Archivi mensili:

//Aprile
­

Quando il fallimento ce l’hai cucito sulla pelle

Il fallimento di un'azienda non è mai casuale: nasce dalla distrazione dell'imprenditore di Giovanni CarliniOsservando e studiando il comportamento degli imprenditori negli ultimi 25 anni, emergono diversi aspetti (come in ogni ambito umano) sui quali riflettere. Tra i tanti quello che più m’incuriosisce è la chiusura mentale in un ambito di creatività costruttiva. Mi spiego. In linea [...]

Da |Aprile 23rd, 2014|CULTURA AZIENDALE|0 Commenti

I costi di un processo di internazionalizzazione aziendale

INTERNAZIONALIZZAZIONE – i costi METODO E CRITERI DI RICERCA by Giovanni CarliniIl principale problema di un'impresa italiana nello spingersi sui mercati esteri, è l'assenza di un METODO & SISTEMA di ricerca e analisi del paese obiettivo. Perché questa fase è così importante?Il costo di ricerca e selezione paese ha un suo valore e le aziende non [...]

Da |Aprile 23rd, 2014|Internazionalizzazione|0 Commenti

Un secolo dalla prima guerra mondiale nell’attuale politica internazionale

 Considerazioni di politica internazionale 1914-2014: non facciamoci impressionare! 28 giugno 1914. Sarajevo, 2 colpi di rivoltella e 10 milioni di morti. Questo è il titolo di un prezioso libro presentato qualche settimana fa, nelle librerie in Italia, sulla prima guerra mondiale dallo storico Emilio Gentile, famoso per i suoi studi sulla crisi della modernità. Un [...]

Da |Aprile 23rd, 2014|Storia attuale|0 Commenti

Il complesso d’inferiorità

Quant’è pericoloso il complesso d’inferiorità La lettura della storia russa, dalla dinastia dei Romanov all’ultimo Zar che occupa il Cremlino in questi giorni, ha una costante: il complesso d’inferiorità. La Russia come l’ex Unione Sovietica, ha sempre scontato un problema di fondo negli ultimi 150 anni: le dimensioni geografiche, potenzialità e ambizioni, non hanno avuto un corrispettivo nella [...]

Lo stato contro i cittadini: il fisco

Il rovesciamento della medaglia È noto quanto la pensi diversamente dall’abituale, il che è anche fonte di solitudine e lotta per me. In generale non riesco a capire lo scontro frontale su un problema, anziché invertire i fattori per ottenere lo stesso risultato. Nel caso dei fondi privati conservati all’estero da connazionali (oggi in epoca [...]

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi Prof. di economia e sociologia Giovanni CarliniLe regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva sono cambiate dal 2001 ad oggi, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che non sappiamo ancora risolvere perché non studiati a [...]

Da |Aprile 18th, 2014|Globalizzazione|0 Commenti

Psicologia dell’ornamento di G. Simmel

Simmel e il saggio sulla Psicologia dell'ornamento Scritto da un maestro di vita, Simmel spiega come l’ornamento non possa essere o costituire qualcosa che appartiene alla persona ma, al contrario, dev’essere un manufatto o un articolo che sia oggettivamente ritenuto prezioso da tutti. Espresso in termini complessi, si potrebbe affermare che l’oggettività del bello, nell’ambito [...]

Da |Aprile 17th, 2014|Studi di sociologia|0 Commenti

L’Accademia per direttori di garden in Italia

Le prospettive future del garden in Italia di Giovanni CarliniE’ necessario formare specificatamente i direttori di garden italiani? Qui viene provocatoriamente lanciata una proposta per aprire nel nostro paese una scuola di formazione per personale direttivo in ambito di florovivaismo come già esistente in Olanda.L’Accademia di formazione per direttori di garden italianiGli attuali direttori di [...]

L’imprenditore ostaggio. Studi aziendali prof. Carlini

Imprenditore ostaggio di un sistema poltico che tassa ma non programma il futuro della Nazione. Nonè questo un discorso di dx o sx ma di scoraggiamento.

Da |Aprile 7th, 2014|CULTURA AZIENDALE|0 Commenti

The secession

Secession of the successful man This is the sacrifice that the wealthy class makes in leading society with innovation and ideas, which turn to the private sector. Richard Sennett had already anticipated this in the seventies with his book (Return to Private).Since then many studies have been conducted on the phenomenon till the crystallisation of [...]