Home/Tag: Il Sole 24 Ore
10 01, 2019

Il Sole 24 Ore di parte con cattiva informazione. Che peccato!

2020-06-03T09:32:18+02:00Gennaio 10th, 2019|Categorie: Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il Sole 24 Ore di parte con cattiva informazione. Che peccato!

15 09, 2018

Disinformazione e assimetria informativa. Cnn come il Sole 24 Ore

2020-06-03T09:46:47+02:00Settembre 15th, 2018|Categorie: Argomenti che scottano, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Disinformazione e assimetria informativa. Cnn come il Sole 24 Ore. Disinformazione vuol dire non dare la corretta informazione al lettore o evitare completamente l'argomento. In questo senso fanno scuola il caso Cnn con il tifone "florence" e il Sole 24 Ore. Per quanto concerne il quotidiano italiano, si lamenta l'atteggiamento del "va tutto bene non vi preoccupate, evitiamo allarmismi". Oppure, sempre dal Sole 24 Ore, l'appiattimento alle visuali modello Pd-sinistra della Confindustria. Sul tutto c'è il possibile crollo del sistema finanziario italiano previsto nel prossimo autunno 2018, completamente sorvolato dal quotidiano. Sulle cause del collasso italiano, si [...]

4 10, 2017

Il Sole 24 Ore quotidiano piatto privo di reali visuali sul mondo

2020-04-29T19:08:08+02:00Ottobre 4th, 2017|Categorie: L'esperienza Americana, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , |3 Commenti

Il Sole 24 Ore quotidiano piatto, privo di reali visuali sul mondo. Taccuino americano 2017 Il Sole 24 Ore è da considerare ormai come un simbolo della decadenza in era globalizzata. I suoi articoli seguono il gregge. Ripete e ribadisce l'ovvio accondandosi a quel che si dice. In queste condizioni potrebbe anche chiudere. La prova di quanto detto è contenuta in ogni giornata del quotidiano. Qui se ne prende a caso una. E' il 17 agosto 2017 a pagina 5 due "giornalisti" pretendono di commentare il Presidente Donald Trump. Nella fattispecie si tratta del Gianluca Di Donfrancesco [...]

17 05, 2017

Un aumento di spesa pubblica incide dello 0,32% sul PIL per ogni 1%

2020-04-29T19:08:59+02:00Maggio 17th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Un aumento di spesa pubblica pari all'1% provoca a cascata un aumento dello 0,32% del PIL. Questo sono dati noti perché emergono dalle statistiche. Ebbene, in ambito Ue, aiutando i paesi in crisi, è stato deciso che la ricaduta sia dello 0,60%. Per Stati in vera crisi nella Ue, ci si riferisce all'Italia, Francia e Portogallo. La Grecia è cronica. Infatti è già stato qui scritto che l'Italia non è la Grecia ma quasi. Spagna e Irlanda vanno invece molto bene. Ebbene questo drogare al rialzo le stime si chiama finanza creativa. Peccato che questa gente, la [...]

29 04, 2017

La scelta per l’inflazione dell’attuale governo non votato da nessuno

2020-04-29T19:09:03+02:00Aprile 29th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La scelta per l'inflazione dell'attuale governo non votato da nessuno La scelta per l'inflazione è una volontà del governo e della Bce. Si cerca e vuole inflazione per ridurre il debito pubblico. Infatti per questo motivo la Bce stampa grandi quantità di moneta da introdurre nel circuito bancario. Le banche a loro volta comprano i titoli del debito pubblico creando così un circuito a parte. Non ci sono dubbi che il tasso d'interesse riconosciuto su BOT e CCT non rispecchia il rischio paese.  Forse qualcuno ha dimenticato che in Italia esiste un rischio paese? La scelta per [...]

18 02, 2017

La crisi del giornalismo, condividendo le critiche alla stampa

2020-07-22T10:58:05+02:00Febbraio 18th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La profonda crisi del giornalismo in cerca di un nuovo ruolo Il giornalismo, come professione e funzione, è in aperta crisi. Questo non perchè lo dicano sia Donald Trump sia il Grillo (leader politico), in Italia. Oggettivamente la vendita di quotidiani e giornali è sempre più difficile, ma c'è un motivo. La stampa ha rinunciato alla funzione di raccontate per spostarsi nel commentare. Ecco il profondo disagio del lettore che non ha voglia d'essere indottrinato, ma informato. Un concetto così semplice non è stato capito da nessuno.  Entriamo nel dettaglio. Chi è il giornalista? certamente non un [...]

17 01, 2017

Imprenditore inadeguato. Sole 24 ore 13 gennaio 2017

2020-07-23T11:13:30+02:00Gennaio 17th, 2017|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il Sole 24 ore del 13 gennaio dedica molte pagine alla crisi italiana. In data 13 gennaio il Sole 24 ore dedica la prima pagina alla crisi italiana. Il titolo è "Crinale italiano". Successivamente ci sono ben altre 2 pagine piene sullo stesso argomento. A pagina 6 e 7. Il titolo è "Il mondo è ripartito, l'italia resta in affanno". Saranno in tutto oltre 5mila parole? è possibile! L'analisi è veramente dettagliata e approfondita, peccato che manchi sempre la parte più importante.  E' possibile che nessuno mai analizzi l'inadeguatezza dell'imprenditore al suo ruolo? Mi spiego. Non esiste [...]

19 10, 2016

Inflazione e malessere sociale. Prof Carlini

2020-07-25T23:40:06+02:00Ottobre 19th, 2016|Categorie: CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le borse apprezzano l'inflazione senza capire il conseguente malessere sociale. Il futuro si fa ancora più doloroso. E' probabile un aumento della povertà. Il Sole 24 Ore di oggi titola: le borse brindano all'inflazione. Non sono queste esattamente le parole, ma il senso. L'inflazione è una minaccia al benessere delle persone. Lo è sempre stato. C'è un fatto però. Con l'inflazione non "fallisce nessuna impresa". Al contrario con la deflazione è "facile" fallire. Ergo l'inflazione aiuta le imprese e il mantenimento dei posti di lavoro. Tradotto in termini pratici, l'inflazione fa soffrire chi ha un reddito. Contemporaneamente [...]

5 10, 2016

Economia: quello che non va! Prof Carlini

2020-07-26T00:52:27+02:00Ottobre 5th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando l'economia moderna è sbagliata. Anzi il corretto titolo di questo intervento sarebbe: quanta disoccupazione tollera la democrazia? Tratto dal Sole 24 Ore di sabato 1° ottobre. Parafrasando: finalmente ci sono cenni per un ritorno dell'inflazione. Roba da matti! Indubbiamente qui ci sono degli immaturi; o io o il quotidiano economico. Molto probabilmente sono un economista e sociologo incapace. Sono un incapace nella misura in cui mi chiedo quanta disoccupazione può tollerare la democrazia. Giorni fa ho commentato altro spunto dallo stesso quotidiano. L'auspicio era di vedere il prezzo del petrolio tra i 60 e i 100 [...]

2 10, 2016

Marketing interno. Studi Prof Carlini

2020-07-26T00:23:16+02:00Ottobre 2nd, 2016|Categorie: CULTURA AZIENDALE, MARKETING|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Le aziende hanno dimenticato i principi del marketing interno. Oggi questa tecnica viene chiamata "coesiva". Cambia la terminologia con alcune varianti. Impresa coesiva= applicazione con varianti del marketing interno. Anni fa lo sforzo fu spiegare alle imprese l'importanza del marketing. In effetti oggi quasi il 20% delle aziende ne fa uso. Dal marketing si è poi passato al marketing  interno che, francamente è rimasto quasi lettera morta. Il marketing interno pone una semplice domanda. Se il dipendente non è il primo consumatore del bene prodotto, difficilmente venderai.  Questa sensibilità è stata tradotta dal sistema delle imprese con [...]

30 09, 2016

Stampa confusa: da che parti stai? Prof Carlini

2020-07-26T00:14:54+02:00Settembre 30th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La stampa italiana è molto confusa. Questo non saper da che parte stare confonde la Nazione. Si rivela sui commenti alle Presidenziali Usa 2016. Si conferma anche sul prezzo del petrolio. Mancano le grandi visuali. La stampa italiana è così confusa! Il problema deriva dalla libertà di poter affermare quanto si pensa anzichè ciò che si vede. Una testata di sinistra vede solo a sinistra, e viceversa. Può stare in piedi un sistema così viziato? Certo che esistono le tendenze, questo è giusto! Il guaio è che la tendenza si sostituisce all'analisi. Ad esempio, il Sole 24 [...]

29 09, 2016

Imprenditori analfabeti: manca la visione d’insieme

2020-07-26T00:03:03+02:00Settembre 29th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Imprenditori analfabeti privi di una visione d'insieme Il titolo è forte e anche cattivo. Me ne scuso però è necessario. Serve nella misura in cui "sveglia" i migliori a una responsabilità dimenticata. Mi spiego. I migliori sono i più sensibili. Coloro che vedono più lontano e capiscono di più. I migliori sono anche coloro che producono ricchezza per la comunità. Gli imprenditori sono parte dei migliori. Non meno importanti i ricercatori e gli scienziati. I professori, medici, paramedici e infermieri. Tra i migliori anche coloro che sono malati e soffrono. Chi soffre produce umanità. La lista dei [...]

29 08, 2016

La povertà della stampa italiana. Prof Carlini

2020-07-28T11:47:24+02:00Agosto 29th, 2016|Categorie: AMMONITORE, Argomenti che scottano, ARTICOLI DI GIORNALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Stampa italiana. Il riferimento corre dal Sole 24 Ore (che è di parte) alle altre grandi testate che restano ottusamente limitate alla "linea editoriale". La stampa italiana è limitata. Il limite si chiama linea editoriale. La linea editoriale è un punto di vista che censura gli altri. Tutto qui. Chi dovrebbe raccontare fatti e notizie lo fa attraverso un SUO punto di vista. Che ci sia una linea editoriale è comprensibile. Ogni testata è come una persona, quindi ha le sue idee. Qui non si contesta la monotonia della stampa italiana. Ciò che non funziona è che, [...]

15 08, 2016

Brexit: il senso innovativo non capito. Prof Carlini

2020-07-28T12:10:04+02:00Agosto 15th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Brexit non è stata capita perchè non la si vuole capire! Questo è un pregiudizio tipico dell'era che stiamo vivendo. Sfogliando copie del Sole 24 Ore trovo quella del 25 giugno. In quella data l'Occidente è costernato dal successo della Brexit. Che strano! Come mai nessuno ha saputo prevedere? Sicuramente c'è stata una demonizzazione verso la Brexit. In effetti la democratica globalizzazione non ammette critiche. In realtà non è solo l'epoca globalizzata incapace di autocritica. Più nel piccolo ho trovato imprenditori incapaci di una stabilità di pensiero. Non solo, ma anche il Parkinson italiano, istericamente scatenato [...]

12 09, 2014

Il fallimento concettuale del quotidiano il Sole 24 Ore

2020-07-26T17:12:56+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il titolo è forte ma esprime in pieno il concetto.Oggi, mercoledi 27 febbraio, comprando la quotidiana copia del Sole 24 Ore in edicola leggo un titolo: crollo in borsa per effetto degli imprevisti risultati dalle elezioni.Che rabbia!Il mio disappunto non è nel titolo, ma nell'aver osservato, per tanti mesi, come uno dei più importanti quotidiani nazionali, si sia impegnato in discutibili campagne di promozione di parte.Tutto l'impegno profuso in forma di propaganda sul governo monti, privo di una conferma elettorale che lo dichiarasse democratico e costituzionalmente valido (è stato un mero colpo di stato) ora stracciato dalle elezioni.L'impegno a sostenere [...]

Torna in cima