Home/Tag: tecniche di vendita
24 07, 2016

Showroom: una formula contro la crisi. Prof Carlini

2020-07-29T01:24:54+02:00Luglio 24th, 2016|Categorie: DESIGN, INDUSTRIA DEL PARQUET, MARKETING, Senza categoria, Tecniche Organizzazione Showroom|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Showroom: la gestione della crisi dei consumi In questo sito di studio e riflessioni ci sono in tutti 1050 articoli pubblicati. Quelli che riguardano l'organizzazione dello showroom sono appena una trentina; non molti. Si tratta di interviste condotte sia in Italia che all'estero. In ogni studio descritto c'è un ragionamento. Pregevoli sono i diversi disegni che descrivono l'organizzazione stessa dello spazio. Di questi sono veramente orgoglioso. Al di là del discorso tecnico, quello specifico su un negozio di questo tipo, c'è dell'altro. Scrivendo per diverse testate di showroom, ho mosso in primi passi nella sociologia dei consumi. [...]

17 05, 2015

Tecniche di Vendita e PNL

2020-04-29T19:10:51+02:00Maggio 17th, 2015|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Senza categoria|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

La sinergia tra un corso di tecniche di vendita e la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) La Programmazione neuro linguistica, PNL, viene solitamente venduta in appositi corsi in 2 versioni: una squisitamente psicologica (minoritaria) e l'altra funzionale alle aziende nel ramo commerciale, addestrando i venditori. Come descritto nelle slide che seguono, la PNL ha sostanzialmente ed essenzialmente come priorità quella di spostare il focus del cliente da un particolare (forse non favorevole all'acquisto) ad altri aspetti. Ad esempio e semplificando al massimo: se il potenziale cliente dovesse affermare che il prezzo del prodotto è troppo caro, il venditore [...]

16 05, 2015

Tecniche di Vendita: studio della personalità

2020-04-29T19:10:59+02:00Maggio 16th, 2015|Categorie: MARKETING|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Corso di Tecniche di Vendita - studio della personalità Un corso di tecniche di vendita dovrebbe sempre partire dall'analisi della personalità delle persone e del consumatore. Questo vuol dire che tecniche di vendita implica la sociologia della devianza (per lo studio delle deviazioni del comportamento umano che ritroviamo nelle procedure di iperconsumo) la sociologia dei consumi (per individuare e intercettare le tendenze e direzioni di consumo) il marketing (come le aziende reagiscono al mercato) il neuroshopping (metodiche di acquisto automatico e impulsivo) e la psicologia (nei suoi concetti base). Non si vuole qui "farla più complessa di [...]

22 07, 2014

La crisi della GDO. Riflessioni dal Prof Carlini

2020-06-02T16:01:48+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Perchè la GDO è in crisi di Giovanni Carlini – sociologo, economista La grande distribuzione in Italia è in crisi come del resto l’intero sistema Paese. Non è un fatto particolarmente originale notare che un settore sia in difficoltà quando tutti accusano delle battute d’arresto. Francamente ciò che pochi sanno dire, è che la GDO risente con effetti ritardati di quello che subisce l’industria nel suo complesso. Tutto qui. Ci sono motivi di riscatto? I dati di fatto Quando le tendenze vanno male, i dati sono difficili da leggere perché ogni realtà “gestisce e indirizza” il suo [...]

14 07, 2014

Editoriale: Una botta di vita. Analisi dal Prof Carlini

2020-06-02T11:22:08+02:00Luglio 14th, 2014|Categorie: Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Editoriale: una botta di vita intesa come energia pura di Giovanni Carlini, sociologo impegnato nel marketing Non sentendo più un mio cliente da qualche mese, mi sono permesso di telefonargli per salutarlo e questi mi invita immediatamente a pranzo; non potevo dirgli di no a fronte di così tanta insistenza. Ovviamente parliamo di lavoro, insoluti, cassa integrazione, mercati che non rispondono come dovrebbero, vendite che non girano etc, ma, stavolta spunta un MA di quelli grandi come una casa: una sorpresa clamorosa. L’Amore. Il mio cliente si è re-innamorato. Tralasciamo l’amore vivo, quello di serie A con la [...]

11 07, 2014

Bilancio fasullo come scoprilo. Prof Carlini

2020-06-01T15:36:13+02:00Luglio 11th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Bilancio fasullo: Corsi ANALISI DI BILANCIO e GESTIONE AZIENDALE Il concetto. Per bilancio fasullo s'intende quel bilancio presentato che non è corretto o vero. Senza esagerare pare che tutti i bilanci aziendali siano sostanzialmente "taroccati" per finalità di ogni tipo e necessità, sapendo che sostanzialmente non vengono mai individuati e scoperti dagli organi preposti e tanto meno dalle banche, che fanno finta di non vedere finché non sono impegnare in fidi maggiori di quanto abitualmente concesso. Ne consegue che il bilancio fasullo è una realtà, una sorta di trucco necessario per "uscire fuori a cena la sera". [...]

11 07, 2014

Lezione di Gestione Aziendale – Marketing

2020-05-31T16:41:20+02:00Luglio 11th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lezione di gestione aziendale: un pessimo investimento di marketing. L'uso delle slide in un sito, purtroppo non è affatto pagante, in termini d'immagine perché il loro testo non è indicizzato, quindi rappresenta un pessimo investimento di marketing. Nonostante ciò in questo sito ci sono diversi argomenti espressi attraverso slide perché è ritenuto un buon sistema di sintesi e didattico. Relativamente a questo file si parla di cultura aziendale, alias marketing: che cosa vuol dire? In genere per marketing, a differenza della sociologia dei consumi, s'intende un'azione protesa dall'azienda verso il mercato, "imponendo" le proprie scelte di prodotto [...]

20 06, 2014

Imprenditore. Concettualizzazione. Prof Carlini

2020-06-01T15:41:00+02:00Giugno 20th, 2014|Categorie: Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditore e imprenditorialità. Il bisogno di una nuova mentalità Il concetto è semplice: l’imprenditore è un benefattore per la società. Un’idea di questo tipo è molto difficile da introdurre nel nostro sistema di pensiero nazionale, per colpe equamente divise sia tra le parti sociali che gli stessi capitani d’industria. Nonostante ciò, va rivalutata in termini sociali la figura dell’imprenditore e giustamente collocata nel panorama sociale come un innovatore e creatore distruttivo (Joseph Schumpeter, economista austriaco d’inizio XX° secolo, accolto negli Stati Uniti per proseguire la sua ricerca). Oltre l’aspetto intellettuale, sul piano più strettamente umano, visitando le diverse cittadine del west [...]

19 06, 2014

Criteri di valutazione del personale

2020-04-29T19:16:39+02:00Giugno 19th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il personale dipendente di Giovanni Carlini Contrariamente ai precedenti interventi già pubblicati, questo contributo è molto operativo, offrendo uno schema immediatamente applicabile.Come già fu per il “Carlini 9”, un modello in excel per capire se il numero di dipendenti/operai è adeguato al fatturato o in soprannumero, anche in questo caso l’argomento è connesso alla valutazione delle persone e delle donne in azienda.Come valutarli e perché?Il fattore umano è una risorsa aziendale. Sentir parlare di costo del personale spesso mi offende come studioso del comportamento umano, perché vorrei ribaltare il punto di vista in «quanto rende». Ne consegue [...]

21 05, 2014

Nonni e nipoti nei garden. Prof Carlini

2020-06-01T15:44:37+02:00Maggio 21st, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su Nonni e nipoti nei garden. Prof Carlini

Nonni con i loro nipoti sono e godono dei frutti di stagione: opportunità valida fino a metà giugno Un’opportunità che si coglie solo in primavera è quella d’ospitare nonni e nipoti nei garden, solitamente attraverso feste e corsi di formazione, cogliendo un segmento di mercato particolarmente fedele nel tempo, capace di convogliare le spese della famiglia sul giardinaggio.La popolazione invecchia; questo è un dato di fatto. Ancora più nota è la tendenza alla spesa pro-capite, in tutti i settori per ogni fascia d’età, inequivocabilmente votate al risparmio (fenomeno concentrato nel sud Europa) Con queste prospettive è veramente [...]

21 05, 2014

Tecniche di vendita nel PET rispondendo al bisogno del cliente

2020-04-29T19:16:41+02:00Maggio 21st, 2014|Categorie: PET - Animali domestici, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Tecniche di vendita nel PET. Con il cliente ci vuole sensibilità, cultura, delicatezza su un cliente caratterialmente fragile da cui un esagerato bisogno di affetto deviato sugli animali domestici.  Tecniche di vendita nel pet. Diciamolo subito: quando si parla di tecniche di vendita, si ha a che fare con un argomento complesso, perché non basta essere gentili e professionalmente preparati. In realtà, la tecnica non è un meccanismo automatico: al contrario richiama la sensibilità, la cultura e il gusto di saper spiegare all'utenza, investe un ruolo di consiglio e accompagnamento alla decisione d'acquisto che ha come ulteriore [...]

14 03, 2014

Definire la propria politica commerciale

2020-04-29T19:16:59+02:00Marzo 14th, 2014|Categorie: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Chi non ha ancora definito la sua politica commerciale a gennaio inoltrato di Giovanni CarliniUn imprenditore vuole approfondire ruolo e mansioni del direttore commerciale e riceve questi input: «il direttore commerciale è colui che indirizza la politica commerciale, ovvero che stabilisce come e quanto vendere e a chi. Va pertanto chiarito un concetto fondamentale: non è vero che si vende a tutti allo stesso modo. Al contrario è compito del direttore commerciale:- esaminare le condizioni peculiari di ogni cliente;- autorizzare o no trattamenti personalizzati come deviazione alla regola;- ovviamente, il direttore commerciale ha già stabilito «la regola [...]

16 05, 2012

Il poliuretano. Ragionamenti Prof Carlini

2020-06-01T14:21:25+02:00Maggio 16th, 2012|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il poliuretano come scelta aziendale nei nuovi processi produttivi in ambito di design e industria dell'arredamento Al contrario di quanto accaduto nel sistema industriale italiano, ci sono imprese che non sono volute emigrare (demoralizzare) restando nel tessuto produttivo nazionale. Queste aziende rimanendo in Italia rappresentano una ricchezza nazionale.  Purtroppo va anche riconosciuto come spesso chi non demoralizza è sopratutto quell'imprenditore padronale a cui manca la fantasia e capacità di potersi immaginare fuori dal paese dove ha sempre vissuto il che manifesta una reale limitazione di fantasia e cultura. Sotto questo aspetto si parla di Impresa padronale come [...]

15 05, 2012

Un furto di ricchezza la delocalizzazione

2020-04-29T19:17:06+02:00Maggio 15th, 2012|Categorie: AMMONITORE, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La delocalizzazione si conferma come un furto di benessere all'Occidente Ci sono 2 imprenditori. Uno che applica la delocalizzazione che va considerato come un pericolo pubblico quindi va tassato pesantemente per il danno sociale arrecato (disoccupazione). L'altro imprenditore resta nel nostro paese, quindi non applica la delocalizzazione e contribuisce al benessere della Nazione. Questo imprenditore va tutelato e aiutato se, ecco il punto, se applica ricerca e sviluppo tale da introdurre in produzione delle novità tali con le quali chiude il gap di reddito che soffre nel non aver eseguito alcuna delocalizzazione.  Non sono concetti complessi però [...]

Torna in cima