Home/Tag: renzi
1 05, 2017

Le primarie sono solo bisogno di pubblicità avendo negato la democrazia

2017-05-01T12:57:48+02:00Maggio 1st, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le primarie sono solo bisogno di pubblicità avendo negato la democrazia. Il Pd, il renzi, un disperato bisogno d'apparire. Le primarie rappresentano una mobilitazione di partito. Ci può essere come no. Ogni forza politica sceglie la sua forma di marketing poltico. Fin qui nulla di speciale. Nella necessità di visibilità pubblica, il cosiddetto Pd ha optato per le "primarie". Fatti suoi. Quello che stupisce è il rilievo mediatico. La sua esagerazione-mobilitazione cela la necessità di coprire altri eventi. Il riferimento è per un'economia che non funziona. Una disoccupazione in grado di compromettere la democrazia come forma politica. L'immigrazione [...]

20 12, 2016

La rimozione dalla memoria: il caso Renzi, la Spagnola e la guerra

2020-07-23T11:57:54+02:00Dicembre 20th, 2016|Categorie: Psicoanalisi, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La rimozione dalla memoria è un'azione accaduta più volte nella storia. Il ricordo corre alla febbre "spagnola" (con 20 milioni di morti a fronte dei 10 della guerra). Va anche ricordato come gli italiani rimossero dalla memoria il fascismo. Non solo, serve una riflessione anche sul renzi, quello non eletto da nessuno che ha governato! Questo studio cerca d'approfondire un passaggio molto critico dell'esistenza umana: la rimozione dalla memoria. Solitamente una reazione di questo tipo avviene per quei grandi disastri dai quali ci si distacca. E' un fenomeno che coglie sia la singola individualità che le masse. [...]

19 12, 2016

La Corte dei Conti deve addebitare a Mattarella e Renzi una legge sbagliata

2020-07-23T11:54:24+02:00Dicembre 19th, 2016|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Corte dei Conti eleva addebiti per danno subito dallo Stato. Quanto costa una legge sbagliata? E' stata fatta una legge elettorale. Questa norma giuridica è considerata, oggi nel 2016 "sbagliata". Quanto costa l'iter di formazione di una legge di Stato? Perchè quando si dichiara unanimemente errata una norma non se ne imputa la responsabilità da parte della Corte dei Conti? Qualcosa non funziona! Attualmente, a dicembre 2016, c'è una legge elettorale nota come "italicum". Quest'assetto giuridico non è oggettivamente applicabile. Non lo è perchè è nata senza considerare il Senato. In pratica è stata fatta una [...]

8 12, 2016

Un Capo dello Stato non adeguato. Prof Carlini

2020-07-23T21:32:21+02:00Dicembre 8th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'attuale Capo dello Stato è adeguato al ruolo che ricopre? Oppure prosegue la trazione golpista del precedente? Scrivere delle riflessioni critiche verso il Capo dello Stato non è bello. Finché si discute su un Capo del governo, non eletto da nessuno, che decade, non è particolarmente grave, forse divertente per la goffaggine che si è potuta osservare. Affrontare invece il Capo dello Stato è qualcosa di lacerante capace d'esprime sofferenza. Detto in chiaro non si ha nessuna voglia o desiderio di criticare un Capo dello Stato! Con questa premessa d'obbligo vanno esaminate le ultime 2 sciagurate presidenze [...]

1 12, 2016

Addio renzi; la caduta di un governo non eletto

2020-07-25T00:11:31+02:00Dicembre 1st, 2016|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Addio al renzi, quello non eletto da nessuno Finalmente il 4 dicembre 2016 potremo disfarci di un governo illegittimo. Era ora! Ciò che si rinfaccia al renzi sono veramente tante cose; ma tante!  Ad esempio, un aspetto tra i troppi che crea grande disagio: la "legge" cosiddetta "salva italia". Cosa salvi questa "legge" francamente non si sa. Anzi, per la precisione salva le banche, non la Nazione. Mi spiego meglio. Il cittadino non è libero di prelevare i suoi soldi a suo piacere. Denaro sul quale ha già pagato le tasse, non può essere utilizzato come desiderato. [...]

5 05, 2015

Il fallimento dell’EXPO come idea e concetto. Prof Carlini

2020-08-09T14:20:13+02:00Maggio 5th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'EXPO si è rivelato un fallimento! Il concetto sbagliato che emerge dall'esposizione internazionale è quello di piegare il modello economico verso i servizi. Turismo, ristoranti, alberghi, bar NON SONO UN MODELLO ECONOMICO CON CUI LE PERSONE VANNO IN PENSIONE CON IL TFR PAGATO! Stiamo traghettando l'Italia da paese industriale e un'italietta che aspetta i turisti. Questo ripiegarsi ai servizi comprime i margini di ricchezza della popolazione e della Nazione condannandola alla povertà.  E' solo l'industria che produce ricchezza nel modello generazionale che è quanto serve. Ecco perché l'indebitamente nazionale non scende! E' sbagliato il modello produttivo del [...]

5 01, 2015

La dollarizzazione della lira. Unica voce fuori dal coro.

2020-08-10T14:23:00+02:00Gennaio 5th, 2015|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, La crisi della Ue|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi Prof. di economia e sociologia Giovanni Carlini Le regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva sono cambiate dal 2001 ad oggi, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che non sappiamo ancora risolvere perché non studiati a sufficienza. Il tutto ci proietta verso un futuro incerto e inquieto di cui aver paura? Perché l’euro come unità monetaria è stato un errore Questo studio fu pubblicato per la prima volta nel 2000, quindi rivisto nuovamente nel 2008 e oggi, [...]

4 09, 2014

Dossier arredo urbano a New York

2020-04-29T19:13:02+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier arredo urbano a New York L'arredo urbano è un fatto culturale. La qualità di vita nelle città dipende da molti fattori tra cui anche la quantità di verde organizzato. Per "verde organizzato" s'intende quel pensiero organizzativo che completa la vita urbana con parchi e giardini. Aiuole, fontane e panchine. Viali alberati e cespugli. Fiori e qualsiasi tipo di erbe coltivata. Perchè questo? Ci sono degli studi ancora sperimentali che analizzano il livello di nervosismo in ambito urbano. Pare che la presenza d'arredo urbano riduca la tensione nervosa. Tradotto in pratica significa litigare di meno. [...]

21 08, 2014

Un’economia anemica priva di liquidità in cerca di sbocchi

2020-08-12T14:28:16+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un’economia anemica priva di liquidità che non sa a chi rivolgersi. Economia anemica è la diagnosi. Che si fa? Scrivere su SIDERWEB queste riflessioni, da quasi 1 anno, mi ha permesso d’assumere il ruolo di Direttore Generale in un’azienda del settore, dalla quale sto osservando e studiando una crisi di liquidità da parte delle imprese, che non ricordo in 25 anni di attività. Per saperne di più devo prendere i testi di storia dell’economia e portarmi al secondo dopoguerra, per ritrovare una situazione similare. Di cosa sto parlando? Di una pioggia d’insoluti nell’ordine del 30, ma anche [...]

4 08, 2014

Innovazione spinta è anti crisi permettendo più fatturato

2020-08-28T09:50:40+02:00Agosto 4th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Innovazione anti-crisi Innovazione! Uno dei sistemi più sicuri per rispondere a qualsiasi crisi è l’innovazione sia di processo che di prodotto. Con il preciso intento di monitorare questa attitudine-capacità, ho osservato, chiesto e letto le più presentazioni che emergono dai più stand. Azione che ho ripeto più volte, nello stesso giorno, tra gli operatori presenti, intervistando, parlando e studiando. Lo scopo è semplice. Più che relazionare con la singola impresa, che accolgo comunque come interlocutrice in pieno spirito di collaborazione, quanto mi interessa è capire la tenuta del sistema aziendale in siderurgia e su questo piano, l’innovazione, [...]

28 07, 2014

Il colpo di stato in Italia del 2011, il primo di una serie di attentati alla Costituzione

2020-04-29T19:14:36+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il colpo di stato in Italia del 2011, il primo di una serie d'attentati alla Costituzione Iniziò con il colpo di stato in Italia nel 2011. Cosa? Il tradimento della democrazia. L'allora Presidente della Repubblica, con estrema disinvoltura allontanò dal governo l'On. Silvio Berlusconi. Al suo posto fu chiamato un professore immediatamente reso senatore a vita. Il professor Monti. Si cercò in questa sostituzione (colpo di stato) di dare una parvenza di legalità. Da qui emerse la nomina a senatore a vita del prof. Monti. Inutile dire che il governo del professore fu un totale fiasco. Forse [...]

27 07, 2014

Sistemi pensionisti a confronto. Italia-Usa. Ora o mai più.

2017-05-26T21:19:21+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: Globalizzazione, INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Sistemi pensionisti a confronto. Italia-Usa. La pensione è un atto di civiltà. Dal sistema pensionistico emerge la dignità da riconoscere agli anziani. Mi rendo conto d'affermare concetti scontati. Nella realtà dei fatti però la globalizzazione ha dimenticato questi valori piegandosi al solo giovane. Che povertà! Sistemi pensionistici a confronto tra gli Stati Uniti e l'Italia. Un abisso. Con la pensione negli Usa non ci vivi. Anzi si è indigenti. Il meccanismo prevede d'affidarsi a un'assicurazione a cui versare 40 anni di contributi. E' la somma delle pensioni che consentirà una vita dignitosa! Il problema è se l'assicurazione [...]

11 07, 2014

Metodo di gestione dei contratti di apprendistato

2020-04-29T19:16:14+02:00Luglio 11th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Metodo e sistema nella formazione per gli apprendisti Scritto da Giovanni Carlini per la ditta…”x”Aprile 2013 Indice - Cosa offrire all’apprendista al suo ingresso in azienda;- Come seguire l’apprendista in azienda quotidianamente;- Come seguire l’apprendista in azienda settimanalmente e mensilmente;- Come affrontare la formazione dei capi reparto, funzionale all’impiego degli apprendisti;- Come formare gli apprendisti in aula e analisi dei singoli programmi di formazione;- Analisi critica del percorso formativo;- Modulistica. Cosa offrire all’apprendista al suo ingresso in azienda Al suo ingresso in azienda all’apprendista devono essere forniti, individualmente, i seguenti elementi e rassicurazioni:PRIMO GIORNO - 1 un’ora d’accoglimento [...]

20 06, 2014

La ricerca di un posto di lavoro

2020-04-29T19:16:39+02:00Giugno 20th, 2014|Categorie: Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ammettiamo che un'azienda riceva questa lettera Gentile Imprenditore xz, in anticipo al piacere che mi offre nello stringerLe la mano, desidero condividere alcuni concetti che forse avremo modo d’affrontare. LA GRATITUDINECome italiano è importante che Le dica grazie per quello che ha fatto verso il mio e il nostro Paese sviluppando l’azienda che dirige forte di centinaia tra dipendenti e operai. In questo modo ha saputo distribuire benessere e ricchezza. Non solo, in quest’azione, ricevendo in cambio lavoro, è stato permesso di vivere in quella sicurezza economica che si chiama stabilità, grazie alla quale ci si sposa, si [...]

19 06, 2014

Criteri di valutazione del personale

2020-04-29T19:16:39+02:00Giugno 19th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il personale dipendente di Giovanni Carlini Contrariamente ai precedenti interventi già pubblicati, questo contributo è molto operativo, offrendo uno schema immediatamente applicabile.Come già fu per il “Carlini 9”, un modello in excel per capire se il numero di dipendenti/operai è adeguato al fatturato o in soprannumero, anche in questo caso l’argomento è connesso alla valutazione delle persone e delle donne in azienda.Come valutarli e perché?Il fattore umano è una risorsa aziendale. Sentir parlare di costo del personale spesso mi offende come studioso del comportamento umano, perché vorrei ribaltare il punto di vista in «quanto rende». Ne consegue [...]

20 05, 2014

Gli errori della globalizzazione: la fretta

2020-04-29T19:16:55+02:00Maggio 20th, 2014|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

La troppa fretta nella globalizzazione   Per scrivere questa riflessione attendevo che accadessero alcuni fatti: a) la Daimler Benz tedesca richiama in servizio 300 pensionati, alcuni di essi hanno oltre 70 anni. La missione è semplice: far funzionare l’interfaccia tra i sistemi informatici e la catena di produzione in Asia; b) molte imprese tedesche e non, quindi italiane e francesi, sono disorientate dal crollo del mercato russo, considerato uno dei più promettenti; c) diverse aziende italiane stanno rientrando dai paesi dove avevano precedentemente delocalizzato (Romania e Cina); d) un imprenditore italiano, attivo nel settore automotive, chiude in [...]

23 04, 2014

Lo stato contro i cittadini: il fisco

2020-04-29T19:16:56+02:00Aprile 23rd, 2014|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Il rovesciamento della medaglia È noto quanto la pensi diversamente dall’abituale, il che è anche fonte di solitudine e lotta per me. In generale non riesco a capire lo scontro frontale su un problema, anziché invertire i fattori per ottenere lo stesso risultato. Nel caso dei fondi privati conservati all’estero da connazionali (oggi in epoca di globalizzazione) è anacronistica la criminalizzazione a colpi di codice penale, anziché creare condizioni migliorative per il rientro in Patria. Ad esempio: chiunque sposti fondi dall’estero per investirli nelle PMI italiane viene garantito al 100% dallo Stato in caso di fallimento dell’azienda [...]

14 04, 2014

L’Accademia per direttori di garden in Italia

2020-04-29T19:16:57+02:00Aprile 14th, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Le prospettive future del garden in Italia di Giovanni CarliniE’ necessario formare specificatamente i direttori di garden italiani? Qui viene provocatoriamente lanciata una proposta per aprire nel nostro paese una scuola di formazione per personale direttivo in ambito di florovivaismo come già esistente in Olanda.L’Accademia di formazione per direttori di garden italianiGli attuali direttori di garden in Italia sono persone qualificate e preparate. Con questa affermazione viene sgombrato il campo da qualsiasi polemica, dubbio o perplessità. Fatto ciò, progettiamo il futuro. E’ saggio che s’istituisca un’Accademia per direttori di garden in Italia?Il motivo di questa scelta è [...]

5 04, 2014

ZYGMUNT BAUMAN, analysis of book “Liquid Life”

2020-04-29T19:16:57+02:00Aprile 5th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Zygmunt Bauman “Liquid Life” by Giovanni Carlini Searching for who understands and can explain what is occurring in these last few years, some answers come from Zygmunt Bauman. In Liquid Life, the focus is on some simple but profound aspects which aid in understanding what we are doing.a) Until a few decades ago we had a solid world, the one of production, where there were goods “Made in Italy” or “Made in Germany”. In this world, those who finished schooling found work. We were not rich, but we were wealthy (even though in proportion we were richer [...]

1 04, 2014

La frattura tra stato e imprenditori

2020-04-29T19:16:58+02:00Aprile 1st, 2014|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Invertire i fattori per capire i problemi di Giovanni Carlini E’ noto quanto la pensi diversamente dall’abituale, il che è anche fonte di solitudine e lotta per me. In generale non riesco a capire lo scontro frontale su un problema, anziché invertire i fattori per ottenere lo stesso risultato. Nel caso dei fondi privati conservati all’estero da connazionali (oggi in epoca di globalizzazione) è anacronistica la criminalizzazione a colpi di codice penale, anziché creare condizioni migliorative per il rientro in Patria.Ad esempio: chiunque sposti fondi dall’estero per investirli nelle PMI italiane viene garantito al 100% dallo Stato [...]

Torna in cima