17 10, 2021

Cosa sia il sindacato francamente non lo so.

2021-10-17T09:14:10+02:00Ottobre 17th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |6 Commenti

Cosa sia il sindacato devo essere sincero non lo so. Nella più totale ignoranza sull'argomento non posso che riferirmi alla legge e allo studio della storia. In ambito legale, il riferimento è necessariamente alla Costituzione italiana del 1948. Quella del 1848, Statuto Albertino, non prendeva in considerazione il sindacato, quindi lo studio si concentrata sulla seconda costituzione italiana. Nella prima parte della Costituzione, al Titolo IV, "Partiti politici", art. 39, si cita il sindacato come organizzazione con obbligo d'iscrizione per poter agire. Inserendo il sindacato tra i partiti politici, vuol dire che rappresenta un'organizzazione di parte che [...]

16 10, 2021

Chiudere Forza Nuova? NO! Prof Carlini

2021-10-16T20:35:41+02:00Ottobre 16th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Chiudere un movimento chiamato "Forza Nuova"? La risposta è NO. Finché esiste l'estrema sinistra, può esserci anche quella di destra. Per una corretta lettura dei fatti accaduti a Roma qualche giorno fa, servono delle premesse, altrimenti non si riesce a capire nulla. Va distinto il fatto pertinente all'ordine pubblico, riconducibile all'azione della polizia, da quello politico. Se gli affiliati di "Forza Nuova" escono dalla legge, vanno arrestati e giudicati. Pare di capire che uno dei capi del movimento fosse agli arresti domicili. Perchè, se soggetto a restrizioni si trovava in giro? Ecco dove scatta il fatto di [...]

6 10, 2021

Il voluto anche falso ottimismo del Governo

2021-10-06T21:52:58+02:00Ottobre 6th, 2021|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Il voluto anche falso (non ha importanza) ottimismo del Governo, ha uno scopo preciso: trasmettere fiducia nel futuro. Peccato che questo sforzo sia basato su menzogne. Non è importante che si menta alla Nazione, purché l'ottimismo diventi l'atteggiamento preminente. Per evitare che ci si replichi in quanto appena pubblicato oggi stesso, il cui link di lettura è il seguente:https://www.giovannicarlini.com/la-politica-fiscale-dellattuale-governo-prof-carlini/  qui il taglio è diverso. L'aspetto rilevante di questo studio coglie la profonda e voluta ignoranza della finanza d'impresa e dell'economia. Per questa gente (io sono un insegnante d'economia, micro e macro) gli affari sono al di sopra [...]

6 10, 2021

La politica fiscale dell’attuale governo. Prof Carlini

2021-10-06T14:29:26+02:00Ottobre 6th, 2021|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

La politica fiscale dell'attuale governo va spiegata anche perchè è in mano a gente che non sa farlo pur agendo. In macroeconomia insegnamo ai nostri studenti (che così sviluppano gli annessi esercizi agli esami) l'importanza dei consumi. Il consumo, indicato con C si suddivide tra C con zero (il consumo di chi non ha reddito, motivo per cui un disoccupato comunque mangia consumando) e "c" che si misura in percentuale sul reddito. Più specificatamente si chiama propensione marginale al consumo (c). E' dato che oscilla tra il 60 e il 90%. Vuol dire che fatto 100 il [...]

5 10, 2021

Un sindaco meno della metà. Sala. Prof Carlini

2021-10-05T09:44:26+02:00Ottobre 5th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Con un sindaco meno della metà che ci si fa? Una carica pubblica nominata da meno della metà dell'elettorato, non ha la legittimità politica necessaria per gestire l'incarico affidato. E' il caso di Milano alle elezioni comunali di ottobre 2021. L'incaricato delle funzionali comunali, cittadino Sala, è un semplice facente funzioni, nulla di più. Quanto l'incaricato Sala fa, decide, sceglie e assume di fare, rappresenta un azzardo istituzionale soggetto a censura e revisione. I tempi sono maturi per statuire, una volta per tutte, una norma giuridica che dichiari la nullità dell'elezione in mancanza del 50,1% degli elettori; [...]

4 10, 2021

Inflazione come guasto al benessere. Prof Carlini

2021-10-04T11:48:05+02:00Ottobre 4th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Globalizzazione, Macroeconomia, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Inflazione come guasto al nostro benessere, un pensiero condiviso da tutti, ma con quali meccanismi la svalutazione del denaro ci colpisce? Ecco un aspetto che solitamente è estraneo al lessico comune. Tanto per cominciare, una premessa, inflazione e svalutazione del denaro sono sinonimi. Detto ciò è bene partire da una data relativamente recente rispetto a noi. Il riferimento non è al 1922 nella Germania di Weimar, ma agli Stati Uniti del 6 ottobre 1979. In seguito al secondo shock petrolifero (il primo fu nel periodo 1973-1974) la Banca centrale americana, (Fed) alzò in forma importante il tasso [...]

26 09, 2021

La globalizzazione ha mancato la promessa

2021-09-26T16:00:44+02:00Settembre 26th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Il caso Cina, Macroeconomia, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Risorse umane, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

La globalizzazione ha mancato la promessa per un miglioramento delle condizioni di benessere per l'Occidente. In 52 presentazioni (gli inglesi le chiamano slides) viene esaminato il fenomeno globalizzato nella forma a noi nota, ovvero da quando si è conclamato, a novembre del 2001 fino ad oggi. Accademicamente si discute l'inizio della globalizzazione. Alcuni studiosi affermano che tutto iniziò con la scoperta dell'America. E' possibile. Da quella data gli Occidentali hanno iniziato a spostarsi dall'Europa recandosi in ogni parte del Pianeta. E' vero, ma ciò non cambia la vita personale di noi tutti. Ciò che invece ci tocca [...]

23 09, 2021

Destra e sinistra in scienza politica. Prof Carlini

2021-09-23T10:29:04+02:00Settembre 23rd, 2021|Categorie: educazione dei figli, SOCIOLOGIA, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Destra e sinistra nella scienza politica corrispondono a due impostazioni nella costruzione dello Stato diametralmente opposte. Spesso (e non ne posso più) gli studenti mi dicono che la destra non vuole gli immigrati, mentre la sinistra li accoglie acriticamente. Questo è falso e sicuramente non pertinente su una meditazione che riguarda gli ultimi 300 anni di storia. Boccio inesorabilmente lo studente che mi offre esternazioni di un livello così misero e povero. L'immigrazione non è degna e parte della discussione politica, appartiene solo ad una contingenza in essere, in Italia, dal ferragosto del 1991. Riportando la riflessione [...]

15 09, 2021

Ci fosse 1 che spiegasse di quanto il gas è aumentato!

2021-09-16T20:13:29+02:00Settembre 15th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, ECONOMIA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Ci fosse una sola persona che, discutendo di bollette del gas e dell'elettricità spiegasse di quanto sono aumentati i prezzi. Abbiamo una massa di semi-analfabeti che pontifica e discute, MA NESSUNO CHE PRENDA CARTA E PENNA PER SPIEGARE. Eppure non dovrebbe essere difficile. Il sospetto è che nessuno lo sappia! Si conferma un mondo di gente che parla tanto per dare fiato alla bocca. Il guaio è che questa "gente" sono in politica e gli avremmo anche eletti noi (tranne il non eletto da nessuno Mario Draghi com'era il Conte nei due governi precedenti e dal 2011 [...]

11 09, 2021

Perchè non ci fu un esercito di donne in Afghanistan?

2021-09-11T21:30:06+02:00Settembre 11th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Il caso Cina, SOCIOLOGIA, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità, Tecnologia e Tecniche Militari|Tag: , , , |0 Commenti

Perchè non è stato organizzato un esercito di genere femminile, in Afghanistan, stipendiando e addestrando 100mila donne tali da armare 10 brigate su 22 distretti? Si resta perplessi sulla potenza e capacità della CIA di saper gestire le crisi e così da parte dell'esercito americano. Innanzitutto si vuole qui esprimere RISPETTO E RICONOSCENZA all'America per i suoi valori. Quindi anche all'Esercito americano e alla CIA. Chiarito che la critica non è offensiva, ovvero contro qualcuno e qualcosa, scatta il ragionamento. Per sradicare un sistema in una comunità, serve introdurre valori e concetti opposti. In 20 anni c'è [...]

10 09, 2021

11 settembre e la guerra di civiltà che arriverà. Prof Carlini

2021-09-11T11:03:03+02:00Settembre 10th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Tecnologia e Tecniche Militari|Tag: , , , |0 Commenti

11 settembre e la guerra che viene. Tutti, ma veramente tutti gli interventi in tema sono celebrativi, al massimo analizzano le conseguenza ma nessuno si spinge oltre. Quali sono le prossime prospettive? Ragionando con ufficiali americani, pianificatori sulle nuove minacce, emerge il nuovo profilo d'addestramento applicato da quest'estate 2021 alle forze armate statunitensi: la Cina. La Cina è ufficialmente entrata nel panorama dell'obiettivo con cui battersi. Prima i cinesi, in termini di pericolo erano qualcosa d'appena suggerito o sussurrato, ora sono IL NEMICO. Evviva la chiarezza attraverso la quale addestriamo le nostre unità a muoversi di conseguenza. [...]

10 09, 2021

Che piagnisteo sulle donne afghane! Prof Carlini

2021-09-10T14:05:22+02:00Settembre 10th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Femminismo, Il caso Cina, L'esperienza Americana, SOCIOLOGIA, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Che piagnisteo giornaliero sulle donne afghane! Ma chi sono queste donne e cosa hanno in più rispetto agli uomini di cui dovremmo preoccuparci? Non possono fare sport? tutto qui? In aula sono divise dai maschi? solo questo? Non possono lavorare? Ma chi ha scelto quella forma di vita, noi o loro? LA SCELTA EMERGE DAL NON ESSERSI BATTUTI CONTRO I TALEBANI IN ARRIVO IN PIANURA. I mariti delle donne afghane, i loro figli, gli amanti, non si sono voluti battere per la loro famiglia, casa e benessere. Non hanno combattuto (e potevano farlo). In queste condizioni di [...]

9 09, 2021

Immigrati allo sbando o imprenditori a casa loro?

2021-09-09T13:49:28+02:00Settembre 9th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Immigrati allo sbando esprime la sintesi dell'attuale condizione di "gestione" dell'immigrazione. Vuol dire che ogni giorno (non si sa perchè) lo Stato accetta che sbarchino o pervengano centinaia d'immigrati nel nostro Paese. La Chiesa cattolica, in forma del tutto improduttiva sul piano sociale, invita all'accoglienza acritica e caritatevole. I partiti di sinistra ambiscono al cambiamento della base elettorale della Nazione, per arrivare saldamente al Governo, senza contare più sui colpi di stato in bianco nello stile dei Presidenti della Repubblica, Mattarella e Napolitano. Va anche considerato che ogni immigrato illegale e clandestino, vale 35 euro/giorno (per cui [...]

3 09, 2021

Il diritto delle donne che cos’è? Prof Carlini

2021-09-03T21:49:55+02:00Settembre 3rd, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Femminismo, SOCIOLOGIA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Il diritto delle donne di cui si parla con grande enfasi, in particolare dalla caduta di Kabul, che cos'è? Onestamente non lo so, per quanto possa leggere la Costituzione italiana e degli altri Paesi, quindi il Codice Civile, non ve n'è traccia di questo tipo di diritto. A questo punto il diritto delle donne è una pura invenzione pubblicitaria, un qualcosa che assomiglia alle tanto citate notizie false (in gergo e lingua straniera, fake news). In effetti ci sono dei provvedimenti di legge che riguardano in particolare le donne. Il riferimento è a delle linee di finanziamento [...]

2 09, 2021

Oltre l’Afghanistan lo scontro ora è con la Cina

2021-09-02T14:01:23+02:00Settembre 2nd, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Il caso Cina, Internazionalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Oltre l'Afghanistan, superata ma non risolta quella parentesi di 20 anni, ora lo scontro si conclama apertamente con il vero nemico: la Cina. Pochi se ne rendono conto. La Cina è una dittatura comunista. La natura dittatoriale della Cina comunista emerse già negli anni Cinquanta in Nepal e si è confermata ancora ad Hong Kong tra il 2020 e il 2021. Quello che lascia molto perplessi è l'atteggiamento del Vaticano diretto da un papa comunista, che non ha mai fatto menzione al sacrificio di Hong Kong e dei suoi ragazzi. Un pontificato molto attento alle giovani generazioni, [...]

30 08, 2021

Crisi Afghana quello che non si dice. Prof Carlini

2021-09-01T10:47:33+02:00Agosto 30th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Femminismo, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Crisi Afghana, diritto delle donne, ma di che stiamo parlando? Cosa sono i diritti delle donne? Onestamente non lo so. Analizzando la Costituzione italiana e quella di altri paesi emerge il diritto, non quello di genere. Non c'è un diritto per gli uomini o per le donne, ma quello per tutti. Io credo in un diritto che valga per tutti, non limitato al genere. Non esiste un "diritto delle donne" perchè incostituzionale. Sgombrato il campo dalle frasi ad effetto che servono solo a far scena, veniamo alla crisi afghana. Perchè il ponte aereo? Chiariamo che tra accogliere [...]

27 08, 2021

Isolazionismo americano 2021 – Prof Carlini

2021-08-27T22:17:13+02:00Agosto 27th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Isolazionismo americano classe 2021 o neo isolazionismo ovvero ritiro dalla scena mondiale della Nazione più importante del pianeta. Ritirarsi dai diversi teatri è la scelta di Donald Trump proseguita, in malo modo, dal biden. Scelta corretta o errata? Non esiste un "no o un si" secco e deciso (almeno nella maggioranza dei casi che accadono agli umani). Certo ci sono le eccezioni: Ad esempio una "Repubblica" come quella italiana, diretta a livello di Governo dal 2011 al 2021 da "un non votato da nessuno" è un errore. Altro esempio è la Cina comunista, che rappresenta una dittatura [...]

26 08, 2021

Il nuovo isolazionismo americano. Prof Carlini

2021-08-26T22:35:03+02:00Agosto 26th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

Il nuovo isolazionismo americano è quello che si conferma nei fatti dalla sciagurata presidenza "biden". Il soggetto, attualmente impiegato alla Casa Bianca con incarichi presidenziali è qui scritto come biden in segno di non rispetto. Un "tizio" eletto con dei voti che sono pervenuti nei  seggi elettorali prima dello scrutinio, durante lo scrutinio e successivamente allo scrutinio. Quale credibilità si può riconoscere a una nomina avvenuta in queste condizioni di precarietà dalla legge? Chiuso il commento a un presidente inadeguato, ora le conseguenze sul piano internazionale e pratico. Proseguendo una fase già aperta dal Presidente Donald Trump, [...]

18 08, 2021

Un grave problema istituzionale e di diritto costituzionale

2021-09-11T09:36:47+02:00Agosto 18th, 2021|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Un grave problema istituzionale e anche di diritto costituzionale riguarda la sospensione della democrazia in Italia da 10 anni. Il riferimento è alla nomina continua e costante di persone non votate da nessuno al ruolo di Presidente del Consiglio dei Ministri. Il fatto è ripetitivo e costante dal 2011 (primo colpo di stato in bianco) al presente 2021; si tratta di anni 10! Chi si ricorda l'avvocato Conte che ha governato per ben 2 governi, chi l'ha votato quel personaggio? nessuno! Non cambia il riferimento verso il Governatore di Banca Centrale, dott. Mario Draghi, il personaggio governa [...]

25 07, 2021

Draghi è incapace di persuadere. Prof Carlini

2021-07-25T21:37:13+02:00Luglio 25th, 2021|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , |2 Commenti

Draghi il non eletto da nessuno che svolge l'incarico di Presidente del Consiglio dei Ministri per un'anomalia del sistema democratico italiano introdotta dal Napolitano nel 2011. Più tecnicamente si chiama colpo di stato. Il Napolitano e il Mattarella sono due Presidenti della Repubblica chiamati a rispondere su una loro disinvolta interpretazione del dettato Costituzionale. Chiarito che il Draghi, come il Conte, quindi il Renzi e il Prof Monti sono tutta gente che ha governato senza il riconoscimento e l'autorità democratica, cosa accade nell'estate 2021 in Italia? Il caos potrebbe essere la parola più corretta per indicare l'estate [...]

Torna in cima