19 10, 2021

Si chiama Teoria dei gruppi non team building

2021-10-19T09:36:42+02:00Ottobre 19th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, COMMENTO A LIBRI FAMOSI, CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Si chiama Teoria dei gruppi senza la necessità d'utilizzare terminologia straniera. La contestazione non è solo a questo termine, ma a tutti quelli utilizzati nel linguaggio corrente in sostituzione di parole italiane. Lo chiamano "green pass", cos'è? non lo so. Conosco il certificato vaccinale. Non è finita: non so neppure cosa voglia dire "sindaca" quando per me sono solo e soltanto SINDACI! La devianza linguistica, che s'accompagna ad altri aspetti più generali, tipici di un'epoca ricca ed opulenta (il nostro PIL pro-capite è di 34mila euro, quello cinese appena 9mila dollari) è pericolosa. Cosa comporta la massiccia [...]

15 10, 2021

Corso di marketing audace. Prof Carlini

2021-10-15T20:07:18+02:00Ottobre 15th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING, Organizzazione eventi, Risorse umane|Tag: , , , |0 Commenti

Corso di marketing avanzato - prof. Giovanni Carlini   Sede di svolgimento del corso di mkt: sviluppato sia a domicilio sia a distanza, mantenendo la qualità in ogni forma. Periodo: dai 2 ai 3 incontri alla settimana con lezioni di 3 o 4 ore per evento Partecipanti: dipendenti e dirigenti Durata dell’evento formativo: (tra le 32-40-80 ore a seconda delle richieste del cliente)     TITOLO: Progettare il futuro nell’approccio al mercato (marketing strategico, relazionale, pubblicitario, piano di marketing)   AULA Locale ampio permettendo almeno 1 metro di distanza tra un frequentatore e l’altro. Possibilmente con una [...]

14 10, 2021

Impresa gestita con algoritmo; una bestialità.

2021-10-14T21:02:14+02:00Ottobre 14th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Risorse umane|Tag: , , , |0 Commenti

Impresa gestita da personale giovane quindi con formule immature, incapaci di fidelizzare il personale alle sorti dell'azienda. Cosa accade? La vicenda è la solita. Quando a fare i manager sono i ragazzini, persone sotto i 50 anni quindi ad esperienza limitata, che si vuole pretendere? I titolari, ovvero imprenditori, pur di risparmiare, a scapito della qualità, farebbero di tutto. In questo di tutto, c'è l'impiego di personale inadeguato a ruoli di responsabilità. Un manager rappresenta la sintesi di una lunga serie d'esperienze tra positive e negative. Spesso le seconde sono maggiori rispetto alla prime, ma poco importa. [...]

27 09, 2021

La crisi in una bella impresa. Prof Carlini

2021-09-27T10:26:00+02:00Settembre 27th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

La crisi in una bella impresa è quella che è allo studio da qualche mese. STUDIO DEL CASO Azienda del settore turistico ospitata in un ambiente eccezionalmente bello, per questo gode di grande afflusso. Nonostante ci sia già spontaneamente questo grande interesse da parte di turisti, italiani, stranieri e convegni, la struttura fallisce diversi eventi. Perchè? In effetti il peso dello stabile, che anima l'azienda, ha il suo rilievo non indifferente. Si tratta di una realtà che dovrebbe avere forse Cinquecento anni, più o meno, che ha il suo costo di struttura, ma non è questo il [...]

26 09, 2021

La globalizzazione ha mancato la promessa

2021-09-26T16:00:44+02:00Settembre 26th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Il caso Cina, Macroeconomia, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Risorse umane, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

La globalizzazione ha mancato la promessa per un miglioramento delle condizioni di benessere per l'Occidente. In 52 presentazioni (gli inglesi le chiamano slides) viene esaminato il fenomeno globalizzato nella forma a noi nota, ovvero da quando si è conclamato, a novembre del 2001 fino ad oggi. Accademicamente si discute l'inizio della globalizzazione. Alcuni studiosi affermano che tutto iniziò con la scoperta dell'America. E' possibile. Da quella data gli Occidentali hanno iniziato a spostarsi dall'Europa recandosi in ogni parte del Pianeta. E' vero, ma ciò non cambia la vita personale di noi tutti. Ciò che invece ci tocca [...]

8 09, 2021

Punto debole nel lavoro femminile. Prof Carlini

2021-09-08T21:10:03+02:00Settembre 8th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Femminismo, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Risorse umane, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Un punto debole nel lavoro femminile, anzi strategicamente devastante e quando, in fase formativa, il personale femminile risponde: ma io non porto il lavoro a casa! I fatti per capire. L'azienda avvia un percorso formativo per elevare lo standard del personale. L'obiettivo è la ricerca di una nuova formula organizzativa (organigramma, mansionario e carichi di lavoro) per rilanciare l'impresa nell'era post-pandemia da polmonite cinese. Quale modello utilizzare e a quali costi per battere la concorrenza? Avviata la formazione, si punta senza indugio e prima di tutto, a scaldare il cuore e le menti dei partecipanti. Successivamente ci [...]

6 09, 2021

Organigramma e strategie di costo. Prof Carlini

2021-09-06T15:14:22+02:00Settembre 6th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Organigramma e strategie da perseguire nelle dimensioni di costo. Vuol dire che il "prezzo d'azienda", per operare nel ciclo produttivo ed agire sul mercato, non è assoluto e inequivocabile, ma gestibile. Si discute di quanto sia gestibile oscillando tra un 8 e il 12%. Mi spiego meglio. Il costo d'azienda è la somma di quanto necessario al processo produttivo, quindi salari e quant'altro per la vita stessa dell'impresa. Fin qui nulla di particolare, del resto è sufficiente prendere un qualsiasi conto economico ed osservare il totale dei costi. Questa cifra va suddivisa per 12 (i mesi dell'anno) [...]

6 09, 2021

Concetto di docenza e insegnamento. Prof Carlini

2021-09-06T12:10:58+02:00Settembre 6th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Concetto di docenza; colui che già laureato prosegue nello studio in forma permanente pubblicando studi e libri. La vera domanda da porre a un insegnante è: quale pensiero innovativo ha prodotto? Non che per forza il pensiero debba essere innovativo! Assolutamente no, ma ben formato, impostato e capace di darci un punto di vista originale si. Vuol dire saper insegnare trasmettendo immagini e pensieri agli allievi che a loro volta si modellano in una forma "x" che seguiranno per tutta la vita. Questi concetti non sono poesia o teoria, ma concreta pratica. Ad esempio, quando insegno nello [...]

12 07, 2021

Festeggiando le vittorie sportive cosa cambia?

2021-07-12T21:03:36+02:00Luglio 12th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese|Tag: , , , |0 Commenti

Festeggiando la vittoria sportiva con grandi atti di giubilo ed intenso uso della bandiera nazionale siamo tutti felici e maggiormente uniti; che bello! Poi però ci si ragiona sopra ed emergono una serie di passaggi impressionanti per cui; a) le cartelle esattoriali sono sempre 60 milioni a fronte di 55 milioni di residenti più 10 milioni d'immigrati; b) queste cartelle sono ancora attiva a partire dal 2000 quindi hanno 21 anni contro la tendenza Ue a vivere 3,5 anni; c) il fisco è sempre ostile verso il cittadino; d) il Governo criminalizza ancora il contante per celare [...]

7 06, 2021

Rent a car a prezzi assurdi negli Usa. Prof Carlini

2021-06-07T21:40:42+02:00Giugno 7th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, L'esperienza Americana, MARKETING, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Rent a car, ovvero noleggio auto e furgoni negli Usa; prezzi completamente assurdi. Nel 2019 due mesi a mezzo di uso di un modello auto "Suv" sono costati 3.500 dollari, oggi, nel 2021 costa 24.000 dollari. Che assurdità. 3.500 dollari nel 2019 contro 24.000 d'oggi per la stessa auto noleggiata negli Usa negli stessi posti e periodo. In America le differenze di prezzo sono sempre così assurde passando da un estremo all'altro in forme così violente. Forme che pregiudicano il noleggio; ecco cosa le società rent a car non hanno capito. E' probabile che per fissare il [...]

22 05, 2021

ONG una critica al vetriolo. Prof Carlini

2021-05-22T21:25:03+02:00Maggio 22nd, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

ONG fortemente criticate e sostanzialmente espulse dal sistema di valori sociali. Verso le società che non producono reddito c'è ostilità perchè non contribuendo alla sforzo collettivo per rendere migliore questo mondo, non pagano neppure le tasse. Queste sono le Organizzazioni non governative, le ONLUS e le ONG. Quand'ero giovane (molti anni fa) erano 17, oggi sono 17mila tra ONLUS e ONG; è cambiato qualcosa? Quasi il 10% delle imprese italiane si è chiuso nel "terzo settore", appunto quello che non produce e non paga, quello neutro. Il Paese ha necessità, al contrario d'aziende che progettino, spendano in [...]

17 05, 2021

Piano industriale e Piano di marketing. Prof Carlini

2021-05-17T11:26:26+02:00Maggio 17th, 2021|Categorie: Budget, CULTURA AZIENDALE, MARKETING, RAGIONERIA|Tag: , , , , |0 Commenti

Piano industriale e il piano di marketing sono argomenti molto richiesti in questi ultimi giorni in funzione d'esame di maturità. Aggiungendo anche la parola budget ai primi 2 concetti la confusione è importante! Per fare chiarezza s'immagini un lungo ponte che collega due sponde di un fiume. Perchè il ponte stia in piedi necessitano un certo numero di piloni che, immersi nell'acqua sostengano la struttura. Il piano industriale (gli anglosassoni lo chiamano Business plan) è rappresentato dal lungo ponte, capace di cogliere, per esempio 10 anni di storia dell'azienda. Affinchè si possa discutere su un asse di [...]

25 04, 2021

Capitale proprio e capitale sociale. Prof Carlini

2021-04-26T00:53:21+02:00Aprile 25th, 2021|Categorie: Bilancio rielaborato, CULTURA AZIENDALE, Dalla situazione contabile finale al bilancio, Esercitazioni svolte di economia aziendale/ragioneria, RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, Riclassificazione del conto economico e SP|Tag: , , , , |0 Commenti

Capitale proprio e sociale quanta confusione che affligge gli studenti, la legge e la Ragioneria. Vediamo di dare chiarezza! Mi si consenta una breve introduzione storica. Negli anni Cinquanta/Sessanta chi era indebitato, era considerato un poco di buono, un soggetto pericoloso. Intervenne nel 1958 il Teorema Modigliani-Miller (oggi a fondamento della Finanza pubblica) affermando che se un imprenditore fosse indebitato, MA con quel debito sapesse produrre ricchezza tale da ripagare gli interessi sul debito e creare nuovi posti di lavoro, perchè ritenerlo "pericoloso e poco di buono"". In effetti, per quel periodo, il Teorema Modigliani Miller ebbe [...]

18 04, 2021

Curricula terribilmente noiosi! Prof Carlini

2021-06-03T09:48:17+02:00Aprile 18th, 2021|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Curricula noioso, noioso e ancora noioso, mamma mia che sofferenza! Possibile che i nostri giovani, così fantasiosi di fronte a tutto, poi si sciolgano in un "non so che fare" con il curricula? Ecco dei consigli pratici: curare la fotografia che spesso è pietosa! L'ideale è per un'immagine di scatto con un sorriso accattivante. Rispetto alle foto segnaletiche modello "ricercato", meglio applicarne una con un sorriso alla Kennedy maniera, in una posizione in primo piano presa "spontaneamente" il che rappresenta decisamente un buon investimento. Per rendersi conto dell'importanza dell'immagine, è bene porsi nei panni di quel selettore [...]

16 04, 2021

E se dovessi perderlo cosa faccio? Dice la ragazza

2021-04-16T21:54:33+02:00Aprile 16th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Femminismo, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

E se l'uomo al quale mi fossi legata lo dovessi perdere, a me cosa resta da fare? afferma la ragazza in classe ragionando con il prof. La lezione è di ricerca attiva del posto di lavoro e il docente punta all'identificazione del giovane candidato al colloquio di lavoro con i valori e la storia dell'impresa. L'obiettivo è credere nell'azienda per sposarsi con l'organigramma e lasciarsi educare ad essere migliore alzando la produttività. Per spiegare un concetto di questo tipo, l'insegnante chiede agli allievi: quando capite che vi state innamorando? L'attesa del docente è per un discorso del tipo [...]

10 04, 2021

Capitale sociale patrimonio netto e riserve. Prof Carlini

2021-04-10T14:24:33+02:00Aprile 10th, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, DIRITTO, Indici di bilancio, RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, Riclassificazione del conto economico e SP|Tag: , , , , |0 Commenti

Capitale sociale, patrimonio netto, riserve e utili portati a nuovo come d'esercizio. Apparentemente la differenza è semplice e intuibile. Le difficoltà sorgono quando si passa al RICLASSIFICATO del bilancio con il conteggio del ROE (indice di redditività del capitale proprio). Di fronte al concetto di capitale proprio si sciolgono tutte le certezze ponendo in difficoltà i nostri studenti. Sul capitale sociale e proprio, in questo sito, si è veramente scritto molto, ma forse è sano tornare sull'argomento. Per capire la differenza serve un Codice Civile aperto al libro V° (del lavoro) articolo 2424, Contenuto dello Stato Patrimoniale, [...]

4 04, 2021

Il disoccupato cronico fa quanto gli si dice. Prof Carlini

2021-04-04T21:54:54+02:00Aprile 4th, 2021|Categorie: Apprendistato, Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Il disoccupato di lunga durata, quello che sfida gli anni su anni è un personaggio molto particolare. Studio questa categoria di persone a cui voglio un bene dell'anima da diversi anni, precisamente 21. Nel 2000 affrontai il primo corso di formazione per disoccupati e da allora ho l'onore e il privilegio di servire stabilmente questa categoria di persone. Avendo speso ad oggi mediamente 3mila ore di formazione, in vent'anni, sulla categoria emergono dei segnali inequivocabili. Il disoccupato non è tale perchè privo di lavoro, ma in quanto non crede in se stesso. Il primo che non ci [...]

24 03, 2021

Perchè le aziende non fanno il budget? Prof Carlini

2021-03-24T18:48:13+01:00Marzo 24th, 2021|Categorie: Budget, CULTURA AZIENDALE, MARKETING, RAGIONERIA|Tag: , , , |0 Commenti

Perchè le aziende non redigono il budget degli acquisti e delle vendite? Lo chiede il mio studente delle 6.30 del mattino, un ingegnere. Una domanda posta così semplicemente da uno studente così autorevole medita una riflessione. Tanto per iniziare va distinto quale tipo d'imprese non redige il budget! Certamente quelle piccole, sotto i 15 dipendenti. Se poi andiamo a notare che le imprese intorno a questi valori sono il 90% dell'apparato economico e industriale nazionale, dovremmo già aver capito lo schema comportamentale. Uno schema di un capo dell'azienda che ha "già tutto in testa". Ecco il vero [...]

6 03, 2021

Critica alla Confindustria. L’arte della previsione. Prof Carlini

2021-03-06T09:08:22+01:00Marzo 6th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione|Tag: , , , , |0 Commenti

Critica alla Confindustria nei suoi rapporti redatti dai diversi uffici studi. Amo analizzare questi rapporti quando posso consultarli perchè sono riservati ai soli iscritti. Ovviamente gli iscritti sono le imprese che pagano diversi soldi all'anno. Una medio-piccola impresa spende anche 3mila euro annui per far parte della Confindustria. La visione che nutro di Confindustria non è quella che esiste. Immagino una struttura molto più snella rispetto all'attuale con costi infinitamente più contenuti e meno personale. Del resto l'andamento e i successi dell'economia nazionale non giustificano un "Ministero" come invece attualmente è la Confindustria. A una struttura elefantiaca, [...]

2 03, 2021

Esternalizzazione con trappola. Studi Prof Carlini

2021-03-02T19:09:34+01:00Marzo 2nd, 2021|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Esercitazioni svolte di economia aziendale/ragioneria, RAGIONERIA|Tag: , , , , |0 Commenti

Esternalizzazione con trappola (c'è quasi sempre ma ovviamente non la si riconosce con facilità e in anticipo) Esternalizzare vuol dire lasciare ad altri la produzione che stiamo realizzando in fabbrica. A conti fatti, produrre in casa, comporta un certo costo da quantificare. Al contrario acquistare lo stesso articolo realizzato da altri, normalmente costa di meno. Se poi fosse anche possibile affittare il capannone e i macchinari diventa "un affare". Tutta teoria! Spiacente essere così dissacrante però, almeno qui è sano e corretto esporre l'intera dinamica oltre i soli conteggi. Si osservi questo esercizio che i nostri studenti [...]

Torna in cima