Home/2017/Aprile
30 04, 2017

La confusione tra democrazia e primarie di partito. Un atto voluto.

2020-04-29T19:09:03+02:00Aprile 30th, 2017|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La confusione tra democrazia e primarie di partito. Un atto voluto. La confusione tra democrazia e primarie di partito è un atto di voluta distrazione. Necessaria a sgonfiare il bisogno di voto politico. Perchè siamo giunti a tanto? E' semplice. Il partito democratico, detto pd, va all'estinzione politica. Questo accade perché è responsabile politicamente di troppi colpi di stato. Significa che il pd, tramite il Presidente della Repubblica Napolitano, ha forzatamente riconosciuto potere a chi non è stato votato. Non solo, ma il non votato (il Renzi) non è che abbia brillato nel suo governo. Un governo [...]

29 04, 2017

La scelta per l’inflazione dell’attuale governo non votato da nessuno

2020-04-29T19:09:03+02:00Aprile 29th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La scelta per l'inflazione dell'attuale governo non votato da nessuno La scelta per l'inflazione è una volontà del governo e della Bce. Si cerca e vuole inflazione per ridurre il debito pubblico. Infatti per questo motivo la Bce stampa grandi quantità di moneta da introdurre nel circuito bancario. Le banche a loro volta comprano i titoli del debito pubblico creando così un circuito a parte. Non ci sono dubbi che il tasso d'interesse riconosciuto su BOT e CCT non rispecchia il rischio paese.  Forse qualcuno ha dimenticato che in Italia esiste un rischio paese? La scelta per [...]

28 04, 2017

Niall Ferguson e il genocidio. IV° parte del riassunto sul capitolo 13

2020-04-29T19:09:04+02:00Aprile 28th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Niall Ferguson e il genocidio. IV° parte del riassunto sul capitolo 13. Il testo è Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000. Il genocidio rappresenta la parte finale del capitolo 13 del testo Soldi e potere. Anche su questo capitolo siamo giunti a 4 riassunti! Mi spiace, ma gli argomenti sono complessi. Preferisco accorciare i testi a non più di 300 parole. Prima d'affrontare il genocidio come tema è rimasto indietro un passaggio. Si torna sull'importanza della compattezza del gruppo etnico ai fini della stabilità della democrazia. Dai tempi di John Stuart Mill si ritene lo stato [...]

27 04, 2017

Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000

2020-04-29T19:09:04+02:00Aprile 27th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000 Soldi e potere nel mondo moderno è un libro ampiamente riassunto, in questo sito web, capitolo per capitolo. In effetti sono 504 pagine e forse 14 capitoli (non sono ancora giunto al termine del testo). Iniziato male come lettura (non si capiva molto) nei successivi capitoli si è aperto. Il resto che ora volge al termine, ha il pregio di rimettere in squadra i fondamentali. Significa che attraverso lo studio chiarisce aspetti che oggettivamente abbiamo dimenticato. Potenza della lettura! Dopo ben 4 riassunti sul 12° capitolo, questo è il terzo [...]

27 04, 2017

Niall Ferguson, capitolo 13, Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000

2020-04-29T19:09:04+02:00Aprile 27th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Niall Ferguson, capitolo 13, Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000 Niall Ferguson ha già goduto di diversi riassunti qui presentati per singolo capitolo. Lo stesso capitolo 13 è stato già stato anticipato da un commento sull'omogeneità etnica. Ora serve proseguire. Niall Ferguson afferma. C'è una correlazione tra il fallimento della democrazia nell'esperienza interbellica e la presenza di molti gruppi etnici diversi negli stati.  Significa che lo scoppio del secondo conflitto mondiale è stato favorito dal fattore etnico. Certo non è stata ovviamente l'unica motivazione. Si pensi però alla Yugoslavia alla Romania e alla Polonia. Sono 3 [...]

26 04, 2017

L’omogeneità etnica è un prerequisito per il successo della democrazia?

2020-04-29T19:09:04+02:00Aprile 26th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'omogeneità etnica è un prerequisito per il successo della democrazia? Quando ho letto questa frase non credevo ai miei occhi. In effetti il ragionamento ha la sua fondatezza. Capitolo 13 del testo Soldi e potere di Niall Ferguson. Il concetto di omogeneità etnica è apparentemente superato. Non è vero. Solo gli stolti hanno volutamente dimenticato i concetti fondamentali. Fortunatamente, studiando, ritorna la coscienza viva. Grazie a Niall Ferguson che ha acceso la luce su aspetti scontati ma non coscienti. Il capitolo 13 del testo Soldi e potere nel mondo moderno, 1700-2000, affronta il tema dell'omogeneità etnica. Quanta [...]

26 04, 2017

Il terrorismo di Stato sulla vicenda Alitalia – la crisi del 2017

2020-04-29T19:09:04+02:00Aprile 26th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Terrorismo di stato sulla vicenda Alitalia. Ancora una volta il "governo" (non eletto da nessuno) non capisce che è questa Alitalia che non va. Si sta cercando di far vivere la compagnia trasformandola da una forma a un'altra. Ecco la spiegazione del NO al voto aziendale. Il problema è lo stesso del referendum del 4 dicembre 2016. Terrorismo di Stato, ancora una volta! Gli addetti all'Alitalia hanno votato NO nel referendum aziendale. L'intero mondo politico e dei media "li scusa" perché non hanno capito il senso del loro voto. In realtà, e come al solito, è il [...]

25 04, 2017

L’opinione sulla situazione della Libia

2020-04-29T19:09:05+02:00Aprile 25th, 2017|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’opinione sulla situazione della Libia La situazione della Libia è drammatica perché la Francia ha commesso un errore. Nel tentativo di privare l'Italia del mercato libico, i francesi "ci hanno provato". Anzi si può dire che l'intervento francese in Libia si può tradurre con altre parole. La guerra della Francia all'Italia.  Prima della guerra della Francia all'Italia colpendo la Libia, avevamo un mercato di sbocco. Quell'imprenditore a cui mancava fatturato, partiva per la Libia. Non senza fatica, avrebbe portato a casa ordini e fatturato per pagare gli stipendi ai dipendenti. Questo è quello che accadeva con il [...]

25 04, 2017

Alitalia e il suo atterraggio di fortuna, ora rottami e sopravvissuti

2020-04-29T19:09:05+02:00Aprile 25th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE, MARKETING, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Senza categoria|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Alitalia e il suo atterraggio di fortuna, ora rottami e sopravvissuti Alitalia è la nostra compagnia di bandiera. Finalmente è fallita. Era ora! Qualsiasi altro imprenditore, nelle stesse condizioni, a quest'ora sarebbe in galera da molto tempo. Peccato che la responsabilità della gestione della compagnia non possa essere regolarmente imputata. In TV si ricordano i tentativi del Premier Berlusconi per risolvere la crisi, ovviamente in forma critica. Va ricordato che il Premier Berlusconi ha cercato soluzioni a una cattiva gestione già esistente. Allora la scelta fu per Air France. Oggi potrebbe essere la compagnia tedesca. Non è [...]

24 04, 2017

La lezione francese alle elezioni presidenziali 2017

2020-04-29T19:09:05+02:00Aprile 24th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La lezione francese alle elezioni presidenziali 2017 La lezione francese alle elezioni presidenziali appena celebrate al primo turno, contiene molti insegnamenti. La sinistra è in piena crisi. Non scomparirà, però è destinata a restare residuale nel panorama politico occidentale. Ancor più di prima. Riprende quota il centro, di cui il Signor Macron è immatura espressione. Si tratta però di un centro fortemente ipotecato dalla destra. Ecco chi è il vero protagonista: la destra. Una destra che ancora non sfonda ma capace di condizionare non poco il governo. Le proiezioni ottimistiche dei perdenti (gli europeisti) danno il Macron [...]

23 04, 2017

Quant’è stupido dire: non si torna indietro! La Ue è fallita.

2020-04-29T19:09:05+02:00Aprile 23rd, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quant'è stupido dire: non si torna indietro! La Ue è fallita Non si torna indietro. E' una frase di una stupidità totale! Troppo spesso si sente quest'affermazione. Cosa vuol dire "non si torna indietro"? Solitamente usa quest'impostazione chi non vuole cambiare nulla. L'Unione europea è chiaramente in crisi. Non tornare indietro significa proseguire in qualcosa che non funziona e va riformato? Bisogna rifondare la Ue! Questa versione d'accordo europeo va demolito e cercata una soluzione. Il governo italiano è illegittimo figlio di una serie di colpi di stato. Dal 2011, con il Presidente Napolitano passiamo da un [...]

22 04, 2017

Le Pen, Le Pen, Le Pen, Le Pen, Le Pen, Le Pen, W Madame Le Pen

2020-04-29T19:09:05+02:00Aprile 22nd, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le Pen, la Signora Le Pen come prospettiva per migliorare la vita. La Signora Le Pen vuole raddrizzare la schiena alla Francia. In realtà non è solo il paese dei Galli ad essere rimesso in squadra con la Le Pen. In gioco c'è tutta l'Europa. Dopo la Brexit, con l'uscita della Francia dalla Ue, si può chiudere un'esperienza fallimentare. Il riferimento è all'euro e alla Ue. Certamente l'Unione Europa è un'idea valida, ma applicata male. Ci si dovrà organizzare per una Ue2 al posto di quella d'oggi. E' curioso come tutti siano in accordo sul fallimento della [...]

21 04, 2017

La democrazia assicura l’uguaglianza non la libertà-4

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 21st, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La democrazia assicura l'uguaglianza non la libertà-4. Finalmente siamo giunti al termine di questa lunga e complessa riflessione. Niall Ferguson nel capitolo 12 è voluto entrare molto nel dettaglio. Anche perché c'è molto da riflettere sull'argomento! La democrazia assicura l'uguaglianza, è vero. Non è vero il resto che comunque si pensa del metodo democratico. Nel precedente studio pubblicato è entrato a gamba tesa la tesi di Alexis de Tocqueville come severa critica alla democrazia. Ora lo ritroviamo ancora in un interessante confronto con Max Weber. L'ascesa del capitalismo in Weber si confronta con l'ascesa della democrazia in [...]

21 04, 2017

L’Italia va male ma non si può dire quindi che si fa?

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 21st, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'Italia va male ma non si può dire quindi che si fa? L'Italia va male, ma per carità che nessuno lo dica. In effetti è dall'estero che lo scrivo in chiaro. Da noi, nel Paese, un concetto così complesso non si può dire o non viene recepito. Un elettorato sfiduciato scrolla le spalle e si rassegna. Ecco perché il paese va male! Abbiamo un esercito di persone che non hanno più voglia di reagire. Grazie Matteo Renzi e grazie al Pd che il paese è ridotto in queste condizioni. Questa però è la responsabilità politica. Seguono altre [...]

20 04, 2017

La Signora Marine Le Pen, Presidente di Francia nel 2017

2017-04-20T20:25:31+02:00Aprile 20th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Signora Marine Le Pen vincerà le elezioni presidenziali di Francia del 2017? La Signora Marine Le Pen è l'unica, in Francia ad avere delle idee chiare. Saranno certamente visuali non o solo parzialmente condivisibili, ma certamente hanno "una testa e una cosa". Ecco la forza della Signora Marine Le Pen! Tutto qui, nulla di più. Nessuno degli altri candidati francesi gode della stessa chiarezza. In condizioni di questo tipo potrà La Le Pen vincere? non ci sono dubbi sul suo innegabile successo elettorale. La felice previsione di successo per la Brexit e Trump, formulata già a [...]

19 04, 2017

Psicopatologia della vita quotidiana – capitolo 3

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 19th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Psicoanalisi|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Psicopatologia della vita quotidiana - capitolo 3. Testo di Sigmund Freud Psicopatologia della vita quotidiana è uno dei 2 testi fondamentali di Sigmund Freud. L'altro è L'interpretazione dei sogni. Qui proseguono i riassunti capitolo per capitolo della Psicopatologia pubblicato nel 1901. Lo scopo di questa ri-lettura di un classico è quello di capire meglio e di più. Già studiato in età giovanile, viene ripreso oggi nella coscienza della maturità. Il capitolo 3 è sostanzialmente d'approfondimento di quanto già espresso. Si accavallano molti esempi. L'autore, assiduo frequentatore di località italiane, scorda improvvisamente molti nomi geografici. La dichiarazione di [...]

18 04, 2017

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 18th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen Turchia, Brexit, Trump e nei prossimi giorni la vittoria della signora Le Pen in Francia. Si tratta di una serie d'eventi apparentemente scollegati, che indicano la frattura del mondo globalizzato. In effetti l'intero impianto della globalizzazione fa acqua da tutte le parti. Si è voluto dare troppa importanza al lato economico, trascurando gli aspetti culturali e politici. Questo ha ucciso la globalizzazione. Sul tutto si sono aggiunti i problemi d'immigrazione indiscriminata e l'illusione della società aperta. Il collasso del mondo globalizzato, in queste condizioni, non può che essere [...]

17 04, 2017

La democrazia assicura l’uguaglianza non la libertà-3

2020-04-29T19:09:07+02:00Aprile 17th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La democrazia assicura l'uguaglianza non la libertà-3. Qui c'è un affondo micidiale e terribile contro la democrazia da Alexis de Tocqueville. Capitolo 12 del testo di Niall Ferguson, Soldi e Potere. La democrazia assicura l'uguaglianza, ma non certo la libertà. Ecco spiegato come sia possibile in Italia l'indisponenza del fisco, d'Equitalia e della Giustizia verso il cittadino. La vessazione istituzionale (arroganza) dello Stato è possibile in presenza di una democrazia sbagliata. Il tema di questi studi qui alla terza puntata è: quando la democrazia si ammala? Nelle 2 puntate precedenti si è discussa la parte ostinatamente positiva [...]

16 04, 2017

La democrazia assicura l’uguaglianza non la libertà-2

2020-04-29T19:09:07+02:00Aprile 16th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La democrazia assicura l'uguaglianza non la libertà. Seconda parte di un riassunto importante. Capitolo 12 del testo, Soldi e potere nel mondo moderno 1700-2000. Autore Niall Ferguson. La democrazia assicura l'uguaglianza non la libertà. E' un concetto profondo spesso non analizzato dalla maggior parte delle persone. Lo scopo di queste riflessioni, tratte dal testo di Ferguson è di rimettere i puntini sulle "i" alla parola democrazia. Abbiamo abusato di questo termine considerandolo onnicomprensivo di tutto quanto desiderato. E' stato un errore. Dallo sbaglio di credere che la democrazia sia libertà, nasce la presunzione della società aperta. Nel [...]

16 04, 2017

Exoriare aliquis nostris ex ossibus ultor – Sigmund Freud

2020-04-29T19:09:07+02:00Aprile 16th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Psicoanalisi|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Exoriare aliquis nostris ex ossibus ultor. Psicopatologia della vita quotidiana - 1901. Testo di Sigmund Freud. Riassunto dei primi 2 capitoli. Exoriare aliquis nostris ex ossibus ultor è una frase famosa nella storia. Virgilio la riconobbe a Didone affidando ai posteri la vendetta contro Enea. La traduzione è: sorga qualcuno dalle nostra ossa come vendicatore. La citazione trova posto nel testo Psicopatologia della vita quotidiana di Freud. I primi 2 capitoli ruotano intorno alla dimenticanza. E' normale scordare il nome di qualcuno? Freud dice di NO. Non è normale. Solitamente dimenticare un nome è la risultante di [...]

Torna in cima