29 03, 2023

La cattiva interpretazione del lavoro. Prof Carlini

2023-03-29T16:56:23+02:00Marzo 29th, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

La cattiva interpretazione del lavoro rappresenta uno dei passaggi più interessanti della nuova generazione impegnata nelle prime attività lavorative. Ho notato in forma diffusa, in diverse imprese e per posizioni molto differenziate tra loro, uno spasmodico attaccamento al lavoro da parte dei giovanissimi. Bello! molto bello ma. Ecco il punto, c'è un "ma" grande come una casa. Il grande attaccamento al lavoro vissuto con impegno e responsabilità, andando ben oltre l'orario di lavoro, in forma sistematica, espone al successivo rifiuto. Quel "ma" studia il successivo rigetto che con certezza avverrà nei confronti di quell'iper impegno già profuso [...]

26 03, 2023

Colloquio di selezione con errore. Prof Carlini

2023-03-26T14:20:48+02:00Marzo 26th, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Psicoanalisi, Risorse umane, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Colloquio di selezione con grave errore commesso dal candidato; chiedere l'aumento di paga rispetto al precedente impiego. Quando un candidato si lascia andare al "lascia e raddoppia" perde la selezione; non è un dogma, ma facile che avvenga. Il problema è psicologico. Quando ci si relaziona con altri, NON si devono narrare prima di tutto i propri bisogni, al contrario vanno chiesti ed ascoltati quelli dell'altro. Mancare a questa cortesia-strategia, espone alla perdita sia del contatto sia della selezione. Per indicare una corretta strategia, il candidato deve: ascoltare le necessità di controparte; (sarebbe l'azienda che ha aperto [...]

9 03, 2023

Schema autovalutazione/1 Prof Carlini

2023-03-09T21:40:33+01:00Marzo 9th, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Psicoanalisi, Risorse umane, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Schema d'autovalutazione, passaggio 2 l'approfondimento. Rispetto a quanto già indicato, da considerarsi propedeutico al concetto, ora più nel dettaglio: LE CAPACITA' Quelle qui indicate sono riferite ad uno studente pilota che si è prestato alla ricerca lezione durante. E' palese che nell'elencazione delle capacità ogni persona si regola di conseguenza INSERENDO LE SUE. In questo meccanismo autovalutativo la sincerità ed onestà nel giudicarsi è fondamentale! In questo caso lo studente indica le seguenti capacità che lo contraddistinguono: spirito organizzativo (la prima colonna) riflessivo; capace di comunicare; empatia; capace nella gestione dello stress; si sa adattare. Si noti [...]

9 03, 2023

Schema di autovalutazione da Nash. Prof Carlini

2023-03-09T16:37:24+01:00Marzo 9th, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Psicoanalisi, Risorse umane, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Schema di autovalutazione tratto dagli insegnamenti di John Nash, Nobel all'economia per lui che è un matematico. In sede di formazione con gli studenti si è pervenuti alla fase della valutazione della prestazione. Per affrontare questo passaggio serve prima di tutto autovalutarsi per poter valutare a loro volta gli altri. Ne consegue che non è possibile addestrare un formatore o futuro capo senza fornirgli il bisogno dell'autovalutazione. Sotto questo punto di vista, "apriti cielo" la dottrina è come se non aspettasse altro per "seppellire" il ricercatore con una massa incredibile di modelli e sottosistemi. Per evitare di [...]

7 12, 2022

Gustoso Srl soluzione Reparto 3 Prof Carlini

2022-12-07T22:48:16+01:00Dicembre 7th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Isoquanti e funzioni di produzione|Tag: , , , |0 Commenti

Gustoso Srl soluzione perviene finalmente alla sua conclusione con il conteggio dei costi del Reparto 3. I precedenti studi già pubblicati sono facili da rintracciare perchè tutte le riflessioni sono state collocate una dopo l'altra. Considerando i due precedenti reparti si è già pervenuti alla seguente quantificazione Torta agli amaretti: 6 $ dal Reparto 1 quindi 13,5 + 3,5 dal Reparto 2 = 23 Torta ai frutti di bosco: 6 $ dal Reparto 1 quindi 11 + 3,5 dal Reparto 2 = 20,5 Torta al cioccolato: 4 $ dal Reparto 1 quindi 6 + 3,5 dal Reparto 2 = 13,5 [...]

7 12, 2022

Gustoso Srl soluzione Reparto 2. Prof Carlini

2022-12-07T22:20:02+01:00Dicembre 7th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Isoquanti e funzioni di produzione|Tag: , , , |0 Commenti

Gustoso Srl, Reparto 2, si prosegue lo studio del caso di una pasticceria artigianale nella produzione di 3 torte diverse attraverso i 3 reparti in cui è articolata la produzione. L'enunciato è stato già pubblicato con questo riferimento: https://www.giovannicarlini.com/casi-aziendali-gustoso-srl-prof-carlini/ La soluzione proposta (analizzando il caso aziendale come costi più che chilogrammi proposti) relativamente al Reparto 1 è stata pubblicata al seguente riferimento: https://www.giovannicarlini.com/gustoso-srl-prime-soluzioni-casi-aziendali-prof-carlini/ Ora è il turno del Reparto 2 (i cui totali s'aggiungono a quanto già rilevato nel primo reparto) Schematizzando la produzione è tripartita in: torte agli amaretti: numero 200, costi da sostenere oltre all'impasto 200 dollari complessivi [...]

7 12, 2022

Gustoso srl. Prime soluzioni. Casi aziendali. Prof Carlini

2022-12-07T08:32:38+01:00Dicembre 7th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Isoquanti e funzioni di produzione|Tag: , , , |0 Commenti

Gustoso Srl rappresenta un caso aziendale che stiamo qui studiando in ambito di Economia Industriale. Il testo è stato già diffuso precedentemente il cui link d'accesso è il seguente:https://www.giovannicarlini.com/casi-aziendali-gustoso-srl-prof-carlini/ Ora iniziano a comparire le soluzioni per singolo reparto. Per soluzioni s'intendono punti di vista risolutivi, nel senso che lo stesso caso discusso sia con ingegneri, sia con studenti, sia con imprenditori pasticcieri, offre visuali diverse. E' impressionante esaminare come lo stesso identico caso possa essere studiato e gestito da punti veramente diversi a seconda dell'esperienza dell'aula in cui viene discusso. Nel dettaglio, mentre gli imprenditori pasticceri traducono [...]

5 12, 2022

Casi aziendali. Gustoso srl. Prof Carlini

2022-12-06T11:59:49+01:00Dicembre 5th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Isoquanti e funzioni di produzione|Tag: , , , |0 Commenti

Casi aziendali; allo studio la Gustoso Srl, studio già noto negli ambienti accademici come SWEET Srl. Essendo questa cattedra e ambiente ostile alla terminologia non nazionale così ampiamente diffusa nel nostro linguaggio, ecco che l'esercizio diventa GUSTOSO anziché dolce dall'inglese. Il Caso in discussione, nella collezione dei casi aziendali già pubblicati, si basa sui dati applicati a una pasticceria artigianale. Ci sono 3 reparti: Reparto 1: preparazione dell'impasto; Reparto 2: produzione Reparto 3: confezionamento. La stima e i conteggi sono riferiti al singolo mese di dicembre 2022 applicando la procedura ABC (attività basata sui costi pilota). Nel [...]

1 11, 2022

Il ponte sullo stretto visto in prospettiva Macro

2022-11-01T18:40:29+01:00Novembre 1st, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Il ponte sullo stretto di Messina solleva tanti dubbi e interrogativi tranne uno, quello fondamentale. L'indotto e le ricadute come produzione di ricchezza in una società, quella meridionale, aggravata da troppa disoccupazione. L'investimento, che noi in macroeconomia chiamiamo "I" ha un effetto moltiplicativo sul reddito (Y). In tutta franchezza su cosa s'investa interessa "meno" rispetto alla ricaduta già generale sul reddito. Certo che è necessario capire e valutare la spesa pubblica nel suo impiego d'investimento, ma quando una parte del Paese è aggravata da un peso in disoccupazione drammatico, stiamo a scatenare i distinguo? Sicuramente fare un [...]

31 10, 2022

Costava 50 cent. ora 70 dollari. Prof Carlini

2022-10-31T09:35:27+01:00Ottobre 31st, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Il caso Cina|Tag: , , , |0 Commenti

Costava 50 centesimi un certo componente di un sistema meccanico e ora lo vendono a 70 dollari: ne vale la pena? Ecco la domanda che si pongono diverse imprese italiane e occidentali in genere. La risposta al quesito non può che essere "SI" se quell'acquisto mantiene la clientela proseguendo nel futuro l'attività, assorbendo la perdita finanziaria derivante dall'acquisto nel corso degli anni successivi. In pratica c'è d'assicurare il futuro! Però, c'è sempre un "però". In questo caso, i "però" sono diversi. Cosa stanno attendendo le imprese occidentali a riprendersi le aziende prima delocalizzate in Cina rilanciando la [...]

24 10, 2022

Parole straniere nel testo italiano: che noia! Prof Carlini

2022-10-24T03:57:43+02:00Ottobre 24th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione|Tag: , , , |0 Commenti

Parole straniere utilizzate con grande disinvoltura in testi stampati e pubblicati in lingua italiana; che noia! Un testo zeppo di terminologia straniera genera rigetto e disinteresse. E' quanto accade ad esempio studiando il volume di "Gestione delle risorse umane" di Raymond A. Noe edito da Apogeo. Allargando l'osservazione tutti i libri di produzione snella sono illeggibili tanto da essere restituibili al mittente. Testi da restituire a chi li ha scritti sono, ad esempio, Giovanni Graziadei dal titolo "Lean Manufacturing" edito da Hoepli. Ancor peggio e illeggibile il libro di Alberto Portioli Staudacher dal titolo "Metodologie e tecniche [...]

20 10, 2022

Apprendistato e responsabilità. Prof Carlini

2022-10-20T21:08:11+02:00Ottobre 20th, 2022|Categorie: Apprendistato, CULTURA AZIENDALE, DIRITTO|Tag: , , , |0 Commenti

Apprendistato e responsabilità: ogni volta che si svolge un corso di formazione obbligatoria con gli apprendisti se ne scopre una nuova; in questo caso riguarda la responsabilità! ATTENZIONE CHE NON E' LEGITTIMO ASSEGNARE AD UN APPRENDISTA ALCUN PROFILO DI RESPONSABILITA'. Entrando nel dettaglio, se spieghiamo qualcosa all'apprendista e gli chiediamo la responsabilità di ricordare a applicare ciò che gli è stato trasmesso, nulla osta. Nel caso si dia all'apprendista un libro, responsabilizzandolo alla lettura e studio, il concetto è corretto. Ecco che si capisce che la "responsabilità" ha un senso evolutivo, esortando il ragazzo/ragazza ad assumersi l'impegno [...]

16 10, 2022

Organigramma divisionale come risposta alle crisi

2022-10-17T08:52:06+02:00Ottobre 16th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Organigramma divisionale. Come noto le strutture complesse, per poter lavorare e contenere i costi, hanno la necessità d'essere organizzate. Nel caso questo non dovesse accadere la struttura diventerebbe ingestibile in termini di costi. Ecco che qui si vuole stabilire un parallelismo tra costi, dimensione quindi organigramma. Di schemi organizzativi ce ne sono diversi e non in relazione tra loro. Mi spiego. Non c'è una relazione tra migliore o peggiore, sono semplicemente soluzioni organizzative da applicare a seconda dei casi. Dipende dal tipo di prodotto realizzato/venduto. Quindi va considerato anche il numero delle sedi o rami d'impresa esistenti. [...]

16 10, 2022

Schemi di pubblicità. 1950 al 2022/2 Prof Carlini

2022-10-16T14:08:07+02:00Ottobre 16th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, SOCIOLOGIA, Spazio organizzato per la vendita, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Schemi di pubblicità dalla sua nascita negli anni Cinquanta ad oggi. L'argomento ha avuto l'esordio nello studio appena pubblicato che si trova alla seguente indicazione: https://www.giovannicarlini.com/schemi-di-pubblicita-dal-1950-al-2022-prof-carlini/ Il presente spunto di riflessione rappresenta la prosecuzione e conclusione di quanto appena indicato. Gli schemi di pubblicità degli anni Novanta, nella narrazione, svelarono subito il prodotto che si voleva mostrare. Famoso è il modello Barilla con l'attore Paolo Villaggio. In quella "storia" (di cui se ne sottolinea ancora l'estrema brevità in minuti) non si fece mistero che fu il piatto di pasta su cui ruotata l'intero messaggio. Non solo, ma l'ampia [...]

16 10, 2022

Schemi di pubblicità dal 1950 al 2022. Prof Carlini

2022-10-16T13:41:08+02:00Ottobre 16th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Moda, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, SOCIOLOGIA, Spazio organizzato per la vendita, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Schemi di pubblicità dal 1950 ad oggi vuole riepilogare gli stili di comunicazione, adottati dal sistema produttivo, per manipolare la scelta del consumatore condizionandolo negli acquisti e il loro volume rispetto al reddito. L'idea che spendere sia bello e necessario è una percezione imposta nel sentimento di felicità dei consumatori, ma non è affatto detto che sia vero, valido, corretto e morale. L'impostazione dell'attuale ricerca non vuole essere "polemica" verso la pubblicità, ma certamente non passa sotto silenzio che sia condizionamento & manipolazione. Chiarito che siamo in una disciplina che vuole modificare o stimolare certi atteggiamenti da [...]

10 10, 2022

Pensare e produzione snella/2 Prof Carlini

2022-10-11T20:20:44+02:00Ottobre 10th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Pensare e produzione snella due, studio 2 di seguito al precedente appena pubblicato il cui accesso è il seguente: https://www.giovannicarlini.com/pensare-snello-produzione-snella-ma-prof-carlini/ Nel precedente studio s'è affermato che non per forza di cose l'azienda, per essere in produzione snella dev'essere piccola. Al contrario non serve essere "medi o piccoli" ma PRODURRE SUL LOTTO ECONOMICO, quello richiesto dal cliente. Non centra nulla la dimensione della struttura quanto lo schema produttivo. Ovviamente la lotta allo spreco non è in discussione. Francamente non serve pensare snello per evitare gli sprechi, ma un fatto culturale! La riflessione che qui si vuole portare avanti riguarda [...]

10 10, 2022

Pensare snello produzione snella ma. Prof Carlini

2022-10-10T09:26:05+02:00Ottobre 10th, 2022|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, CULTURA AZIENDALE, MARKETING, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Pensare snello e produzione snella sono concetti attigui alla stessa disciplina. Il ragionamento è semplice e complesso allo stesso tempo. Nel pensare snello/produzione snella c'è un'accanita caccia allo spreco (in giapponese si dice muda). E fin qui il ragionamento sta in piedi. Per evitare una caccia alle streghe, per spreco s'intende tutto ciò che non serve (o vendibile) al cliente. Ecco che l'azienda è così "tirata" dal bisogno del cliente. L'obiettivo è semplice, evitare che l'azienda s'inventi qualcosa a cui il cliente si deve successivamente adattare anche se questo meccanismo funziona nell'ambiente della moda e in informatica. [...]

28 09, 2022

Il costo aziendale in base alla composizione umana

2022-09-28T13:56:06+02:00Settembre 28th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Risorse umane|Tag: , , , |0 Commenti

Il costo dell'impresa, ovvero quanto è necessario spendere affinché la struttura risponda alle necessità (bagni, uffici, strutture) cambia a seconda di chi le utilizza. Probabilmente si tratta un concetto noto a tutti per logica, ma applicato da pochi. Cosa vuol dire in pratica? Significa che un'azienda che si vuole basare per scelta (ce ne sono parecchie in giro) su personale molto giovane, costa di più rispetto a quella che ha saputo graduare l'età/esperienza del personale. Solitamente chi "vuole giovani da formare" in realtà li sfrutta. Si tratta d'aziende che vogliono ottenere tanto per pagare poco. Questo concetto [...]

27 09, 2022

Concetto e prassi di EMERGENZA. Prof Carlini

2022-09-27T18:59:23+02:00Settembre 27th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Psicoanalisi, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Concetto e applicazione pratica dell'emergenza. Cosa vuol dire essere in emergenza? Tanto per cominciare, aprendo al ragionamento, chi riguarda lo stato d'alterazione della procedura standard? Coglie una persona, un gruppo o tutti quanti? Quindi l'emergenza attacca 1 azienda, un comparto produttivo, una regione intera oppure si colloca a livello nazionale/internazionale? Sono le prime domande necessarie per capire e delimitare lo spazio dell'anomalia che si viene a creare che noi chiamiamo "emergenza". Molto spesso accade che quella che chiamiamo "emergenza" in realtà è una mancata previsione dell'anomalia. Mi spiego. La pandemia da polmonite cinese, di cui qualche cenno [...]

17 09, 2022

Avis onore e rispetto. Prof Carlini

2022-09-17T21:25:39+02:00Settembre 17th, 2022|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , |0 Commenti

Avis onore e rispetto. In seguito alla pubblica denuncia avvenuta su questo sito Web in data 16 settembre 2022 nei confronti della Compagnia di noleggio auto Avis, la Società ha immediatamente preso contatto e pesantemente ridimensionato il contratto tuttora in corso. Cos'è accaduto? 7mila dollari per 68 giorni sono stati considerati eccessi dalla stessa Impresa di noleggio. Non solo, ma considerati anche i numerosi difetti riscontrati nelle 2 autovetture oggetto dei 3 contratti, la più alta dirigenza della Compagnia è intervenuta prendendo direttamente contatto con il cliente. Di fronte a una richiesta del consumatore di riduzione del [...]

Torna in cima