21 03, 2017

La dittatura del pensiero in epoca globalizzata

2020-04-29T19:09:15+02:00Marzo 21st, 2017|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La dittatura del pensiero consiste nel dover pensare solo in un certo modo. Chi l'ha detto che è giusto l'acritico accoglimento degli immigrati? Dove sta scritto che la disoccupazione può convivere con la democrazia? Com'è stato possibile consumare tanti colpi di stato in Italia?  La dittatura del pensiero è una caratteristica prima dell'era globalizzata. Ad esempio, in Germania, il candidato socialdemocratico alla Cancelleria ha deciso che l'immigrazione non è più un tema di confronto. Così! In pratica i tedeschi hanno trovato la soluzione a un problema di convivenza tra culture (9) e razze (6) diverse. Sono stati [...]

28 07, 2014

Il colpo di stato in Italia del 2011, il primo di una serie di attentati alla Costituzione

2020-04-29T19:14:36+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: INTERVENTI VIDEO, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il colpo di stato in Italia del 2011, il primo di una serie d'attentati alla Costituzione Iniziò con il colpo di stato in Italia nel 2011. Cosa? Il tradimento della democrazia. L'allora Presidente della Repubblica, con estrema disinvoltura allontanò dal governo l'On. Silvio Berlusconi. Al suo posto fu chiamato un professore immediatamente reso senatore a vita. Il professor Monti. Si cercò in questa sostituzione (colpo di stato) di dare una parvenza di legalità. Da qui emerse la nomina a senatore a vita del prof. Monti. Inutile dire che il governo del professore fu un totale fiasco. Forse [...]

Torna in cima