Home/ECONOMIA/Macroeconomia
3 01, 2021

Equazione dei salari parte 2. Prof Carlini

2021-01-03T17:20:16+01:00Gennaio 3rd, 2021|Categorie: Macroeconomia, Risorse umane|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Equazione dei salari trattazione due. La precedente, a livello d'impostazione del concetto, è stata già impostata e visibile al seguente riferimento: https://www.giovannicarlini.com/equazione-dei-salari-mercato-del-lavoro-prof-carlini/ Il problema, affrontato in questa sede, è quando si deve utilizzare l'equazione impostata per il prezzo e quando quella per i salari. Approssimativamente il problema non si dovrebbe porre, ma non è così facile concludere l'argomento. Per calcolare il salario reale d'equilibrio LA TENTAZIONE E' D'USARE LA FORMULAZIONE PER "W" (salario). Invece no! Ecco perchè queste note sono scritte. Il salario d'equilibrio è reale nel momento in cui s'esprime attraverso i prezzi altrimenti non sarebbe [...]

3 01, 2021

Equazione dei salari.Mercato del lavoro. Prof Carlini

2021-01-03T17:19:22+01:00Gennaio 3rd, 2021|Categorie: Macroeconomia, Risorse umane|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Equazione dei salari nell'ambito del mercato del lavoro. Questo è un argomento che fa soffrire gli studenti. Il motivo risiede nel fatto che i diversi testi di Macroeconomia, anzichè spiegare in chiaro il concetto, lasciano che sia l'intuito dello studente ad agire più che la chiarezza dello scritto. Su questa procedura non concordo a meno che la lezione non venga svolta in diretta alla presenza del docente. Nasce a questo punto una divaricazione tra spiegazioni: quella scritta sul testo che dev'essere chiara e un'altra (in DAD) per slide. L'una non annulla l'altra integrandosi. In nome della chiarezza, [...]

23 12, 2020

Crisi a confronto. Il 2009 con il 2020. Prof Carlini

2020-12-23T12:02:29+01:00Dicembre 23rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Macroeconomia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Crisi a confronto per capire meglio e di più cosa sta accadendo. Nel 2009 il calo di produzione fu del -60% mentre quest'anno si limita a una media del -30%. I danni prodotti nel 2009, in termini di disoccupazione e calo del PIL, non sono erano ancora stati recuperati a gennaio 2020 mancando un 10%. Da questa considerazione emerge che per recuperare un "-60%" servono oltre 11 anni nel caso italiano. Va notato invece che le altre economie sono riuscite, non tutte, a superare i danni del 2009. La Germania e la Francia a cavallo tra il [...]

11 12, 2020

Il fallimento per eccesso di debito. Repubblica Italiana

2020-12-11T09:13:18+01:00Dicembre 11th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia, Polmonite cinese, STORIA, Studi di politica|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Il fallimento per eccesso di debito sul PIL è un tema che è stato più volte ripreso in questo contesto. Il motivo è che l'attuale "Governo", quello diretto da un non eletto da nessuno, con il ricatto, è riuscito a farsi finanziare a debito dalla Ue. IL RICATTO  Ricattando l'Unione Europa sull'imminenza fallimento della Repubblica Italiana per eccesso di debito sul PIL, l'attuale Governo ha ottenuto ingenti fondi di sostegno dalla Ue. Per mascherare l'operazione a beneficiarne sono anche altri Paesi. Con la differenza che le Nazioni che riceveranno il sostegno o sono già fallite (Grecia) o [...]

7 12, 2020

Indebitamento italiano. Quanto? Prof Carlini

2020-12-07T21:53:15+01:00Dicembre 7th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Indebitamento per l'Italia, quanto dev'essere? Ecco il punto in discussione mercoledì 9 dicembre 2020 al Parlamento. In realtà nessuno ha il coraggio di dirlo apertamente, ma la discussione non si limita al MES si o no. La vicenda è veramente più complessa. L'attuale governo, quello diretto da un non-eletto da nessuno, l'avv. Conte, non ha alcun ritegno sull'indebitamento. Tanto che gliene importa? Il Conte non votato tale era e tale rimane; non ha responsabilità verso nessuno. Quando il "governo" così diretto terminerà finalmente di far danni, se ne andrà senza dover dar conto a nessuno. Queste sono [...]

19 11, 2020

Bar alberghi e ristoranti falliscono perchè? Prof Carlini

2020-11-21T12:52:31+01:00Novembre 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Bar alberghi e ristoranti falliscono con estrema facilità in era di polmonite cinese. Perchè? E' semplice, si trovano nel tratto elastico della curva di domanda. Una spiegazione di questo tipo non dice nulla alle persone che non hanno studiato economia, mentre spiega tanto agli studenti  e ricercatori. Di che stiamo parlando? In Economia si definisce ELASTICITA' la reattività della domanda al prezzo. Come quest'ultimo cresce si comprano meno pezzi e viceversa. Fin qui nulla di speciale. Si osservi il grafico qui allegato della curva di domanda. Chiarito il meccanismo iniziale, serve un'ulteriore specifica che introduca il concetto [...]

17 11, 2020

Inflazione devastante alle porte. Prof Carlini

2020-11-17T21:06:32+01:00Novembre 17th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese|Tag: , , , , |0 Commenti

Inflazione devastante alle porte di fronte a noi. Studi di macroeconomia del prof. Carlini. Di che stiamo parlando e perchè? Negli ultimi anni, nel mondo accademico, in ambito economico, ci siamo accapigliati tra noi discutendo se e come dovesse arrivare un'ondata inflazionistica. Il motivo di questo aspro confronto è stato motivato dalle politiche di "fabbricazione del denaro" dette Quantitative easing in atto dal 2015. Stampare moneta al ritmo di 80 miliardi al mese e distribuirla ai paesi a rischio di fallimento come Italia, Spagna e Grecia (già fallita) ha effetti inflazionistici? Ecco la discussione.  Qui vanno distinti [...]

16 11, 2020

Corso micro lezione 4. Il danno. Prof Carlini

2020-11-17T13:00:46+01:00Novembre 16th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Corso micro lezione 4 ha un'introduzione qui scritta totalmente sganciata dal testo della lezione. Sostanzialmente le nozioni della lezione per chi deve studiare è qui sotto allegato, mentre l'introduzione allarga la mente su aspetti di macroeconomica che tutti sanno ma nessuno vuole solo sentir dire. I giorni di chiusura attività che stiamo vivendo in Europa, mi ricordano le domeniche con targhe alterne degli anni Settanta. Allora il prezzo del petrolio salì del 400% nel 1974 per replicare nel 1978. Gli arabi vollero scaricare sugli Occidentali la perdita militare nel conflitto contro lo Stato d'Israele. La vendetta fu [...]

12 11, 2020

Motivazioni al rifiuto di assistenza al terziario. Prof Carlini

2020-11-12T12:21:06+01:00Novembre 12th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Motivazioni al rifiuto d'assistenza pubblica alle sorti del terziario italiano, in seguito alla pandemia da polmonite cinese. Uno studio similare è stato pubblicato ieri in questo sito. L'intervento di un lettore, il Signor Massimo Rebessi, che ovviamente si ringrazia, ha però messo in luce il bisogno di motivare meglio il rifiuto. Oltre ai più aspetti che saranno qui ricordati, il concetto ruota intorno all'importanza per la Nazione che assume una certa attività. Quando un'attività economia è importante per il Paese?  E' importante quel settore economico che assume un ventenne per portarlo a pensione a 65 anni. Questo [...]

11 11, 2020

Perchè non sostenere bar e ristoranti. Prof Carlini

2020-11-11T17:55:33+01:00Novembre 11th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , |5 Commenti

Perchè non sostenere bar, ristoranti e alberghi nella crisi da polmonite cinese? Il ragionamento emerge in occasione di una lezione di macroeconomia discutendo di propensione marginale al consumo. Come noto il consumo C in macro si divide in 2 valori. C zero che corrisponde al consumo svolto da chi è senza reddito ma comunque consuma. A cui si aggiunge "c" minuscolo che rappresenta la parte del reddito spesa. Cosi abbiamo un cYD che vuol dire: c = propensione marginale al consumo; YD = reddito disponibile dopo aver pagato le tasse. Un 0,8YD vuol dire che in quella [...]

27 10, 2020

Stato stazionario calcoli pratici. Prof Carlini

2020-10-27T19:23:56+01:00Ottobre 27th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Stato stazionario ovvero di quella condizione di equilibrio tra risparmio, investimento e deprezzamento dei beni strumentali dove non si perde non si cresce. Solitamente lo stato stazionario è disprezzato dagli studenti perchè rappresenta "calma piatta" ma sbagliano. In attesa di una nuova innovazione tecnica tale da ridurre i costi di produzione, la "calma piatta" è un ottimo status. Tra una Cina che cresce senza il supporto della democrazia (quindi si frantuma) e gli Stati Uniti in calma piatta con l'Europa che perde quota cos'è meglio? Chiarito il concetto e il valore dello stato stazionario come condizione macroeconomica [...]

22 08, 2020

Formulazione equazione prezzi e salari. Prof Carlini

2020-08-22T12:11:50+02:00Agosto 22nd, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Formulazione delle equazioni dei prezzi e dei salari. In un precedente studio, qui pubblicato ieri, è stato dato allo studente il concetto di massima. Ovvero che nel mercato del lavoro ci si muove con 2 equazioni alla ricerca del loro punto di contatto. Questo contatto avviene in uno spazio cartesiano delimitato in ascissa dal tasso di disoccupazione e in ordinata dal salario reale. Non solo, sono anche state indicate delle formule delle singole equazioni ma non spiegate. Ora è tempo di capire i criteri di formazione delle equazioni.  Prima è saggio richiamare una grafica già pubblicata nel [...]

21 08, 2020

Equazione salari e prezzi. Spostamenti. Prof Carlini

2020-08-22T12:16:43+02:00Agosto 21st, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Equazione dei salari e dei prezzi rappresentano le due curve necessarie per trovare l'equilibrio di mercato. Il loro punto di contatto, proiettato sull'ascissa indica "un" ovvero il tasso naturale di disoccupazione. Pregasi osservare la grafica 1 appositamente predisposta per questo studio: Si notino le due curve espresse con colori diversi. Il tutto si muove in uno spazio cartesiano delimitato dal tasso di disoccupazione in ascissa e il salario reale in ordinata. L'ordinata, come già detto, esprime il salario reale. Si rammenta che è reale quel salario diviso per i Prezzi. Non solo, lo stesso salario reale è [...]

20 08, 2020

Rendiconto finanziario e finanza aziendale: mamma mia!

2020-08-20T18:19:44+02:00Agosto 20th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia, Rendiconto Finanziario|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Rendiconto finanziario e finanza aziendale. Ecco perchè detesto il primo trovandolo un'invenzione contabile a tutti gli effetti, il rendiconto è stato pensato in ambito di finanza aziendale! La finanza aziendale viene in queste pagine web veramente maltrattata. Non si tratta solo di un numero eccessivo di fallimenti d'impresa causati da un incauto utilizzo della finanza. La netta ostilità alla finanza aziendale, per quanto regolarmente insegnata da me aprendo gli occhi agli studenti, emerge da più aspetti. Per fare finanza, si parte da dati di fatto non discutibili che sono contenuti nel bilancio. Ciò consente di prendere atto [...]

17 08, 2020

Finanza aziendale e falsificazione di bilancio 3

2020-08-17T18:29:32+02:00Agosto 17th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Finanza aziendale e falsificazione di bilancio, ultimo studio dedicato al tema con annesso esempio. Sia dato uno Stato patrimoniale con un valore di 100 sia nelle fonti sia negli impieghi. Non sarebbe un bilancio se non bilanciasse con lo stesso valore in Avere come in Dare. Pregasi osservare la grafica 1 predisposta a maggiore chiarezza del ragionamento. Discutendo di Stato Patrimoniale, parto sempre dall'Avere considerando di chi siano i soldi e solo dopo come sono stati impiegati. Comunque che si parta dal proprietario del denaro a come sono stati utilizzati, cambia poco bilanciando gli importi. Nella logica [...]

17 08, 2020

Finanza aziendale e falsificazione bilancio 2. Prof Carlini

2020-08-17T17:45:16+02:00Agosto 17th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Finanza aziendale e falsificazione bilancio rappresenta lo studio due su tre dedicati al tema. Chiarite le premesse ora è possibile entrate nel dettaglio. Da 700 anni il bilancio, nello Stato Patrimoniale, è strutturato con un dare e un avere. Il dare sono gli impieghi e l'avere le fonti. Tradotto vuol dire che le fonti indicano di CHI SONO I SOLDI. Gli impieghi COSA E' STATO FATTO CON QUEL DENARO. Strutturato in questo modo lo Stato Patrimoniale è più comprensibile. Da aggiungere c'è che "i soldi" (le fonti) possono essere solo di due tipi: propri e di altri. [...]

17 08, 2020

Finanza aziendale e falsificazione bilancio. Prof Carlini

2020-08-17T17:42:24+02:00Agosto 17th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Finanza aziendale e falsificazione di bilancio è uno dei motivi che scatena grande diffidenza verso questa materia. Apprezzata dagli studenti che credono d'aver trovato nella Finanza le chiavi per snellire e rinforzare il ritmo di crescita dell'azienda, in realtà e dopo tanti fallimenti c'è molta prudenza nelle persone mature. La Finanza aziendale, per giustificare la sua esistenza e anche le relative cattedre negli atenei, ha bisogno d'identità. In questo sforzo per distinguersi c'è anche la revisione del bilancio aziendale. Come noto di sono 3 tipi di bilanci in ogni azienda che si avvicendano mese per mese sullo [...]

14 08, 2020

Finanza aziendale critica alla materia. Il prof

2020-08-14T12:01:27+02:00Agosto 14th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Finanza aziendale è una materia insegnata in ogni corso di laurea nell'ambito d'economia. La insegno da diversi anni, tanti da accorgermi di una serie d'errori strutturali. Vuol dire che, per com'è insegnata oggi, possiamo anche abrogare la cattedra perché diseducativa nel percorso formativo dei nostri allievi. Mi spiego. La premessa alla materia di Finanza aziendale è contenuta del teorema di Modigliani-Miller del 1958. In pratica l'atto costitutivo della materia. Modigliani nel 1958 toglie al concetto di "debito" quell'accezione morale che aveva. Allora chi aveva "debiti" era considerato un poco di buono, questo come persona e azienda. Modigliani [...]

11 08, 2020

Leva finanziaria 2 i conteggi. Prof Carlini

2020-08-11T14:51:57+02:00Agosto 11th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Leva finanziaria 2 i conteggi suona come la vendetta, ovvero il pieno possesso dell'argomento. Speriamo che sia così. Facendo seguito al primo studio apparso sul tema in questo sito web di ragionamenti, ecco i numeri per esercitarsi. Ci siano due banca, la A e la B La A ha come impieghi, ovvero totale dell'attivo pari a 500 euro con un capitale sociale di 100; B è la seconda banca con un attivo pari ancora a 500 euro, ma con un capitale di 70; Il tasso di rendimento per il settore bancario di quel periodo è pari al [...]

11 08, 2020

Leva finanziaria concetto acido da capire. Prof Carlini

2020-08-11T14:20:56+02:00Agosto 11th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Leva finanziaria e complessità di comprensione. La leva, come tutte le leve, aiuta a sollevare carichi molto più pesanti rispetto quello che solitamente si potrebbe fare. Anche in questo caso viene rispettata la regola di base, ma c'è un però da chiarire. Un eccesso di leva finanziaria rappresenta un pericolo mortale. Per spiegarsi è sano utilizzare una metafora. Un bicchiere di vino è buono e da gusto al cibo, ma 5 bicchieri rendono troppo allegro il commensale fino a portarlo alla sbornia verso il 10 bicchiere. Perchè 1 o 2 bicchieri esprimo gusto per la vita e [...]

Torna in cima