Home/Tag: Zigmunt Bauman
10 07, 2017

Dedicato a chi scompare senza dire nulla. Tanta gente non c’è più così

2020-04-29T19:08:35+02:00Luglio 10th, 2017|Categorie: Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Dedicato a chi scompare senza dire nulla. Tanta gente non c'è più così. Scompare! Magari erano in essere accordi di lavoro o commerciali. Spariti. Ecco questo è un drammatico calo di cultura. Gente del genere è meglio lasciarla prima, perché rappresenta una perdita secca di tempo. Dedicato a chi scompare. Sono tanti, sono troppi. Indicano il drammatico calo di cultura nella società globalizzata. Non è colpa loro, anche se sono dei superficiali e pericolosi soggetti, relativamente alla serietà delle relazioni umane. In una globalizzazione immersa nella precarietà, si perdono i valori di base. Ecco che le coppie [...]

1 06, 2017

Nessuno legge ma tutti vogliono sapere. Che strano

2020-04-29T19:08:55+02:00Giugno 1st, 2017|Categorie: Fisco, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nessuno legge, ma le persone hanno la pretesa di sapere. E' una incongruenza! Recentemente sono stato inviato a tenere un corso a nord di Novara. L'argomento era anche noioso e connesso ad aspetti fiscali. Trattando la materia, ho notato come nessuno dei partecipanti avesse letto le istruzioni alla compilazione del modulo. Qui la gente non legge! Nessuno legge, ma tutti discutono e criticano! Com'è possibile? Recentemente ho avuto una classe composta da 7 persone adulte. Tutte interessate alla compilazione del modello 770 e 730/2017. In tutto sono state stanziate 16 ore di corso per questa necessità. Ebbene [...]

28 08, 2014

La crisi della globalizzazione e delocalizzazione

2020-04-29T19:13:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La crisi della globalizzazione e delocalizzazione La crisi della globalizzazione è sotto gli occhi di tutti. Nessuno ne parla per non ammettere una sconfitta. Che peccato dover vivere nascondendo i fallimenti anzichè risolverli. Nella crisi della globalizzazione c'è anche la delocalizzazione. Non solo, in crisi c'è anche l'immigrazione e la cosiddetta società aperta. Fin qui nulla di speciale, il punto è un altro. Perchè questi "modi di pensare" sono entrati in crisi? Come in tutti gli aspetti dell'umano le motivazioni sono sempre tante. Troppe. Relativamente alla crisi della globalizzazione, penso derivi da un fatto strutturale. Non poteva [...]

28 07, 2014

Il concetto di spazio per creare pensiero

2020-04-29T19:14:27+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, L'esperienza Americana, Psicoanalisi, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il concetto di spazio per creare pensiero Il concetto di spazio per creare pensiero è tipicamente filosofico. Mi scuso per questo intervento nella filosofia in un sito web d'analisi socio-economiche. In realtà c'è un motivo. La globalizzazione ha chiuso gli orizzonti. Aprendo lo spazio fisico e geografico, ha saputo chiudere quello riflessivo. In epoca globalizzata siamo tutti più superficiali. In pratica ci manca pensiero perché siamo allagati da sintesi. Lo stesso web è sintesi di un pensiero mai sviluppato. Questa è un'affermazione cara al sociologo Zigmunt Bauman. Dovendoci "arrangiare" tutti noi nel cercare soluzioni, ecco che ci [...]

28 07, 2014

Un saggio e corretto uso di internet (e’ accaduto un miracolo)

2020-04-29T19:14:28+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un saggio e corretto uso di internet Quando abbiamo un saggio e corretto uso di internet? Credo che se lo stiano chiedendo in molti. Sopratutto i genitori di fronte a una prole "rapita" dal web. Certamente un saggio e corretto uso di internet richiede la realtà. Non può essere tutto e solo virtuale. Il riferimento è al social e ai contatti tra persone. C'è un uso molto intenso di solo virtuale nel social. Questo è considerato un male. E' al contrario saggio che il social sia solo il citofono in contatto reale. Mi spiego. Le persone si [...]

28 07, 2014

La Fine di un Presidente, Obama è stato un vuoto politico

2020-04-29T19:14:32+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: Globalizzazione, INTERVENTI VIDEO, L'esperienza Americana, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Fine di un Presidente, Obama è stato un vuoto politico La fine di un presidente, Obama. Perchè accanirsi su un soggetto come il presidente degli Stati Uniti Barack Hussein Obama II? Quasi pare uccidere un "uomo morto". Il soggetto gode ancora di grande considerazione. Ma da chi? Ecco il punto e ora analizziamo il perché. Nell'ambito degli studi sulla personalità va studiato il caso obama. Nel contesto più ampio della critica al vuoto del web, rientra anche l'obama. Zigmunt Bauman, noto sociologo, descrive il web e il social come la sintesi di un pensiero mai sviluppato. Abbiamo [...]

Torna in cima