Home/Tag: fallimento della repubblica italiana
6 09, 2020

Fondi Ue referendum Mattarella. Cose che non quadrano

2020-09-06T18:00:54+02:00Settembre 6th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Fondi Ue regalati all'Italia, perchè? non l'ha capito nessuno. Certamente molti hanno già assaporato il gusto della spesa con questi soldi che dovrebbero arrivare, tanto che è paralizzata l'azione di governo. Mi spiego. In Italia non si lotta più per costruire il presente per avere il futuro, ma si è già passati a quello che accadrà. E cosa accadrà? Pare che siano stati stanziati dei fondi dall'Unione Europea a favore del nostro Paese. Questo piano d'investimento è stato approvato in un periodo (luglio 2020) completamente diverso rispetto a settembre dello stesso anno. Cosa vuol dire? A luglio [...]

20 07, 2020

La nuova Grecia nella Ue si chiama Italia. Prof Carlini

2020-07-20T13:10:07+02:00Luglio 20th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

La nuova Grecia in termini di Paese fallito, in ambito Unione Europea, oggi si chiama Italia. Come mai questo infamante paragone? E' semplice. Il fallimento della Repubblica Italia è così palese e noto a tutti, che nessuno ne vuol discutere (in Italia). Per approfondimenti sul concetto fallimento della Repubblica, si cerchi anche in questo sito web i diversi spunti già pubblicati. Pur non discutendone in Italia, i dati di fatto restano e sono noti a tutti, compreso in ambito Ue. Perchè finanziare un fallito? Non solo, ma un fallito che arrogantemente "pretende" denaro a fondo perduto!  E' [...]

19 07, 2020

Elemosina: la pretesa italiana alla Ue. Prof Carlini

2020-07-19T13:08:57+02:00Luglio 19th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Elemosina è la parola chiave dell'intero sistema d'attuale relazione Italia-Ue. Il nostro Paese pretende 750 miliardi regalati (neppure prestati) da spendere come ritiene opportuno, lucrando sulla polmonite cinese. Caspita che autorevolezza di governo che ci ritroviamo! Per cercare di capire cosa sta accadendo servono delle riflessioni più profonde. Il nostro Paese, in ambito europeo, non solo Ue (si rammenta che il continente europeo ha 46 stati di cui 26 consociati nell'Unione) è lo Stato che ha sofferto di più per la polmonite cinese. Evidentemente i contatti con la Cina comunista sotto dittatura, sono più intensi con il [...]

16 07, 2020

Bassi tassi di interesse coprendo il fallimento. Prof Carlini

2020-07-16T10:37:34+02:00Luglio 16th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Bassi tassi d'interesse, ovvero ridotta remunerazione del capitale per chi acquista titoli di stato italiani. Perché a fronte di un alto rischio fallimento del Paese, i tassi d'interesse sui titoli di stato sono così ridotti e non da oggi? Il trucco c'è e si vede però essendo tale, ovvero un rimedio, non può durare in eterno. La manovra dei bassi tassi d'interesse è in corso da diversi anni. Finché l'eccesso di debito sul PIL era a quota 134% (marzo 2018) e quindi al 137% (gennaio 2020) ha funzionato. Oggi con livelli d'indebitamento sul PIL al 160% serve [...]

15 07, 2020

Italia schiacciata da eccesso di debito. Prof Carlini

2020-07-15T15:06:32+02:00Luglio 15th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Italia, un paese schiacciato dal debito pubblico. Una Nazione che fa tanti distinguo sul si-no-ma nei confronti di prestiti internazionali perchè non libera di poterli gestire a suo piacere. Ecco il punto. I fondi dalla UE sono prestiti e non regali (l'Italia li vuole/pretende che siano omaggi) e sono concessi su vincolo. Vuol dire che ottenere quel denaro comporta fare esattamente quanto è richiesto dall'Ente emittente. Ad esempio, se fossero concessi dei fondi alla sanità, vanno spesi per le necessità sanitarie. Non pare che sia questo lo spirito del Governo in carica a guida di un non [...]

19 06, 2020

Tacendo sul fallimento della Repubblica. Prof Carlini

2020-06-30T11:39:57+02:00Giugno 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, SCIENZA DELLE FINANZE, Storia attuale|Tag: , , , , , |0 Commenti

Tacendo sul fallimento della Repubblica Italiana per eccesso di debito pubblico ho voluto attendere per capire. Dalla fine di maggio ad oggi, 19 giugno 2020, ho evitato di scrivere e pubblicare alcunché sul fallimento finanziario dell'Italia. Oggi invece è possibile iniziare a capire cosa sta accadendo. L'Unione Europea avrebbe dovuto approvare entro il 15 giugno un piano d'assistenza all'Italia (chiamato Recovery fund). Ciò non è accaduto per l'opposizione di diverse Nazioni. Perchè finanziare un fallito? Questo è il grande quesito. L'italia nel suo fallimento rischia di contagiare (il termine è corretto in epoca da pandemia di polmonite [...]

19 06, 2020

Fallimento della Repubblica Italiana. Prof Carlini

2020-06-30T11:38:34+02:00Giugno 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, SCIENZA DELLE FINANZE, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Fallimento per uno Stato significa non capacità di restituzione del debito contratto con i sottoscrittori. Tradotto in termini pratici sospensione del pagamento degli interessi o del rimborso a scadenza dei titoli pubblici. Quest'evento per uno Stato vuol dire che è fallito. L'Argentina ha già vissuto questa esperienza nel 2001 e un mese fa (secondo fallimento del maggio 2020). La Grecia nel 2013 è fallita. Il Libano è fallito 2 settimane fa. L'Italia ci sta dentro a pieno titolo. Perchè siamo al fallimento della Repubblica italiana per eccesso di debito? In dottrina s'afferma che quando il debito pubblico [...]

Torna in cima