Home/CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA
7 08, 2020

Sergio Zavoli è morto a 96 anni? Bene! Il responsabile

2020-08-07T13:45:54+02:00Agosto 7th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Sergio Zavoli è deceduto per morte naturale all'età veneranda di 96 anni. E allora? Pare sia avvenuto qualcosa d'estremamente naturale! Nonostante ciò la Rai, radio televisione di sinistra (non italiana), è impazzita. Guardato la TV sui canali RAI, quindi qualcosa di politicamente orientato, non se ne può più dal numero di richiami diffusi a favore dello Zavoli. Eppure allo Zavoli va imputata la responsabilità e anomalia di un ente televisivo che riceve canone + pubblicità. Perché è accaduto? Il Sergio Zavoli non è stato solo un giornalista, ma un politico di sinistra (comunista e quindi anche del [...]

2 08, 2020

Recovery fund ritrattato. Vuoi vedere che..

2020-08-02T15:37:29+02:00Agosto 2nd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Rocovery fund ritrattato ovvero annullato, cancellato; abbiamo scherzato. Tradotto vuol dire che l'elemosina che l'Italia ha chiesto e ottenuto (chissà perchè) non perverrà mai in questo paese. Perchè sta accadendo tutto ciò? Il motivo è semplice. Il piano d'assistenza ha in sé un punto debole formidabile: chi dovrebbe aprire il portafoglio è nella stessa barca di chi riceve i fondi. Mi spiego meglio. Nel 1948 con il Piano Marshall fu concesso da una Nazione che si trova ancor ora oltre oceano rispetto all'Europa. Ovvero uno Stato non distrutto che aiutò Nazioni distrutte. La relazione tra chi aiuta [...]

2 08, 2020

sky TG24 un baby telegiornale. Prof Carlini

2020-08-02T14:53:17+02:00Agosto 2nd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

sky TG24 è uno dei tanti telegiornali che s'avvicendano tra di loro in TV. Mi pare che in tutto ci siano 75 telegiornali nell'arco della giornata vissuta (dalle 6 del mattino a mezzanotte). A volte, non sempre per sostanziale mancanza di fiducia verso l'emittente, capita di vedere anche sky TG24 in particolare quando gli altri canali sono con la pubblicità. Ancora non sono riuscito a capire perchè la RAI debba avere anche la pubblicità nonostante il canone. Comunque guardando sia RAI News 24 e TG 51, in loro sostituzione per pubblicità, passo a sky TG24. Le poche [...]

1 08, 2020

Proposte per gestire l’ordine di 3 milioni di banchi

2020-08-01T18:10:08+02:00Agosto 1st, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE, Macroeconomia, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Proposte pratiche per gestire l'ultima commessa di Stato relativa a 3 milioni di banchi scolastici. Come noto lo Stato sta cercando 3 milioni di banchi per la scuola che siano monoposto. La risposta da parte delle imprese è stata molto deludente. Forse solo 75mila banchi saranno pronti per metà settembre. Con questi dati nasce un'idea alternativa non sulla sostanza della fornitura, ma sul modo di gestirla. Essendo le scuole equamente sparpagliate per lo Stato, stabilendo un prezzo standard per Regione, che siano direttamente gli istituti ad interessare i falegnami di zona. In 20 Regioni ci posso essere [...]

1 08, 2020

Aggiornare la biblioteca ma i libri dove sono?

2020-08-01T17:16:32+02:00Agosto 1st, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Aggiornare la biblioteca ogni 10 anni è necessario per capire idee e concetti nuovi. Con quest'intento sono andato presso la Feltrinelli di Milano, ma non ho trovato nulla. Probabilmente proseguo sulla Rizzoli e la Mondadori, ma monta il pessimismo. Il problema è che i libri ci sono, ma mancano gli argomenti. Cosa c'è d'innovativo che merita d'essere approfondito in questi ultimi 10 e anche 20 anni? Mi spiego meglio. Gli oltre 3mila libri che ho in casa, mi tengono fertile come produzione del pensiero. Sostanzialmente si tratta di un 80% di saggistica e un 20% a calare [...]

30 07, 2020

Giovanna Botteri e la disinformazione della Rai

2020-08-01T21:59:45+02:00Luglio 30th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Il caso Cina|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Giovanna Botteri è una giornalista della RAI, di quell'ente che per funzionare ha bisogno del canone televisivo pubblico. Come mai le reti di Berlusconi riescono a svolgere lo stesso lavoro RAI (pari ore di trasmissione) con un terzo della forza lavoro e senza canone? Già con questa impostazione concettuale il servizio RAI entra in discussione come esistenza stessa. Tradotto in termini pratici a che serve alla collettività qualcosa di più costoso rispetto ad altri pari servizi? Però; c'è sempre un però da considerare in ogni aspetto della vita. Questo "però" dovrebbe cogliere l'imparzialità e autorevolezza della notizia [...]

30 07, 2020

Pandemia e uso del contante. Inadeguatezza governo

2020-07-31T10:18:40+02:00Luglio 30th, 2020|Categorie: Fisco, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , , |2 Commenti

Pandemia e uso del contante come tendenza contraria ai desideri del PIL: che sta accadendo? La prospettiva per una fase due nella diffusione del virus cinese in Italia, ipoteticamente collocata in autunno, è piuttosto concreta. I precedenti studi già pubblicati hanno dimostrato come tutti i dati convergono verso questo scenario: l'incremento degli infetti giornalieri: siamo a quasi quota 300/giorno al 30 luglio 2020; una presenza massiccia e robusta, nel mondo, del virus cinese attraverso i suoi diversi ceppi; il grande e repentino sviluppo della polmonite cinese in Spagna passando a 1.000 infetti/giorno; il diffuso disinteresse degli italiani [...]

30 07, 2020

Pandemia virus cinese di ritorno in autunno. Prof Carlini

2020-07-30T13:06:06+02:00Luglio 30th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , |0 Commenti

Pandemia virus cinese in fase 2 per l'autunno 2020: catastrofismo o seria programmazione si cosa fare? Sulle motivazioni al ritorno di fiamma del virus cinese, in Italia, non è stato ancora detto tutto. Al di là della singola dinamica epidemiologica nazionale, esiste il resto del mondo. Quando il 30 luglio la pandemia impazza nel pianeta Terra, è veramente difficile chiedersi come non possa tornare in Italia. Basti pensare alla Spagna in queste ore: gli infetti sono oltre mille casi al giorno. Del resto la stessa dinamica quotidiana nazionale si attesta, oggi nello sfiorare i 300 casi. Il [...]

30 07, 2020

Pandemia e virus cinese di ritorno. Prof Carlini

2020-07-30T12:25:37+02:00Luglio 30th, 2020|Categorie: Polmonite cinese|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Pandemia e virus di ritorno, in Italia, probabilmente in autunno: come e perchè? Il ragionamento già aperto con un precedente pari studio, qui prosegue nella seconda puntata. Perchè a ottobre o in autunno dovrebbe tornare la pandemia da virus cinese in Italia? Nella precedente analisi ci si è soffermati su una crisi di settore, quello turistico-ristorazione-albergazione perchè ha la sua importanza. Apparentemente le difficoltà di un 13% del PIL (tanto vale il settore turismo e ristorazione) non avrebbe nessuna influenza su una questione sanitaria d'interesse nazionale. Invece non è affatto così.  La difesa di chi è avviato [...]

30 07, 2020

Pandemia da virus cinese fase 2 ad ottobre? Prof Carlini

2020-07-30T11:42:33+02:00Luglio 30th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , , |0 Commenti

Pandemia da virus di polmonite cinese ancora attiva in seconda ondata a ottobre? Molti si fanno questa domanda anche perché oltre a bar e ristoranti (in estinzione per fine modello di consumo) ci sono altri aspetti da considerare. Andiamo con ordine. LA FINE DEI BAR E RISTORANTI COME MODELLO DI CONSUMO. Come recita senza tanti complimenti l'Associazione della Confindustria che riunisce gli operatori del settore bar-ristoranti, il ricarico medio sui prodotti venduti è del +230%. Vuol dire, tradotto in termini pratici, che 1 piatto di pasta nel 2000 costava 1000 lire, oggi, in euro è almeno pari [...]

25 07, 2020

Virus da polmonite cinese. Come fa a non tornare?

2020-07-25T20:58:29+02:00Luglio 25th, 2020|Categorie: Polmonite cinese|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Virus, quello cinese che ha scatenato la polmonite che impazza nel mondo e solo in Italia ha segnato 35mila morti, come fa a non tornare? Per tornare s'intende la seconda ondata a cui probabilmente potrebbe seguirne anche una terza in primavera 2021. Il quesito è semplice: è possibile che torni con altrettanta virulenza il virus della polmonite cinese? La risposta è SI. Non può che esserlo!  Con una massa d'immaturi che NON portano per nulla la mascherina sul volt,o nonostante girino per la città l'esito della diffusione del virus è inequivocabile. Non è finita. Ai primi soggetti, [...]

23 07, 2020

Il nazionalismo necessario. Italia e polmonite cinese.

2020-07-23T11:01:12+02:00Luglio 23rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Foibe: la storia negata, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese, SOCIOLOGIA, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il nazionalismo che gli italiani utilizzano è sempre "di maniera" mai ideologico, potremmo dire "funzionale a..." Il riferimento coglie sia Caporetto nell'ottobre del 1917 come la Resistenza e la corrispondente Repubblica di Salò. Per quanto l'equiparazione tra vinti e vincitori non sia usuale nel lessico storiografico nazionale, la storia ha il compito del riequilibrio. Il nazionalismo degli uni contro quello degli altri, comunque italiani, fu un sentimento di quel momento. Nella storiografia delle altre Nazioni, quelle principali nella storia del Pianeta Terra, quindi Occidentali e Giappone, il loro nazionalismo fu ideologico. I giapponesi erano e sono nazionalisti [...]

23 07, 2020

Noi abbiamo vinto (per ora) il virus cinese così

2020-07-31T21:46:13+02:00Luglio 23rd, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Noi abbiamo vinto (per ora) - We have won the Chinese virus for now We won the first wave of the Chinese pneumonia pandemic by staying at home, closing all activities not strictly necessary and using a mask. Italy with all its shortcomings has managed to distinguish between a phase 1 of the Chinese pneumonia pandemic and a phase 2 that is being prepared. It is very likely that the second wave will hit us in a few months. In the meantime, one thing is certain: with masks, staying at home and closing work activities you can [...]

13 07, 2020

Rieleggere Donald Trump i perchè. Studi del Prof Carlini

2020-07-13T19:31:30+02:00Luglio 13th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, Studi di politica, Taccuino Americano 2017|Tag: , , , , |0 Commenti

Rieleggere Donald Trump è un ragionamento che ideologicamente non piace a quelli di sinistra. Solitamente l'ideologizzato, specie sinistro, ragiona per partito preso (ovvero non ragiona). Il Italia lo si vede con l'M5 e il partito democratico (ex Partito Comunista Italiano). Lasciando alla deriva comportamenti alla "Pelosi" (plateale strappo del discorso del Presidente alle Camere riunite) si può ragionare. Quali sono le piattaforme concettuali che si stanno scontrando in questa elezione presidenziale? Una è quella di Trump, l'altra è contro Trump. Tutto qui. Quanto fa l'attuale Presidente, viene contraddetto dall'opposizione. Si viene in questo modo a creare una [...]

12 07, 2020

La credibile rielezione del Presidente Trump. Prof Carlini

2020-07-12T11:57:04+02:00Luglio 12th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana, La crisi della Ue, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , |2 Commenti

La credibile rielezione del Presidente Donald a novembre 2020 inizia a prendere forma. Ovviamente questo esito non è visto da chi non vuole vederlo! Come mi scrive un amico dal Texas: vorrei non doverlo dire, ma non credo che gli Stati Uniti saranno un buon posto da visitare prima di novembre. Il problema non è il virus del partito comunista cinese. Il problema è il partito comunista democratico in questo paese e il loro uso del virus per cercare di vincere le elezioni presidenziali a novembre. La frase è alquanto chiara senza richiedere commenti. A questo punto [...]

9 07, 2020

Il nuovo secolo americano. Studi Prof. Carlini

2020-07-09T19:24:56+02:00Luglio 9th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Il nuovo secolo americano che si apre dal 2000 proseguendo ad oggi, 2020 Premessa Il primo ventennio del nuovo XXI secolo, sia per gli Stati Uniti sia per il resto del Mondo, porta con sé tutte le conseguenze delle scelte fatte dagli anni Settanta in poi del Novecento. In particolare si è assistito allo sviluppo e forse conclusione o comunque forte ridimensionamento dell’evento globalizzato in seguito alla pandemia da polmonite cinese. Al momento (estate del 2020) in attesa della seconda ondata del virus, prevista in autunno, non è ancora possibile stabilire quali prospettive si possano immaginare per [...]

6 07, 2020

Il dramma di una Cina che cade a pezzi. Prof Carlini

2020-07-06T18:01:28+02:00Luglio 6th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Il dramma di una Cina, un paese comunista quindi dittatoriale che cade a pezzi come quotidianamente visto a Hong Kong ci fa meditare. Pensare a quanto sia superficiale l'era globalizzata che si è voluta adagiare sulla Cina; un paese comunista! Che visuale miope.  Che ci fai con una dittatura in un mondo liberale? A questa domanda la risposta è ovvia; non ci si fa nulla. Invece la globalizzazione è merce sotto costo "made in China" quindi il crollo della Cina è anche quello della globalizzazione. Il guaio è che c'è stretta connessione tra la Cina e la [...]

5 07, 2020

Polmonite cinese (covid 19) anche per i giovani.

2020-07-06T11:05:10+02:00Luglio 5th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Polmonite cinese detta "covid 19" anche per le fasce giovani, quelle tra i 14 e i 45 anni. Evviva era ora! Non è possibile che il virus cinese fosse così razzista da prendersela solo con la fascia d'età matura. Questa disparità di letalità ha già creato nella popolazione immatura (quella giovane) accesi atteggiamenti di spavalderia. Certo siamo stati tutti giovani, ma non per questo cretini. Il riferimento corre a coloro che spesso, per Milano, s'incontrano per strada senza mascherina di protezione alla polmonite. Benché segnalato il fatto alla Polizia municipale di Milano, la reazione è stata nulla. [...]

Torna in cima