Home/Tag: brexit
18 05, 2020

Capitolo 7 del Daft. Organizzazione az. Prof Carlini

2020-05-18T17:15:14+02:00Maggio 18th, 2020|Categorie: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Capitolo 7 del testo d'Organizzazione aziendale. Qui è contenuto il test predisposto perché gli allievi possano prepararsi. Domani 19 maggio 2020 è previsto un appello presso l'Università Cattolica di Milano, il secondo di tre parziali. Il materiale qui allegato contribuisce a quanto già pubblicato nella rubrica di questo sito web al titolo: "Organizzazione Aziendale e Cultura". Come noto questa rubrica non è tenera nei confronti del prof. Richard L. Daft. I motivi sono svariati e già elencati, anche se si ritrovano in pieno in ogni capitolo! Detto in altri termini non è che commentato il capitolo 1 [...]

17 12, 2019

Da Gran Bretagna a Bretagna. Effetti Brexit.

2020-06-03T08:03:30+02:00Dicembre 17th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Brexit, Globalizzazione, Internazionalizzazione, Macroeconomia, Microeconomia, Storia attuale, Studi di politica, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Da Gran Bretagna a Bretagna. Effetti Brexit

13 12, 2019

Benvenuta Brexit 2. Congratulazioni Inghilterra.

2020-06-03T08:06:20+02:00Dicembre 13th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Argomenti che scottano, Brexit, Il caso Cina, Internazionalizzazione, Macroeconomia, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Tema di Maturità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Benvenuta Brexit 2. Congratulazioni Inghilterra

12 12, 2019

Oggi vince la Brexit e il doppio dazio anti Ue.

2019-12-17T09:30:15+01:00Dicembre 12th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Brexit, Internazionalizzazione, Macroeconomia, MARKETING, Microeconomia, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Tema di Maturità|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Oggi vince la Brexit e il doppio dazio anti Ue

3 06, 2019

Trump-Brexit e la UK come port of entry degli Usa per la Ue

2019-06-05T06:55:17+02:00Giugno 3rd, 2019|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , |2 Commenti

Trump-Brexit rappresentano parti identiche di uno stesso modello interpretativo. Cosa vuol dire? E' semplice! L'Inghilterra sta per diventare il port of entry delle merci Ue negli Usa. Ne conseguono dazi britannici e statunitensi. Questa prospettiva è stata descritta diverse volte in queste pagine WEB considerandola lo scenario più congruo alla realtà. Vediamo nel dettaglio. La Ue si comporta come una divorziata isterica, assatanata e vendicativa, che cerca negli alimenti la soluzione al fallimento coniugale. Ridotti a questo livello è difficile che si possano immaginare soluzioni intelligenti. La pretesa di un compenso alla Ue per permettere all'Inghilterra di [...]

18 01, 2019

Theresa May ben fatto! La crisi della Ue e della globalizzazione.

2019-02-08T07:55:27+01:00Gennaio 18th, 2019|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Theresa May ha ben giocato le sue carte respingendo un accordo punitivo da parte della "Ue" verso la Gran Bretagna. In realtà chi appare alla deriva non è l'Inghilterra ma l'Unione Europea.

14 01, 2019

Hard Brexit è un bene per la Ue e la globalizzazione

2020-04-29T19:05:29+02:00Gennaio 14th, 2019|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Hard Brexit come pulizia morale all'interno della Ue e della globalizzazione. Parole di questo tipo lasciano ovviamente la massa dei lettori a dir poco "sbalordita". Nonostante ciò, va rieducato il sentimento nazionale dentro l'Europa. Nazionalizzare l'Europa non vuol dire ricadere nella patologia del nazionalismo. Spesso e volutamente si confonde l'errore con il sano concetto d'appartenenza nazionale. Si tratta di una voluta drammatizzazione di un sano ideale. L'era globalizzata (dal 2000 ad oggi) si è nutrita d'esagerazioni. A scalare e a ruota libera la stessa Ue è ancora una scatola vuota.  In un mare di vuoto dove c'è la "solidarietà" (verso chi e cosa nessuno l'ha capito). A seguire alla "solidarietà" [...]

8 01, 2019

UK vs Ue quando essere britannici è meglio che europei.

2019-01-09T10:00:38+01:00Gennaio 8th, 2019|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, L'esperienza in Canada, MARKETING, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

UK vs. Ue significa spingere verso la Gran Bretagna come port of entry per gli Usa portando tutte le merci Ue a transitare per il suolo britannico pagando dazio inglese e americano

24 09, 2017

Il prezzo per un’immigrazione senza controlli è la Brexit

2020-06-03T10:49:10+02:00Settembre 24th, 2017|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il prezzo per un'immigrazione senza controlli. Germania 2017 quindi Brexit. La Signora Merkel sterzando a sinistra ha perso il 10% dell'elettorato. Chi dopo di Lei sarà il nuovo Cancelliere? L'immigrazione vale solo dove non si vota (in Vaticano). Il prezzo per un'immigrazione priva di controlli e logiche è la fine della Ue. Nessuno se ne rende conto, ma come già la Brexit ha segnalato, è la Ue a frantumarsi sull'immigrazione. Possibile che sia un concetto così difficile da capire? Questa superficialità e ILLUSIONE SUI FACILI VALORI esprime un segno caratteristico della globalizzazione. In pratica un frutto dei [...]

12 06, 2017

Un diverso modo di tradurre le tendenze al voto nel mondo

2020-04-29T19:08:53+02:00Giugno 12th, 2017|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un diverso modo di tradurre le tendenze al voto nel mondo. Connettendo l'esperienza alle presidenziali statunitensi con quella britannica emergono novità. Sanders catalizzò un importante attenzione dall'elettorato Usa come in Gran Bretagna ora Corbyn. Entrambi questi personaggi sono radical chic a sinistra e criticano aspramente la globalizzazione. Un diverso modo di tradurre le tendenze al voto in atto, è leggervi l'anti globalizzazione. Negli Usa come in Gran Bretagna, Sanders e Corbyn, hanno attirato interesse per trovarsi contro la globalizzazione. L'Italia non fa testo essendo ancora preda dell'anomalia italiana. Nella penisola italica la democrazia è ancora immatura, essendo [...]

20 04, 2017

La Signora Marine Le Pen, Presidente di Francia nel 2017

2017-04-20T20:25:31+02:00Aprile 20th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Signora Marine Le Pen vincerà le elezioni presidenziali di Francia del 2017? La Signora Marine Le Pen è l'unica, in Francia ad avere delle idee chiare. Saranno certamente visuali non o solo parzialmente condivisibili, ma certamente hanno "una testa e una cosa". Ecco la forza della Signora Marine Le Pen! Tutto qui, nulla di più. Nessuno degli altri candidati francesi gode della stessa chiarezza. In condizioni di questo tipo potrà La Le Pen vincere? non ci sono dubbi sul suo innegabile successo elettorale. La felice previsione di successo per la Brexit e Trump, formulata già a [...]

18 04, 2017

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 18th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen Turchia, Brexit, Trump e nei prossimi giorni la vittoria della signora Le Pen in Francia. Si tratta di una serie d'eventi apparentemente scollegati, che indicano la frattura del mondo globalizzato. In effetti l'intero impianto della globalizzazione fa acqua da tutte le parti. Si è voluto dare troppa importanza al lato economico, trascurando gli aspetti culturali e politici. Questo ha ucciso la globalizzazione. Sul tutto si sono aggiunti i problemi d'immigrazione indiscriminata e l'illusione della società aperta. Il collasso del mondo globalizzato, in queste condizioni, non può che essere [...]

30 03, 2017

UK, port of entry to USA

2020-04-29T19:09:13+02:00Marzo 30th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Brexit: conseguenze? Il "Port of entry" e l'impoverimento dell'UE Nessuno se ne rende conto o riesce a guardare oltre i fatti quotidiani. Questa è la conseguenza più grave che emerge da un mondo dematerializzato che si limita al web. Come spiegò Zygmunt Bauman, internet è solo la sintesi di un pensiero mai elaborato. Il caso concreto? Nessuno sta capendo cosa voglia dire Brexit per l’Europa! Ad esempio il concetto di port of entry. La maggior parte degli europei pensa che l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea porterà gli inglesi ad una crisi economica, ma si sbagliano! Semmai sarà [...]

23 03, 2017

Globalizzazione: uno dei più grandi rischi di cui non si parla

2020-04-29T19:09:15+02:00Marzo 23rd, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Globalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Globalizzazione e rischio. Uno dei più grandi rischi indotto dalla globalizzazione è il volume delle obbligazioni che sono state emesse. Non ne parla nessuno. Globalizzazione & rischio è un tema poco approfondito. Non si sa perchè. Non è possibile discutere d'eccesso d'immigrazione, ad esempio. Questo perchè l'immigrato è in realtà un prossimo consumatore. Nessuno considera invece l'aspetto culturale del tema per cui immigrazione non vuol dire integrazione. Bella questa frase, va riscritta. L'immigrazione non comporta l'integrazione. Questo perchè nessuno vuole considerare il versante culturale della relazione umana. Ci si limita solo agli aspetti economici. Abbiamo toccato uno [...]

10 03, 2017

Carlo V°. Solo un uomo del passato sa formare il futuro

2020-04-29T19:09:17+02:00Marzo 10th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Globalizzazione, STORIA|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Carlo V° un uomo del passato. Grazie a lui si potè aprire il futuro. Dal Medioevo al Rinascimento. Commento al testo "Carlo V° Un Sovrano per due mondi" di Guido Gerosa. Carlo V° fu l'ultimo imperatore d'Occidente. Fu anche un uomo concettualmente medioevale che seppe aprire il futuro. L'innovazione in Europa ebbe un nome: Rinascimento. Sorprende come per aprire il futuro serva un uomo del passato. Sorprende in particolare in questi mesi del 2017 di transizione dalla globalizzazione alla post-globalizzazione. Letti seguendo tale ottica, Brexit, Trump e la Signora Le Pen assumono un sapore completamente diverso. Ecco [...]

8 03, 2017

Come è stato possibile: Brexit Trump Le Pen

2020-06-03T14:11:33+02:00Marzo 8th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Brexit, Trump, la prossima vittoria in Francia della Signora Le Pen. Sono tutti fatti che apprezzo e rispecchiano la mia sensibilità. Incuriosisce notare lo stupore di troppa gente. Cosa sta accadendo? La Brexit è una risposta alla crisi della Ue. L'Unione Europea è una bella idea applicata male. Donald Trump è una risposta alla crisi della globalizzazione. La globalizzazione è una bella idea applicata male. La Signora Le Pen, che vincerà in Francia, è una risposta alla crisi dell'Occidente. L'Occidente ha perso, per il momento la sua identità. Troppa immigrazione e disoccupazione. Dal mix esplosivo di carenza [...]

7 03, 2017

Il manager inadeguato: causa di crisi del sistema

2020-06-03T14:25:44+02:00Marzo 7th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il manager inadeguato è un caso di studio ben preciso. E' inadeguato quel manager che non sa gestire l'impresa. Non sa farlo perchè immaturo, senza esperienza, oppure adulto ma non preparato. Dall'insieme di un management scadente emerge la crisi della globalizzazione.  Chi è il manager? E' un capo chi ha la capacità di vedere prima degli altri cosa sta per accadere. Che pena osservare nel 2009 un "popolo" di manager dichiarare: non potevamo prevedere... Insieme a questa "gente", che non ha saputo capire per tempo le nuove tendenze del mondo, oggi s'accoda un'altra generazione d'impreparati. Il riferimento [...]

4 03, 2017

La Signora Le Pen prossimo leader di Francia

2020-06-03T15:06:22+02:00Marzo 4th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Signora Le Pen si avvia alla vittoria nelle presidenziali di Francia La proposta politica della Signora Le Pen è chiara. Ovviamente si può essere in accordo come no, però sulla chiarezza del leader della destra francese non c'è nulla da dire. Non è possibile poter affermare la stessa qualità sugli altri candidati. Il punto non è più chi ha le idee chiare in Francia, (la Signora Le Pen) ma il perché è diversa. In realtà non è che la Le Pen sia diversa, quanto la stessa era è cambiata. Passando dalla globalizzazione alla post-globalizzazione, i politici [...]

19 02, 2017

Il superamento della globalizzazione confermato dalla scissione del PD

2017-02-19T08:13:32+01:00Febbraio 19th, 2017|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

La globalizzazione come ammucchiata di culture è superata. La Ue, Nafta, i grandi accordi commerciali finalizzati a consumare di più sono finiti. Fortunatamente riemergono le 9 culture e le 6 razze con stili e gusti diversi. La spaccatura del "tutti insieme" (per consumare) è confermata anche dalla recente spaccatura del PD (ex PCI) italiano. La globalizzazione è finalmente avviata a chiudersi. La conferma emerge da giugno 2016 con la Brexit. Quindi a novembre con l'elezione di Donald Trump. Il 4 dicembre in Italia con il referendum e quindi oggi con la spaccatura dell'ex PCI italiano. La logica [...]

6 02, 2017

Cosa sta accadendo alla democrazia? Trump, Il Papa, la Ue

2020-04-29T19:09:23+02:00Febbraio 6th, 2017|Categorie: Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La democrazia al bivio tra assenza al voto e presenza alle manifestazioni. Analizzando il caso Trump e la decadenza della figura del Papa a Roma La democrazia si trova oggettivamente a un bivio tra disinteresse nel voto e voglia di manifestare. Quanto sta accadendo sia a Roma sia a Washington (e negli Stati Uniti in generale) esprime nuove tendenze sociali e politiche. Il caso Trump Donald Trump è stato democraticamente eletto con un programma politico ben definito. Finalmente abbiamo un politico che applica quanto dichiara. Le manifestazioni di piazza non intaccano minimamente la tabella di marcia della [...]