Home/2014/Giugno
20 06, 2014

Imprenditore. Concettualizzazione. Prof Carlini

2020-06-01T15:41:00+02:00Giugno 20th, 2014|Categorie: Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditore e imprenditorialità. Il bisogno di una nuova mentalità Il concetto è semplice: l’imprenditore è un benefattore per la società. Un’idea di questo tipo è molto difficile da introdurre nel nostro sistema di pensiero nazionale, per colpe equamente divise sia tra le parti sociali che gli stessi capitani d’industria. Nonostante ciò, va rivalutata in termini sociali la figura dell’imprenditore e giustamente collocata nel panorama sociale come un innovatore e creatore distruttivo (Joseph Schumpeter, economista austriaco d’inizio XX° secolo, accolto negli Stati Uniti per proseguire la sua ricerca). Oltre l’aspetto intellettuale, sul piano più strettamente umano, visitando le diverse cittadine del west [...]

20 06, 2014

La ricerca di un posto di lavoro

2020-04-29T19:16:39+02:00Giugno 20th, 2014|Categorie: Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ammettiamo che un'azienda riceva questa lettera Gentile Imprenditore xz, in anticipo al piacere che mi offre nello stringerLe la mano, desidero condividere alcuni concetti che forse avremo modo d’affrontare. LA GRATITUDINECome italiano è importante che Le dica grazie per quello che ha fatto verso il mio e il nostro Paese sviluppando l’azienda che dirige forte di centinaia tra dipendenti e operai. In questo modo ha saputo distribuire benessere e ricchezza. Non solo, in quest’azione, ricevendo in cambio lavoro, è stato permesso di vivere in quella sicurezza economica che si chiama stabilità, grazie alla quale ci si sposa, si [...]

20 06, 2014

Stress test. Concetti applicati dal Prof Carlini

2020-06-01T15:42:31+02:00Giugno 20th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Stress test non per gioco. Ad alcune importanti realtà industriali italiane del settore siderurgico è stato offerto, in forma inconsapevole, uno stress test i cui risultati sono deludenti. I termini del test da sforzo (anziché usare la traduzione inglese di stress test) sono stati così impostati:- da un massimo di 30 giorni a un minimo di 15, i vertici aziendali avrebbero dovuto valutare se inserire a tempo determinato un professionista a costo zero, attivo sia nell’internazionalizzazione che nella gestione del fattore umano, finalizzato alla contrazione dei costi di gestione (nelle grandi realtà tale riduzione di spesa potrebbe giungere [...]

19 06, 2014

Criteri di valutazione del personale

2020-04-29T19:16:39+02:00Giugno 19th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il personale dipendente di Giovanni Carlini Contrariamente ai precedenti interventi già pubblicati, questo contributo è molto operativo, offrendo uno schema immediatamente applicabile.Come già fu per il “Carlini 9”, un modello in excel per capire se il numero di dipendenti/operai è adeguato al fatturato o in soprannumero, anche in questo caso l’argomento è connesso alla valutazione delle persone e delle donne in azienda.Come valutarli e perché?Il fattore umano è una risorsa aziendale. Sentir parlare di costo del personale spesso mi offende come studioso del comportamento umano, perché vorrei ribaltare il punto di vista in «quanto rende». Ne consegue [...]

15 06, 2014

Criteri di valutazione del personale

2020-04-29T19:16:40+02:00Giugno 15th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , |0 Commenti

Criteri di valutazione del personale in un reparto di produzione presso un'impresa manifatturiera I dati presentati sono reali e riguardano uno dei 15 reparti di produzione di un’impresa manifatturiera italiana del nord. I ragionamenti intorno ai quali si sta ragionando sono essenzialmente due:a) spesso per le imprese italiane si tratta della prima volta che, valutando il personale, si passa dal sentito dire a una documentazione scritta sulla quale meditare;b) tutto il ragionamento punta verso una misura della produttività aziendale. PARTE OPERATIVA ESEMPLIFICATA Reparto ZXCapo Reparto: YYSchede degli operai esaminate: 12 così distribuite:- fortemente negativi 1- scarso 5- [...]

5 06, 2014

Evasione fiscale: la non rilevanza penale

2020-05-31T17:33:41+02:00Giugno 5th, 2014|Categorie: Fisco|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Evasione fiscale: parliamone E' probabile che le idee qui contenute non saranno mai pubblicate restando un mio appunto personale di riflessione. Ragionando sull’apparato fiscale italiano (e non solo) di questi ultimi anni e del conseguente rapporto con il cittadino, viene da pensare che le tasse allo Stato non possano essere motivo di reato penale per i seguenti motivi:- le tasse sono un contributo per far parte di una comunità nella quale non si è automaticamente inseriti! Cerchiamo di capire questo concetto. Uno studente nella scuola pubblica, costa alla comunità 6.500 euro all’anno, ma la famiglia non ne [...]

Torna in cima