Home/2015/Novembre
15 11, 2015

The Parkinson’s Prisoner si guarisce? Prof Carlini studi

2020-08-03T20:47:51+02:00Novembre 15th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una persona che segue la Teoria del Prigioniero da Parkinson (The Parkinson's Prisoner) recandosi a un congresso medico espone teorie innovative. Cosa vuol dire Teoria del Prigioniero da Parkinson? E' semplice. I concetti della Teoria del Prigioniero da Parkinson (The Parkinson's Prisoner) sono: 1 - solitamente il malato vuole sentirsi vittima e desidera essere compatito con poca propensione a evadere dalla sua condizione; 2 - pazienti convinti d'essere malati "senza scampo" sono da considerare già a “fine vita”; 3 - se si riuscisse a organizzare una reazione, questa va sostenuta da una serie di partecipazioni quali il [...]

15 11, 2015

Terrorismo. Norme pratiche di auto-protezione. Prof Carlini

2020-08-04T15:04:35+02:00Novembre 15th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

ATTENZIONE - consigli pratici da applicare oggi e nei prossimi mesi contro il terrorismo. A TUTTI I MIEI AMICI, AMICHE E CONOSCENTI. Tratto dalla mia esperienza. 1 - se siete vicini a una fonte di fuoco nemica, buttatevi a terra e fate "il morto". Come il nemico avanzerà cercate, senza far rumore di fuggire alle sue spalle. Il terrorismo non crede e pensa si possa reagire alla sorpresa dell'attacco; 2- se siete distanti dalla fonte di fuoco nemica correte a zig zag (le pallottole vanno sempre dritte). Il terrorismo si sente sempre investito da una missione divina [...]

8 11, 2015

Come guarire un Prigioniero da Parkinson. Prof Carlini

2020-08-04T15:20:59+02:00Novembre 8th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

E' possibile guarire o gestire il male in un Prigioniero da Parkinson? Un contatto di facebook dopo aver letto la Teoria del Prigioniero di Parkinson nel sito www.giovannicarlini.com chiede: allora i nervi li dovrei curare io anziché la medicina? Ecco la risposta: si hai centrato il tema, i nervi saltano non tanto perchè sono logori, ma in quanto è la vita che stiamo conducendo che li logora. Ovviamente servono i farmaci, ma innanzitutto necessita un reale cambio di vita nella sua effettiva qualità. Nella serie di modifiche da apportare, nello stile dell'esistenza che conduci, la parte corporea è [...]

Torna in cima