18 04, 2017

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen

2020-04-29T19:09:06+02:00Aprile 18th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano, Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turchia, Brexit, Trump e prossimamente la Signora Le Pen Turchia, Brexit, Trump e nei prossimi giorni la vittoria della signora Le Pen in Francia. Si tratta di una serie d'eventi apparentemente scollegati, che indicano la frattura del mondo globalizzato. In effetti l'intero impianto della globalizzazione fa acqua da tutte le parti. Si è voluto dare troppa importanza al lato economico, trascurando gli aspetti culturali e politici. Questo ha ucciso la globalizzazione. Sul tutto si sono aggiunti i problemi d'immigrazione indiscriminata e l'illusione della società aperta. Il collasso del mondo globalizzato, in queste condizioni, non può che essere [...]

16 04, 2017

Si scrive Erdogan e si pronuncia Renzi. 2 aspiranti dittatori

2020-04-29T19:09:08+02:00Aprile 16th, 2017|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Si scrive Erdogan e si pronuncia Renzi. 2 aspiranti dittatori Erdogan è il dittatore della Turchia. Lo è da molto tempo. Non si capisce come riesca a mantenere il potere. Questo non capire dipende dai criteri utilizzati per analizzare il problema turco. Nel caso da occidentali, ci volessimo intestardire nel considerare la Turchia al pari dei paesi Ue, ecco la natura del non comprendere. Laddove invece si considerasse il paese islamico nei suoi limiti culturali, diventa tutto più comprensibile. I turchi non sono arabi: sono turchi! Erdogan ho forzatamente introdotto l'islam nella cultura "moderna" turca. Da qui [...]

14 04, 2017

Turkey in Europe is not a good idea!

2020-04-29T19:09:08+02:00Aprile 14th, 2017|Categorie: Globalizzazione, I GRANDI DOSSIER, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Turkey in Europe is not a good idea! They must also consider the cultural aspects in the globalization Turkey in Europe? It would be an statement. There is an enormous cultural difference between Europe and Turkey. No one usually consider the cultural aspect which is extremely important because it is the base of the reality. The economic scenario is not sufficient. This arguments have been explained at the 53° FIDEN conference in Istanbul. The audience, formed by Italia entrepreneurs, was very interested and surprised by the strong frankness. Europe and Turkey does have a common political system [...]

9 09, 2016

Turkish survey. Prof Carlini corrispondente estero

2020-07-27T21:30:37+02:00Settembre 9th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turkish survey It is very important and difficult to speak about Turkey this 2016 summer.  It is important because it can change the EU economic situation. It is difficult because nothing is predictable. Brexit, terrorism and the Turkey case are all leading to the EU crisis. Europeans governments are not able to go from an EU1 to an EU2. The turkish instability is destroying all the EU economics possibilities. Italy has already received a bad influence from the Egypt and has lost the Libya a former italian colony. The current situation in Turkey is cutting out our [...]

31 07, 2016

Dossier Turchia. Prof Carlini corrispondente estero

2020-07-29T01:19:25+02:00Luglio 31st, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier Turchia. Dal nostro corrispondente estero: Giovanni Carlini In questa estate 2016 discutere di Turchia è sia d'obbligo che difficile. D'obbligo perchè muta il quadro complessivo dell'economia Ue. Difficile perchè non sono attualmente prevedibili gli scenari futuri. Sia per la Brexit che il terrorismo, oltre alla follia spontanea, la caduta della Turchia, concorre alla crisi della Ue. Inspiegabilmente i governi europei non riescono a passare da una Ue1 alla Ue2. Questa crisi d'iniziativa decreta la fine della Ue. Come ciliegina sulla torta, il colpo di stato turco "uccide" le prospettive economiche europee. L'Italia aveva già accusato il [...]

24 07, 2016

Turchia: Chi ha paura? Prof Carlini corrispondente

2020-07-29T02:36:09+02:00Luglio 24th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, I GRANDI DOSSIER, INDUSTRIA DEL PARQUET|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turchia: Chi ha paura? Chi ha paura della Turchia? tutti! La Turchia mette paura, non tanto per la triste sorte in sé del paese. Del resto ne è stata svelata l'incongruenza di base. Come hanno fatto gli europei ad avere relazioni commerciali e politiche così intense con i turchi? Il problema turco nella crisi della Ue di questo 2016 sta nel capire quanto si è sbagliato. NESSUNO VUOLE AMMETTERE CHE SULLA TURCHIA L'EUROPA SI E' SBAGLIATA. DA QUI IL PASSAGGIO SUCCESSIVO E' FACILE. SI E' ERRATO ANCHE SULL'EURO. SULLA GLOBALIZZAZIONE E I SUOI EFFETTI DI PRECARIETÀ. SULLA [...]

24 07, 2016

Turkish Survey. Prof Carlini corrispondente estero

2020-07-29T02:43:20+02:00Luglio 24th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, I GRANDI DOSSIER, Internazionalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Turkish survey In questa estate 2016 discutere di Turchia è sia d'obbligo che difficile. D'obbligo perchè muta il quadro complessivo dell'economia Ue. Difficile perchè non sono attualmente prevedibili gli scenari futuri. Sia per la Brexit che il terrorismo, oltre alla follia spontanea, la caduta della Turchia, concorre alla crisi della Ue. Inspiegabilmente i governi europei non riescono a passare da una Ue1 alla Ue2. Questa crisi d'iniziativa decreta la fine della Ue. Come ciliegina sulla torta, il colpo di stato turco "uccide" le prospettive economiche europee. L'Italia aveva già accusato il colpo con l'Egitto. La Libia è [...]

24 07, 2016

Dossier Turchia. Prof Carlini corrispondente estero

2020-07-29T02:46:16+02:00Luglio 24th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, I GRANDI DOSSIER, INDUSTRIA DEL PARQUET, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier Turchia Discutere di Turchia in questa estate 2016 significa parlare di colpo di stato. Benché quando qui allegato sia un dossier Turchia orientato agli aspetti economici, non si può non analizzare il quadro politico. Anche perchè, dalla caduta del muro di Berlino, ci si è illusi che l'economia sia una realtà a se stante. Non è così. L'economia fa parte della politica. Ne consegue che analizzare la Turchia significa studiarne le proiezioni politiche. Il punto di vista di questo studio (non del dossier) vorrebbe analizzare aspetti noti a tutti, ma non discussi. C'è come una sorta [...]

12 09, 2014

53° Convegno Fiden: la Turchia fuori dalla UE

2020-04-29T19:12:28+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: Globalizzazione, I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

53° Convegno FIDEN a Istanbul – 15/18 ottobre 2009Si è svolto a Istanbul il 53° Convegno FIDEN.  Il punto è stato sulla situazione economica in Europa nel settore delle pulizie e industria del pulito. Al contempo sono emersi aspetti di geopolitica che tagliano fuori la Turchia della Ue.Le premesse La FIDEN è una grande organizzazione europea d’operatori dell’industria del pulito, in particolare nei servizi. La presenza italiana è veramente esigua, perché conta appena 4 unità rispetto alle centinaia iscritte all’Associazione.  Come ogni anno c’è un incontro sviluppato con un duplice scopo: fare il punto e presentare un “dossier [...]

12 09, 2014

La Turchia in Europa? no grazie. Prof Carlini

2020-07-20T17:47:38+02:00Settembre 12th, 2014|Categorie: I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La Turchia in Europa? no grazie! vate retro.   La Turchia in Europa? sarebbe una contraddizione in termini. La differenza culturale tra l'Europa e la Turchia è abissale. Solitamente nessuno considera gli aspetti culturali che sono poi quelli che modificano strutturalmente le realtà. L'errore di fondo di tutti è di limitarsi ai soli aspetti economici. Questi argomenti sono stati presentati a Istanbul al 53° convegno FIDEN. La platea, costituita da imprenditori europei, ha ascoltato con interesse e sorpresa dall'estrema franchezza a cui non sono abituati. La Turchia in Europa non è spiegabile come tema se non contestualizzato [...]

Torna in cima