Brexit e amministrazione Trump rappresentano insieme il superamento del concetto di globalizzazione vissuto dal 2000 fino ad oggi 2020. Finalmente dal tutti insieme si riprende la dimensione nazionale e i rapporti tra singole Nazioni valorizzando le singolarità dal piattume standardizzato (comunista) di prodotti uguali per tutti e sentimenti comuni a dispetto dell’originalità delle 9 culture e razze che contraddistinguono e dividono il pianeta Terra.

12 11, 2022

Salvati in mare? NO! traghettati da a. Prof Carlini

2022-11-13T21:21:24+01:00Novembre 12th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue|Tag: , , , |0 Commenti

Salvati in mare? il riferimento è ai migranti che da anni affluiscono come importati nel nostro Paese. Come al solito e per espressa volontà, si sono voluti confondere i termini del problema scambiando immigrati con naufraghi. Si tratta di un trucco. Perchè siamo giunti a ciò? Ovviamente c'è di mezzo la politica. Una parte della politica, precisamente quella che ha perso le elezioni in Italia a settembre 2022, s'è illusa che importare immigrati avrebbe cambiato gli assetti elettorali del Paese. Questo non è avvenuto da cui la crisi della sinistra italiana che riesce a giungere al potere [...]

15 09, 2022

The Queen. Invenzione evento mediatico

2022-09-15T20:47:57+02:00Settembre 15th, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Femminismo, Psicoanalisi, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

The Queen; a volte accade che s'inventi di sana pianta il mito e in questo caso attraverso l'evento mediatico. Peccato, dispiace che si monti clamore su un fatto, di per sé naturale, però "l'evento" in genere piace tanto in particolare al genere femminile. La motivazione a questa riflessione emerge dalla domanda: vieni con me a Londra a rendere omaggio alla Regina appena deceduta? la risposta è no, no e poi no, ovvero, andiamo pure a Londra, ma io mi dedico alla visita dei musei e tu vai dove credi, ma io a rendere omaggio alla Regina non [...]

8 09, 2022

Un doveroso ma critico omaggio alla Regina

2022-09-08T20:51:06+02:00Settembre 8th, 2022|Categorie: Brexit|Tag: , , , |2 Commenti

Un doveroso, rispettoso omaggio alla Regina Elisabetta che si è spenta oggi in Gran Bretagna per cui il figlio, Carlo è il nuovo Re d'Inghilterra. Rispetto ed emozione di fronte alla Regina che porta con se una parte importante di Novecento e qualche pezzo del Duemila globalizzato. Rispetto si per la Regina, però nel merito, se fossi britannico, farei molta fatica ad essere monarchico. Forse è meglio dire rispetto e onore alla Casa Reale e all'istituzione monarchica come concetto e applicazione, ma non alla Regina Elisabetta. Perchè così critici verso una Regina deceduta appena oggi? Qui si [...]

23 03, 2022

Finalmente la globalizzazione è finita. Prof Carlini

2022-03-25T15:14:53+01:00Marzo 23rd, 2022|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, La crisi della Ue, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Finalmente la globalizzazione possiamo considerarla archiviata: una brutta esperienza. Quest'era sciagurata di un mondo globalizzato, DOVE L'ECONOMIA E' STATA CONSIDERATA PIU' IMPORTANTE DEI VALORI E DALLA POLITICA ora scompare. Torna il valore delle idee, i concetti, punti di vista. Torna la domanda: com'è possibile far affari con una dittatura comunista come la Cina? Dal ritiro delle acque melmose della globalizzazione, emerge in tutta la sua drammatica chiarezza la totale inconsistenza di un rapporto politico-economico o sociale quanto culturale, con una dittatura comunista come quella cinese. E' l'ora d'escludere come embargo o non acquisto per ogni prodotto-merce-servizio che [...]

25 06, 2020

Modello di sviluppo italiano ultimi 20 anni. Prof Carlini

2020-06-25T11:57:13+02:00Giugno 25th, 2020|Categorie: Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , , |0 Commenti

Modello di sviluppo italiano in era globalizzata: servizi e turismo. Questa frase rappresenta la secca (e anche scocciata) sintesi di come il nostro Paese si è "sviluppato" dal 2000 ad oggi.  La globalizzazione, come noto, nasce con l'ingresso della Cina nel WTO (world trade organization) a novembre del 2001. Ne consegue che sono appena 19 anni che stiamo soffrendo, come Occidente di delocalizzazione, disoccupazione e povertà. Le prime reazioni alla globalizzazione si sono avute con la Brexit e la prima Presidenza Trump, a seguire le votazioni italiane con l'avvento di partiti estremi e populisti: 5 Stelle e [...]

22 06, 2020

Bollettino Banca Italia considerazioni di fondo. Prof Carlini

2020-06-30T11:43:16+02:00Giugno 22nd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, La via della seta, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Analisi del Bollettino 2 della Banca d’Italia – aprile 2020. Studio condotto dal Prof. Giovanni Carlini, sociologo dei consumi ed economista. La Banca d’Italia con il Bollettino n.2 di aprile 2020 analizza sia la situazione economica sia finanziaria globale, concentrandosi maggiormente su quella parte del continente europeo riunita nella Ue e quindi il nostro Paese. Nelle numerose preoccupazioni che compaiono nel Bollettino c’è un importante richiamo all’assenza di spunti inflattivi (per il momento).   MANCATO RISCHIO INFLATTIVO DA ECCESSO DI QE (Quantitative easing)? Il primo appunto è nel secondo capoverso del Bollettino: le attese d'inflazione si sono ridotte [...]

15 05, 2020

Internazionalizzazione capitolo 6 del Daft. Prof Carlini

2020-05-16T17:56:16+02:00Maggio 15th, 2020|Categorie: Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione|Tag: , , , , , , |2 Commenti

Internazionalizzazione capitolo 6 del testo d'Organizzazione Aziendale scritto da Richard L. Daft. Il riferimento al compito qui svolto e offerto agli studenti e studiosi è riferito alla terza edizione. L'autore ha il difetto di "moltiplicare" le edizioni a stampa per incrementare i fatturati. Ovviamente il Daft "vende" nuovi casi, edizione per edizione, senza però modificare l'impianto. Non si nasconde una presa di posizione molto netta verso il testo che è sia positiva sia negativa. Positiva perché senza il testo del Daft non sapremmo "dove metterci le mani". Una visione fortemente negativa per questi giochetti di cassa nel [...]

17 12, 2019

Da Gran Bretagna a Bretagna. Effetti Brexit.

2020-06-03T08:03:30+02:00Dicembre 17th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Brexit, Globalizzazione, Internazionalizzazione, Macroeconomia, Microeconomia, Storia attuale, Studi di politica, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |2 Commenti

Da Gran Bretagna a Bretagna. Effetti Brexit

13 12, 2019

Benvenuta Brexit 2. Congratulazioni Inghilterra.

2020-06-03T08:06:20+02:00Dicembre 13th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Argomenti che scottano, Brexit, Il caso Cina, Internazionalizzazione, Macroeconomia, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Tema di Maturità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Benvenuta Brexit 2. Congratulazioni Inghilterra

12 12, 2019

Oggi vince la Brexit e il doppio dazio anti Ue.

2019-12-17T09:30:15+01:00Dicembre 12th, 2019|Categorie: Appunti per gli studenti, Brexit, Internazionalizzazione, Macroeconomia, MARKETING, Microeconomia, ORGANIZZAZIONE AZIENDALE, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Tema di Maturità|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Oggi vince la Brexit e il doppio dazio anti Ue

27 06, 2016

Meglio essere inglesi che europei = Brexit

2020-10-23T16:43:49+02:00Giugno 27th, 2016|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

E' meglio essere inglesi oppure europei? il titolo è una provocazione, però c'è di che ragionarci. Essere europei cosa significa? Onestamente non lo so e ho un numero d'anni sufficiente per poter rispondere. Nonostante ciò, non ho al momento un quadro completo e chiaro di cosa significhi essere europeo. Certamente posso esprimere la mia idea, ma questa non ha corrispondenza con la concretezza. Studiando la sociologia europea non so al momento trarne delle conseguenze unitarie. Certamente in Europa vige la democrazia. Ovviamente le donne hanno gli stessi diritti degli uomini (a partire dal 1946 in Italia, mentre [...]

Torna in cima