Home/Tag: draghi
22 11, 2016

Ecco perchè Brexit, Trump e poi Le Pen

2016-11-22T11:41:27+01:00Novembre 22nd, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Spiegando eventi come brexit, Trump e fra poco le Pen Ciò che sorprende è che in TV ci siano gli stessi giornalisti che hanno sbagliato. I medesimi corrispondenti dall'estero! Quando un giornalista sbaglia clamorosamente le sue previsioni che sia allontanato. I nostri corrispondenti dall'estero non hanno saputo capire il Paese dove lavorano. Eppure sono gli stessi che proseguono a lavorare dalle stesse posizioni. E' chiaro che in queste condizioni non si avrà mai un quadro chiaro. La Brexit non fu capita e prevista. Anche Donald Trump. Probabilmente la Signora Le Pen in Francia. In italia la vittoria [...]

12 03, 2016

Contro la Bce, contro Draghi

2020-04-29T19:10:26+02:00Marzo 12th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Contro la Bce, contro Draghi, contro la globalizzazione, questo è quello che sono e credo. Qualcuno mi dice: ma non te ne va mai bene una, possibile che non apprezzi la globalizzazione, quindi la Bce e la sua dirigenza, compresa anche la moneta unica? No, tutti gli aspetti indicati nel titolo non li apprezzo per un motivo semplice: la globalizzazione non è stata fatta per il benessere delle persone, ma solo per arricchirne alcune (quelle già ricche) e impoverire il ceto medio-basso-impiegatizio occidentale. Nel momento in cui abbiamo un sistema economico che peggiora la qualità di vita [...]

5 01, 2015

La dollarizzazione della lira

2020-04-29T19:11:16+02:00Gennaio 5th, 2015|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi Prof. di economia e sociologia Giovanni Carlini Le regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva sono cambiate dal 2001 ad oggi, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che non sappiamo ancora risolvere perché non studiati a sufficienza. Il tutto ci proietta verso un futuro incerto e inquieto di cui aver paura? Perché l’euro come unità monetaria è stato un errore Questo studio fu pubblicato per la prima volta nel 2000, quindi rivisto nuovamente nel 2008 e oggi, [...]

3 01, 2015

LA GRECIA – L’aggravamento imminente della crisi

2020-04-29T19:11:19+02:00Gennaio 3rd, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Grecia: la polveriera d'Europa Gli organi d'informazione ufficiale hanno, in questi giorni, oscurato la Grecia in quanto, potrebbe essere la fonte di una fortissima crisi nei prossimi 2 mesi in grado sia di destabilizzare l'area euro, sia d'aumentare la disoccupazione e il numero di fallimenti aziendali. Questo perché, con la mancata elezione del Presidente della Repubblica ellenico e il ricorso alle elezioni, sicuramente vincerà un partito di sinistra con l'intenzione sia di tornare alla moneta nazionale (questo è saggio) ma anche di consolidare il debito pubblico estero (non pagare alle banche francesi e tedesche i prestiti ricevuti).
 [...]

21 12, 2014

Reshoring: soluzione alla crisi. Studi del Prof Carlini

2020-07-04T10:39:33+02:00Dicembre 21st, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Reshoring, perché in Italia nessuno sa cosa sia? Gli organi d'informazione ufficiale hanno, in questi giorni, oscurato la Grecia in quanto, potrebbe essere la fonte di una fortissima crisi nei prossimi 2 mesi in grado sia di destabilizzare l'area euro, sia d'aumentare la disoccupazione e il numero di fallimenti aziendali. Questo perché, con la mancata elezione del Presidente della Repubblica ellenico e il ricorso alle elezioni, sicuramente vincerà un partito di sinistra con l'intenzione sia di tornare alla moneta nazionale (questo è saggio) ma anche di consolidare il debito pubblico estero (non pagare alle banche francesi e tedesche i [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing lezione 3. Le domande da farsi per restare attivi

2020-04-29T19:13:21+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso di marketing. Lezione 3. Concetti di fondo: le domande da porsi per restare sul mercato Un corso di marketing  non è un insieme di lezioni da cui prendere appunti. In realtà si tratta di una formazione molto vivace e interattiva. Alcune persone hanno criticato quest'impostazione definendola "un bar d'imprenditori". Ebbene si. Non si tratta di chiacchiere da bar ma certamente di un luogo di riflessione. Quali sono le domande fondamentali per restare sul mercato? Ecco il tema della lezione 3. IL PUNTO DI PAREGGIO  Se non è noto questo livello oltre il quale si guadagna, la [...]

28 08, 2014

Piano di marketing per impresa edile, un esempio

2020-04-29T19:13:22+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Piano di marketing per impresa edile Il piano di marketing per impresa edile ha delle caratteristiche specifiche rispetto alla norma. Certamente ha come carattere comune lo studio del mercato. Quindi dell'azienda e la strategia di connessione tra i due aspetti. Complessivamente un piano di marketing costa 5mila euro e richiede 40 giorni. Si studia il mercato in particolare (primi 15 giorni). Successivamente ci si impegna su com'è strutturata l'impresa. Le persone che la compongono, i carichi di lavoro. Ambizioni aziendali e mezzi a disposizione. Tempo e finanziamenti. L'insieme di questi dati consente di capire come l'azienda possa agganciare [...]

28 08, 2014

APPUNTI SULLA LEZIONE E-COMMERCE

2020-04-29T19:13:22+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un sito internet è paragonabile ad una vetrina per l’attività commerciale, quindi è funzionale a mostrare i propri prodotti e indurre l’osservatore ad entrare, dialogare con un venditore. Se le condizioni di domanda e offerta sono convergenti si arriva all’acquisto. Come una vetrina anche il sito internet deve essere periodicamente aggiornato e sottolineare presentare i prodotti più accattivanti per quel momento. (qui sorge la domanda: come misurare la stagione dei prodotti?) Proseguendo sul paragone con la vetrina, anche il sito deve essere posizionato in una zona di passaggio ed quindi visto da un maggior numero di persone [...]

28 08, 2014

Bozza di statuto per cooperativa

2020-04-29T19:13:22+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

BOZZA DI STATUTO PER COOPERATIVA TITOLO I DENOMINAZIONE – SEDE - DURATA ART. 1 DENOMINAZIONE E' costituita la società cooperativa denominata "Puscasu company - Società Cooperativa ". La società aderisce all’U.N.C.I. (Unione Nazionale Cooperative Italiane) ed agli organismi periferici della stessa nella cui giurisdizione ha la propria sede sociale, impegnandosi ad osservarne gli statuti ed i regolamenti. ART. 2 SEDE La Cooperativa ha sede legale nel comune di ………….. (Roma). Sedi secondarie, filiali, succursali, agenzie, uffici di rappresentanza, sia in Italia che all’estero, potranno essere istituite o soppresse con semplice decisione dell’organo organo amministrativo. ART. 3 DURATA [...]

28 08, 2014

Piano di marketing per abiti da sposa. Un settore particolare

2020-04-29T19:13:23+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Piano di marketing per abiti da sposa, un settore particolare Il piano di marketing per abiti da sposa è un documento particolare. Si distingue dagli altri piani. Già in questa sede è stato esaminato quello per imprese edili. Anche se l'accostamento tra i 2 settori merceologici è da brividi, in realtà ci sono molte somiglianze. Un piano di marketing per abiti da sposa si dedica a 2 aspetti molto particolari che sono: una clientela occasionale "in transito" sempre diversa; un evento non ripetibile (almeno nelle aspettative). L'insieme di questi particolari cambia le carte in tavola. Non a [...]

28 08, 2014

Marketing in pillole – terza puntata. Impresa familiare e di mercato

2020-04-29T19:13:25+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Marketing in pillole. Lezione 3. Le differenze tra un’impresa familiare e di mercato Marketing in pillole è il filo conduttore di questi appuntamenti. Nelle precondizioni alla stesura di un piano di marketing serve un passaggio. E' necessario capire la tipologia d’impresa in cui si vive. Nel pensiero organizzativo aziendale, ci sono 2 punti di vista. L'impresa familiare e l’azienda “di mercato”. Ecco le differenze. IMPRESA FAMILIARE In realtà di questo tipo ciò che conta è lottare sul mercato. Sgomitare senza ritegno portando a casa più fatturato possibile. L’azienda nasce sui successi che di volta in volta si ottiene. [...]

28 08, 2014

Il marketing in pillole 2

2020-04-29T19:13:26+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il marketing in pillole – seconda puntata di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e specialista di marketing Nella prima puntata praticamente è stato scritto: un’impresa priva di un piano di marketing non rappresenta poco più che uno scherzo sul mercato. Un’affermazione del genere vuol dire che, privi di un’idea d’azienda a 6,12 e 18 mesi, non è possibile restare attivi o li si è ma a costi di gestione e di struttura molto più alti del normale. Ovviamente un piano di marketing è parte di un piano industriale dove si definisce la politica commerciale verso i [...]

28 08, 2014

L’ultima rubrica di marketing

2020-04-29T19:13:26+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L’ennesima rubrica di marketing; uffa! di Giovanni Carlini – sociologo dei consumi e di marketing Più o meno ogni rivista ha una sua rubrica di marketing, ma il risultato pratico è che solo il 17% delle imprese italiane adotta un piano di marketing contro il 71% di quelle tedesche, il 68% delle francesi e l’82% di quelle americane (dati contenuti nel monitoraggio che la Camera di Commercio di Milano redige annualmente) Cosa significano queste informazioni? E’ semplice! Con un piano di marketing monitorato ogni 30 giorni in forza di un sistema di contabilità industriale, la redditività d’impresa [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing e strategia

2020-04-29T19:13:27+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Marketing & Strategia Il Marketing è strategia! E' strategico qualsiasi cosa che proietta una scelta, un punto di vista, una visione o un programma su un lungo lasso di tempo o su una svolta indispensabile per cui non è possibile farne a meno. Nel caso così non fosse, il tutto sarebbe "tattico", ovvero un qualcosa che nasce per una visuale ben definita e contestualizzata in un certo periodo di tempo. Assodata la differenza tra tattica (breve periodo e locale) e strategia (medio e lungo tempo su ampie visuali) è stato chiarito il contesto nel quale calare il [...]

28 08, 2014

Corso di Marketing – Lezione 1

2020-04-29T19:13:30+02:00Agosto 28th, 2014|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Corso on-line di I.S.P Corso di Marketing Lezione n.1 del 30 gennaio 2010 Docente in aula Carlini Giovanni; appunti scritti da Alesanndro Annese, frequentante il corso e integrati dal docente A cosa serve il marketing (mk) Il mkt trova la sua definizione e applicazione in due concetti fondamentali:: - utilizzare tutti i mezzi di comunicazione che si hanno a disposizione per farsi individuare; - creare una politica di comunicazione efficace. Volendo tradurre il termine mk significa “collocazione del prodotto sul mercato”, (P. Kotler) che introduce un secondo passaggio (non a caso la regola 2 del mk) “si [...]

21 08, 2014

Se non ci possiamo fidare della stampa come si fa?

2020-04-29T19:13:32+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Non ci si pensa mai, ma il problema c’è e va discusso nuovamente. Ancora una volta uno degli editori più importanti d’Italia mi dice: ti cancello un pezzo del tuo articolo perché non sei ottimista. Ovviamente non scrivo per la stampa di partito e neppure per i quotidiani (entrambi non riferiscono i fatti, ma includono questi in una “linea editoriale”, capace di tradurre la realtà secondo un’ottica pre-definita) I miei editori sono quelli riconducibili alla “Confidustria” e i miei lettori sono uomini e donne che lavorano nelle aziende. [...]

21 08, 2014

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle – la reazione

2020-04-29T19:13:32+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, le reazione. Di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, organizzando la reazione. Il riferimento è per imprenditori che NON vogliono chiudere l'attività pur ammettendo le loro colpe e distrazioni. Per rilanciare un'azienda solitamente mi fermo 4-5 mesi vivendo dal suo interno la quotidianità. Altre volte il tutto si conclude anche in 1 mese. Attualmente mi trovo con gente "sorda". Ovvero imprenditori di provata esperienza, in crisi che mi chiamano ma non oscaltano. Che gente strana! E' proprio [...]

21 08, 2014

2009 – Come si esce da questa crisi

2014-08-21T21:50:11+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Come si esce fuori da questa crisi? di Giovanni Carlini Non per spezzare una lancia per chi non crede nella gravità della crisi economica-finanziaria e sociale in corso, ma in effetti le difficoltà sono diverse tra quelle che sta affrontando l’Italia e ciò che accade sia in Gran Bretagna che negli USA. Perché questo? Il fatto che in Italia la crisi sia meno dura, rispetto agli Stati Uniti e la Gran Bretagna, non deve consolare nessuno, anzi! Prima di “sentirsi fuori pericolo” è bene sapere che l’indice di fallimenti delle imprese italiane è su valori “fuori misura”. [...]

21 08, 2014

Il 2009 è un anno da comparare con quale periodo?

2020-04-29T19:13:33+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il 2009 di Giovanni Carlini – un sociologo economista L’articolo pubblicato su Siderweb.com dove ci si chiede come fare nel comparare i ritmi di produzione del 2009 con un anno di riferimento adeguato, ha prodotto un intenso dibattito. Se lo scopo del portale della siderurgia italiana non è solo quello di “dire”, ma di presentare idee e punti di vista emergenti dalla comunità degli operatori, ecco qui un’intervista a due protagonisti. Le sintesi offerte restano motivo di riflessione per tutti noi e stimolo per muoverci sul mercato in forme più adeguate alle nuove difficoltà. Domanda: quale anno [...]

21 08, 2014

2009 – Il 2009 è un anno da comparare con quale periodo? 2

2020-04-29T19:13:33+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il 2009 è un anno da comparare con quale periodo? 2 di Giovanni Carlini – un sociologo economista Negli Stati Uniti finalmente si è aperto un dibattito serio sulle strategie per uscire dalla crisi; per questo motivo la Redazione di Siderweb.com, dal 23 giugno si porta in Nord America e ci resterà fino a settembre, visitando le diverse sedi universitarie dove si sta formando il “nuovo pensiero economico”. Con questo servizio all’utenza, questa testata web di siderurgia italiana si propone di “andare alla fonte” per cercare, esattamente dove si costruiscono le idee, ipotesi, punti di vista, opinioni [...]