Home/Tag: Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle
21 08, 2014

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle – la reazione

2020-04-29T19:13:32+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, le reazione. Di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, organizzando la reazione. Il riferimento è per imprenditori che NON vogliono chiudere l'attività pur ammettendo le loro colpe e distrazioni. Per rilanciare un'azienda solitamente mi fermo 4-5 mesi vivendo dal suo interno la quotidianità. Altre volte il tutto si conclude anche in 1 mese. Attualmente mi trovo con gente "sorda". Ovvero imprenditori di provata esperienza, in crisi che mi chiamano ma non oscaltano. Che gente strana! E' proprio [...]

21 08, 2014

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle: l’imprenditore immaturo

2020-04-29T19:13:37+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle: l'imprenditore immaturo. Casi aziendali vissuti Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle. Corso di marketing di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle è una frase che emerge dai miei corsi di marketing. Si riferisce a più vicende che ho vissuto come osservatore. Il riferimento è per iniziare a un’impresa di 25 persone che commercializza alluminio nel nord d’Italia. Subendo un calo di fatturato del 17,6% ha abbandonato il suo fornitore-produttore perché gravemente carente sul prodotto. [...]

Torna in cima