13 05, 2022

Produzione snella lezione 2. Analisi critica. Prof Carlini

2022-05-15T10:25:01+02:00Maggio 13th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Produzione snella lezione 2, è giunto il momento dell'analisi, quella severa e profonda. Serve a qualcosa l'idea della produzione snella quando il bilancio comunque presenta degli utili di tutto rispetto? Francamente, è possibile definire la produzione snella come un lusso che ci si può permettere o no; non siamo certamente nel campo dell'indispensabile a patto che l'utile sia oltre il 5-8% del fatturato. Un'impresa che vuole a tutti i costi agire in termini di produzione snella diventa più selettiva, il personale salta e perde il posto di lavoro. E il fattore umano rappresenta un elemento importante per [...]

13 05, 2022

Produzione snella lezione 1. Presentazione. Prof Carlini

2022-05-13T16:37:38+02:00Maggio 13th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , |0 Commenti

Produzione snella lezione 1; in realtà non è affatto la prima lezione ma la quarta. Vuol dire che non s'approccia alla produzione snella senza aver affrontato con ampiezza e profondità di vedute diversi passaggi preliminari e propedeutici che sono: organizzazione aziendale; gestione delle risorse umane. Chiariti concetti come: organigramma; mansioni; carico di lavoro; valutazione della prestazione e annessi criteri con formulari; politica del personale; a questo punto possiamo discutere di produzione snella lezione 1. Qui di seguito è allegato un documento che descrive tutte le 34 presentazioni pertinenti alla prima lezione. /Users/Administrator/Desktop/Produzione snella volume 1.pdf I grandi [...]

9 05, 2022

Produzione snella sporcata dal linguaggio errato. Prof Carlini

2022-05-09T21:10:14+02:00Maggio 9th, 2022|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Produzione snella sporcata dall'ossessivo, sostanzialmente patologico, ricorso a terminologia non nazionale. I concetti non sono facili motivo per cui la lingua madre è importante. Appesantire il ragionamento con un diluvio di terminologia straniera distacca l'attenzione di chi vuole capire allontanando le persone dai concetti. Perchè ci siamo ridotti ad un maniacale esibizionismo linguistico nell'abuso di terminologia straniera? Ovviamente l'abuso nell'uso di parole straniere nel linguaggio corrente, esprime la crisi della globalizzazione nella definizione dei concetti. Vuol dire che in era globalizzata (oggi si può ampiamente affermare post-globalizzata trovandoci in una nuova stagione) non è importante il concetto [...]

27 04, 2022

Convivere con la prospettiva di guerra. Prof Carlini

2022-04-27T21:12:35+02:00Aprile 27th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, La crisi della Ue|Tag: , , , |0 Commenti

Convivere con una concreta possibilità di guerra: in tutta franchezza, per me, non rappresenta una novità. Figlio del Novecento ho sempre ritenuto il conflitto possibile, concreto reale. Per questo motivo imputo alla classe politica la responsabilità d'aver ridotto da 24 a 9 le brigate dell'Esercito Italiano dal 1990 ad 2020. La contrazione della difesa, in Italia, dimentica un dettaglio. Il punto non è se 24 o 9 rappresentino un numero adeguato d'unità complesse per la difesa attiva del nostro Paese. Quando da Capitano ero alla Scuola di Guerra, con grande disinvoltura, gli istruttori (con il grado di [...]

24 04, 2022

Un augurio Signora Le Pen di vittoria. Prof Carlini

2022-04-24T13:50:26+02:00Aprile 24th, 2022|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, La crisi della Ue|Tag: , , , |0 Commenti

Un augurio di vittoria Signora Le Pen. Tutto è contro di noi, ma proprio tutto, tranne gli elettori. Che noia e rabbia nel pagare il canone televisivo della RAI (qui in Italia) e dover assistere-sopportare ogni interlocutore televisivo come conservatore di sinistra. Siamo invasi da gente che non narra quanto vede e dovrebbe capire, ma svolge una sua personale campagna d'orientamento. Dove sono i veri giornalisti, quelli che raccontano? Difficile trovarli! Peggio ancora quando si è costretti a pagare il canone e doversi sorbire degli imbonitori (ovviamente di sinistra). In un ambiente ostile (scollegato alla realtà e [...]

22 04, 2022

Produzione snella senza capo ne coda. Prof Carlini

2022-04-22T21:53:37+02:00Aprile 22nd, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Produzione snella quale criterio per snellire i costi di produzione: ottimo, ma nessuno ci ha capito nulla. Al di là dell'affermazione, che ovviamente può apparire eccezionalmente presuntuosa, c'è un punto alla base di ogni processo formativo sull'argomento che viene sistematicamente tradito. Tutti e dico veramente tutti, quando s'addentrano nella materia dimenticano dei passaggi fondamentali e propedeutici che sono: la produzione snella è possibile quando la maestranze s'identificano con l'azienda. Va ricordato che questo metodo di lavoro proviene dal Giappone, dove l'Uomo è Istituzione e parte della Nazione. Un concetto che nell'Italia degli anni Duemila è completamente sconoscito [...]

19 03, 2022

Costo industriale del lavoro aliquote e quote. Prof Carlini

2022-03-19T20:15:49+01:00Marzo 19th, 2022|Categorie: Apprendistato, Busta Paga e TFR, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Costo industriale del lavoro, Italia, 2022. In una fase storica dove l'inflazione nel nostro Paese c'è, ma NON è responsabilità dell'azione della Bce che dal 2015 al 2019 ha stampato 80 miliardi/mese per evitare il fallimento dell'Italia (è un'affermazione pubblica del Mario Draghi) si scoprono tutti i costi in eccezionale salita. Che strano accorgersi dei costi in ascesa quando ne abbiamo uno che è sempre stato eccezionalmente alto: IL COSTO DEL LAVORO. E' giusta la lamentela del cittadino per i rincari d'energetici, alimentari e altro, ma questi poggiano già su un dato di base al quale siamo [...]

28 02, 2022

Ikea a basso profilo e cattiva pubblicità

2022-03-03T14:05:54+01:00Febbraio 28th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Ikea, non è un marchio desiderato per chi desidera mobilia che duri nel tempo. L'Ikea è per qualcosa che serve nel momento e che si consuma nell'uso. E' vero, ho una cassettiera da 20 anni in casa di questo marchio, ma è ridotta a un cencio. Con questo pensiero negativo e diffidente verso il prodotto, sono comunque entrato in un negozio Ikea giusto per guardare qualcosa e fare una passeggiata. Non si può sempre dire "no" nella vita.  E' iniziata così una passeggiata guardando il più e il meno tra scelte diverse su mobilia di casa e [...]

17 02, 2022

Piano di marketing sconosciuto alle imprese. Prof Carlini

2022-02-17T21:22:41+01:00Febbraio 17th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Piano di marketing sconosciuto alle imprese. Quelle che hanno chiuso per la pandemia da polmonite cinese e quelle che si stanno fermando/chiudendo per il caro bolletta, sono in realtà prive di pianificazione interna. Significa che si tratta di realtà che hanno vissuto gli ultimi decenni nella regola del "si è sempre fatto così". Imprese di questo tipo possono anche scomparire. E' vero il linguaggio è crudo e c'è dispiacere nell'affermare ciò, anche perchè comporta disoccupazione e quindi sofferenza individuale e sociale. Non è tanto l'impresa che scompare, quando l'incapacità è dell'imprenditore, quanto il numero di posti di [...]

6 02, 2022

Problema del 3 composto. Un rompicapo. Prof Carlini

2022-02-06T17:54:53+01:00Febbraio 6th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, RAGIONERIA|Tag: , , , |0 Commenti

Problema del 3 composto; pare una definizione astrusa e da qui la cattiva comprensione dell'argomento. Passiamo subito alla pratica. 6 imbianchini utilizzano 12 giorni per completare la loro opera sulla facciata di un palazzo. La domanda è semplice: quanti imbianchini servirebbero se si volesse concludere in 3 giorni l'intero lavoro? Qui si aprono le voragini più profonde nella sicurezza di tutti. In uno schema di soluzione adottando la matematica e l'intuito si procede in questo modo: lavoratori 6                        giorni di lavoro 12 quanti lavoratori? x   [...]

5 02, 2022

Non bilanciante. Esame svolto in Cattolica. Prof Carlini

2022-02-05T19:11:24+01:00Febbraio 5th, 2022|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE, Dalla situazione contabile finale al bilancio, Esercitazioni svolte di economia aziendale/ragioneria, RAGIONERIA|Tag: , , , |0 Commenti

Non bilanciante è il nome di questo esame che si è svolto in Cattolica a Milano il 31 gennaio scorso (2022). Il problema è che non bilancia già come dati di partenza, ovvero nell'enunciato (il testo); alla data del 30 giugno non quadrano i conti che vengono indicati dal tema. Non quadrando, ne consegue che anche le successive scritture non porteranno a nulla, se non a un successivo sbilanciamento. Di che stiamo parlando? Un esercizio, in particolare un esame universitario, in linea di massima (è il secondo caso che accade) è bilanciante. Vuol dire che si consegna [...]

25 01, 2022

Grado di copertura delle immobilizzazioni. Prof Carlini

2022-01-25T18:35:26+01:00Gennaio 25th, 2022|Categorie: Bilancio rielaborato, CULTURA AZIENDALE, Indici di bilancio, RAGIONERIA|Tag: , , , |0 Commenti

Grado di copertura delle immobilizzazioni, uno dei 24, tra indici e margini necessari a valutare il bilancio riclassificato di un'azienda. Va subito precisato che questo "grado" si presenta in 2 modi: a) grado di autocopertura delle immobilizzazioni; b) di copertura globale. Il concetto serve a stabilire se le immobilizzazioni (beni strumentali) sono coperte da capitale proprio o impegnate con soldi di terzi. Tradotto, quanto è indebitata l'azienda? Un tema scottante! Scottante perchè, purtroppo, esiste la Finanza Aziendale, come materia che spinge da matti sull'indebitamento aziendale. Spinge per elevarne la redditività CON IL CAPITALE DI TERZI (ovvero degli [...]

3 12, 2021

Il dirigente immaturo per bassa età. Prof Carlini

2021-12-03T21:21:25+01:00Dicembre 3rd, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Il dirigente immaturo rappresenta una figura molto diffusa nel panorama aziendale nazionale. Ci sono in giro degli uomini e donne che sotto i 40 anni pretendono la dirigenza come "dovuta" per meriti investiti nel lavoro. Poveretti questi soggetti e ancor peggio quelle povere imprese che ci credono o cascano! Ecco perchè i conti dell'economia non quadrano mai; abbiamo personale "direttivo" inadeguato. E' come avere dei bimbetti che giocano a fare i grandi. Ma allora chi è il dirigente? Il dirigente DIRIGE ovvero ha 25-30 anni d'esperienza dalla data d'assunzione. Ipotizzando un'assunzione a 25-26 anni, il vero direttore [...]

12 11, 2021

Spettacolarizzazione del corso di formazione. Prof Carlini

2021-11-12T14:17:24+01:00Novembre 12th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Spettacolarizzazione della formazione in azienda senza la quale si perde il nesso e l'obiettivo. La frase appena pronunciata è molto grave; vuol dire che il solo spiegare i concetti ai frequentatori di corso non è più sufficiente? ESATTAMENTE. Sono cambiati i processi mentali d'acquisizione del dato. Il livello di concentrazione sul quale si poteva contare fino al 2000 oggi non è più replicabile. Sostanzialmente quanto si sta qui affermando è grave, perchè indica una tendenza in negativo sulle tempistiche e profondità di comprensione di concetti nuovi. E' VERO. Oggi serve più tempo per capire. Quanto negli anni [...]

2 11, 2021

Spazio negoziale anatomia. Prof Carlini

2021-11-02T13:19:13+01:00Novembre 2nd, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Organizzazione eventi, Risorse umane, SOCIOLOGIA, Spazio organizzato per la vendita, Studi di sociologia, Tecniche Organizzazione Showroom|Tag: , , , |0 Commenti

Spazio negoziale, concetto applicato nell'ambito della NEGOZIAZIONE quale arte e prassi nella società evoluta. Sul cosa sia la Negoziazione non ci si vuole aggiungere alle oltre 3mila definizioni che ne sono già state date in ambito di studi e riflessioni. La dottrina, quella ufficiale ha già spiegato il concetto e i suoi sviluppi (si veda la prima grafica qui allegata). Lungi quindi dall'appesantire l'argomento, qui ci si vuole soffermare su un particolare strategico: lo spazio negoziale. Lo spazio negoziale è stato pensato già negli anni Cinquanta, ma rilanciato a gennaio 2019 con il libro L’Arte del negoziato di [...]

28 10, 2021

Il corso su misura per l’azienda. Prof Carlini

2021-10-28T12:27:24+02:00Ottobre 28th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Il corso su misura per l'azienda è ovviamente fattibile, ma richiede un'organizzazione preventiva. Mi spiego. L'Azienda che desidera una formazione "ad hoc" arruola il formatore per 10 gg nella sua attività facendolo passare attraverso tutti i diversi passaggi. In pratica l'Impresa educa il formatore. Terminato questo periodo di studio e analisi in 48 ore (solitamente) il docente progetta un iter formativo in base a 2 dati: a) gli obiettivi che la struttura si pone dalla formazione; b) il residuo di tempo che rimane dal monte ore iniziale dedotto il periodo di formazione del docente in ditta. Unendo [...]

19 10, 2021

Si chiama Teoria dei gruppi non team building

2021-10-19T09:36:42+02:00Ottobre 19th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, COMMENTO A LIBRI FAMOSI, CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Si chiama Teoria dei gruppi senza la necessità d'utilizzare terminologia straniera. La contestazione non è solo a questo termine, ma a tutti quelli utilizzati nel linguaggio corrente in sostituzione di parole italiane. Lo chiamano "green pass", cos'è? non lo so. Conosco il certificato vaccinale. Non è finita: non so neppure cosa voglia dire "sindaca" quando per me sono solo e soltanto SINDACI! La devianza linguistica, che s'accompagna ad altri aspetti più generali, tipici di un'epoca ricca ed opulenta (il nostro PIL pro-capite è di 34mila euro, quello cinese appena 9mila dollari) è pericolosa. Cosa comporta la massiccia [...]

15 10, 2021

Corso di marketing audace. Prof Carlini

2021-10-15T20:07:18+02:00Ottobre 15th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING, Organizzazione eventi, Risorse umane|Tag: , , , |0 Commenti

Corso di marketing avanzato - prof. Giovanni Carlini   Sede di svolgimento del corso di mkt: sviluppato sia a domicilio sia a distanza, mantenendo la qualità in ogni forma. Periodo: dai 2 ai 3 incontri alla settimana con lezioni di 3 o 4 ore per evento Partecipanti: dipendenti e dirigenti Durata dell’evento formativo: (tra le 32-40-80 ore a seconda delle richieste del cliente)     TITOLO: Progettare il futuro nell’approccio al mercato (marketing strategico, relazionale, pubblicitario, piano di marketing)   AULA Locale ampio permettendo almeno 1 metro di distanza tra un frequentatore e l’altro. Possibilmente con una [...]

14 10, 2021

Impresa gestita con algoritmo; una bestialità.

2021-10-14T21:02:14+02:00Ottobre 14th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Risorse umane|Tag: , , , |0 Commenti

Impresa gestita da personale giovane quindi con formule immature, incapaci di fidelizzare il personale alle sorti dell'azienda. Cosa accade? La vicenda è la solita. Quando a fare i manager sono i ragazzini, persone sotto i 50 anni quindi ad esperienza limitata, che si vuole pretendere? I titolari, ovvero imprenditori, pur di risparmiare, a scapito della qualità, farebbero di tutto. In questo di tutto, c'è l'impiego di personale inadeguato a ruoli di responsabilità. Un manager rappresenta la sintesi di una lunga serie d'esperienze tra positive e negative. Spesso le seconde sono maggiori rispetto alla prime, ma poco importa. [...]

27 09, 2021

La crisi in una bella impresa. Prof Carlini

2021-09-27T10:26:00+02:00Settembre 27th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

La crisi in una bella impresa è quella che è allo studio da qualche mese. STUDIO DEL CASO Azienda del settore turistico ospitata in un ambiente eccezionalmente bello, per questo gode di grande afflusso. Nonostante ci sia già spontaneamente questo grande interesse da parte di turisti, italiani, stranieri e convegni, la struttura fallisce diversi eventi. Perchè? In effetti il peso dello stabile, che anima l'azienda, ha il suo rilievo non indifferente. Si tratta di una realtà che dovrebbe avere forse Cinquecento anni, più o meno, che ha il suo costo di struttura, ma non è questo il [...]

Torna in cima