Intervento in Pama prefabbricati Spa a Brescia nel ruolo di direttore generale

Pama prefabbricati spa. Quante polemiche! Sono stato chiamato in ditta nel ruolo di direttore generale. Ho riscontrato che l’azienda era avviata al fallimento. Mi hanno quindi cacciato via senza pagarmi completamente. Qualche mese dopo, la Pama prefabbricati spa di Brescia è fallita! Tutto questo è stato scritto in un documento. Nero su bianco. Consegnati alla proprietà i miei studi sull’assenza di futuro dell’impresa, mi hanno cacciato. Ho pubblicato la ricerca che è stata poi da me stesso tolta alla visione del pubblico. In effetti alcuni passaggi non è giusto che fossero a disposizione di chiunque. Si tratta di richiami disciplinari che ho voluto per cercare di recuperare una parte del personale direttivo. Non ci sono riuscito. Peccato.

Resta il fatto che il documento che ho scritto ha anticipato di qualche mese la realtà. Peccato che abbia capito. Sarebbe stato meglio, per ben 60 dipendenti, che avessi sbagliato.

Articolo PAMA
Articolo PAMA
articolo_PAMA.1.pdf
153.0 KiB
347 Downloads
Dettagli

Perchè ho messo tutto nero su bianco? Semplice. In quel settembre 2009 ebbi la percezione, forse errata, che la proprietà volesse un capo espiatorio. Un soggetto a cui imputare l’imminente fallimento. L’aver al contrario, scritto ogni cosa e consegnata ufficialmente al protocollo aziendale, ha sventato la manovra per crocifiggermi. Che questa idea fosse reale o da me immaginata, certamente “mi sono salvato” da un disastro annunciato.

Perchè accadono queste cose? Le cause sono tante, tra cui un management non adeguato. Però su questo specifico argomento, non desidero entrare, per quanto abbia idee molto precise. Concludendo, resta il dolore per la perdita della Pama prefabbricati spa. 60 posti di lavoro sono andati perduti. Questa è una responsabilità che non credo sia stata adeguatamente approfondita ed è il nocciolo della questione. Il fallimento di un’azienda è un disastro che può accadere. Spesso è una fatalità. Accade anche questo nella vita. Tranne quando è voluto.