Lista articoli

Home/Lista articoli
Lista articoli2020-04-29T21:46:07+02:00
2402, 2021

Roe e riclassificato calcoli reali. Prof Carlini

Roe e riclassificato. Dopo 2 studi qui pubblicati per stabilire e definire il concetto ora la parte pratica dei conteggi. Si osservi l’esempio allegato di uno stato patrimoniale riclassificato.

https://www.giovannicarlini.com/bilancio-riclassificato-il-sistematico-errore-prof-carlini/

https://www.giovannicarlini.com/roe-il-corretto-conteggio-prof-carlini/

Il primo errore commesso per avere una correlazione con il bilancio civilistico è l’aver confuso il CAPITALE PROPRIO con il patrimonio netto. Quello che qui viene indicato in 67.305.120 non è il capitale proprio ma il patrimonio netto! 

Preso alla mano il Codice Civile all’articolo 2424, nella parte del passivo dello Stato Patrimoniale, si trova il Patrimonio netto. Qui, nel riclassificato ci serve invece il capitale sociale indicato come CAPITALE PROPRIO. Ne consegue che al posto dei 67milioni ne devono restare solo 8.

Vediamo quali sono gli effetti pratici.

Il calcolo del Roe si misura con il rapporto tra utili e capitale proprio. Vuol dire, in questo caso 12.017.020/8.000.000. Il risultato è pari a 1,5 che moltiplicato per 100 […]

2402, 2021

Bilancio riclassificato il sistematico errore. Prof Carlini

Bilancio riclassificato il sistematico errore che commettono praticamente tutti.

Come noto, il riclassificato è quel tipo di bilancio che distingue le imprese serie, che vogliono restare sul mercato, da quelle che ci stanno “fin che la barca va“.

Mentre il bilancio contabile (detto anche situazione contabile ed economica) è di naturale derivazione ragionieristica redatto al 31.12, il civilistico serve per pagare le tasse. Il bilancio civilistico è imposto dal Codice Civile ed ha una finalità squisitamente fiscale. Essendo imposto, quest’ultimo bilancio lo redigono tutti (in forma intera come ridotta e semplificata).

Il fatto che il bilancio civilistico sia imposto, non vuol dire che soddisfi alle necessità dell’azienda! Infatti perchè sia possibile capire e proiettare sul futuro l’impresa serve il riclassificato.

Purtroppo, come noto, appena il 17% delle imprese redige il bilancio riclassificato (fonte Confindustria sede di Varese, colloqui professionali)

Chiarito il contesto introduttivo resta chiaro che il riclassificato NON risponde alla […]

2302, 2021

Vaccini i conti che non tornano. Prof Carlini

Vaccini, i conti che non tornano sono parecchi (troppi).

Imparando dall’industria della difesa, quando si acquista un sistema d’arma all’estero le prime macchine sono direttamente importate, ma le altre prodotte su licenza nel Paese. Vuol dire che se dovessimo acquistare 120milioni di vaccini (2 a testa per ogni italiano) certamente i primi 3-4 milioni sono importanti, ma i restanti 115 milioni prodotti in Italia.

Una procedura di questo tipo, anche in emergenza, è standard, ma è stata disattesa. Chi ha sbagliato? semplice, il Governo diretto da un non eletto da nessuno, che si chiama Giuseppe Conte, quello legato al Movimento 5 stelle.

Attualmente nel nostro Paese c’è un altro Governo diretto da un soggetto non votato da nessuno.

Di nuovo la democrazia è stata disattesa.

La motivazione anche in questo caso è semplice: il Capo dello Stato, On. Sergio Mattarella è tale perchè l’allora Renzi (un non votato che ha governato […]

2302, 2021

ROE il corretto conteggio. Prof Carlini

ROE il corretto conteggio per evitare clamorosi errori. Per truccare ed abbellire i bilanci è ormai diffusa la “moda” di considerare per capitale proprio l’intero patrimonio netto. Si tratta di un voluto errore per gonfiare il valore del ROE, ovvero del ritorno in termini di rendimento del capitale proprio.

Entrando nel dettaglio, per spiegarsi meglio, il riferimento riguarda il bilancio aziendale riclassificato.

Purtroppo solo il 13% delle imprese italiane prosegue oltre al bilancio civilistico (imposto per legge e finalizzato al pagamento delle tasse) nella redazione del riclassificato.

Ciò spiega perchè basta fermare le attività per breve periodo ottenendo una valanga di chiusure d’impresa. Nessuno si rende conto che è un bene per la Nazione la chiusura d’imprese che non meritavano di proseguire ad agire. Certo, la chiusura ha un effetto in termini di disoccupazione che rappresenta il vero danno sociale. Si spera nella ricollocazione di questi nuovi disoccupati (ad […]

1402, 2021

Bentornato Signor Presidente Donald Trump. Prof Carlini

Bentornato Signor Presidente, Donald Trump nell’appuntamento delle prossime elezioni presidenziali fra 4 anni scarsi.

Lei rappresenta l’ultimo Presidente sicuramente eletto negli Stati Uniti.

L’attuale, il biden è solo un “incaricato” all’Ufficio presidenziale, in pratica un impiegato, nulla di più o di meno. Non per questo il biden non vada rispettato! sta svolgendo il lavoro per cui è pagato.

Veniamo a Lei Signor Presidente Trump e apriamo una stagione d’autocritica molto gradita da tutti noi, suo elettorato.

Il primo punto di critica costruttiva che va detto è stata la sottovalutazione del virus cinese. Politicizzare l’uso della mascherina è stata una gran cretinata. Che Lei voglia apparire “forte” è apprezzabile come immagine, ma non per questo la Nazione non avrebbe dovuto usare la protezione da febbraio 2020. Non è finita!

Lei avrebbe dovuto “strizzare” la ricerca scientifica “forzandola” a un vaccino da diffonde già nell’estate 2020. L’arma del ricatto fiscale […]

1102, 2021

Mastri e mastrini. Contabilità. Prof Carlini

Mastri e mastrini: riguardano il medesimo argomento; sono la stessa cosa.

Il mastro rappresenta il cuore pulsante del sistema contabile della partita doppia. Senza i mastri non è possibile pervenire alla redazione del bilancio d’esercizio. Un concetto di questo tipo è noto da 7 secoli, ovvero da quanto tempo si applica la partita doppia nel “far di conto”. Nonostante il concetto sia così chiaro, diffuso, scontato, il sistema scolastico italiano lo ignora.

Mamma mia! I nostri ragionieri sentono parlare del mastro nel terzo anno di corso e poi lo dimenticano. Chissà come mai poi i conti non tornano più e chiudere un bilancio rappresenta un dramma.

Come sempre è bene fare un passo indietro e accendere il cervello.

La conoscenza e l’uso dei mastri è così semplice che trascurarli rappresenta un peccato.

Il mastro è una struttura a T (si veda la fase 1 dei disegni qui allegati)

902, 2021

Monti con austerità Draghi con inflazione. Prof Carlini

Monti con una netta politica d’austerità, fu il 2011, l’anno del primo colpo di stato in bianco voluto dal Napolitano. Probabilmente le politiche restrittive del prof. Monti furono corrette, ma introdotte con una procedura istituzionale sbagliata. La sintesi è che nel ricordo collettivo di ogni italiano, quel governo del novembre 2011 fu tra i peggiori della Repubblica. Oggi nessuno “parla bene” del prof Monti al Governo e lui stesso è costretto a difendersi in perpetuo con mille distinguo e spiegazioni artificiali. Fine di un mito.

Draghi, Mario Draghi è il mito di queste ore.

Il grande rischio che si porta dietro Mario Draghi si chiama inflazione. 

Monti con austerità e Draghi con un’inflazione modello “Repubblica di Weimar” del tipo 662% Ecco la prospettiva.

Perchè Draghi dovrebbe condurre al disastro questo paese? Ovviamente non si tratta di una volontà, ma conseguenze.

Mario Draghi alla Bce ha “copiato” la politica americana […]

302, 2021

Ostile a Mario Draghi. Contro corrente. Prof Carlini

Ostile a Mario Draghi come studioso e peggio Presidente del Consiglio dei Ministri. Perchè? Una posizione di questo tipo potrebbe apparire completamente assurda dopo aver titolato “La liberazione d’Italia” con l’uscita del Conte.

Ovviamente ci sono delle motivazioni molto precise a carico del Draghi.

Questione numero 1: qualcuno ha forse votato il Draghi motivo per cui può guidare la Nazione?

Le stesse identiche manifestazioni di disapprovazione e ostilità che furono dedicate al Renzi, quindi al Conte e al Prof. Monti, si replicano al Draghi. Si tratta di gente priva della capacità di legittimazione politica all’assunzione del ruolo. Certo che possiamo ANCHE ricorrere a un “tecnico”, quando i politici non sanno esprimere un leader, ma per andare al voto. La democrazia funziona in questo modo anche in era di pandemia (serve ricordarlo al Capo dello Stato che volutamente usa la polmonite cinese per evitare il voto).

Qui non si […]

3001, 2021

Configurazione di costo esercizio 2. Prof Carlini

Configurazione di costo, un bell’esercizio che crea sempre grandi problemi a tutti gli studenti. Questo studio segue quanto già pubblicato rintracciabile al riferimento: https://www.giovannicarlini.com/configurazioni-di-costo-esercizio-svolto-prof-carlini/

A differenza di quanto già svolto, in questo caso ci sono delle leggere complicazioni da risolvere.

Come si vede dalla foto di copertina il tema è indicato. La prima cosa da fare, leggendo il testo, E’ TRASCRIVERE NUOVAMENTE A MANO SUL FOGLIO I DATI. Si tratta di una tecnica per capire meglio e di più l’argomento e cosa chiedono.

Dalla rielaborazione emerge una situazione di questo tipo: 2 produzioni, quindi 2 nomi di prodotto e costi diversi.

Per cui riepilogando:

 

Il tema, come primo quesito, chiede il costo primo

Utilizzando la scaletta che compare nella seguente grafica e applicando abbiamo:

Per calcolare il costo primo serve una tabella da organizzare così:

2901, 2021

Visto dagli Stati Uniti. 2 crisi. Prof Carlini

Visto dagli Stati Uniti la crisi politica italiana assume sembianze diverse rispetto alla lettura nazionale. L’Ingegner Ramiro studiato l’articolo qui pubblicato e riportato a riferimento https://www.giovannicarlini.com/la-liberazione-ditalia-25-gennaio-2021-prof-carlini/

ha commentato in questo modo:

Dear Prof. Carlini,
I saw your article, “La liberazione d’Italia. 25 gennaio 2021”
Congratulations on removing from office the unelected head of government Italy had for the last few years. If only we could do the same here! Italy is, if luck holds, leaving behind a constitutional predicament which the United States of America is entering: a head of government elected by polititians and not by the votes of the people.
Italy found herself with an unelected head of government because none of the leading polititians could form a government in Parliament. Therefore, they appointed an unelected man to the post of Prime Minister.
The United States of America finds herself […]
2801, 2021

PNL come tecnica di vendita. Prof Carlini

PNL come corso per le tecniche di vendita. Capita frequentemente di sviluppare questo tipo d’insegnamento per le imprese.

Ciò che è strano è la totale assenza di presentazioni (comunemente chiamate slide) nella ricerca virtuale.

Possibile che scrivendo PNL corso per le tecniche di vendita non emerga altro che solo pubblicità del fubacchione che “vende” ma non informa sui contenuti del suo formare?

Basta questo per far scadere l’intero impianto svelando punti critici della stessa PNL, che solitamente nessuno vuole affrontare.

In questo corso, apertamente confrontato con altri insegnamenti, tutto è alla luce del sole compresa la non nobile origine degli insegnamenti discussi e i suoi punti deboli.

Soprattutto la PNL è immediatamente posta a confronto con altra tecnica di vendita che si chiama VENDITA STRATEGICA.

Sostanzialmente il frequentatore di corso, in questo ambito, è formato su 2 impostazioni di vendita anziché 1.

La grande differenza tra le procedure PNL […]

2801, 2021

Antisemitismo sospetto. Contro corrente. Prof Carlini

Antisemitismo la cui foga e insistenza espressa delle Istituzioni sull’argomento lascia perplessi.

Il sospetto è semplice: vuoi vedere che con la giusta e corretta celebrazione del dramma ebraico consumato nel secondo conflitto, si voglia in realtà far passare altri concetti?

Il sospetto è vivo e forte!

Mi spiego.

Rinnegare o non riconoscere l’evidenza storica è veramente stupido. Il negazionista è stupido. Anzi, per dirla tutta, un negazionista non rappresenta neppure una controparte. Non c’è stimolo e confronto con uno che non sa leggere neppure la storia. Si parla d’analfabeti o maniaci esibizionisti che devono trovare a tutti i costi qualcosa per apparire.

In tutta onestà c’è un parallelismo tra esibizionismo nei concetti vuoti tra negazionisti e quelli che non vogliono la vaccinazione.

Il confronto si estende a quelli che ancora non si sono accorti della polmonite cinese in Italia dopo 85mila morti!

Entrambe queste sottospecie umane sono legate […]

2501, 2021

La liberazione d’Italia. 25 gennaio 2021. Prof Carlini

La liberazione d’Italia si rinnova il 25 gennaio 2021 con le dimissioni del non votato da nessuno, avvocato Giuseppe Conte, indebitamente Capo di un paio di Governi.

Si sente alla televisione affermare che gli italiani non stanno capendo questa crisi. In realtà pare che sia più il parere personale del giornalista che il riportare realmente ciò che accade nella Nazione.

La crisi di un sistema marcio dal 2018 non è una novità.

Il problema della non legittimità dell’attuale esecutivo, in realtà è da ricercarsi su un livello più elevato. Il mandante della crisi del sistema democratico italiano è il Capo dello Stato. La prima persona che è attesa in un’aula di giustizia per attentato alla Costituzione si chiama Giorgio Napolitano e la seconda Sergio Mattarella.

E’ chiaro che sostituire il povero Conte (il non votato da nessuno) con un altro non votato da nessuno, perpetua l’attacco alla democrazia […]

2401, 2021

Vaccini la politica che manca. Prof Carlini

Vaccini e non solo quelli, mancano completamente nella visione di un ordine di governo per la Nazione.

Ecco un altro motivo per volere le votazioni politiche anticipate.

Questione vaccini: l’abbiamo capito tutti che all’inizio le dosi sono poche e vanno gestite “a chiamata”. Prima il personale sanitario, quindi le persone a rischio, insegnanti e dipendenti pubblici. E’ giusto così, però anche su questo c’è da ridire.

Non dev’essere vaccinato solo l’infermiere tralasciando la sua famiglia. Non solo vaccinare il portantino come il medico in assenza delle rispettive famiglia. Il vaccino va esteso a tutto il nucleo familiare convivente. A che serve vaccinare uno della coppia tralasciando l’altro che s’ammala e a sua volta contagia?

La giusta politica è vaccinare l’interno nucleo familiare tranne i minorenni.

Questa dovrebbe essere la politica d’intenti che non è applicabile perchè i vaccini mancano. Almeno che sia enunciata!

Altro grave aspetto è la […]

2301, 2021

Il Governo teme le elezioni? Ma è la democrazia!

Il Governo teme le elezioni, questo è chiaro. In realtà le teme e soffoca anche il Quirinale. In pratica i vertici dello Stato sono uniti nell’impedire l’esercizio della democrazia. Da qualche parte, oltre oceano, il Parlamento è stato occupato, da noi non viene neppure considerato, però questo fa il gioco di chi resta attanagliato dentro la poltrona.

Il distacco dalla politica favorisce la cattiva politica.

Questo concetto non è stato compreso dalla Nazione. Molti non votano o si rivolgono a partiti estremi come il 5 Stelle e la Lega. I risultati non sono brillanti.

Il 5 Stelle per contare qualcosa a livello concettuale deve rifarsi alla “casa madre” che sarebbe il Partito Comunista, oggi detto “democratico”, il Pd.

Analoga situazione per la Lega che per rappresentare qualcosa, come concetti e idee oltre l’isteria quotidiana, deve restare collegato a Forza Italia e alla Signora Meloni.

Le due esperienze estreme non pagano. Non andare […]

2201, 2021

Costo complessivo metodo ABC prof Carlini

Costo complessivo, calcolo del costo complessivo unitario con il metodo ABC. CHI LEGGE QUESTO STUDIO ATTRAVERSO IL CELLULARE (che è solo un telefono anzichè un computer) E’ SANO CHE LO GIRI IN ORIZZONTALE ANZICHE’ L’USUALE VERTICALE PER LA CORRETTA LETTURA DELLA TABELLE ANNESSE. 

Come noto ci sono 3 criteri di conteggio nella contabilità analitica.

  1. a costi pieni (gli ignoranti chiamano ciò “full costing” utilizzando parole straniere per concetti italiani)
  2. contabilità a costi variabili (anche in questo caso, persone a bassa cultura, s’esprimo con “direct costing“)
  3. infine il metodo ABC che vuol dire ricondurre i costi alle attività aziendali.

Questi 3 metodi hanno una finalità molto semplice: imputare i costi INDIRETTI alla produzione, per capire a che prezzo vendere i beni. Mentre per i costi DIRETTI non ci sono particolari problemi, perchè facilmente riferibili al prodotto in fase di realizzazione; il problema resta sugli indiretti.

Il sistema di contabilità analitica […]

2101, 2021

Configurazioni di costo. Esercizio svolto Prof Carlini

Configurazioni di costo vuol dire capire, in presenza di più prodotti realizzati, come distribuire i costi per controllarli. Il vero scopo di questo esercizio è il calcolo del prezzo di vendita. Mentre i costi diretti sono di facile imputazione (materie prime e manodopera diretta) come conteggiare i costi dell’intera struttura?

Per rispondere a questa domanda ci sono dei costi pilota, che un ingegnere gestionale individua, sui quali spalmare i costi indiretti. Per spiegarsi meglio ecco un esercizio svolto sulle configurazioni di costo.

L’impresa Aurora produce 2 articoli: i quaderni e le penne.

I costi diretti sono i seguenti:     QUADERNI           PENNE

costi per materie prime                    22.000                28.000

manodopera diretta                          38.000           […]

2001, 2021

Uomo morto che cammina. Ecco la sintesi. Prof Carlini

Uomo morto che cammina è la corretta sintesi che oggi possiamo celebrare per il biden (così chiamato per scarsa considerazione) e il conte (quello italiano, avvocato, che ambisce a fare il Presidente del Consiglio benché non votato da nessuno).

Due soggetti emergenti da vicende completamente diverse, ma sullo stesso piano. Uno non votato da nessuno, che svolge un ruolo senza averne la legittimità e un altro diventato Presidente degli Stati Uniti in frode elettorale. La frode elettorale americana che sia provata o no conta poco, basta il sospetto per abbattere la spiritualità dell’incarico da svolgere.

Voti postali pervenuti ai seggi prima dello spoglio, durante lo spoglio e dopo lo spoglio, uccidono la legalità della certezza del voto. 

Si noti la profonda differenza tra Stati Uniti e Italia! Almeno nella democrazia americana si discute di voto, in Italia questo non è concesso.

Negli Stati Uniti, di fronte […]

1801, 2021

Microeconomia. Rendimenti marginali. Prof Carlini

Microeconomia rendimenti marginali, un argomento che va preso con le pinze. Di che stiamo discutendo? Nella funzione di produzione ci sono 2 fattori di produzione, il lavoro e il capitale. Detto ciò possiamo trovarci sia nel breve periodo (1 solo fattore variabile) o nel lungo (quindi entrambi i fattori variano).

Per convenzione si è stabilito che K (il capitale) NON cambia nel breve periodo.

Fin qui è facile capirsi. Dopodiché ci sono 2 ordini di grandezza da considerare: il valore medio e quello marginale. Da questo momento in poi è bene stare molto attenti.

Per media s’intende il PRODOTTO MEDIO DEL LAVORO (in sigla indicato con APL). Graficamente questo concetto è espresso con un tangente alla funzione di produzione che parte SEMPRE DALL’ORIGINE. Si veda la grafica per capire meglio e di più.

Come si nota da questa grafica, proveniente […]

1701, 2021

Come Lei vede questa crisi di governo? Prof Carlini

Come Lei vede questa crisi di governo? Si tratta di una domanda ricorrente in questi giorni, svolta in televisione a molti/moltissimi/troppi politici.

Nelle risposte, NESSUNO, MA PROPRIO NESSUNO, si chiede: chi l’ha votato il Giuseppe Conte? 

Possibile che l’incarico privo di legittimità politica affiliato al Conte, come fu su Renzi e il Prof. Monti, passi sotto silenzio? Quest’aspetto è il principale per cui questo Governo deve cessare e nessuno lo vuole sottolineare.

Una democrazia si misura sulla partecipazione motivata al voto dei cittadini. Questo concetto, in uso in Spagna come in Grecia e in ogni democrazia, è completamente disatteso in Italia a partire dal 2011. Il responsabile di questo “colpo di stato in bianco” si chiama Sergio Napolitano, già Presidente della Repubblica.

Si sta parlando di un Presidente che ancora non ha risposto in sede giudiziaria del suo attentato alla Costituzione.

Il successivo Presidente della Repubblica, che non brilla […]

1701, 2021

Micro problema semplice ma..Prof Carlini

Micro problema semplice ma blocca ogni studente ponendolo in difficoltà. Per questo motivo il Micro problema compare su queste pagine dove sono raccolte le maggiori sofferenze dei nostri ragazzi nelle materie che insegno.

Prima di tutto il tema (domanda 21 per punti 3)

Si consideri un mercato nel quale operano 100 imprese uguali che condividono tutte una funzione di costo totale di questo tipo, CT = 10q al quadrato + 20q. La curva d’offerta di mercato (valida per un prezzo superiore a 20) potrebbe essere definita tra una di queste 4:

Q = 2P

oppure Q = 50P -10

quindi Q = 5 + P/10

infine Q = -100 + 5P

Per risolvere il problema serve conoscere alcune regole.

La prima è che la curva del costo marginale identifica quella d’offerta nel tratto superiore al costo medio. Per spiegarsi è bene osservare la grafica qui predisposta:

1601, 2021

Variabili nominali ordinabili e cardinali. Prof Carlini

Variabili nominali, ordinali e cardinali sono un argomento di statistica sociale, forse il primo in elenco, che fa soffrire i nostri studenti.

In realtà la sofferenza cessa quando dal concetto astruso si passa a una normalissima tabella esplicativa.

Ci sono dei concetti che per essere capiti “vanno prima di tutto visti” e poi, solo dopo anche spiegati.

Le variabili nominali e ordinali come cardinali è uno di quelli.

Qui viene in mente un mio progetto che forse non realizzerò mai: scrivere un testo di microeconomia per figure anzichè parole o limitare al massimo l’uso dello scritto. Chissà!

Tornando a noi, va chiarito tutto in questo modo:

Serve una tabella strutturata su 5 colonne che sono:

Tipologia del dato in corso di studio     Proceduta d’operativizzazione (ora vediamo che cosa vuol dire)        Tipo di variabile     Caratteristiche dei valori     Operazioni effettuabili sui valori. 

Per […]

1501, 2021

Vendita strategica slide del Prof Carlini

Vendita strategica rappresenta una tecnica di vendita nel contesto delle transazioni commerciali complesse.

Si definiscono tali, ovvero complesse, quelle vendite che non si sviluppano “a tu per tu”, ma coinvolgono altre persone/centri decisionali che non sono visibili durante le trattative. Ne consegue che non è affatto complessa la vendita di un agente di commercio verso il negoziante. Non lo è tra il concessionario e il cliente (a meno che la moglie e i figli non vogliamo considerarli delle influenze).

Al contrario, l’agente di commercio, che relaziona con l’ufficio tecnico di un’azienda per vendere un sistema di prototizzazione virtuale, rientra nella vendita complessa. Significa che oltre al responsabile dell’ufficio, che ha richiesto il sistema, ci sono delle influenze, interne all’impresa cliente, che l’agente deve considerare. Vendita strategica è tutta qui.

Come può l’agente di commercio/venditore far pervenire un messaggio a quelle forze, presenze, uffici e funzioni, interni all’azienda […]

1501, 2021

Democrazia tradita. Elezioni rinviate. Prof Carlini

Democrazia tradita, di nuovo e ancora una volta; ormai ci si fa l’abitudine dal 2011 con la Presidenza Napolitano e Mattarella oggi.

La domanda è semplice:

c’è forse qualcuno che ha mai votato per l’avvocato Giuseppe Conte? No, non c’è un italiano che lo abbia scelto.

Ne consegue la totale assenza di legittimità politica per l’attuale Presidente del Consiglio dei Ministri.

Perchè siamo giunti a ciò tra un colpo di stato e l’altro, grazie al Napolitano prima e al Mattarella poi?

In America dove in questo momento c’è la demonizzazione dell’opposizione, li chiamano terroristi. In realtà sono patrioti che hanno occupato il loro Parlamento.

Di chi è il Parlamento, dei parlamentari o degli elettori?

La risposta è facile: le istituzioni sono degli elettori a patto che sappiano entrare senza provocare neppure in graffio. Ecco il punto debole della sana occupazione del Parlamento americano. Per quanto sia stata, negli Usa, un’occupazione a bassa letalità […]

1501, 2021

Contabilità analitica esercizio 3 Prof Carlini

Contabilità analitica esercizio 3 della serie.

In realtà, grazie a questo contributo stanno pervenendo dagli studenti diversi tipi di esercizio sull’argomento. L’idea iniziale era quella di condensare in solo 3 tipi di esercizio l’ambientamento dello studente all’argomento. Per rispondere a tutte le richieste, a questo punto, la serie “contabilità analitica” non finirà con questo terzo intervento ma raccoglierà tutti quelli che i lettori richiedono.

Questo caso è similare all’esercizio 2 già risolto il cu link è qui allegato:https://www.giovannicarlini.com/contabilita-analitica-altro-esercizio-prof-carlini/

Ciò che cambia rispetto all’esercizio svolto è il calcolo dell’indice di redditività ovvero quanto la singola produzione partecipe all’utile aziendale. Per spiegarmi è bene seguire la logica dei numeri.

Un’impresa con 3 produzioni.

DATI                              prodotto A         prodotto B      prodotto C

unità prodotte                  7.000     […]

Torna in cima