Home/Tag: bauman
13 09, 2015

A new sociological theory: The Prisoner of Parkinson. Prof Carlini

2020-08-04T17:02:32+02:00Settembre 13th, 2015|Categorie: Parkinson|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

A new sociological theory: The Prisoner of Parkinson by prof. Giovanni Carlini  Index - Introduction.The sociological theory: The Prisoner of Parkinson - Silence of Sociology: A Parkinson patient builds himself his own prison Sociology must address the pain of this condition. - We do not have a pain culture in our Universities. The American case: Where is the subject of pain and its relationship to the Parkinson’s patient discussed in a university setting? How does this patient view himself in regards to his personal and professional relationships? - Could the American Universities have an interest in The [...]

29 12, 2014

Sociologia: studi sulla organizzazione nevrotica. Prof Carlini

2020-08-10T13:53:39+02:00Dicembre 29th, 2014|Categorie: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Organizzazione nevrotica. Studi del prof Carlini Gli studi di Richard Sennett sul clima aziendale e quelli di Kets de Vires sull’ organizzazione nevrotica , non avevano considerato l’uso non consapevole della paura per gestire il personale nel passaggio generazionale. Ecco il resoconto di uno studio aziendale realizzato su una media impresa italiana. Per assicurare un appagante passaggio generazionale Due famiglie d’imprenditori, tra loro fratelli, in 30 anni hanno realizzato un’impresa di punta nel panorama italiano, giungendo a impiegare un centinaio di dipendenti per quasi 20 milioni di euro fatturati all’anno. Insieme le due famiglie contano su un importante [...]

30 11, 2014

Entrando in una società senza punti di riferimento. Prof Carlini

2020-08-11T16:20:29+02:00Novembre 30th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

La crisi della società moderna dove mancano punti di riferimento comuni Mi è capitato ieri di passeggiare per il centro di Milano; è passato molto tempo dall'ultima volta preferendo vivere più all'estero che in Italia. Mi ha veramente impressionato notare il numero di negozi chiusi o di prossima cessazione attività. Parlo di realtà che da decenni erano presenti sul mercato, firmando la storia della città. Ricordo il marchio GIOVENZANA (probabilmente 60 anni di negozio) per l'ottica e la fotografia in Largo Augusto, e ancora lì nei pressi chi vende tappeti persiani che sta chiudendo (non ci sono [...]

30 08, 2014

La fiducia in ambito lavorativo e aziendale. Prof Carlini

2020-07-27T15:43:18+02:00Agosto 30th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Argomenti per scrivere un saggio sulla fiducia di Giovanni Carlini Questo non è un appello a fidarsi del prossimo, ispirato da sentimenti filosofici, ma un'analisi approfondita sul perché le nostre imprese, specie di medie e piccole dimensioni, in Italia, non riescono ad applicare un sistema fiduciario di gestione con il loro management, restando limitate al contesto familiare. Molte, troppe aziende non sanno neppure cosa sia un ingegnere in produzione o un manager in comando, oppure hanno subito pessime esperienze, applicando male i principi di collaborazione tra proprietà e management. La fiducia in sé per sé è solo [...]

30 08, 2014

Quando l’eccesso è troppo? Bauman. Prof Carlini

2020-07-27T15:47:25+02:00Agosto 30th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Bauman e l'eccesso. Studi e riflessioni del prof Carlini di Giovanni Carlini A cena, mentre cerco d’ascoltare il telegiornale, sento anche le profonde riflessioni di mio figlio (17 anni) che, discutendo con la sorella, dichiara (orgoglioso) d’aver ricevuto un certo numero di “mi piace” su una foto che ha messo su Facebook. Mi giro verso di loro e li guardo come farei con un disco volante che sta atterrando in Piazza del Duomo, a Milano, in ora di punta. È più che chiaro che qualcosa non quadra in entrambi i sensi. Zygmunt Bauman, un autorevole sociologo, tuttora [...]

27 07, 2014

Macchine sviluppate dall’occidente con un pensiero libero

2020-04-29T19:14:46+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Macchine sviluppate dall'occidente con un pensiero libero. Quanto la democrazia incide sul progresso tecnologico? A grande sorpresa di tutti: nulla! La libertà NON è una condizione di sviluppo tecnologico. Che delusione. Le macchine sviluppate dall'occidente non sono figlie della libertà di pensiero e della democrazia. Lo so questo delude tutti. Lo scopo del presente sito web, non è deludere oppure esaltare, al contrario serve riflettere. E' la produzione di pensiero, lo scopo di oltre 1500 articoli e studi qui pubblicati. Tornando al tema di fondo, il concetto di riferimento e riflessione resta inalterato: cosa produce lo sviluppo [...]

27 07, 2014

Una lezione di storia sulla guerra fredda. L’uso dell’elicottero

2020-04-29T19:14:46+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una lezione di storia sulla guerra fredda. L'uso dell'elicottero. Un macchina che certamente si è sviluppata nel corso della guerra fredda è l'elicottero. Un qualcosa che oggettivamente ha cambiato la nostra vita. Un lezione di storia sulla guerra fredda non si limita ai singoli fatti, ma coglie le conseguenze. Tra le molte c'è certamente l'affermazione tecnica dell'ala rotante. L'elicottero è nato per soddisfare molti aspetti. Non ultimo fu per colmare il divario tra forze corazzate in Europa tra blocchi contrapposti. Inizialmente, tra la fine degli anni Cinquanta e i primi Sessanta, il rapporto tra carri armati in [...]

27 07, 2014

Elicottero a pistoni. Un argomento talmente settoriale e di nicchia!

2017-05-24T21:27:08+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Elicottero a pistoni. Un argomento talmente settoriale e di nicchia che non leggerà nessuno. Peccato. Ciononostante rappresenta il primo modello d'elicottero a largo impiego. La guerra di Corea e la prima parte del conflitto vietnamita, fu avviata con questa macchina. Si parla di un elicottero modello "g" o "j" (jota). Quindi il ricordo va alla campagna d'Algeria. Grazie a questa macchina si è sviluppato l'impiego dell'elicottero su larga scala. L'elicottero a pistoni fa parte della mia infanzia. Lo sentivo volare riconoscendolo dal tipico rumore del motore. Essendo a pistoni quasi si riconoscono nel moto. Poi negli anni [...]

27 07, 2014

Israele vuole la pace ma siamo abituati ad essere razzisti

2020-04-29T19:14:46+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Israele vuole la pace ma siamo abituati ad essere razzisti. Siamo onesti, non esiste forse un pregiudizio verso lo Stato d'Israele? Credo di si, la simpatia va ai palestinesi e non agli ebrei. Io la penso diversamente e sono filo-israeliano. Non me ne vergogno per nulla, pur non essendo sionista o di cultura ebraica. Israele vuole la pace, ma l'ha sempre voluta. Oggettivamente più che la pace, gli ebrei cercando il diritto alla sopravvivenza. Il guaio è che la gente spesso nel mondo crede il contrario. Però a tutto c'è rimedio. Possiamo tranquillamente affermare che lo Stato [...]

27 07, 2014

La redditività delle spese di pubblicità. L’apporto del virtuale

2020-04-29T19:14:47+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La redditività delle spese di pubblicità. L'apporto del virtuale come elemento di sovrastima che porta all'errore della previsione. La redditività delle spese di pubblicità si basa su una stima e la successiva previsione. Nella prima fase solitamente si sbaglia considerando troppo ottimisticamente il virtuale. Perchè il web tradisce le attese? Questo accade perché che fa la previsione solitamente è troppo giovane. I giovani tendono all'enfasi e alla sovrastima di quanto loro usano ma non gli altri. Infatti i ragazzi si fidano finché non riceveranno le prime fregature. Il Web è una foresta di trappole! Certamente internet mostra [...]

27 07, 2014

La redditività delle spese di pubblicità, uno degli aspetti più critici

2017-05-20T22:29:19+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La redditività delle spese di pubblicità, uno degli aspetti più critici. Nella manovra pubblicitaria i costi sono certi ma non si riesce mai a poter prevedere il ritorno.  Redditività delle spese di pubblicità. Su questo tema ci si scontra sempre. Il punto è capire se c'è un eventuale ritorno e in che tempo. Una seria campagna pubblicitaria include sempre una previsione di resa e tempistica. Già questi dati consentono di capire la serietà e spessore dell'agenzia pubblicitaria a cui ci si affida. Solitamente l'attesa non dovrebbe essere oltre i 90 giorni. 90 giorni con un rendimento di [...]

27 07, 2014

Art nouveau quale espressione di ribellione affemando la modernità

2020-04-29T19:14:47+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, Storia attuale, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Art nouveau quale espressione di ribellione affemando la modernità. Perchè una corrente culturale possa prendere piede serve un sostegno artistico. Ecco che l'arte è funzionale alla cultura. Così fu per l'art nouveau verso la modernità all'inizio del XX° secolo. Art nouveau ovvero la struttura e lo scheletro della modernità. Il senso stesso di ribellione fu la "farina" con cui s'impastò la modernità. Peccato che lo svecchiamento del passato sia così intriso di contestazione. Un profilo, quello di contestazione, ancora attivo che ha prodotto guasti come la stessa globalizzazione. Per non parlare del 1968 e la contestazione dei [...]

27 07, 2014

Rancho Cucamonga. 45 minuti a est da Los Angeles

2020-04-29T19:14:47+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Rancho Cucamonga. 45 minuti a est da Los Angeles. Si tratta di una località dedicata al turismo locale, quello indigeno. E' raro trovare turisti nei centri commerciali di questo centro residenziale. In realtà è per gli americani benestanti. Ovviamente ha un suo fascino. Rancho Cucamonga è un fiorente centro commerciale sulla I 10 est da Los Angeles verso San Bernardino. Meta d'americani benestanti, Rancho esprime il confine tra la depressa area di San Bernardino, ricca d'immigrati ispanici, e l'ovest ricco. Nei pressi di Rancho c'è l'aeroporto di Ontario e la città di Chino. Quest'ultima ha ben 2 [...]

22 07, 2014

La crisi della GDO. Riflessioni dal Prof Carlini

2020-06-02T16:01:48+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Perchè la GDO è in crisi di Giovanni Carlini – sociologo, economista La grande distribuzione in Italia è in crisi come del resto l’intero sistema Paese. Non è un fatto particolarmente originale notare che un settore sia in difficoltà quando tutti accusano delle battute d’arresto. Francamente ciò che pochi sanno dire, è che la GDO risente con effetti ritardati di quello che subisce l’industria nel suo complesso. Tutto qui. Ci sono motivi di riscatto? I dati di fatto Quando le tendenze vanno male, i dati sono difficili da leggere perché ogni realtà “gestisce e indirizza” il suo [...]

11 07, 2014

Marketing & Indici di Bilancio. Prof Carlini

2020-06-01T15:38:58+02:00Luglio 11th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Gli indici di bilancio per una corretta politica di marketing L'argomento è complicato per i seguenti motivi: a) gli indici di bilancio sono importanti per interpretare il bilancio, ma una loro sopravvalutazione induce in errori; b) ovviamente senza indici di bilancio non si riesce a comprendere le tendenze del bilancio; c) senza tendenze di bilancio, il marketing diventa un azzardo. Ecco che la relazione tra indici di bilancio e il marketing non è diretta ma mediata attraverso un passaggio indispensabile: capire che cosa è accaduto in azienda nel corso dell'ultimo anno attraverso il bilancio. Chiarito questo primo [...]

11 07, 2014

Lezione di Gestione Aziendale – Marketing

2020-05-31T16:41:20+02:00Luglio 11th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lezione di gestione aziendale: un pessimo investimento di marketing. L'uso delle slide in un sito, purtroppo non è affatto pagante, in termini d'immagine perché il loro testo non è indicizzato, quindi rappresenta un pessimo investimento di marketing. Nonostante ciò in questo sito ci sono diversi argomenti espressi attraverso slide perché è ritenuto un buon sistema di sintesi e didattico. Relativamente a questo file si parla di cultura aziendale, alias marketing: che cosa vuol dire? In genere per marketing, a differenza della sociologia dei consumi, s'intende un'azione protesa dall'azienda verso il mercato, "imponendo" le proprie scelte di prodotto [...]

5 04, 2014

ZYGMUNT BAUMAN, analysis of book “Liquid Life”

2020-04-29T19:16:57+02:00Aprile 5th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Zygmunt Bauman “Liquid Life” by Giovanni Carlini Searching for who understands and can explain what is occurring in these last few years, some answers come from Zygmunt Bauman. In Liquid Life, the focus is on some simple but profound aspects which aid in understanding what we are doing.a) Until a few decades ago we had a solid world, the one of production, where there were goods “Made in Italy” or “Made in Germany”. In this world, those who finished schooling found work. We were not rich, but we were wealthy (even though in proportion we were richer [...]

5 04, 2014

Zygmunt Bauman: Analysis of book Liquid love

2020-04-29T19:16:57+02:00Aprile 5th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Zygmunt bauman: Liquid love by Giovanni CarliniLove always aims at irrevocability but, at the moment of its triumph it is lastly beaten. Love tries to constantly to eliminate its sources of instability and apprehension however, when it manages, it rapidly vanishes. Eros is possessed from the ghost of Thanatos, which no spell can exorcise4.‘Liquid Love’ is substantially different from the usual style of prof. Zygmunt Bauman, because even though it carries a title such as liquid love, the analysis of such is confined only to the first chapter, whilst the rest of the book covers thematics already [...]

5 04, 2014

Community: Seeking Safety in an Insecure World

2020-04-29T19:16:57+02:00Aprile 5th, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

ZYGMUNT BAUMAN: Community by Giovanni Carlini Paraphrasing Ulrich Beck (society of risk), we seek individual safety to problems which objectively are in common with many people/ That is due to the fact that we are alone, without a community to guide us. Analysing the concept of community:- It offers security, but also requires the limit of absolute fidelity- As in a family, children, who until before puberty they believe without doubts whatever their parents say, and including themselves in a family nucleus, forming a community in its concept and actuation. However, when they start rebelling, for instance [...]

30 01, 2014

Sociologia: La società sotto assedio di Zigmunt Bauman

2020-04-29T19:17:02+02:00Gennaio 30th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Studi di Sociologia: Commento al libro "La società sotto assedio" di Giovanni CarliniForse è l’unico libro in grado di spiegare cosa stia accadendo nella società contemporanea. Sull’ argomento, ma non è il solo, i passaggi che l’autore definisce secessioni, sono in due. LA PRIMA SECESSIONEFino all’Ancien régime, poco prima della Rivoluzione Francese, l’uomo era protetto nella sua comunità-villaggio. L’economia puntava al sostentamento della vita quotidiana e il lavoro era, se non in schiavitù, calibrato ad ottenere il giusto dalla vita. Tutto sommato un’esistenza povera ma serena, senza pretese. Le monarchie pre-moderne tra comuni, gilde e città si limitavano [...]

Torna in cima