Circa Giovanni Carlini

Friulano di nascita il Prof Carlini per lavoro ha cambiato 33 volte la residenza in Italia, prestandosi a diverse realtà e affrontato 88 soggiorni di studio/lavoro all’estero (65 negli Stati Uniti, 21 in Canada, 4 in Australia e Nuova Zelanda quindi Sud Africa, Honk Kong, Tokyo, Kuala Lampur)
26 09, 2023

Psicologia del consumatore. Prof Carlini

2023-09-26T02:03:26+02:00Settembre 26th, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , |0 Commenti

Psicologia del consumatore opposta allo studio del comportamento del consumatore. La differenza appare così sottile da non essere neppure recepita eppure c'è un mondo tra un concetto e l'altro. Per psicologia del consumatore s'intende lo studio della variabilità delle scelte di consumo della persona soggetto a mille diverse varianti di carattere personale, situazionale, umorale, colore, confezione, giornata e quant'altro. Al contrario lo studio del comportamento del consumatore è materia di marketing dove si ricerca una regolarità di comportamento per assicurare livelli di consumo standard e ripetitivi sui quali applicare politiche di prezzo e pubblicità. Si tratta di [...]

26 09, 2023

Il muro non presidiato. Trump e biden. Prof Carlini

2023-09-26T00:36:18+02:00Settembre 26th, 2023|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, Studi di politica, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Il muro non presidiato è quello che si trova al confine tra gli Stati Uniti e il Messico, per la precisione all'interno del Parco Nazionale Organ pipe al termine del percorso a senso unico Puerto blanco drive. Il muro è quello eretto nella presidenza Trump visibile nelle immagini qui allegate. Si tratta di un'opera elegante, ben costruita ed efficace a patto che sia presidiata. L'abbandono della linea di confine da parte dell'attuale amministrazione biden (scritto appositamente con lettera minuscola perché non gli si riconosce certezza nel voto per l'incarico) impone votare repubblicano. Perché un'amministrazione entra in crisi [...]

25 09, 2023

Semplificare è come non capire. Prof Carlini

2023-09-25T23:19:55+02:00Settembre 25th, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, educazione dei figli, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Semplificare è l'atto più diffuso in quest'attuale assetto culturale, figlio di del positivismo, dove la pretesa di poter ridurre tutto alle sue componenti fondamentali è d'obbligo. Ebbene possiamo ridurre in componenti comprensibili i seguenti aspetti della vita d'ognuno di noi? odio; amore; il tradimento; la fedeltà; la comprensione delle cose o la non comprensione; la guerra e la fame; la vita e la morte. Come si vede bastano 4 parole per porre in crisi il concetto di semplificazione! Ciò che qui si sta contestando, non è l'arte della riduzione delle problematiche per assicurarne la comprensione, ma l'assenza [...]

25 09, 2023

Texas road house e il chiasso. Prof Carlini

2023-09-25T20:12:19+02:00Settembre 25th, 2023|Categorie: L'esperienza Americana, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Texas road house è un ristorante americano dove si mangia della buona carne alla brace. Nonostante ciò ci sono 2 problemi: un forte affollamento in spazi ristretti (il che vuol dire che si mangia bene e a buon prezzo) una musica molto forte, in pratica assordante che limita il parlare tra conviviali. L'affollamento potrebbe anche non essere un problema perchè gli ospiti si siedono in "box" compartimentati tra loro mantenendo in questo modo una sorta di riservatezza. Il problema è che secondo me, mia figlia s'è presa la polmonite cinese (detta anche Covid per non responsabilizzare la [...]

24 09, 2023

Microeconomia al collasso. Prof Carlini

2023-09-24T18:39:38+02:00Settembre 24th, 2023|Categorie: ECONOMIA, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Microeconomia al collasso, vuol dire che questa materia è costantemente soggetta a un progressivo sfrangiarsi di cui gli studenti non hanno il minimo sentore; che peccato e tristezza per il basso profilo del corpo docente. I peggiori insegnanti di microeconomia fanno un ampio uso della matematica nello spiegare la materia. E' stato già qui scritto molte volte e confermato da ben 4 premi Nobel all'economia riconosciuti a psicologi comportamentali. Questi peggiori insegnanti in realtà sono di matematica, senza cattedra e dovendo pur far qualcosa "traducono" l'economia in qualcosa che a loro è familiare restando estranei alla sensibilità [...]

24 09, 2023

Teoria della sostituzione etnica. Prof Carlini

2023-09-24T17:57:50+02:00Settembre 24th, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , |0 Commenti

Teoria della sostituzione etnica, ovvero piano Kalergi. Il filosofo austriaco Richard Nikolaus di Coudenhove-Kelergi, vissuto tra il 1894 e il 1972 ipotizzò per primo una Teoria della sostituzione etnica per cui importando immigrazione da altre culture si sarebbe uccisa o fortemente ridimensionata quella occidentale ed europea. Tant'è vero che lo stesso filosofo ha scritto un libro dal titolo "Addio Europa". Come in tutti i fatti della vita anche questo filosofo ha avuto i suoi difetti tra cui quello d'essere un negazionista ovvero una persona che "non crede" sia avvenuto per davvero lo sterminio di massa degli ebrei [...]

23 09, 2023

Con 5 libri letti i contenuti. Prof Carlini

2023-09-24T17:32:27+02:00Settembre 23rd, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , |0 Commenti

Con 5 libri letti in 3 mesi qual'è il bilancio? Preoccupante! 2 libri dei 5 sono eccellenti e di grande profilo. Questi 2 testi mi hanno aperto la mente e il cuore (il che è accaduto anche negli altri casi, ma con vaste aree di contestazione e rigetto dell'autore). In un caso, come già anticipato un singolo testo ha rischiato il rogo sul barbicure. Nei restanti 2 c'è un forte irritazione motivata dai seguenti aspetti: l'autore ortograficamente e grammaticalmente è immaturo. Vuol dire che ancora non ha imparato ad apporre l'apostrofo tra vocali. Oltre a ciò si [...]

23 09, 2023

Se ho letto 5 libri sono migliore? Prof Carlini

2023-09-23T20:58:57+02:00Settembre 23rd, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , |0 Commenti

Se ho letto in 3 mesi 5 libri vuol dire che ho saputo ben impiegare il mio tempo di riflessione. E' stato già qui scritto (nel precedente studio pubblicato ieri) che 5 libri non cambiano di tanto la sensibilità di una persona se non prosegue con altri 5 e così via, allargando la sua capacità di capire e confrontare. Al momento questi 5 libri letti/studiati, SI, mi rendono un Uomo migliore, ma attenzione! è solo un fuoco di paglia che va alimentato ancora e ancora. Nell'elencazione di quanto letto ci si è fermati ai primi 3 ora [...]

23 09, 2023

Letto 5 libri in 3 mesi sono ora migliore?

2023-09-23T03:13:39+02:00Settembre 23rd, 2023|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , |0 Commenti

Letto 5 libri in questi ultimi 3 mesi ora il quesito: sono un Uomo migliore rispetto a prima dove mi mancavano questo migliaio di pagine e concetti? La risposta è ardua! In linea di massima mi sento meglio, più ricco di spunti e riferimenti, il punto è non fermarsi e passare ad altri 5 e così via stabilendo uno standard di 14-16 libri letti per anno. Ovviamente si tratta di testi concettuali e di saggistica. Rispondendo al quesito, è vero mi sento migliore rispetto a prima, più ricco, paziente, saggio, informato ma ciò vale SE proseguo, mentre [...]

22 09, 2023

Vox clamantis in deserto. Prof Carlini

2023-09-22T21:35:51+02:00Settembre 22nd, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Vox clamantis in deserto vuol dire che oggi, deceduto il Napolitano, in un mare di citazioni, ricordi a favore del personaggio se ne vuole elevare un'altra, che fosse anche solitaria, non ha importanza, ma profondamente avversa al personaggio. Il Napolitano non doveva morire, ma essere posto sotto processo per attentato alla Costituzione. Si tratta di un golpista, ovvero di un soggetto che ha praticato il colpo di Stato impedendo il regolare processo democratico. Un personaggio di questo tipo perchè non ha risposto delle sue scelte in fase processuale? Non solo, sorprende anche come sia il carnefice (il [...]

22 09, 2023

Stato sociale sentirsi contro. Prof Carlini

2023-09-22T21:01:14+02:00Settembre 22nd, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione|Tag: , , , |0 Commenti

Stato sociale. Pensato e realizzato al termine dell'Ottocento (assicurazioni sociali per gli infortuni sul lavoro del 1880-1900 e malattie, 1880-1920) fu lanciato per aiutare la popolazione occidentale nel sentirsi più parte dello Stato e del sistema sociale. Contemporaneamente a quell'epoca, il suddito iniziò sempre di più ad evolvere in cittadino con diritto al voto, il che impose un aiuto a tutti per stabilizzare i Governi non più solo emanazione del Re. Si possono identificare più fasi (applicate nel solo mondo Occidentale): nascita e applicazione del concetto (malattia e infortunio) dal 1880; consolidamento nel corpo sociale includendo la [...]

22 09, 2023

Formazione intelligente. Prof Carlini

2023-09-22T19:19:16+02:00Settembre 22nd, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Formazione intelligente vuol dire coinvolgere i frequentatori di corso in un processo evolutivo per cui al primo incontro si stabilisca: l'argomento oggetto del corso; a che livello siamo al momento in termini di conoscenza sul tema (libero dibattito indicando sulla lavagna i più interventi); a che livello è la dottrina, prassi e procedure sul tema indicando libri, articoli, tendenze ed esperienza vissuta in argomento; il percorso di crescita dallo stato attuale a quello previsto in termini di tempo, impegno e materiale didattico utilizzato. Con tali parametri è possibile lanciare un corso di formazione aziendale e tale atto [...]

22 09, 2023

Un corso intelligente. Formazione aziendale

2023-09-22T03:18:57+02:00Settembre 22nd, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Un corso intelligente progettato per un'impresa e poi annullato dal titolare. Si vuole qui descrivere un'idea di corso che si sarebbe dovuto svolgere per una società industriale italiana. Il corso è stato annullato dall'imprenditore perchè, nelle precedenti edizioni formative, sono stati considerati non adeguati (bocciati) dei personaggi voluti e scelti dal Capo dell'azienda nel ruolo di vertice. IL CONTESTO Per la stessa azienda sono stati svolti 2 eventi formativi a distanza di 12 mesi l'uno dell'altro. Le persone che si sono avvicendate nelle più classi, diverse da corso a corso, hanno imparato a familiarizzare con il formatore, [...]

21 09, 2023

Resta sul mercato un’impresa che maltratta

2023-09-21T21:05:08+02:00Settembre 21st, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , |0 Commenti

Resta sul mercato, ovvero evita il fallimento quell'impresa che tratta a pesci in faccia il personale dipendente per un tempo prolungato? Indubbiamente si, l'azienda resta tranquillamente in attività nei decenni successivi, incurante dell'astio o della sofferenza/disagio del personale dipendente. Dove incide il malessere del fattore umano maltrattato? Sulla redditività. Significa che dove l'azienda avrebbe reso il 5-6 oppure il 7-8 anche 10% del fatturato in termini d'utili, questa resa si contrae del 2-3%. Ecco quant'è il costo emergente da disagio del personale. Nel caso l'impresa fatturi 100 milioni, la perdita in vuoto d'utile NON distribuito agli azionisti-proprietari, [...]

21 09, 2023

Formazione aziendale. E’ l’imprenditore il punto debole

2023-09-21T20:07:25+02:00Settembre 21st, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Formazione aziendale, una bella idea con un punto critico costante: l'inadeguatezza dell'imprenditore. Si tratta di un problema ricorrente. Le aziende affrontano cicli formativi da applicare sul loro personale ma la dirigenza d'impresa disconoscendo i concetti e di cosa verrà discusso nella fase formativa resta "indietro" peggiorando la sua inadeguatezza. Detto in termini più diretti: la classe dirigente e i proprietari d'imprese in ciclo formativo si rivelano sempre meno adeguati al ruolo lasciando ai dipendenti l'onere della formazione che loro trascurano. Come si potrebbe ovviare all'inconveniente? E' semplice. Laddove l'impresa voglia accedere ai fondi gratuiti per la formazione [...]

20 09, 2023

Tecniche di vendita4. Prof Carlini

2023-09-20T21:16:16+02:00Settembre 20th, 2023|Categorie: MARKETING, SOCIOLOGIA|Tag: , , , |0 Commenti

Tecniche di vendita4. Eravamo rimasti al venditore d'auto che lascia ampio spazio al cliente nella scelta del modello desiderato. In pratica più è libero e autosufficiente l'acquirente e meglio è perchè, in questo modo, percepisce l'acquisto come suo. Se chi compra capisce d'essere l'autore del suo acquisto, comportandosi come se stesse costruendo una scelta "modello Lego", è molto facile che completi quanto sta facendo "passando dalla cassa per pagare". Quando interviene il venditore? Questi si guadagna di che vivere NON nella sola vendita del prodotto, ma con gli accessori che lo completano. Mi spiego. Di fronte ad [...]

20 09, 2023

Tecniche di vendita3. Prof Carlini

2023-09-20T20:18:51+02:00Settembre 20th, 2023|Categorie: MARKETING, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Tecniche di vendita3 e a seguire, rappresentano degli approfondimenti settoriali su come è saggio gestire degli atti di vendita senza con questo frodare il cliente o sfruttarne le sue debolezze. VA SEMPRE RAMMENTATO CHE NELL'ESSERE UMANO CI SONO 2 ASPETTI DELLA MENTE: uno cognitivo e l'altro emotivo. NELLA VENDITA INTERVIENE IN FORME IMPORTANTI L'EMOZIONE PIU' CHE LA COGNIZIONE ANCHE SE L'ECONOMIA, COME DOTTRINA, AFFERMA IL CONTRARIO. Gli studiosi, a dir la verità, quelli che agiscono in ambito di neuroscienze, affermano che la parte cognitiva è possibile solo se è adeguatamente sviluppata quella cognitiva. E' stato già scritto [...]

19 09, 2023

Puerto blanco drive la critica. Prof Carlini

2023-09-19T19:14:48+02:00Settembre 19th, 2023|Categorie: L'esperienza Americana, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Puerto blanco drive, ecco l'analisi finale nella triade di studi pubblicati sull'argomento. Leggendo le critiche elevate al percorso e all'organizzazione del parco la prima domanda da farsi è: ma chi te l'ha fatto fare, non sei costretto a seguire quella strada! E' vero. Va precisato però che non è possibile accedere a quel percorso se non si paga un biglietto ed accolti dai Ranger del parco. Tradotto in termini pratici vuol dire che il visitatore acquista una sicurezza e un controllo sul dove si reca che alla prova dei fatti non è reale. Certo sulle 37 miglia [...]

19 09, 2023

Puerto blanco drive le difficoltà. Prof Carlini

2023-09-19T18:30:31+02:00Settembre 19th, 2023|Categorie: L'esperienza Americana, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Puerto blanco drive è un itinerario all'interno del parco nazionale americano Organ pipe dislocato in Arizona. L'argomento rappresenta già sede di un precedente studio qui pubblicato il cui riferimento è: https://www.giovannicarlini.com/puerto-blanco-drive-organ-pipe-ntl-park/ Nei confronti di quest'itinerario si sono espresse delle critiche molto dirette e potenti contro l'organizzazione del parco che si confermano tutte e anzi, s'aggravano ulteriormente. L'OBIETTIVO COMUNQUE NON E' CRITICARE LA GESTIONE DEL PARCO ORGAN PIPE NTL MA AIUTARE IL TURISTA A SAPERSI ORGANIZZARE ADEGUTAMENTE E GODERSI LA PASSEGGIATA DA 37 MIGLIA A 15/20 ALL'ORA. In aggiunta a quanto già scritto, che viene spedito alla sede [...]

19 09, 2023

Puerto blanco drive. Organ pipe NTL park

2023-09-19T00:30:47+02:00Settembre 19th, 2023|Categorie: L'esperienza Americana, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Puerto blanco drive rappresenta uno dei due itinerari interni al Parco nazionale americano Organ pipe posto in Arizona a ridosso del confine con il Messico. Lo sviluppo in miglia del percorso noto come Puerto blanco drive è di 37 di cui 10 a ridosso, tangente con il confine messicano, letteralmente sotto l'elegante muro di confine che l'amministrazione Trump ha elevato a contrasto verso l'immigrazione clandestina. Puerto blanco drive non è un itinerario facilmente percorribile perchè sono richieste delle pre-condizioni: un'autovettura 4x4; che l'auto sia alta dal terreno; che i pneumatici siano del tipo idoneo a percorrere strade [...]

Torna in cima