Home/Tag: europa
21 08, 2017

Per quanto tempo possiamo resistere così senza una revisione del sistema

2020-04-29T19:08:28+02:00Agosto 21st, 2017|Categorie: Globalizzazione, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Per quanto tempo possiamo resistere così? Di Giovanni Carlini – sociologo ed economista Per quanto tempo possiamo resistere in queste condizioni? E' la domanda sulla bocca di tutti ma non ci sono soluzioni. Ancora non abbiamo vie d'uscita! E’ stata aperta una serie di 3 puntate, in questa rubrica, dedicata a chi dirige le imprese. Lo scopo è aiutare nel trovare nuovi spunti, evitando la chiusura (per disperazione) o peggio il fallimento. Per quanto tempo possiamo resistere così? Se continua così chiudiamo tutti. E’ la frase che più spesso si sente intervistando i diversi operatori. L’accento è [...]

21 08, 2017

Cosa sta accadendo e con quali prospettive ci stiamo muovendo?

2020-04-29T19:08:28+02:00Agosto 21st, 2017|Categorie: Globalizzazione, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Cosa sta accadendo e su quali piste ci si muove per risolvere l'impasse? La globalizzazione ha tradito le promesse! Il Re è morto, viva il Re! Di Giovanni Carlini Cosa sta accadendo e come ci si muove per gestire l'impasse e crisi della globalizzazione? L’editore mi chiede di scrivere un breve intervento per spiegare perché la crisi sta durando più del previsto. Francamente, dal mio punto di vista, di studioso mi chiedo come si faccia a non sapere che prima d'importanti varianti la situazione non può cambiare! Queste varianti sono iniziate con Brexit e Trump ma non [...]

29 06, 2016

La Ue non è l’Europa

2016-06-29T09:18:12+02:00Giugno 29th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , |0 Commenti

La Ue non corrisponde all'Europa, c'è un'appropriazione indebita di un sentimento e di una cultura! Brexit ha fatto emergere una contraddizione di fondo. Comunemente e in particolare tra i giovani, c'è una sovrapposizione d'idee tra la Ue e l'Europa. Questo è sbagliato. La Ue esprime uno dei molti accordi commerciali in Europa. La Ue però non è l'Europa! A confermare questo concetto ci sono i numeri. L'Europa è formata da 46 stati mentre la Ue da 27. Tra l'altro neppure tutti e 27 gli stati aderenti alla Ue, utilizzano la moneta unica. Si tratta di dettagli che [...]

12 03, 2016

Nella Ue servono i confini? si!

2016-03-12T19:23:48+01:00Marzo 12th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

La Ue ha ancora bisogno di confini tra uno stato e l'altro? direi decisamente di SI! Nella Ue c'è una tendenza consolidata negli ultimi anni ad abbattere i confini. Pensandoci bene, non appare come la soluzione più indicata, quindi è bene che ci siano i confini tra Stati in Europa. Perché? E' facile: non mi sento del tutto a mio agio con le regole francesi come quelle tedesche, quindi è corretto che ognuno se ne stia a casa propria, da qui l'opportunità di delimitare lo spazio d'applicazione di una regola che non deve essere necessariamente uguale ad [...]

8 01, 2016

Sul fallimento della globalizzazione

2020-04-29T19:10:32+02:00Gennaio 8th, 2016|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Torniamo su un qualcosa di terribilmente attuale: il fallimento della globalizzazione alla luce dell'apertura dell'anno borsistico 2016 Perchè si parla di fallimento della globalizzazione? Il crollo di borsa cinese, avvenuto nei primi giorni del 2016, non rappresenta un naturale evolversi dell'andamento dei corsi finanziari ma un vero crack, ovvero una rottura del sistema. Quando la stessa Cina (il partito comunista cinese) dichiara di non riuscire a raggiungere una crescita del PIL/2015 al 7%, significa che i 20 milioni di studenti che ogni anno escono dal circuito formativo, non troveranno, tutti lavoro, per cui ci sarà disoccupazione. Francamente, che anche [...]

5 01, 2016

Il fallimento della globalizzazione. Studi prof Carlini

2020-07-04T13:11:44+02:00Gennaio 5th, 2016|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Il fallimento della globalizzazione. La stampa economica di oggi, 5 gennaio 2016 parla di Cina che affonda, in realtà chi affonda è l'idea stessa della globalizzazione che era sbagliata e ora è giunta finalmente al capolinea, dopo aver segnato il 42% di disoccupazione giovanile in Italia e mediamente il 22% in Europa.  Si parla, oggi, sulla stampa specialistica in economia di Cina che affonda. Ovviamente il concetto va rivisto e corretto nel senso che ovviamente la Cina, finalmente, affonda, ma con essa, l'idea stessa della globalizzazione. In realtà stiamo parlando di un altro argomento: il fallimento della globalizzazione. [...]

5 12, 2015

La Turchia non deve entrare nella UE

2015-12-05T11:11:41+01:00Dicembre 5th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Turchia nella Ue? no grazie! Nel 2009, ospite della Confindustria tedesca a Istanbul, in un convegno, dichiarai agli imprenditori europei presenti, senza mezzi termini, l'impossibilità per la Turchia d'essere ammessa nel contesto sociale, politico ed economico dell'Europa. Le motivazioni erano fondate in termini culturali, storici e politici: l'Islam non è attualmente idoneo a convivere pacificamente con le altre culture, quindi non può partecipare ad alcun contesto culturalmente diverso (nel mondo ci sono 9 culture). La contestazione che ho subito fu molto dura ovviamente perchè, in particolare dagli imprenditori, si limitò al solo aspetto economico, manifestando in [...]

24 08, 2015

La dittatura in Cina

2020-04-29T19:10:37+02:00Agosto 24th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

Cina: quanto tempo ancora perchè si verifichi il cambio nella forma governo passando da dittatura a democrazia? Per molti anni ho indicato nella Cina un pericolo verso l’Occidente, ma nessuno mi ha mai creduto, anzi sono stato addirittura deriso. Oggi quanto accade, nel drammatico tonfo delle borse occidentali e asiatiche conferma la fragilità della bolla cinese e quanto siano esposti a rischio tutti gli investimenti occidentali realizzati in quel paese. Perché sono sempre stato ostile alla Cina comunista? E’ facile, ho guardato ai fondamentali! Guardare ai fondamentali In questi ultimi 15 anni ho sempre scritto contro la [...]

8 07, 2015

Cosa sta accadendo: Grexit, Russia, nuovi equilibri

2020-04-29T19:10:39+02:00Luglio 8th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , |0 Commenti

Cerchiamo di capire cosa stia realmente accadendo nella vicenda nota come Grexit e quali nuovi equilibri si svelino dall'emergere d'interessi politici al posto di quelli solo economici, con la presenza della Russia nel Mediterraneo. Grexit? no in realtà stiamo parlando del ritorno della politica sugli equilibri economici. L'economia e la quadratura dei conti è stato il vangelo della Ue fino ad oggi, ma da questo momento ritorna subordinata alla volontà dei popoli. Mi si permetta un esempio sciocco ma significativo. Per stare insieme a una persona bisogna per forza amarla? Solitamente si ama chi si ha al [...]

27 06, 2015

Rabbia e orgoglio per i morti in vacanza nell’Islam

2020-04-29T19:10:41+02:00Giugno 27th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

E' un qualcosa che non si capisce: come si fa ad andare in vacanza in un paese islamico, dopo quanto accaduto negli ultimi mesi e anni? No grazie Islam! Si prova una profonda rabbia e orgoglio per i nostri morti anche se di fatto se la sono andata a cercare. Innanzitutto rabbia e orgoglio dedicata ai caduti occidentali del terrorismo sia di questi ultimi giorni che mesi e anni. Il rispetto verso recenti vittime è incondizionato e partecipato. Detto questo, considerato che siamo in Occidente, adesso parte l'analisi critica del fatto: perchè abbiamo ancora degli occidentali che si [...]

4 04, 2015

Prospettive a breve: la Grecia, l’euro, la UE e la crisi monetaria

2020-04-29T19:11:12+02:00Aprile 4th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Le prospettive a breve in ambito Ue relative alla Grecia, l'euro e la prossima crisi monetaria: aprile 2015 Oggi è il 4 aprile 2015, l'8 il vertice del governo greco, recentemente eletto, si recherà a Mosca per cercare un interlocutore nel premier Putin. La richiesta sarà sempre la stessa: soldi. E' singolare che un governo appena eletto abbia ridotto il suo paese a livello di straccioni d'Europa. Sarebbe stato dignitoso, per la Grecia, uscire subito dall'euro adottando la dracma (la moneta precedentemente utilizzata) impegnandosi nel lungo/lunghissimo tempo alla restituzione dei debiti contratti. Da questa manovra, figlia dell'orgoglio [...]

6 01, 2015

Si scrive Grecia, si legge Italia: il problema euro

2020-04-29T19:11:16+02:00Gennaio 6th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La fine dell'euro? Gli sviluppi in Grecia richiamano direttamente il futuro dell'Italia In questi giorni, a scoppio ritardato rispetto gli allarmi di metà dicembre, tutti hanno scoperto (e ancora non sanno) i rischi che la Grecia sta portando in area Euro e le connesse conseguenze sull'Italia. Cerchiamo di capirne qualcosa: - l'euro, come moneta unica crolla non tanto per "colpa" della Grecia, ma perché rappresenta una buona idea applicata in forma sbagliata. Ne consegue che, come tutte le cose sbagliate, cade, si frantuma senza riuscire a vivere. Nonostante il fallimento tecnico dell'euro non credo ce ne si [...]

5 01, 2015

La dollarizzazione della lira

2020-04-29T19:11:16+02:00Gennaio 5th, 2015|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi Prof. di economia e sociologia Giovanni Carlini Le regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva sono cambiate dal 2001 ad oggi, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che non sappiamo ancora risolvere perché non studiati a sufficienza. Il tutto ci proietta verso un futuro incerto e inquieto di cui aver paura? Perché l’euro come unità monetaria è stato un errore Questo studio fu pubblicato per la prima volta nel 2000, quindi rivisto nuovamente nel 2008 e oggi, [...]

21 12, 2014

Reshoring: soluzione alla crisi. Studi del Prof Carlini

2020-07-04T10:39:33+02:00Dicembre 21st, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Reshoring, perché in Italia nessuno sa cosa sia? Gli organi d'informazione ufficiale hanno, in questi giorni, oscurato la Grecia in quanto, potrebbe essere la fonte di una fortissima crisi nei prossimi 2 mesi in grado sia di destabilizzare l'area euro, sia d'aumentare la disoccupazione e il numero di fallimenti aziendali. Questo perché, con la mancata elezione del Presidente della Repubblica ellenico e il ricorso alle elezioni, sicuramente vincerà un partito di sinistra con l'intenzione sia di tornare alla moneta nazionale (questo è saggio) ma anche di consolidare il debito pubblico estero (non pagare alle banche francesi e tedesche i [...]

30 11, 2014

Entrando in una società senza punti di riferimento

2015-05-18T12:36:10+02:00Novembre 30th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

La crisi della società moderna Mi è capitato ieri di passeggiare per il centro di Milano; è passato molto tempo dall'ultima volta preferendo vivere più all'estero che in Italia. Mi ha veramente impressionato notare il numero di negozi chiusi o di prossima cessazione attività. Parlo di realtà che da decenni erano presenti sul mercato, firmando la storia della città. Ricordo il marchio GIOVENZANA (probabilmente 60 anni di negozio) per l'ottica e la fotografia in Largo Augusto, e ancora lì nei pressi chi vende tappeti persiani che sta chiudendo (non ci sono mai entrato, ma sapevo della loro [...]

2 11, 2014

Europa e globalizzazione

2020-04-29T19:11:43+02:00Novembre 2nd, 2014|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , |0 Commenti

Essere Europei in una società globalizzata Essere europeisti in un’Europa che non c’è, vuol dire perdersi nel vuoto come accade nel mondo globalizzato. L’illusione era che con la globalizzazione si potessero stemperare le differenze culturali, in nome di un consumo conforme. Invece questo non è accaduto. Il pianeta Terra continua a essere fortemente contraddistinto e diviso da 9 assetti culturali diversi (il riferimento è a quanto ci insegna Samuel P. Huntington nel testo Lo scontro delle civiltà) che esprimono sia la dittatura (vedi Cina) che governi autoritari (si pensi al Brasile) che la democrazia (sicuramente in crisi [...]

12 09, 2014

I fondamentali, il concetto di Occidente. In genere si parla troppo.

2020-04-29T19:12:53+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

I fondamentali, il concetto di Occidente. In genere si parla tanto dimenticando le basi concettuali. Quasi tutti non sanno rispondere a una domanda semplice. Perchè sei un occidentale? Quali sono le caratteristiche per potersi definire occidentale? I fondamentali, il concetto di Occidente. Ho finito di leggere un libro sulla GUERRA DEI TRENT'ANNI. La lettura era di mio figlio per la scuola. L'ho letto io. Nelle mie lezioni cito spesso, le paci di Vestfalia del 1648 spiegando i fondamentali, il concetto di Occidente. Perchè tornare a meditare il senso d'Occidente? E questo in classi composte da studenti di diverse [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing lezione 3. Le domande da farsi per restare attivi

2020-04-29T19:13:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso di marketing. Lezione 3. Concetti di fondo: le domande da porsi per restare sul mercato Un corso di marketing  non è un insieme di lezioni da cui prendere appunti. In realtà si tratta di una formazione molto vivace e interattiva. Alcune persone hanno criticato quest'impostazione definendola "un bar d'imprenditori". Ebbene si. Non si tratta di chiacchiere da bar ma certamente di un luogo di riflessione. Quali sono le domande fondamentali per restare sul mercato? Ecco il tema della lezione 3. IL PUNTO DI PAREGGIO  Se non è noto questo livello oltre il quale si guadagna, la [...]

28 08, 2014

La crisi della globalizzazione e delocalizzazione

2020-04-29T19:13:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La crisi della globalizzazione e delocalizzazione La crisi della globalizzazione è sotto gli occhi di tutti. Nessuno ne parla per non ammettere una sconfitta. Che peccato dover vivere nascondendo i fallimenti anzichè risolverli. Nella crisi della globalizzazione c'è anche la delocalizzazione. Non solo, in crisi c'è anche l'immigrazione e la cosiddetta società aperta. Fin qui nulla di speciale, il punto è un altro. Perchè questi "modi di pensare" sono entrati in crisi? Come in tutti gli aspetti dell'umano le motivazioni sono sempre tante. Troppe. Relativamente alla crisi della globalizzazione, penso derivi da un fatto strutturale. Non poteva [...]

28 08, 2014

Programma corso di internazionalizzazione per le PMI

2020-04-29T19:13:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

PROGRAMMA PER UN CORSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PER LE PMI - 25 ore Un corso d'internazionalizzazione per le PMI è diverso da tutti gli altri insegnamenti. Questo perché è terribilmente pratico e immediato. Del resto contenere la fase formativa in sole 25 ore è già un azzardo. Lo scopo del corso è quello d'introdurre una mentalità in azienda più che un elenco di cose da fare. Questa è la differenza. La mentalità per internazionalizzarsi è diversa da quella di vendere all'estero. Vendere è un'azione commerciale. Internazionalizzarsi è una mentalità. Per spiegare lo scopo di un corso di internazionalizzazione [...]