Home/Tag: Valfer spa Cornedo Vicentino
30 06, 2017

Impresa che vuole espandersi. Ecco cosa sto cercando.

2020-04-29T19:08:36+02:00Giugno 30th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa che vuole espandersi. Ecco cosa sto cercando. Cerco ma non trovo un imprenditore "tosto". AAA cercasi impresa che voglia crescere, ma dove si trova? Impresa che vuole espandersi, dov'è? Non si trova. Al contrario c'è un esercito d'imprenditori che piange e si dispera. Di questa gente non si sa più dove metterla, tutto esaurito! E' strano, per me, incontrare una massa d'inconcludenti. Mamma mia quanti ce ne sono! Si tratta d'imprenditori che oggettivamente hanno belle idee. Ci hanno già lavorato sopra. Hanno subito delle "fregature" (me ne dispiace) cercando di perfezionare la loro idea. Queste difficoltà, [...]

7 05, 2017

Imprenditori brava gente. Prof Carlini

2020-06-04T19:50:07+02:00Maggio 7th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditori brava gente pur sostenuti altrimenti si perdono Imprenditori brava gente, è vero, va riconosciuto. Questo anche quando partono con un'idea e tornano indietro (caso Vicenza). Oppure di quello che ti da l'OK e poi non ti paga (caso di Casale sul Sile). Gli imprenditori sono brava gente anche quando mettono in posizione di manager il genero che non capisce nulla (caso Verona). Ne ricordo un altro a Biella con la moglie eternamente sbronza sdraiata per terra in azienda. Come mi avvicinai per soccorso mi si disse che NON dovevo vedere. Ricordo quell'imprenditore donna che è riuscita [...]

2 05, 2017

La confusione tra contabile e segretaria. Quando l’imprenditore non è adeguato

2020-04-29T19:09:03+02:00Maggio 2nd, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La confusione tra contabile e segretaria Spesso si fa confusione tra contabile e segretaria. E' un fatto che accade sopratutto dove l'imprenditore a mala pena sa accendere il computer. Si e no riesce a guardare l'email. Un personaggio di questo tipo va rispettato e considerato, ma rimane pericoloso. Lo è nella misura in cui sbanda da un estremo all'altro nelle sue decisioni e umori. Nelle imprese più piccine, appunto le padronali, un imprenditore di questo tipo trascura molti aspetti. Questo perché il focus imprenditoriale è incentrato sulla parte tecnico-commerciale. Del resto è anche giusto così. Quello che [...]

28 03, 2017

Imprenditori brava gente, però…

2020-04-29T19:09:13+02:00Marzo 28th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditori brava gente anche se con troppe lacune. Del resto nessuno è perfetto però perfettibile a patto che lo si voglia. Imprenditori brava gente. E' vero. Questo merito va riconosciuto. Ci sono rare eccezioni già più volte segnalate in questo sito. C'è ovviamente gente di cui non fidarsi anche in questo ambiente. Il ricordo va alla provincia di Treviso e quella di Vicenza. Parliamo di gente che ha la lingua biforcuta. Tolti casi eclatanti e noti ai più, quindi scartati dalla comunità, la categoria resta sana. Un punto di grande difficoltà, che s'incontra solitamente con i capi [...]

1 03, 2017

Commercialista il peggior nemico. Prof Carlini

2020-06-03T16:34:37+02:00Marzo 1st, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il commercialista potrebbe essere un nemico per l'azienda? Accade spesso che il commercialista applichi un meccanismo di blocco verso il suo cliente. E' il caso tipico di quanto l'azienda desidera rivolgersi a un consulente, trovando nel professionista contabile (il commercialista) un ostacolo. Questa guerra tra poveri è molto diffusa, concludendosi sempre con un danno per tutti. L'azienda prima "se la lega al dito". Il commercialista perde il cliente che ha "protetto". Il consulente non sviluppa la sua azione. La somma dei danni si chiama mancata internazionalizzazione e assenza di fondi in finanza agevolata. Il commercialista è scelto [...]

24 02, 2017

PMI e disagio generazionale. Prof Carlini

2020-07-22T10:34:20+02:00Febbraio 24th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le PMI italiane soffrono per manager troppo giovani e impreparati. La Confindustria brilla per la sua assenza pur costando non poco alle imprese. Infatti l'economia va male. Le PMI rappresentano la ricchezza della Nazione. Non è una battuta, ma un vero riconoscimento d'importanza sociale all'industria italiana. Senza imprese l'Italia sarebbe al Medio Evo. La differenza che corre tra povertà e benessere è marcato dal sistema delle imprese. Sarebbe auspicabile erigere un monumento a ogni imprenditore nella pubblica piazza cui le scolaresche portano i fiori. Quando però si passa dalla idee alla concretezza, la critica si fa feroce. [...]

17 02, 2017

Cosa vuole dire finanza agevolata per le PMI

2020-07-22T10:53:47+02:00Febbraio 17th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Internazionalizzazione, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La finanza agevolata per le PMI La finanza agevolata per le PMI indica quella massa di fondi a disposizione delle imprese. Chi offre questi capitali solitamente è la Regione lo Stato come la Ue. Sono somme di denaro che possono essere sia a fondo perduto come in prestito. I tassi d'interesse sono agevolati. Lo scopo della finanza agevolata e sostenere quelle imprese che innovano e migliorano. Cosa? E' l'oggetto del progetto che va presentato all'Autorità. E' vero che si va anche in galera per un uso distorto dei fondi pubblici! Questo però riguarda chi dichiara qualcosa che [...]

16 02, 2017

Ricerca e sviluppo per le PMI italiane. Prof Carlini

2020-07-22T10:48:37+02:00Febbraio 16th, 2017|Categorie: Globalizzazione, Internazionalizzazione, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ricerca e sviluppo per le PMI italiane La Ricerca e sviluppo è la nuova arma per sopravvivere ed espandersi a favore delle PMI italiane. Funziona almeno dal 2011, introdotta dal Governo Berlusconi. Di fatto nessuno lo ha capito. Spesso gli imprenditori disdegnano l'apporto di denaro pubblico per fare da sè. Vorrebbero, ma non hanno voglia. Restando svogliati, non si rivolgono neppure agli specialisti. Vediamo di capire cosa significa ricerca e sviluppo. L'allora governo Berlusconi offrì alle imprese italiane denaro a fondo perduto al 90% poche si svolgesse un progetto di ricerca. Oggi questa disponibilità oscilla tra il [...]

21 01, 2017

Nuove regole per internazionalizzare le PMI

2020-07-22T13:39:00+02:00Gennaio 21st, 2017|Categorie: Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Le nuove regole per internazionalizzare le PMI italiane L'internazionalizzazione, indispensabile alla sopravvivenza del sistema Italia, è cambiata negli ultimi 60 giorni. In realtà, da molti mesi, in questa tribuna sono state descritte le nuove linee di tendenza, senza un apparente interesse. Le PMI italiane si confermano "paralizzate" e scarsamente reattive alle novità del mercato. Si rinnova la pessima reputazione dell'imprenditore italiano. Ovvero un personaggio che non emerge da un iter formativo specifico, ma uno che si "arrangia". Certamente il sapersi tirare fuori dalle difficoltà con fantasia e creatività è buona cosa, a patto che non sia un sistema [...]

17 01, 2017

Imprenditore inadeguato. Sole 24 ore 13 gennaio 2017

2020-07-23T11:13:30+02:00Gennaio 17th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il Sole 24 ore del 13 gennaio dedica molte pagine alla crisi italiana. In data 13 gennaio il Sole 24 ore dedica la prima pagina alla crisi italiana. Il titolo è "Crinale italiano". Successivamente ci sono ben altre 2 pagine piene sullo stesso argomento. A pagina 6 e 7. Il titolo è "Il mondo è ripartito, l'italia resta in affanno". Saranno in tutto oltre 5mila parole? è possibile! L'analisi è veramente dettagliata e approfondita, peccato che manchi sempre la parte più importante.  E' possibile che nessuno mai analizzi l'inadeguatezza dell'imprenditore al suo ruolo? Mi spiego. Non esiste [...]

31 12, 2016

L’imprenditore spesso si riduce ad essere un ladro di galline

2020-07-23T12:03:40+02:00Dicembre 31st, 2016|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'imprenditore spesso si riduce ad essere un ladro di galline Che peccato quando un imprenditore si riduce ad essere un pezzente. Qui la "colpa" è sia della Confindustria sia del Governo. La prima non educa e il secondo non vigilia. Cerchiamo di capire perchè una classe "eletta" e baciata di Dio, scade a ladro di galline. Il ricordo corre in Veneto dove ho trovato imprenditori che promettono, ma non mantengono. Questo accade dappertutto e in ogni settore. Il guaio è che questa gente ha la pretesa di voler fare la storia dell'imprenditoria. Li si trova spesso a [...]

17 09, 2014

L’anno che verrà. La voglia di ottimismo in un mondo arido

2020-04-29T19:12:15+02:00Settembre 17th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Subfornitura|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'anno che verrà. La ricerca di prospettive in un mondo crudele che ha bisogno, ma non sa esprimerlo. Nella miopia e aridità totale si cerca un qualcosa, privi dell'alfabeto espressivo minimo. L'anno che verrà è sempre motivo di fiducia a patto di poter essere ottimisti. Ecco il punto! Viviamo in un mondo, quello globalizzato, ma anche nella siderurgia italiana, dove la chiarezza è stata perduta. Viene in mente un caso. A Vicenza ci sono tanti imprenditori tra i quali il Signor Giuseppe Fortuna, che commercia da 26 anni prodotti siderurgici. L'imprenditore Fortuna è titolare della Valfer Spa, [...]

12 09, 2014

Imprenditoria avara. Studi del prof Carlini

2020-06-25T21:00:04+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditoria avara. Un giudizio netto non per tutti ma che riguarda molti. Chissà perché gli imprenditori non sono capaci di riconoscere il merito agli altri; sarebbe diminuire il loro! Quest'avarizia (orizzonti limitati) rappresenta una malattia del comportamento. Imprenditoria avara! Parlando con un cliente che ho servito per 4 anni ascolto una bella frase. Mai come oggi la nostra ditta è al massimo della sua capacità produttiva e di presenza sui mercati internazionali. E' vero. L'azienda l'ho conosciuta a 11 milioni di euro di fatturato e 110 dipendenti. Oggi, 4 anni dopo è a 200 dipendenti e 15 [...]

21 08, 2014

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle – la reazione

2020-04-29T19:13:32+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, le reazione. Di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, organizzando la reazione. Il riferimento è per imprenditori che NON vogliono chiudere l'attività pur ammettendo le loro colpe e distrazioni. Per rilanciare un'azienda solitamente mi fermo 4-5 mesi vivendo dal suo interno la quotidianità. Altre volte il tutto si conclude anche in 1 mese. Attualmente mi trovo con gente "sorda". Ovvero imprenditori di provata esperienza, in crisi che mi chiamano ma non oscaltano. Che gente strana! E' proprio [...]

28 07, 2014

La crisi e’ un’assenza di prospettive che si concentra nell’impresa padronale

2020-04-29T19:14:30+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: Globalizzazione, INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La crisi e' un'assenza di prospettive che si concentra nell'impresa padronale La crisi è un'assenza di prospettive. Questo sempre! Non si è in crisi perché manca fatturato o ci sono troppi insoluti. Lo stato di difficoltà emerge perché non si sa più che cosa fare. Quasi quasi, la crisi fa rima con disperazione. Ecco motivati tanti (troppi) suicidi tra gli imprenditori. Esaminando i diversi tipi d'aziende nell'affrontare le crisi, l'impresa padronale è quella che soffre di più. Questo perché non è strutturata nella presenza di manager. Quindi mancano figure professionali in grado di capire cosa stia accadendo. [...]

27 07, 2014

Il futuro lo leggi in America. Lo sanno tutti ma perchè è così?

2017-05-04T13:11:47+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il futuro lo leggi in America. Lo sanno tutti ma perchè è così? Il futuro lo leggi in America perché qui si investe in ricerca e sviluppo. Un aspetto certamente noto in Italia, ma non in forme strutturali e così massicce. Questa è la differenza. Spendere per cercare e trovare soluzioni innovative. Tutto qui. Appare banale, ma è questa la soluzione. In Italia la ricerca & sviluppo è sopratutto indotta dal finanziamento pubblico. Ricordo un imprenditore, il Signor Liana che mi disse: io non ci metto un soldo! Il riferimento era alla ricerca sugli ausili alla disabilità. [...]

27 07, 2014

Impresa padronale, limite e potenza di un qualcosa immaturo e necessario

2020-04-29T19:14:41+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa padronale, limite e potenza di un qualcosa immaturo e necessario Fortunatamente esiste l'impresa padronale. Su 4,5 milioni d'aziende in Italia, con una media di 2,8 dipendenti l'una, le padronali contano per l'80%. Tanto, troppo. Ecco la debolezza del sistema Italia. Nonostante ciò, senza l'impresa padronale saremmo tutti più poveri. Un piccolo confronto. Anche la Germania ha 4,3 milioni d'imprese in attività. I tedeschi però contano 32 dipendenti in media per azienda. Stiamo ragionando su un livello completamente diverso e senza confronto. Il punto è proprio questo. Perchè non possiamo confrontarci con i tedeschi per importanza del [...]

26 07, 2014

Limite della impresa padronale. Rapporto Metalli a Marzo

2020-04-29T19:14:52+02:00Luglio 26th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Rapporti metalli - 2007|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il limite della impresa padronale. Rapporto Metalli a Marzo Il limite della impresa padronale, forse il più importante, è di un imprenditore che non sa decidere. Sceglie, torna indietro, riparte nuovamente e poi si ferma. Un tiro alla fune quando in realtà si dovrebbe agire con determinazione per affrontare i problemi. Invece si perde una marea di tempo nel mettersi, in pratica, i bastoni tra le ruote. Ecco dov'è l'immaturità dell'imprenditore padronale. Il limite della impresa padronale è l'incapacità di fidarsi di uno specialista.  Quando uno specialista entra in azienda è perché c'è un problema. Se così [...]

26 07, 2014

Cercasi imprenditore in gamba. Rapporto Metalli a Febbraio

2020-04-29T19:14:52+02:00Luglio 26th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Rapporti metalli - 2007|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |1 Commento

Cercasi imprenditore in gamba. Rapporto Metalli a Febbraio L'imprenditore in gamba? CERCASI IMPRENDITORE IN GAMBA! Gli imprenditori sono brava gente, è vero, va riconosciuto. Questo anche quando partono con un'idea e tornano indietro (caso Vicenza). Oppure di quello che ti da l'OK e poi non ti paga (caso di Casale sul Sile). Gli imprenditori sono brava gente anche quando mettono in posizione di manager il genero che non capisce nulla (caso Verona). Ne ricordo un altro a Biella con la moglie eternamente sbronza sdraiata per terra in azienda. Come mi avvicinai per soccorso mi si [...]

26 07, 2014

Dove si trova un imprenditore in gamba. Rapporto metalli settembre

2020-04-29T19:14:54+02:00Luglio 26th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Rapporti metalli - 2007|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dove si trova un imprenditore in gamba. Rapporto metalli settembre Dove si trova un imprenditore in gamba. Certamente, gli imprenditori sono brava gente, è vero, va riconosciuto. Questo anche quando partono con un'idea e tornano indietro (caso Vicenza). Oppure di quello che ti da l'OK e poi non ti paga (caso di Casale sul Sile). Gli imprenditori sono brava gente anche quando mettono in posizione di manager il genero che non capisce nulla (caso Verona). Ne ricordo un altro a Biella con la moglie eternamente sbronza sdraiata per terra in azienda. Come mi avvicinai per [...]

Torna in cima