Home/Tag: nursery
4 09, 2014

Dossier arredo urbano a New York

2020-04-29T19:13:02+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier arredo urbano a New York L'arredo urbano è un fatto culturale. La qualità di vita nelle città dipende da molti fattori tra cui anche la quantità di verde organizzato. Per "verde organizzato" s'intende quel pensiero organizzativo che completa la vita urbana con parchi e giardini. Aiuole, fontane e panchine. Viali alberati e cespugli. Fiori e qualsiasi tipo di erbe coltivata. Perchè questo? Ci sono degli studi ancora sperimentali che analizzano il livello di nervosismo in ambito urbano. Pare che la presenza d'arredo urbano riduca la tensione nervosa. Tradotto in pratica significa litigare di meno. [...]

4 09, 2014

Dossier arredo urbano, la città di Buffalo e la sua teoria

2020-04-29T19:13:03+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier arredo urbano, la città di Buffalo e la sua teoria. L'arredo urbano a Buffalo, negli Stati Uniti è una cosa seria. Ci troviamo nello stato di New York. La città che più soffre di criminalità negli Usa è Buffalo! A questo punto l'arredo urbano non è più un'opzione elettorale ma una necessità. La scelta della municipalità è stata per grandi parchi illuminati a giorno. O comunque aree verdi in centro ma sempre molto illuminati. In pratica non c'è scampo nell'area verde per chi vuole nascondersi. Tutto è filmato. Sono presenti molte colonne sos per [...]

4 09, 2014

Vancouver 211 parchi per una città. Prof Carlini

2020-07-27T14:29:11+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

211 parchi per una città. Prof Carlini corrispondente dall'estero Di che cosa stiamo parlando: inquadramento geografico La città e il contesto nazionale tra razze e culture diverse Vancouver è la maggiore città costiera della British Columbia (una delle sette provincie canadesi) grazie alle infrastrutture portuali di cui gode, affacciandosi sull’Oceano Pacifico. Qui si parla inglese e questa precisazione è un dato importante da ricordarsi, considerato che il Quebec, provincia che è all’opposto geografico della British Columbia, guardando sull’Oceano Atlantico, non ha spento i suoi impulsi secessionisti sognando De Gaulle e una Nouvelle France. Il riferimento corre a [...]

4 09, 2014

The Magnificent Mile: l’esperienza di Chicago

2020-07-26T19:34:10+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Una magnifica alleanza   La città è Chicago, collocata, in una penisola della regione dei Grandi Laghi, al termine di 2.000 miglia di prateria, nel caso si dovesse giungere da ovest, dalla costa del Pacifico. Le diverse amministrazioni comunali, hanno una lunga tradizione di impegno nel cercare di lanciare l’immagine della città, che è ancora leader nel campo dell’economia e della sociologia. Per dare solo qualche riferimento, la cosiddetta “Scuola di Chicago” in sociologia, ci ha insegnato molto sulla dissonanza cognitiva (quando una persona crede di essere al livello, poniamo 100, ed invece si trova a 50, [...]

4 09, 2014

La scuola di arredo urbano. Prof Carlini. Studi

2020-07-26T18:43:03+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La mentalità di arredo urbano nord americana   Esiste una scuola di arredo urbano nord americana? In effetti si, e mai come in questo filone di idee, sociologia e organizzazione della città si armonizzano. A Buffalo la scelta tra parco o giardino, oltre ad affiancarsi ad una politica sociale molto evoluta, si calibra al tipo di residenti. Ad esempio, se i singles, che vivono nella prima periferia, preferiscono il giardino, le famiglie, al contrario, il parco. Si accomodano nella preferenza al parco anche gli ispanici, mentre i bianchi….. Buffalo è una città statunitense di confine, affacciata sulla [...]

4 09, 2014

Dossier verde urbano, l’esperienza di Toronto con 3 milioni di alberi

2020-04-29T19:13:04+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier verde urbano, l'esperienza di Toronto con 3 milioni di alberi Uno studio di verde urbano a Toronto trova la sua soddisfazione. A differenza delle città di New York e Buffalo, già visitate, in Canada il landscape urbano ha una nuova dimensione. Non a caso Toronto è la città dei 3 milioni di alberi. Si esatto, la municipalità si è organizzata con 3 milioni di alberi. Il meccanismo funziona in questo modo: John regala a Jan per il suo compleanno un albero. Questa pianta, con vista sulla baia, resterà in sede per 99 anni; sotto [...]

4 09, 2014

Il Campus: E’ vero che gli studenti rendono di più nel verde?

2020-07-26T18:37:59+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il concetto campus dal nostro corrispondente all’estero – Giovanni Carlini PREMESSA PER I GARDENISTI Nasce con questo articolo una nuova rubrica tesa a consegnare, ai gardenisti italiani, NUOVI ARGOMENTI DI VENDITA al fine di ampliare il fatturato in un momento congiunturale difficile per il nostro paese e per tutti i mercati. Le idee che vengono qui presentate rappresentano soluzioni già adottate all’estero e qui descritte. In questo articolo si parla di scuole e di università. Se negli USA e in Canada ogni istituto di formazione ha del verde questo non è vero in Italia, ma come si [...]

4 09, 2014

La nuova frontiera del florovivaismo ricercando l’interesse del cliente

2020-04-29T19:13:18+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Florovivaismo, la nuova frontiera. Dal nostro corrispondente dall’estero, Giovanni Carlini Il florovivaismo, in Italia come all’estero, cerca con forza d’allargare la sua fascia d’utenza. Non si tratta più solo di far quadrare i bilanci o di mantenere l’attuale numero di operatori sul mercato. Al contrario si sente il bisogno di una rigenerazione del rapporto con il cliente. In pratica è in discussione la funzione stessa del garden e del florovivaismo. Si vuole trovare una nuova collocazione sul mercato in cui identificarsi. Il florovivaismo cerca una nuova relazione con le persone. Qualcuno, anni fa, molto superficialmente, ritenne che [...]

4 09, 2014

Linee di tendenza del mercato florovivaistico in un mondo che cambia

2020-04-29T19:13:19+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO, GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il mercato florovivaistico: linee di tendenza. Il problema come sempre, è capire che cosa stia accadendo Il mercato florovivaistico: una critica alla categoria in Italia Il mercato florovivaistico è affollato da operatori tradizionali. Servono nuove idee. la testata di GREEN UP cercando spunti ha chiesto che fossero visitati oltre 5.000 garden, soprattutto all’estero. In particolare al Nord America e Nord Europa. Il mercato florivasitico italiano e le sue pecche. A differenza con l'estero l'imprenditore del garden è difficile da rintracciare. Spesso le risposto date dal personale sono: non è possibile rintracciarlo; non è mai qui o non [...]

4 09, 2014

Tre alberi a testa. Prof Carlini corrispondente estero

2020-07-27T14:51:55+02:00Settembre 4th, 2014|Categorie: ARREDO URBANO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Tre alberi a testa per ogni residente: Toronto Toronto si caratterizza, nel panorama delle grandi metropoli occidentali, per i suoi progetti e stili di pianificazione del “sistema verde urbano” tanto da fare scuola nella cultura del rapporto tra città ed ecosistema. Ne sono un esempio il sistema di organizzazione dei parchi a seconda dell’utilizzo che ne possono fare gli abitanti. Infatti specificatamente per i residenti, che si muovono a piedi, sono state studiate delle soluzioni diverse da chi proviene dalla periferia nel godere del verde cittadino. Come contorno a questa ricca classificazione del concetto di parco urbano, [...]

22 07, 2014

Il sistema bricolage negli USA. Corrispondete estero Prof Carlini

2020-06-02T17:07:53+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Parliamo di Bricolage! dal nostro corrispondente negli Stati Uniti Il bricolage è una delle attività più americane che ci siano. La stessa “virilità” dell’americano medio, spesso si misura dall’ampiezza sia del laboratorio (garage) dove ripara, corregge e costruisce che della sua scatola degli attrezzi, per mezzo della quale si sa rendere utile ed ingegnoso. Non a caso il 24% degli americani è laureato, contro il 9,1 degli italiani, ma se nel nostro paese l’80% dei laureati è in scienze sociali ed umanistiche, la stessa percentuale negli USA è per ingegneri, matematici e fisici. Il bricolage così tanto [...]

22 07, 2014

Nuovi sviluppi per garden. Riflessioni. Prof Carlini

2020-06-02T17:22:35+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Prospettive dagli Stati Uniti Nuovi sviluppi per garden Dal nostro corrispondente all’estero – Giovanni Carlini La crisi negli USA e in Canada ha comportato cali di vendite, per i garden, nell’ordine medio del 40% con punte del 55 negli stati meridionali, dove sono attese perdite ancora più consistenti. Oltre alle chiusure di attività (tra fallimenti e volontarie) la ricerca di nuovi scenari commerciali è indispensabile per un settore che rischia di essere assorbito definitivamente dalla GDO. Tema: sopravvivenza Il nemico: alti costi di gestione dovuti a un calo di fatturato molto ampio e non previsto. Opzioni: chiudere [...]

22 07, 2014

Un momento di riflessione nel florovivaismo

2020-06-02T16:05:21+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Parliamo di: FLOROVIVAISMO! di Giovanni Carlini Le tendenze sul piano macroeconomico non sono affatto buone, andando oltre l’idea del “secondo colpo” nello sviluppo della crisi. Nell’imminenza di un cambio epocale nel modo di fare affari, come invece siamo abituati, incontrarsi per cercare di capire è oggi più che mai strategico. Per poter leggere questo studio va spiegato cosa sta accadendo. E’ guerra! Come sempre a ogni crisi segue la guerra. La differenza questa volta è che il conflitto non è “laggiù” in Medio Oriente o in Asia, dove potremmo dire che “se la sono cercata” tra dittatori [...]

22 07, 2014

Un’analisi sul futuro del bricolage. Prof Carlini

2020-06-02T15:58:05+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

UN’ANALISI DA ESPERTI SULLE PROSPETTIVE DI MERCATO DEL BRICO di Giovanni Carlini Per poter meglio approfondire la attuali dinamiche in corso nel mercato del brico, la Redazione di GREEN UP si è rivolta direttamente ai protagonisti. In questo senso sono stati qui intervistati il Direttore di Marketing della società Mercatone Uno service spa di Imola (BO) dott. Luca Venturoli e il suo Category manager bazar, dott. Paolo Di Giulio. Domanda: pur sapendo che il settore del brico non è il vostro più importante campo di attività, cosa avete rilevato dal 2010 rispetto il 2009 e come sta [...]

22 07, 2014

I garden commercialmente aggressivi. Prof Carlini

2020-06-02T15:53:21+02:00Luglio 22nd, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dove i garden sono aggressivi dal nostro corrispondente all’estero, Giovanni Carlini Il garden com’è oggi concepito, rischia d’entrare nella nuova fase di mercato con regole e metodiche ancora limitate al rapporto cliente-negozio. Condividendo questa storia con i florovivaisti italiani, si spera di portarli a poter interloquire con il mercato, anziché solo con il consumatore, cogliendo così la fonte dei bisogni. I nuovi bisogni I garden di tutto il mondo si stanno interrogando sui nuovi bisogni. In Gran Bretagna si punta molto ai bambini, in Olanda sulla famiglia e verso i mercati stranieri, in Germania l’epicentro della sensibilità [...]

21 05, 2014

Nonni e nipoti nei garden. Prof Carlini

2020-06-01T15:44:37+02:00Maggio 21st, 2014|Categorie: GARDEN|Tag: , , , , , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su Nonni e nipoti nei garden. Prof Carlini

Nonni con i loro nipoti sono e godono dei frutti di stagione: opportunità valida fino a metà giugno Un’opportunità che si coglie solo in primavera è quella d’ospitare nonni e nipoti nei garden, solitamente attraverso feste e corsi di formazione, cogliendo un segmento di mercato particolarmente fedele nel tempo, capace di convogliare le spese della famiglia sul giardinaggio.La popolazione invecchia; questo è un dato di fatto. Ancora più nota è la tendenza alla spesa pro-capite, in tutti i settori per ogni fascia d’età, inequivocabilmente votate al risparmio (fenomeno concentrato nel sud Europa) Con queste prospettive è veramente [...]

Torna in cima