Home/Tag: quanta disoccupazione tollera la democrazia?
25 09, 2017

Occupazione giovanile falso problema a fini elettorali

2020-06-03T10:54:45+02:00Settembre 25th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Occupazione giovanile falso problema a fini elettorali. In realtà il focus dovrebbe essere sulla disoccupazione nella sua interezza! Non sui giovani o i maturi, ma per i cittadini. Parole al vento. Occupazione giovanile falso problema su cui si concentra il "governo italiano", quello fantoccio del Gentiloni. In realtà una manovra elettorale. Nel caso il "Pd" fosse un vero partito di governo avrebbe affrontato la disoccupazione senza classi d'età. Il problema di chi è senza lavoro non riguarda i padri o i figli ma la Nazione. Ancora una volta il cosiddetto "Pd" si conferma come non idoneo alla [...]

23 06, 2017

Legge di Okun. Variazione percentuale del PIL e disoccupazione

2018-03-13T19:12:42+01:00Giugno 23rd, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Legge di Okun. Variazione percentuale del PIL e disoccupazione La legge di Okun serve per studiare la disoccupazione e non si tratta del solo studioso che si è dedicato al tema. Già nel 1958, con la curva di Phillips, si lanciò un trade off tra inflazione e disoccupazione. Nel 1962 Arthur Melvin Okun riuscì a collegare la disoccupazione al PIL. Altri ricercatori s'impegneranno negli anni successivi affinando la ricerca. Nella legge di Okun si pende in considerazione un tasso di crescita medio del PIL, chiedendosi quanto prodotto interno lordo sia necessario per assorbire la disoccupazione. Studiando le serie [...]

3 05, 2017

L’ostinazione ad essere disoccupati è il vero dramma di questa condizione

2020-04-29T19:09:03+02:00Maggio 3rd, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

L'ostinazione ad essere disoccupati è il vero dramma di chi vive questa condizione Ostinazione ad essere disoccupati. E' vero. Potrebbe apparire come una contraddizione in termini ma accade spesso. Ho avuto la fortuna d'essere accolto in un gruppo di disoccupati dove abbiamo discusso di strategie lavorative. I disoccupati "mi piacciono" perché sono, per me, la parte più viva e sofferente della società. Privati quasi di tutto, in alcuni casi anche della dignità, cercano disperatamente di resistere. La disoccupazione è soprattutto il frutto della globalizzazione (vedi delocalizzazione).  Oltre alle considerazioni generali e di fondo che possono colpire chiunque, [...]

12 04, 2017

La democrazia assicura l’uguaglianza non la libertà

2020-04-29T19:09:09+02:00Aprile 12th, 2017|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La democrazia assicura l'uguaglianza non la libertà. E' un concetto non del tutto noto. Certamente quasi nessuno leggerà questi studi pur restando pronto a discuterne. Peccato. Certamente non si più dire "non lo sapevo".  Questo è il primo articolo di una serie di 3. L'obiettivo è chiedersi il futuro della democrazia. Come tutte le realizzazioni umane, anche la democrazia ha i suoi difetti. Può regredire, sporcarsi, ammalarsi, morire. Quali sono gli elementi che "ammalano" la democrazia? Ecco il punto di questo studio. Può una democrazia regredire in altra forma di governo? Non solo, ma la connessione sviluppo [...]

26 10, 2016

Donald Trump deve vincere! Prof Carlini

2020-07-25T23:01:34+02:00Ottobre 26th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Donald Trump deve vincere le elezioni, ecco il perchè. Donald Trump, nonostante sia goffo e di pessimo aspetto, comunque rappresenta il nuovo che avanza. Un nuovo contro la globalizzazione che ci ha reso tutti poveri. Sbrigativamente i radical chic definiscono questo populismo. Non ha importanza il nome che gli si voglia dare. Una cosa è certa: quanta disoccupazione può tollerare la democrazia? quanta importazione d'immigrati può tollerare la democrazia? Questo sono i punti cruciali di un dibattito che nessuno vuole affrontare. La signora Clinton è l'ultima persona sulla Terra adatta a quest'opera di revisione. La globalizzazione, nonostante [...]

5 10, 2016

Economia: quello che non va! Prof Carlini

2020-07-26T00:52:27+02:00Ottobre 5th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Quando l'economia moderna è sbagliata. Anzi il corretto titolo di questo intervento sarebbe: quanta disoccupazione tollera la democrazia? Tratto dal Sole 24 Ore di sabato 1° ottobre. Parafrasando: finalmente ci sono cenni per un ritorno dell'inflazione. Roba da matti! Indubbiamente qui ci sono degli immaturi; o io o il quotidiano economico. Molto probabilmente sono un economista e sociologo incapace. Sono un incapace nella misura in cui mi chiedo quanta disoccupazione può tollerare la democrazia. Giorni fa ho commentato altro spunto dallo stesso quotidiano. L'auspicio era di vedere il prezzo del petrolio tra i 60 e i 100 [...]

14 09, 2014

Forum Logistic della Modulblok spa-Udine

2020-04-29T19:12:24+02:00Settembre 14th, 2014|Categorie: I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Forum Logistic della Modulblok spa, Udine. Il Forum Logistic della Modulblok di Giordano Bruno Petrei è un incontro culturale. Nasce dal mondo delle imprese per parlare al cuore delle persone sensibili. Finalmente abbiamo un imprenditore intellettuale rispetto un mare di capitani d'azienda non preparati. La critica è drammatica. Le imprese italiane sono dirette ovviamente da imprenditori. Questo sono spesso figli d'arte. Nulla di male. Il guaio è che non abbiamo al momento, ad esempio, un corso di laura in imprenditoria. Un gap culturale di questo tipo giustifica la differente produttività tra sistema italiano e quello tedesco o [...]

12 09, 2014

Il rapporto tra licenziati e fatturato: aziende in crisi senza idee

2020-04-29T19:12:29+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Apprendistato, Busta Paga e TFR, CULTURA AZIENDALE, Pensionamento e Studi Sociali, Punto di pareggio - BEP|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il rapporto tra licenziati e fatturato. Esiste una qualche relazione tra le 2 grandezze? Il rapporto tra licenziati e fatturato esiste o sono valori sganciati? Forse scritto meglio, esiste un rapporto “logico”, tra la quantità di fatturato e il numero di persone da licenziare? Si, quest’ordine di grandezza esiste, ed è stato definito in uno schema excel che si chiama “carlini 16”. Una premessa. Ogni volta che un imprenditore mi chiede quanti dipendenti licenziare, la mia risposta è la stessa: alza il fatturato! Chiarito che tutto ruota intorno al fatturato, servono altri concetti. Il costo del lavoro, [...]

12 09, 2014

Italia e Europa visti dagli Stati Uniti: la tempesta perfetta

2020-04-29T19:12:48+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Globalizzazione, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Italia e Europa visti dagli Stati Uniti: la tempesta perfetta Italia e Europa visti dagli Stati Uniti sono molto diversi rispetto l'idea che gli europei hanno. Non emergono solo i difetti comprensibili di ogni aspetto umano. La visione esterna al Vecchio Continente ne appalesa la strutturale fragilità. l'Europa vuole essere unita nella Ue ma. Ecco il punto. Si chiama "ma". Mancano una serie di politiche comuni. Senza scomodare quella della difesa che potrebbe essere complicata. Non c'è una polizia comune per non parlare di programmi scolastici condivisi. Toccare questi argomenti significa mettere a nudo l'inconsistenza dell'idea europea [...]

28 07, 2014

La vittima della delocalizzazione è la disoccupazione

2020-04-29T19:14:34+02:00Luglio 28th, 2014|Categorie: Globalizzazione, INTERVENTI VIDEO|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La vittima della delocalizzazione è la disoccupazione La disoccupazione come l'immigrazione sono i grandi nemici della democrazia. La Brexit è stata scatenata dall'immigrazione. La disoccupazione sta definitivamente importando precarietà nella vita privata. Il cancro della globalizzazione consiste nel trasferimento di precarietà. Dal mondo lavorativo a quello affettivo. In quest'azione di destabilizzazione della vita privata c'è un picco di divorzi. Nessuno è stato capace, sino ad ora di collegare i diversi aspetti. Certamente oggi si soffre di più grazie alla globalizzazione. Chissà perché nessuno ha capito che la delocalizzazione avrebbe portato assenza di lavoro. Oppure lo sapevano tutti [...]

Torna in cima