Home/2015/Giugno
30 06, 2015

Prigioniero da Parkinson: voler essere malati! Prof Carlini

2020-08-05T21:32:57+02:00Giugno 30th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Negli studi sul prigioniero da Parkinson, nell'ambito della teoria sociologica, s'osserva sempre più spesso una granitica e caparbia volontà di volersi e sentirsi malati da parte dei pazienti! Perché? (perchè la malattia è anche questo, l'identificazione con chi ti sta divorando) Un dato comportamentale costante osservato nel prigioniero da Parkinson nell'ambito della ricerca in corso per una teoria sociologica sul Parkinson rivela che: - spesso si notano atteggiamenti di blocco di fronte ai problemi dove manca la reattività minima per cercare soluzioni. E' come se il prigioniero da Parkinson subisse le vicende della vita, senza saper opporre [...]

28 06, 2015

Grazie Grecia: La dollarizzazione della lira. Prof Carlini

2020-08-06T09:18:40+02:00Giugno 28th, 2015|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Evviva finalmente si vede una soluzione alla trappola che ha rappresentato la moneta unita (euro) in Europa fino ad oggi. Grexit, la sofferta uscita della Grecia dall'euro, ma non dall'Europa, apre una nuova era dove le stupidate conoscono finalmente la loro fine. Buona fortuna Grecia! Peccato che tutto fu già scritto nel 2001 nello studio La dollarizzazione della lira.  Era ora! Con il primo referendum sulla moneta unica in Europa (ostacolato da tutti i governi europei in questi anni) finalmente i cittadini possono esprimere la loro idea su qualcosa che continua ad esistere dal 2001 e che [...]

27 06, 2015

Rabbia e orgoglio per i morti in vacanza nell’Islam. Prof Carlini

2020-08-06T13:04:46+02:00Giugno 27th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

E' un qualcosa che non si capisce: come si fa ad andare in vacanza in un paese islamico, dopo quanto accaduto negli ultimi mesi e anni? No grazie Islam! Si prova una profonda rabbia e orgoglio per i nostri morti anche se di fatto se la sono andata a cercare. Innanzitutto rabbia e orgoglio dedicata ai caduti occidentali del terrorismo sia di questi ultimi giorni che mesi e anni. Il rispetto verso recenti vittime è incondizionato e partecipato. Detto questo, considerato che siamo in Occidente, adesso parte l'analisi critica del fatto: perchè abbiamo ancora degli occidentali che si [...]

27 06, 2015

Fare il genitore – 4: come esortare allo studio i figli?

2020-08-06T13:10:58+02:00Giugno 27th, 2015|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

A mezzanotte qualcuno mi viene a svegliare per chiedermi: hai fame? Che gli rispondi di no? E certo che ho fame pur avendo cenato! Quanto in queste foto ne è la conseguenza. Strategie padre-figlio. La difficoltà di fare il genitore quando in estate i figli sono stati rimandati o bocciati Parlo solo per esperienza personale e diretta: quando i figli hanno perso l'anno o sono stati rimandati, è solo perchè non si sono realmente applicati allo studio. La domanda è: cosa ha fatto il genitore durante l'anno, in una mancata verifica del rendimento dei figli? Se non [...]

26 06, 2015

Fare il genitore 3: pronto soccorso per casi difficili. Prof Carlini

2020-08-06T13:00:43+02:00Giugno 26th, 2015|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Far cucinare i figli risulta una buona strategia di coinvolgimento. Qui esempi di carne alla brace dove il ragazzo esprime del suo meglio e un particolare di una festa di compleanno. A fine giugno fare il genitore è maledettamente "tosto". Qui il pronto soccorso genitoriale. Una mamma, dopo aver letto i primi 2 studi sul ruolo del genitore, scrive: Gentile Prof, le scrivo perchè sto attraversando un periodo di grossa tensione in famiglia e soprattutto con il marito. Il grosso della questione è rappresentato dal problema figli. Ne abbiamo uno con tre materie a settembre e un'altro [...]

26 06, 2015

Prigioniero da Parkinson: ballando intorno alla morte

2020-08-06T12:54:58+02:00Giugno 26th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Parlando con un intellettuale sul mondo del Parkinson italiano, emerge un quadro desolante dove il prigioniero da Parkinson o malato che sia, è sostanzialmente abbandonato. Che l'associato sia abbandonato potrebbe anche essere comprensibile se stessimo parlando, ad esempio, di viaggi o come dopolavoro ferroviario. Quando c'è di mezzo la sofferenza delle persone, quelle stesse condannate e morte (non per il Parkinson ma per le sue conseguenze) allora il quadro cambia completamente. Non si riesce a comprendere il senso e l'esistenza stessa di così tante associazioni di Parkinson in Italia. Un intellettuale mi invita nella sua città per [...]

25 06, 2015

Fare il genitore. Il lavoro sporco. Essere amico ma educatore

2020-08-06T12:50:41+02:00Giugno 25th, 2015|Categorie: Parkinson, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ricevere l'assistenza dai figli è spesso una buona strategia di coinvolgimento per migliorare il rapporto padre-figli. Se ne consiglia l'applicazione di questa sensibilità. Il primo articolo pubblicato sul ruolo di genitore ha suscitato grande interesse e un importante numero d'interventi che meritano una risposta. In pratica il lavoro sporco del genitore è argomento di discussione. A differenza di quanto accaduto e prosegue nel mondo del Parkinson italiano, dove la proposta su nuovi modelli comportamentali in reazione al morbo ha scatenato isterie ostili o silenzi piccati, tipici di un mondo congelato intorno alla morte, il ragionamento sugli schemi [...]

23 06, 2015

Fare il genitore: il lavoro sporco. Prof Carlini ricerche

2020-08-06T12:16:14+02:00Giugno 23rd, 2015|Categorie: educazione dei figli, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lo spuntino di mezzanotte quando mio figlio ha poca fame. Il poca fame è un eufemismo. Mio figlio che "ha fame" a mezzanotte mi chiama per chiedermi se anch'io avessi fame. Ne consegue che cuciniamo e mangiamo spaghetti con ragù nel deserto del Mojave (California) in piena notte, oltre alla cena gustata qualche ora prima. Il genitore è un lavoro (o un servizio alla società) sempre più complesso. A volte (spesso) richiede di svolgere un lavoro sporco. Ultimamente ho sentito che delle prime classi in un turistico (scuola superiore) a Milano hanno subito bocciature fino al 34% [...]

23 06, 2015

Essere migliori: spunti tratti dal taccuino nord americano

2020-08-06T12:03:55+02:00Giugno 23rd, 2015|Categorie: Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Com'è possibile essere migliori o migliorarsi? spunti tratti dal taccuino nord americano Tutti noi amiamo essere migliori, per questo andiamo in palestra, si studia, ci si trucca e così via. In questo sforzo, però, ci sono sempre 2 aspetti che vengono tradizionalmente dimenticati: lo studio e la selezione nelle compagnie. Sullo studio c'è da anni una drammatica caduta di qualità, per cui le persone sanno di meno e valgono di meno, alzando nervosismo, diffidenza e incapacità nel comprendere il quadro generale focalizzandosi sui soli particolari. Da quest'atteggiamento deriva anche la crisi dell'amore, quello che conduce a morte [...]

21 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson critica un sistema sbagliato

2020-08-06T12:01:15+02:00Giugno 21st, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Cosa c'è di veramente sbagliato nel mondo del Parkinson italiano? Meditazione intorno al concetto innovativo noto come il prigioniero da Parkinson. Visitando l'ambiente del Parkinson italiano e leggendo come ascoltando i pareri di molti, emergono degli aspetti strani che sono: - il mondo del Parkinson è strutturato con una comunicazione che parte dall'alto e cerca d'interessare i malati; - questi malati non interagendo con il vertice e tra loro (se non in forme minime) ricevono solo imput dai vertici, per cui si convincono ancor di più e vogliono convincere gli altri, che sono assolutamente malati! - la [...]

21 06, 2015

Euro sporco. Critica a una moneta unica per 27 stati.

2020-08-06T11:56:47+02:00Giugno 21st, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nell'insolita e vergognosa trattativa tra la Grecia e la Ue si è sporcato l'euro, oggi l'euro è sporco. Da oggi, reduci della trattativa Ue-Grecia, comunque evolva, possiamo parlare di euro sporco. La moneta unica più che solo un'unità di conto a livello monetario è da considerarsi un'idea, un concetto politico quanto economico, verso il quale si può essere in accordo o disaccordo; entrambe le posizioni sono rispettabili. Chi scrive è nettamente contrario alla moneta euro e le motivazioni sono state descritte sin dal 2001 nel famoso studio: LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA comunemente rintracciabile on line. Relativamente all'inusuale [...]

17 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson: ATTENZIONE! prof Carlini

2020-08-06T11:52:13+02:00Giugno 17th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

ATTENZIONE E ATTENZIONE A TUTTI COLORO CHE SI RICONOSCONO NELLA CONDIZIONE DE IL PRIGIONIERO DA PARKINSON ATTENZIONE! Una signora scrive d'apprezzare la teoria sociologica per il Parkinson che da questa ricerca emerge passo dopo passo e dichiara d'aver ridotto la quantità di un certo farmaco che, evidentemente, la incastrava nella capacità di provare emozioni. Questa signora si riconoscere a tutti gli effetti nel contesto de il prigioniero da Parkinson anziché malata da Parkinson. Come noto c'è una differenza sostanziale. La differenza tra un malato qualsiasi di Parkinson e il prigioniero da Parkinson, consiste nella militarizzazione della risposta [...]

15 06, 2015

Immigrazione clandestina: quando s’invertono i fattori

2020-08-06T08:59:19+02:00Giugno 15th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'immigrazione clandestina e l'inversione dei fattori confondendo il giusto con lo sbagliato. Italia: chiuso per eccesso d'immigrati clandestini! In Italia, in questo periodo, si è sotto attacco da parte dell'immigrazione clandestina. Non è un fatto nuovo, in realtà è dal 1991 che la Nazione è soggetta a continui e costanti flussi d'immigrazione clandestina. Sull'argomento poco o nulla è stato fatto, causa le congiunte forze della Chiesa e della sinistra politica, che hanno introdotto il concetto d'integrazione, ospitalità e convivenza, come valori della società moderna. In realtà c'è una speculazione sull'immigrazione da parte d'entrambi. Il risultato pratico è [...]

15 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson dev’essere in coppia per curarsi?

2020-08-05T16:08:00+02:00Giugno 15th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un lettore invia una email: bello quello che scrive ma io sono divorziato. Come applico i concetti della teoria sociologica essendo affetto dal morbo? Detto in altri termini il prigioniero da Parkinson dev'essere in coppia per curarsi? Un Signore scrive: sono affetto dal morbo e mi sento concettualmente anch'io una persona nella condizione de il prigioniero da Parkinson però ho un problema, sono divorziato. Ho capito che la teoria sociologica per il Parkinson, che lei propone, si basa molto sulla fisicità, rischiando con questo d'urtare le menti più disturbate e retrograde di questo ambiente, ma io che [...]

12 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson: le prime critiche costruttive – 2

2020-08-05T15:53:26+02:00Giugno 12th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

QUESTA VERSIONE DEL TESTO E' STATA APPOSITAMENTE MODIFICATA PER CONSENTIRE UNA MIGLIORE LETTURA ALLA COMUNITA' DEL PARKINSON Prosegue l'afflusso di notizie sulle quali ragionare insieme. Il prigioniero da Parkinson si offre con le sue prime critiche costruttive. LA QUESTIONE DEL SUDORE: su questo argomento ci sono diversi interventi, sia da uomini che donne, italiani come stranieri. Sostanzialmente affermano: - non devo sudare troppo perchè evapora l'effetto di un certo farmaco; - devo correre a letto perchè stando seduto sudo e solo tra le lenzuola riesco a calmarmi usando cubetti di ghiaccio su di me; - quando sudo [...]

10 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson: le prime critiche costruttive

2020-08-07T17:22:39+02:00Giugno 10th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

QUESTA VERSIONE DEL TESTO E' STATA APPOSITAMENTE MODIFICATA PER CONSENTIRE UNA MIGLIORE LETTURA ALLA COMUNITA' DEL PARKINSON Il prigioniero da Parkinson reagisce agli studi qui pubblicati e lancia le sue prime critiche costruttive: evviva, qualcosa eppur si muove! Ai numerosi studi qui pubblicati sulla condizione de il prigioniero da Parkinson,  iniziano ad esserci, non solo numerosi consensi e interesse, ma anche dei primi contributi di critica costruttiva. Questo è finalmente un aspetto nuovo e degno di rivolevo: evviva! In particolare desidero riportare 2 di queste critiche costruttive: un signore e una signora, un italiano e una francese, che [...]

7 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson: allacciarsi le cinture. Prof Carlini

2020-08-07T17:42:46+02:00Giugno 7th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

QUESTA VERSIONE DEL TESTO E' STATA APPOSITAMENTE MODIFICATA PER CONSENTIRE UNA MIGLIORE LETTURA ALLA COMUNITA' DEL PARKINSON Dopo l'accenno sulla militarizzazione, la fisicità compensativa e lo stesso concetto de il prigioniero da Parkinson, ora la sintesi: prego allacciarsi le cinture perchè si vola! I tempi, dopo aver molto pubblicato su una teoria sociologica per il Parkinson, sono maturi per un nuovo passaggio. Riepilogando: - attualmente molte persone imprigionate nel Parkinson si vergognano della loro situazione; - non solo, ma sono intimamente convinte d'essere dei malati. Su quest'ultimo aspetto, francamente, non c'è dubbio, ma esiste una differenza sostanziale [...]

6 06, 2015

Riflessione sociologica su “mafia capitale”. Prof Carlini

2020-08-07T17:45:46+02:00Giugno 6th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Riflessione sociologica sui fatti accaduti nel contesto della cosiddetta "mafia capitale" Una volta esisteva l'opposizione che controllava la maggioranza; oggi questa differenza è sfumata. I fatti noti come "mafia capitale", ma in realtà quelli di quest'ultimi anni, indicano un asse trasversale d'interesse personale in atti d'ufficio finalizzato all'arricchimento personale. Che i soldi servano a tutti non una novità e non lo è neppure che l'interesse privato sia a sinistra come a destra, quindi al centro sinistra e al centro destra e all'estrema sinistra e all'estrema destra. In pratica non abbiamo personaggi politici "puliti" solo perchè sono di [...]

6 06, 2015

EXPO: che fregatura! Analisi critica del prof Carlini

2020-08-07T17:49:04+02:00Giugno 6th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , |0 Commenti

Ho visitato l'EXPO: potevo anche risparmiarmelo, è vuoto, una grande struttura virtuale, che fregatura! L'EXPO piace o non piace? Per rispondere alla domanda è necessario risalire alla percezione del virtuale che noi tutti abbiamo. Se il mondo virtuale, quello sganciato dal reale, dove non si conoscono neppure i nomi delle persone con cui si è in contatto e si può dubitare dalle loro effettiva esistenza, piace alle persone, allora l'EXPO potrebbe anche essere considerato adeguato. Visitare l'EXPO è come entrare nel web per navigare, guardare e poi spegnendo il video che cosa resta dentro? Ecco il problema [...]

4 06, 2015

Il prigioniero da Parkinson: la militarizzazione. Prof Carlini

2020-08-07T21:48:31+02:00Giugno 4th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

QUESTA VERSIONE DEL TESTO E' STATA APPOSITAMENTE MODIFICATA PER CONSENTIRE UNA MIGLIORE LETTURA ALLA COMUNITA' DEL PARKINSON   Militarizzare la reazione al morbo per il prigioniero da Parkinson!  Che brutta parola militarizzazione: sicuramente dopo questo intervento non mi resta che la via Crucis sotto flagellazione! Nel mondo del Parkinson ho incontrato molte persone, però solo un piccolo gruppo mi ha veramente scavato il cuore e la mente, tanto che le rispetto con grande dignità. Loro insistono nel ricordarmi che sono nella condizione de il prigioniero da Parkinson, mentre io vedo solo degli uomini e delle donne in [...]

Torna in cima