Home/Tag: ue
19 06, 2020

Fallimento della Repubblica Italiana. Prof Carlini

2020-09-30T09:17:56+02:00Giugno 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, SCIENZA DELLE FINANZE, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Fallimento per uno Stato significa non capacità di restituzione del debito contratto con i sottoscrittori. Tradotto in termini pratici sospensione del pagamento degli interessi o del rimborso a scadenza dei titoli pubblici. Quest'evento per uno Stato vuol dire che è fallito. L'Argentina ha già vissuto questa esperienza nel 2001 e un mese fa (secondo fallimento del maggio 2020). La Grecia nel 2013 è fallita. Il Libano è fallito 2 settimane fa. L'Italia ci sta dentro a pieno titolo. Perchè siamo al fallimento della Repubblica italiana per eccesso di debito? In dottrina s'afferma che quando il debito pubblico [...]

23 05, 2019

Bandiera della Ue esposta: un vuoto concettuale

2020-04-29T19:05:01+02:00Maggio 23rd, 2019|Categorie: Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , |2 Commenti

Bandiera della Ue blu con 12 stelle dorate sullo sfondo: è il simbolo dell'Unione europea. Molto bella ed elegante quanto assolutamente vuota come significato, perchè esporla? Preferisco la bandiera nazionale (italiana come francese o tedesca) anziché quella comunitaria. Perchè la bandiera della Ue non esprime nulla? Il vuoto totale e assoluto che grava sulla Ue è solo politico mentre non vale nel campo economico. Vuol dire che a fronte di un innegabile successo nel campo della coordinazione economica tra paesi in ambito UE, si contrappone un disastro politico e monetario. E' importante chiarire questa drammatica dualità tra [...]

29 01, 2017

Società aperta: bell’idea applicata male

2020-07-22T13:56:59+02:00Gennaio 29th, 2017|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La società aperta, invocata dalla Ue contro la recente chiusura delle frontiere statunitense è un'altra bella idea mal applicata.  L'Europa formale, quella della politica, "critica" la posizione statunitense nella chiusura delle frontiere a un certo mondo dell'Islam. Veniamo ai fatti. Il Presidente Donald Trump, per la prima volta nella storia moderna dell'Occidente, pone rimedio all'invasione da immigrazione. Lo fa nel gennaio 2017 chiudendo selettivamente la frontiera  a un certo numero di paesi islamici (in tutto solo 7). La motivazione è: non diventiamo come l'Europa. L'Europa, disinteressata ai suoi gravi problemi di disoccupazione, si è concentrata sull'immigrazione. E' [...]

28 01, 2017

La globalizzazione fallita, ora è post globalizzazione

2020-07-22T13:53:53+02:00Gennaio 28th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La globalizzazione è finalmente fallita: evviva!  La globalizzazione ha finalmente mostrato il suo volto e quindi fallisce. E' stata una manovra di trasferimento di ricchezza dall'Occidente al resto del mondo. Come solitamente accade, in tutti questi grandi progetti ci si scorda sempre un parte importante. Nella crisi subprime economisti troppo giovani non capirono che il mercato tira ma poi inesorabilmente flette. Nella Ue, a fronte anche in questo caso di una buona idea, l'applicazione è disastrosa. All'unione istituzionale e sociale si è preferita quella monetaria (fredda e distaccata com'è sempre la finanza). Nella successione impressionate di fallimenti, [...]

27 01, 2017

UK: tutte le merci Ue per gli Usa transitino in UK

2020-07-22T13:52:21+02:00Gennaio 27th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, L'esperienza Americana, MARKETING, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , |2 Commenti

UK: colpo di scena che conferma la brexit. Immaginiamo che tutte le merci Ue per il mercato statunitense debbano transitare per la Gran Bretagna. Sarebbe la vittoria della politica sull'economia. Un capovolgimento. Non sarebbe più l'Inghilterra a staccarsi dall'Unione europea, ma la UE che inseguirebbe gli inglesi! E' fantasia, ma lo è veramente?  La prospettiva di una Ue che chieda alla UK di essere aiutata sugli Usa non è tanto assurda! Il governo britannico ha smentito ogni riferimento a una prospettiva del genere per almeno 2 anni. Perfetto. Siamo certi che per i prossimi 24 mesi l'export [...]

1 01, 2017

Il 2017 un anno in cui mettere ordine. Prof Carlini

2020-07-23T12:00:54+02:00Gennaio 1st, 2017|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il 2017, un anno in cui mettere ordine Il 2017 si apre come un anno per sistemare i guasti del passato. Passando dalla globalizzazione alla POST GLOBALIZZAZIONE cambia un'era. Ancora molti non l'hanno capito. Da una dimensione internazionalista, si torna all'idea di Stato e comunità. Certo resterà la voglia di collaborazione in Occidente, ma restando a casa propria. Ogni Stato ha la sua storia e le sue leggi. Non tutto è condivisibile come non lo è neppure la moneta. La grande disoccupazione in Europa è figlia dell'euro. Le democrazie non reggono con alti tassi di disoccupazione e [...]

22 11, 2016

Ecco perchè Brexit, Trump e poi Le Pen

2020-07-25T01:37:01+02:00Novembre 22nd, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Spiegando eventi come brexit, Trump e fra poco le Pen Ciò che sorprende è che in TV ci siano gli stessi giornalisti che hanno sbagliato. I medesimi corrispondenti dall'estero! Quando un giornalista sbaglia clamorosamente le sue previsioni che sia allontanato. I nostri corrispondenti dall'estero non hanno saputo capire il Paese dove lavorano. Eppure sono gli stessi che proseguono a lavorare dalle stesse posizioni. E' chiaro che in queste condizioni non si avrà mai un quadro chiaro. La Brexit non fu capita e prevista. Anche Donald Trump. Probabilmente la Signora Le Pen in Francia. In italia la vittoria [...]

15 11, 2016

Frattura della Ue. Prof Carlini studi di politica

2020-07-25T01:20:35+02:00Novembre 15th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La frattura della Ue. Come e perchè. Molto interesse ha destato lo studio sulla frattura della UE. In realtà la domanda è un'altra; perchè stupirsi? E' così naturale e logico che la Ue si spacchi!  E' logico e naturale che la Ue si spacchi per molti motivi. Eccessivamente allargata? credo di si! Che tenerezza fa il Governo italiano quando pensa all'Albania nella Ue. La Ue non solo è troppo larga, ma anche appesantita da una moneta pericolosa. L'euro. Non è finita. Tra la torre di babele della Ue e l'euro c'è di mezzo anche l'immigrazione. Quasi il [...]

13 11, 2016

Ue, la prossima frattura. Prof Carlini

2020-07-25T01:25:25+02:00Novembre 13th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

La Ue, Unione Europea è prossima alla frattura. Quali gli scenari? Primo articolo di una serie di 3 Forse pochi se ne sono accorti, ma da giugno 2016 ad oggi, novembre, la fine della Ue è prossima. Cosa vuol dire? Significa che è cambiata un'era. I segnali sono stati già lanciati con la brexit e Trump. Il punto è capire come si svilupperà. Sarà una fine traumatica oppure cadrà come già il muro di Berlino? Personalmente immagino una fine soft ma qui dobbiamo anche intenderci cosa voglia dire "fine". Con il cambio di governo in Francia e [...]

18 10, 2016

Falso in bilancio pubblico e privato. Prof Carlini

2020-07-25T23:43:53+02:00Ottobre 18th, 2016|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il concetto stesso di falso in bilancio va rivisto. Non servono nuove norme ma una visione d'insieme che manca. Ieri sera nella TV italiana ho visto un programma d'approfondimento. Uno dei tanti. E stato affrontato il tema dei falsi bilanci bancari. Di che cosa si tratta? Un costruttore ha ricevuto x milioni per realizzare un centro residenziale. Gli immobili entrano nel bilancio della banca. Non solo, ma gli stessi vanno anche a costituire un fondo immobiliare. Fin qui nulla di strano. Accade però che le case non si vendono. Anche il centro direzionale non si affitta! A [...]

9 10, 2016

Trump: che vinca o no abbiamo bisogno di quello che rappresenta

2020-07-26T00:44:56+02:00Ottobre 9th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Donald Trump vincerà? Credo di si. Ad ogni modo che vinca o no resta il fatto che abbiamo bisogno di un anti-stato per riformare la democrazia.  Donald Trump vincerà le elezioni Presidenziali 2016? Francamente credo di si. Molto si giocherà nell'incontro televisivo delle prossime ore. Perchè tifare per Trump? Francamente il personaggio lascia molto a desiderare. Eccessivi sono i suoi errori di comunicazione. Che tutti gli uomini, nella loro vita, abbiano detto di peggio sulle donne, non ci sono dubbi. Anzi, a dire la verità basta leggere i commenti che girano nel web. A questo punto viene [...]

23 09, 2016

I costi aziendali per l’internazionalizzazione. Prof Carlini

2020-07-28T11:34:47+02:00Settembre 23rd, 2016|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quanto costa l'internazionalizzazione per le PMI? Uno delle maggiori preoccupazioni degli imprenditori è "quanto costa". Una frase del genere indica la differenza tra un vero imprenditore e "gente che si arrangia". Il vero imprenditore, il capitano d'industria, si chiede quanto rende un investimento, non quanto costa! Però di veri imprenditori ce ne sono pochi in giro. La povertà professionale imprenditoriale è uno dei drammi d'Italia. Da una palude del genere, al momento, non ci sono prospettive di rilancio. Si spera nel futuro. Sarebbe più saggio che fossero gli stessi imprenditori a cercare la loro riscossa intellettuale, morale [...]

9 08, 2016

Brexit e Trump: cercando un mondo nuovo. Prof Carlini

2020-07-29T01:10:36+02:00Agosto 9th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Brexit e Trump sono espressioni di un mondo nuovo. Peccato che nessuno lo capisca. Leggendo una copia a caso del quotidiano economico Il Sole 24 Ore, di fine giugno, si resta scandalizzati. Il fastidio emerge sia dall'intera impostazione dell'articolo sia della narrazione. Nel dettaglio, avendo gli Usa ottenuto solo 45mila nuove assunzioni a maggio, in luogo delle 150mila attese, non alzano i tassi. Fin qui nulla di strano; è comprensibile. Non si alza il costo per nuovi investimenti. L'articolo prosegue sul piano finanziario. Specificatamente si descrive come per chi vive di finanza non sia un dramma l'atteso [...]

24 07, 2016

Turchia: Chi ha paura? Prof Carlini corrispondente

2020-07-29T02:36:09+02:00Luglio 24th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, I GRANDI DOSSIER, INDUSTRIA DEL PARQUET|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turchia: Chi ha paura? Chi ha paura della Turchia? tutti! La Turchia mette paura, non tanto per la triste sorte in sé del paese. Del resto ne è stata svelata l'incongruenza di base. Come hanno fatto gli europei ad avere relazioni commerciali e politiche così intense con i turchi? Il problema turco nella crisi della Ue di questo 2016 sta nel capire quanto si è sbagliato. NESSUNO VUOLE AMMETTERE CHE SULLA TURCHIA L'EUROPA SI E' SBAGLIATA. DA QUI IL PASSAGGIO SUCCESSIVO E' FACILE. SI E' ERRATO ANCHE SULL'EURO. SULLA GLOBALIZZAZIONE E I SUOI EFFETTI DI PRECARIETÀ. SULLA [...]

30 06, 2016

Brexit: riformare o costruire una nuova Ue2?

2020-08-01T12:40:00+02:00Giugno 30th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Brexit insegna: questa Ue non funziona e tutti sono in accordo. E' saggio riformare e costruire ex novo una seconda Ue passando alla Ue2? E' impressionante notare come tutti, in Europa, convengano sul fallimento politico del progetto d'Unione Europeo, avviato nel 1958 e oggi in aperta crisi. Attenzione all'uso delle parole: fallimento politico. Alla Ue (versione 1) s'imputa una non identificazione politica. Nessuno pone in dubbio il successo economico. Nonostante ciò non si può vivere di sola economia. Brexit è nata sopratutto per evitare l'assalto dell'immigrazione all'Europa dove l'Italia ha molta responsabilità. Si potrebbe anche dire che [...]

29 06, 2016

La Ue non è l’Europa. Studi Prof Carlini

2020-08-01T12:34:20+02:00Giugno 29th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Ue non corrisponde all'Europa, c'è un'appropriazione indebita di un sentimento e di una cultura! Brexit ha fatto emergere una contraddizione di fondo. Comunemente e in particolare tra i giovani, c'è una sovrapposizione d'idee tra la Ue e l'Europa. Questo è sbagliato. La Ue esprime uno dei molti accordi commerciali in Europa. La Ue però non è l'Europa! A confermare questo concetto ci sono i numeri. L'Europa è formata da 46 stati mentre la Ue da 27. Tra l'altro neppure tutti e 27 gli stati aderenti alla Ue, utilizzano la moneta unica. Si tratta di dettagli che [...]

26 06, 2016

Brexit e novità. Prof Carlini approfondimenti

2020-08-01T12:21:13+02:00Giugno 26th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Brexit e novità. E' cambiato qualcosa con la Brexit? Approfondimenti a cura del Prof Carlini. Brexit e novità: cosa c'è di nuovo in questo evento? La novità certamente è la conferma del metodo democratico in Europa. Nel resto del mondo la democrazia non è un valore condiviso. La democrazia è la vera ricchezza politica dell'Occidente. Per Occidente si intende l'Europa occidentale, Il Nord America, Australia e Nuova Zelanda. In pratica gli occidentali sono appena il 10% della popolazione mondiale. Affinché Brexit si coniughi con il concetto di novità, necessita di una riorganizzazione. Il Premier Cameron deve realmente [...]

22 06, 2016

Unione Europa: neppure il contratto di lavoro unico!

2020-08-01T11:54:34+02:00Giugno 22nd, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Abbiamo un contratto di lavoro unico nell'Unione Europea? no! E allora a che serve la Ue tra i tanti compiti che svolge? Domani, in Inghilterra, si vota pro o contro la Ue. Questo voto, in gergo è stato chiamato Brexit. Indipendentemente dall'essere a favore o contro l'Unione Europea, sorgono dei dubbi sul suo operato. Ad esempio non esiste, ad oggi, un contratto di lavoro unico in tutta la Ue. Non si vuole qui sottolineare in particolare il contratto di lavoro, è solo un esempio. Nel contesto comunitario abbiamo tante novità, ma non quelle essenziali. L'elenco di quanto [...]

3 06, 2016

Gran Bretagna e voto contro la Ue. prof Carlini

2020-08-01T19:30:43+02:00Giugno 3rd, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Uscirà la Gran Bretagna dalla Ue a fine giugno 2016?  Diversi conoscenti inglesi scrivono che hanno già votato mezzo posta per il referendum del 26 giungo, che si terrà in Gran Bretagna, relativamente alla permanenza o meno nella Ue. Il loro voto è in massa un NO alla Ue. Ovviamente questi sono appena segnali che pervengono solo grazie a conoscenza diretta (amici) ma iniziano a tratteggiare un quadro non favorevole alla Ue. A questo punto la domanda si fa più diretta: è bene o un male che la Gran Bretagna esca della Ue? Francamente ritengo saggio abbandonare [...]

22 05, 2016

Manager inadeguato. Prof Carlini studi

2020-08-01T18:29:52+02:00Maggio 22nd, 2016|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Manager immaturo: è il vero cancro di cui soffre l'economia moderna.  Il manager è un dirigente che dovrebbe dirigere l'azienda verso nuove prospettive o il miglioramento di quelle attuali. Tradotto in questi termini non è un manager colui che mantiene l'esistente per cui sono sufficienti i quadri, ovvero il capo contabile, il capo ufficio, il capo cantiere e così via. Da qui emerge subito una grande differenza: il mantenimento delle buone condizioni dell'esistente è a cura del quadro, mentre al dirigente si richiede lo sviluppo (che potrebbe essere positivo o negativo) Chiarito il concetto della dirigenza, cerchiamo [...]

Torna in cima