Home/Tag: carlini 16 - calcolo del rapporto tra dipendenti e fatturato
24 06, 2017

Ricavo totale e ricavo marginale, due concetti spesso non conosciuti

2020-04-29T19:08:37+02:00Giugno 24th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ricavo totale e ricavo marginale, due concetti spesso non conosciuti. La differenza tra questi 2 ricavi, spiega un'azienda che chiude da chi prosegue. Ricavo totale e ricavo marginale. Apparentemente sono concetti simili, ma solo a prima vista. In realtà c'è un abisso tra l'uno e l'altro. Il ricavo totale è sempre pari al prezzo per la quantità. Questo in qualsiasi modello di ragionamento. Monopolio, duopolio o libera concorrenza. Il ricavo marginale risponde invece a un concetto diverso. Prezzo per quantità venduta, meno i costi sostenuti per produrre. In termini dottrinali, il ricavo marginale è quanto si guadagna [...]

21 06, 2017

Fininvest ha 5000 dipendenti e la Rai ne impiega 15mila. Ricavo marginale

2020-04-29T19:08:38+02:00Giugno 21st, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Fininvest ha 5000 dipendenti e la Rai ne impiega 15mila. Perchè? Fininvest è il marchio di una emittente televisiva. Lo è anche la Rai. La prima privata la seconda pubblica. Fin qui nulla da eccepire. Praticamente svolgono lo stesso lavoro con pari risultati. L'utenza, con estrema disinvoltura, passa da un canale Rai a quelli Fininvest. Eppure la rete privata svolge lo stesso servizio con un terzo dei dipendenti di quella pubblica. La risposta potrebbe essere semplice: il padrone ha sempre l'occhio più sviluppato dello Stato. In effetti è vero, ma c'è di più. Fininvest ha capito il [...]

19 06, 2017

Assunzione, fino a che punto assumere personale? Il ricavo marginale

2020-04-29T19:08:38+02:00Giugno 19th, 2017|Categorie: Appunti per gli studenti, CULTURA AZIENDALE|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Assunzione, fino a che livello è saggio assumere personale? Le imprese assumono, ma fino a quale numero di dipendenti è conveniente? Assunzione, parola mistica e mitica per le persone che cercano lavoro. Che dispiacere vivere in una società dove il lavoro, come concetto, è stato sporcato. Questo avviene in ogni contratto di stage (sfruttamento). Per non parlare dell'apprendistato. Il dolore come, come genitore e uomo maturo, è grande. Perchè abbiamo ridotto il mondo in questa maniera grazie alla globalizzazione? Quand'ero giovane, l'assunzione tipica era il contratto a tempo indeterminato. Le regole erano piuttosto rigide, guai derogare. I [...]

12 09, 2014

Il rapporto tra licenziati e fatturato: aziende in crisi senza idee

2020-04-29T19:12:29+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Apprendistato, Busta Paga e TFR, CULTURA AZIENDALE, Pensionamento e Studi Sociali, Punto di pareggio - BEP|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il rapporto tra licenziati e fatturato. Esiste una qualche relazione tra le 2 grandezze? Il rapporto tra licenziati e fatturato esiste o sono valori sganciati? Forse scritto meglio, esiste un rapporto “logico”, tra la quantità di fatturato e il numero di persone da licenziare? Si, quest’ordine di grandezza esiste, ed è stato definito in uno schema excel che si chiama “carlini 16”. Una premessa. Ogni volta che un imprenditore mi chiede quanti dipendenti licenziare, la mia risposta è la stessa: alza il fatturato! Chiarito che tutto ruota intorno al fatturato, servono altri concetti. Il costo del lavoro, [...]

Torna in cima