbagli (vedi Mussolini nel 1945) incita ancor di più il Putin alla nuclearizzazione dello scontro quale estrema linea di superiorità sul nemico. Ecco che il nucleare conferma la netta superiorità della Russia su qualsiasi altro paese che non sia altrettanto dotato di reazione credibile. Si tratta di un esempio da imporre al mondo e per la precisione a tutti gli [...]

13 11, 2022

Philip Kotler criticato per il suo libro Marketing 5.0

2022-11-13T12:09:09+01:00Novembre 13th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , |0 Commenti

Philip Kotler va criticato per il suo ultimo libro intitolato "Marketing 5.0". Oltre a quanto già scritto in un precedente studio qui pubblicato ieri, a pagina 27 del suo testo, il fondatore del marketing moderno afferma: "oggi la generazione Z ha già superato la generazione Y come generazione più numerosa a livello globale. Entro il 2025 costituirà la maggior parte della forza lavoro e diventerà, quindi il mercato più rilevante per prodotti e servizi". Al di là delle ripetizioni che l'autore se le poteva anche risparmiare (ma forse è responsabilità del traduttore analfabeta) la frase non è [...]

12 11, 2022

Salvati in mare? NO! traghettati da a. Prof Carlini

2022-11-13T21:21:24+01:00Novembre 12th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue|Tag: , , , |0 Commenti

Salvati in mare? il riferimento è ai migranti che da anni affluiscono come importati nel nostro Paese. Come al solito e per espressa volontà, si sono voluti confondere i termini del problema scambiando immigrati con naufraghi. Si tratta di un trucco. Perchè siamo giunti a ciò? Ovviamente c'è di mezzo la politica. Una parte della politica, precisamente quella che ha perso le elezioni in Italia a settembre 2022, s'è illusa che importare immigrati avrebbe cambiato gli assetti elettorali del Paese. Questo non è avvenuto da cui la crisi della sinistra italiana che riesce a giungere al potere [...]

12 11, 2022

Criticando Philip Kotler. Prof Carlini

2022-11-12T19:30:28+01:00Novembre 12th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Criticando Philip Kotler è possibile focalizzare dei concetti che prima del 22 febbraio 2022 non era possibile definire in forma così limpida. Come noto il 22 febbraio indica l'attacco russo all'Ucraina. Quest'evento, insieme a quello pandemico in atto da febbraio 2020 e ancora in corso con oltre 2mila morti/mese (al 12 novembre 2022) nella sola Italia, hanno modificato il concetto di globalizzazione portandolo ad una fase di POST-globalizzazione ancora da definire come nome. Mi spiego. In epoca globalizzata s'acquistava solo confrontando il prezzo. Ciò che costava di meno, incluso quanto prodotto dalla dittatura comunista cinese, veniva comprato [...]

9 11, 2022

Le potenzialità del partito repubblicano in America

2022-11-09T20:54:42+01:00Novembre 9th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana|Tag: , , , |0 Commenti

Le potenzialità del partito repubblicano in America sono grandi tanto da lasciar prevedere il ritorno alla Casa Bianca di un Presidente repubblicano. Che tale presidente sia l'attuale Governatore della Florida o il già Presidente Donald Trump, francamente importa poco tranne che agli stretti interessati. Un'accoppiata vincente sarebbe l'accordo tra i due massimi candidati repubblicani, ma l'idea potrebbe essere troppo bella. I repubblicani quando si muovono, male che vada, prendono o entrambi i rami del Congresso o solo uno con una forte ipoteca sull'altro. Peggio di così i democratici non potevano essere. L'ondata repubblicana non c'è stata? forse, [...]

7 11, 2022

Emozionato per la rivincita repubblicana negli Usa

2022-11-08T21:16:06+01:00Novembre 7th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, L'esperienza Americana|Tag: , , , |0 Commenti

Emozionato è il termine corretto per descrivere le ore che mancano per la giornata elettorale statunitense, 8 dicembre 2022. A parte il ricordo per il 7 dicembre che riporta all'attacco nipponico alla base di Pearl Harbor e il conseguente conflitto nel Pacifico che ne è derivato, oggi si rivive il riscatto. Cosa vuol dire? Per esprimere tutti i passaggi è saggio elencarli uno ad uno: sull'elezione del "biden" ci sono e permangono grandi dubbi di legittimità, ma l'apparato ha voluto chiudere la vicenda senza revisione. Domani 8 novembre c'è "la prova del 9" per capire se veramente [...]

6 11, 2022

Welcome Mister Trump the President. Prof Carlini

2022-11-06T20:51:03+01:00Novembre 6th, 2022|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Welcome Mister President, Donald Trump, La stavamo aspettando. Nessun dubbio sulla discutibile legittimità dell'attuale impiegato alla Casa Bianca in mansioni presidenziali, il biden. La richiesta di un approfondimento sulla correttezza del voto di novembre 2020 è stato piegato nei termini di "colpo di stato". Anche Lei, Signor Presidente, Donald Trump ha sbagliato: avrebbe dovuto guidare di persona i manifestanti fuori dal Congresso, portandoli con se in una visita civile e senza danni dentro il Palazzo. Mi spiego meglio. La manifestazione è stata corretta come idea, ma pessima come applicazione pratica. Il cittadino ha diritto ad occupare il [...]

Torna in cima