Home/Tag: A Vicenza ci sono tanti imprenditori tra i quali il Signor Giuseppe Fortuna che commercia da 26 anni prodotti siderurgici; titolare della Valfer Spa. Egli è anche Presidente della locale Confindustria
4 07, 2018

La Confindustria in Italia rappresenta un ostacolo al progresso

2020-04-29T19:07:00+02:00Luglio 4th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Confindustria in Italia rappresenta un ostacolo al progresso. Estate 2018, di fronte a una revisione dello sfruttamento nel lavoro (stage e apprendistato) la Confindustria resta con gli sfruttatori. La Confindustria in Italia non è arretrata o progressista, solo sfruttatrice del lavoro. Con questo atteggiamento non è stato capito che il 70% degli elettori, nelle recenti elezioni di marzo 2018, ha bocciato la Confindustria. Com'è possibile tenere in piedi un sistema industriale che fa acqua da tutte le parti? Sfruttamento della Nazione per delocalizzazione creando disoccupazione, sfruttamento delle persone con contratti fasulli, cos'altro? Una Confindustria ridotta a [...]

30 06, 2017

Impresa che vuole espandersi. Ecco cosa sto cercando.

2020-04-29T19:08:36+02:00Giugno 30th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa che vuole espandersi. Ecco cosa sto cercando. Cerco ma non trovo un imprenditore "tosto". AAA cercasi impresa che voglia crescere, ma dove si trova? Impresa che vuole espandersi, dov'è? Non si trova. Al contrario c'è un esercito d'imprenditori che piange e si dispera. Di questa gente non si sa più dove metterla, tutto esaurito! E' strano, per me, incontrare una massa d'inconcludenti. Mamma mia quanti ce ne sono! Si tratta d'imprenditori che oggettivamente hanno belle idee. Ci hanno già lavorato sopra. Hanno subito delle "fregature" (me ne dispiace) cercando di perfezionare la loro idea. Queste difficoltà, [...]

30 09, 2014

Lettera aperta al governo e alla Confindustria

2020-07-26T15:10:06+02:00Settembre 30th, 2014|Categorie: L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Andare alla radice profonda dell’attuale crisi: una lettera aperta al governo e alla Confindustria italiana La seconda ondata di crisi che stiamo vivendo non è altro che la prosecuzione di quanto iniziato nel 2008 e destinata a ripetersi con diverse intensità, finchè non verrà colpita la radice del malessere. A chi presentare questi ragionamenti se non al Governo del Paese e alla Confindustria? Per potere centrare l’argomento serve analizzarlo per punti: a) trent’anni fa abbiamo costruito un modo di vivere basato sulla terziarizzazione in un importante ruolo della finanza in economia; b) vent’anni fa è iniziato un [...]

17 09, 2014

L’anno che verrà. La voglia di ottimismo in un mondo arido

2020-04-29T19:12:15+02:00Settembre 17th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Subfornitura|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'anno che verrà. La ricerca di prospettive in un mondo crudele che ha bisogno, ma non sa esprimerlo. Nella miopia e aridità totale si cerca un qualcosa, privi dell'alfabeto espressivo minimo. L'anno che verrà è sempre motivo di fiducia a patto di poter essere ottimisti. Ecco il punto! Viviamo in un mondo, quello globalizzato, ma anche nella siderurgia italiana, dove la chiarezza è stata perduta. Viene in mente un caso. A Vicenza ci sono tanti imprenditori tra i quali il Signor Giuseppe Fortuna, che commercia da 26 anni prodotti siderurgici. L'imprenditore Fortuna è titolare della Valfer Spa, [...]

17 09, 2014

Presentarsi al Made in Steel con una novità

2020-04-29T19:12:17+02:00Settembre 17th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Subfornitura|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Presentarsi al Made in Steel con una novità. Corrispondenza di Giovanni Carlini, sociologo economista della Redazione di Siderweb. Made in Steel e l’ottimismo della ragione. Si tratta del credo “politico” del Presidente Manni. Titolare dell’omonimo Gruppo, configurato a livello di Spa. Una realtà molto complessa e articolata del nord est italiano che ha le sue pecche. Nonostante gravi difetti di vertice, conta 19 stabilimenti. Gravitano intorno alla Manni, 1000 persone considerando l’indotto, quindi 12 società controllate. Il tutta porta l’iniziativa del Manni su un livello di respiro non solo nazionale. La pubblicità recita così. Il Gruppo Manni HP [...]

21 08, 2014

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle – la reazione

2020-04-29T19:13:32+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, le reazione. Di Giovanni Carlini – sociologo e uomo di marketing Quando il fallimento te lo sei cucito sulla pelle, organizzando la reazione. Il riferimento è per imprenditori che NON vogliono chiudere l'attività pur ammettendo le loro colpe e distrazioni. Per rilanciare un'azienda solitamente mi fermo 4-5 mesi vivendo dal suo interno la quotidianità. Altre volte il tutto si conclude anche in 1 mese. Attualmente mi trovo con gente "sorda". Ovvero imprenditori di provata esperienza, in crisi che mi chiamano ma non oscaltano. Che gente strana! E' proprio [...]

Torna in cima