Home/Tag: partendo dall'immaturità dell'impresa padronale
1 03, 2018

Immaturo. Chi è l’immaturo? Tentativo per definire qualcosa di sfuggente

2020-04-29T19:07:17+02:00Marzo 1st, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Immaturo. Chi è l'immaturo? Tentativo per definire qualcosa di sfuggente. Immaturo e immaturità: un'etichetta che inizia dalla scuola e ci segue per tutta la vita. Alla fine è il coniuge che ci da anche dell'immaturo! Una persecuzione; ma chi è questo inadeguato alla vita? Tante domande e poche risposte. La questione in realtà è più complessa. Non esiste un immaturo e un'altro maturo, al contrario c'è alternanza tra i due stadi comportamentali. Questa è una novità che cambia l'atteggiamento tradizionale verso il livello di maturità conseguito. E' stato osservato in diverse ricerche sul tema, come persone precedentemente [...]

6 07, 2017

Imprenditore che si lamenta ma non reagisce. Preferisce restare fermo.

2020-04-29T19:08:35+02:00Luglio 6th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditore che si lamenta ma non reagisce. Preferisce restare fermo. E' la sorte della maggioranza dei cosiddetti imprenditori. Cosiddetti imprenditori, perché inadeguati al ruolo e a cultura incompleta. Questa gente rappresenta la maggioranza. Da qui si capisce anche perché il PIL non cresce. Imprenditore che si lamenta: che novità! E' un piagnisteo continuo e inarrestabile. Diciamo che lo sport nazionale dell'imprenditore è lamentarsi. Forse il Capo dell'azienda potrebbe anche aver ragione, anzi, a ben guardare centra sempre il tema. I guai iniziano quando ci sono le soluzioni ma non sono colte. Ecco che "lì" frana inesorabilmente tutta la "ragione" del cosiddetto [...]

11 06, 2017

Le imprese mal gestite, quelle stupide, come fanno a reggere?

2020-04-29T19:08:53+02:00Giugno 11th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le imprese mal gestite, quelle stupide, come fanno a reggere? Sto studiando un caso di un'impresa apparentemente "ben messa". In realtà ha un problema grande "come una casa": il fattore umano. A fronte di personale impiegatizio "in gamba", sulla dirigenza c'è da mettersi le mani nei capelli. Perchè non fallisce un'azienda ridotta in questa maniera? Le imprese mal gestite, sono il mio incubo. La prova che che 2 +2 non fa necessariamente quanto sappiamo, forse la radice quadrata di 16. L'incongruenza delle imprese mal gestite turba il mio sonno. Com'è possibile che ci siano e in numero [...]

17 09, 2014

L’anno che verrà. La voglia di ottimismo in un mondo arido

2020-04-29T19:12:15+02:00Settembre 17th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Subfornitura|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'anno che verrà. La ricerca di prospettive in un mondo crudele che ha bisogno, ma non sa esprimerlo. Nella miopia e aridità totale si cerca un qualcosa, privi dell'alfabeto espressivo minimo. L'anno che verrà è sempre motivo di fiducia a patto di poter essere ottimisti. Ecco il punto! Viviamo in un mondo, quello globalizzato, ma anche nella siderurgia italiana, dove la chiarezza è stata perduta. Viene in mente un caso. A Vicenza ci sono tanti imprenditori tra i quali il Signor Giuseppe Fortuna, che commercia da 26 anni prodotti siderurgici. L'imprenditore Fortuna è titolare della Valfer Spa, [...]

12 09, 2014

Impresa familiare contro Impresa di mercato

2020-04-29T19:12:29+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, Globalizzazione, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa familiare contro Impresa di mercato. Il marketing in pillole – terza puntata. Nella redazione del piano di marketing è fondamentale capire la forma della società. Da questo aspetto è possibile proiettare la reale potenzialità d'impresa. Impresa familiare contro impresa di mercato. Pare uno spareggio sportivo. In effetti è vero. Sono 2 mondi diversi anche se l'uno nasce dall'altro. Certamente nelle precondizioni alla stesura di un piano di marketing, questo è un dettaglio importante. Nel pensiero organizzativo aziendale ci sono 2 punti di vista riconducibili o al concetto d’impresa. Il primo è familiare, il secondo definibile “di mercato”. [...]

12 09, 2014

Imprenditoria avara. Studi del prof Carlini

2020-06-25T21:00:04+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditoria avara. Un giudizio netto non per tutti ma che riguarda molti. Chissà perché gli imprenditori non sono capaci di riconoscere il merito agli altri; sarebbe diminuire il loro! Quest'avarizia (orizzonti limitati) rappresenta una malattia del comportamento. Imprenditoria avara! Parlando con un cliente che ho servito per 4 anni ascolto una bella frase. Mai come oggi la nostra ditta è al massimo della sua capacità produttiva e di presenza sui mercati internazionali. E' vero. L'azienda l'ho conosciuta a 11 milioni di euro di fatturato e 110 dipendenti. Oggi, 4 anni dopo è a 200 dipendenti e 15 [...]

21 08, 2014

Quando il capo dell’azienda diventa ingombrante. Primo di tre articoli

2020-04-29T19:13:36+02:00Agosto 21st, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando il capo dell’azienda diventa ingombrante. Primo di tre articoli pubblicati. Di Giovanni Carlini, sociologo/economista Quando il capo dell'azienda diventa ingombrante? Incontrando alcuni imprenditori siderurgici è emerso un fattore di debolezza. Moltissime aziende sono state create e fatte crescere da “uomini che si sono fatti da soli”. Si parla di capitani d'industria che hanno saputo trasformare un piccolo magazzino in azienda. Questa forza a volte può diventare un limite, soprattutto quando si parla di fusioni e vendite. Molti imprenditori non sono disponibili ad alcuna sinergia strategica. Che si fa? Quando il capo dell'azienda non si sa più [...]

27 07, 2014

Impresa padronale, limite e potenza di un qualcosa immaturo e necessario

2020-04-29T19:14:41+02:00Luglio 27th, 2014|Categorie: CULTURA AZIENDALE, INTERVENTI VIDEO, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa padronale, limite e potenza di un qualcosa immaturo e necessario Fortunatamente esiste l'impresa padronale. Su 4,5 milioni d'aziende in Italia, con una media di 2,8 dipendenti l'una, le padronali contano per l'80%. Tanto, troppo. Ecco la debolezza del sistema Italia. Nonostante ciò, senza l'impresa padronale saremmo tutti più poveri. Un piccolo confronto. Anche la Germania ha 4,3 milioni d'imprese in attività. I tedeschi però contano 32 dipendenti in media per azienda. Stiamo ragionando su un livello completamente diverso e senza confronto. Il punto è proprio questo. Perchè non possiamo confrontarci con i tedeschi per importanza del [...]

26 07, 2014

Impresa padronale nel comparto metalli. I limiti allo sviluppo.

2020-04-29T19:14:55+02:00Luglio 26th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Rapporti metalli - 2007|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Impresa padronale nel comparto metalli. I limiti allo sviluppo dell'intero settore. Impresa padronale nel comparto metalli, cosa vuol dire? Si tratta di un tipo d'organizzazione aziendale in netta maggioranza. Questo è un problema. Lo è perché il limite della impresa padronale, forse il più importante, è di un imprenditore che non sa decidere. Sceglie, torna indietro, riparte nuovamente e poi si ferma. Un tiro alla fune quando in realtà si dovrebbe agire con determinazione per affrontare i problemi. Invece si perde una marea di tempo nel mettersi, in pratica, i bastoni tra le ruote. Ecco dov'è l'immaturità [...]

26 07, 2014

Le imprese del settore metalli sono in massa padronali. Questo è il guaio.

2020-04-29T19:14:56+02:00Luglio 26th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, Rapporti metalli - 2008|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le imprese del settore metalli sono in massa padronali. Questo è il guaio. Le imprese del settore metalli in prevalenza sono piccole e padronali. Questo è un problema. Lo è perché il limite della impresa padronale, forse il più importante, è di un imprenditore che non sa decidere. Sceglie, torna indietro, riparte nuovamente e poi si ferma. Un tiro alla fune quando in realtà si dovrebbe agire con determinazione per affrontare i problemi. Invece si perde una marea di tempo nel mettersi, in pratica, i bastoni tra le ruote. Ecco dov'è l'immaturità dell'imprenditore padronale. Il [...]

24 07, 2014

Una storia di successo, perseverando in una idea. Una persona tosta!

2020-04-29T19:15:28+02:00Luglio 24th, 2014|Categorie: INDUSTRIA DELL'ACCIAIO, RAPPORTI METALLI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una storia di successo dove l'ingrediente di fondo è la tenacia Tutti vorremmo una storia di successo. Almeno ci piace sapere che esiste da cui prendere soddisfazione. La storia di successo fa bene a tutti. L'industria inglese dell'acciaio è stata stabile e sicura fino agli anni Ottanta e Novanta. Dopodiché è tutto cambiato. Eccesso di produzione in Europa. L'arrivo dei mini impianti. La concorrenza tedesca e giapponese e infine la recessione economica, hanno piegato tutti insieme l'acciaio inglese. Dai primi anni Duemila, l'asiatica Mittal Steel e il principale produttore europeo, Arcelor, hanno iniziato ad acquisire altri impianti. [...]

23 07, 2014

Industria degli stampi, un settore in difficoltà. Rapporto di febbraio.

2020-04-29T19:15:41+02:00Luglio 23rd, 2014|Categorie: INDUSTRIA DEGLI STAMPI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Industria degli stampi, un settore che vive delle importanti difficoltà. Rapporto di febbraio. Industria degli stampi, un settore vivo ma che soffre. La difficoltà ruota intorno a molti aspetti. Uno in particolare qui vuole essere posto in rilievo. L'eccessiva prevalenza dell'impresa padronale nel comparto stampi, cosa vuol dire? Si tratta di un tipo d'organizzazione aziendale in netta maggioranza. Questo è un problema. Lo è perché il limite della impresa padronale, forse il più importante, è di un imprenditore che non sa decidere. Sceglie, torna indietro, riparte nuovamente e poi si ferma. Un tiro alla fune [...]

Torna in cima