Home/STORIA
25 06, 2020

Modello di sviluppo italiano ultimi 20 anni. Prof Carlini

2020-06-25T11:57:13+02:00Giugno 25th, 2020|Categorie: Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , , |0 Commenti

Modello di sviluppo italiano in era globalizzata: servizi e turismo. Questa frase rappresenta la secca (e anche scocciata) sintesi di come il nostro Paese si è "sviluppato" dal 2000 ad oggi.  La globalizzazione, come noto, nasce con l'ingresso della Cina nel WTO (world trade organization) a novembre del 2001. Ne consegue che sono appena 19 anni che stiamo soffrendo, come Occidente di delocalizzazione, disoccupazione e povertà. Le prime reazioni alla globalizzazione si sono avute con la Brexit e la prima Presidenza Trump, a seguire le votazioni italiane con l'avvento di partiti estremi e populisti: 5 Stelle e [...]

22 06, 2020

Bollettino Banca Italia considerazioni di fondo. Prof Carlini

2020-06-30T11:43:16+02:00Giugno 22nd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, Brexit, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, La via della seta, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Analisi del Bollettino 2 della Banca d’Italia – aprile 2020. Studio condotto dal Prof. Giovanni Carlini, sociologo dei consumi ed economista. La Banca d’Italia con il Bollettino n.2 di aprile 2020 analizza sia la situazione economica sia finanziaria globale, concentrandosi maggiormente su quella parte del continente europeo riunita nella Ue e quindi il nostro Paese. Nelle numerose preoccupazioni che compaiono nel Bollettino c’è un importante richiamo all’assenza di spunti inflattivi (per il momento).   MANCATO RISCHIO INFLATTIVO DA ECCESSO DI QE (Quantitative easing)? Il primo appunto è nel secondo capoverso del Bollettino: le attese d'inflazione si sono ridotte [...]

21 06, 2020

Piano di assistenza (Recovery fund) con i soldi di chi?

2020-06-30T21:57:39+02:00Giugno 21st, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Si chiama piano d'assistenza che tradotto in lingua straniera è detto "Recovery fund". Il fatto che all'estero Milano la chiamino "Milan" non vuol dire che noi dobbiamo chiamarla in inglese come Firenze/Florence e Roma in Rome. Lo stesso fastidio si riceve nel martellamento in TV sulla chiusura delle attività lavorative detto per moda ed esibizionismo linguistico "lookdown". Non è finita, proseguendo nella riflessione e sul piano lavorativo, lavorare da casa si chiama lavoro agile o da remoto, non "smart working". Perché quest'ostilità all'uso esibizionistico dei termini stranieri nel linguaggio italiano? E' semplice. Prima di tutto l'esibizionismo è una [...]

19 06, 2020

Tacendo sul fallimento della Repubblica. Prof Carlini

2020-06-30T11:39:57+02:00Giugno 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, SCIENZA DELLE FINANZE, Storia attuale|Tag: , , , , , |0 Commenti

Tacendo sul fallimento della Repubblica Italiana per eccesso di debito pubblico ho voluto attendere per capire. Dalla fine di maggio ad oggi, 19 giugno 2020, ho evitato di scrivere e pubblicare alcunché sul fallimento finanziario dell'Italia. Oggi invece è possibile iniziare a capire cosa sta accadendo. L'Unione Europea avrebbe dovuto approvare entro il 15 giugno un piano d'assistenza all'Italia (chiamato Recovery fund). Ciò non è accaduto per l'opposizione di diverse Nazioni. Perchè finanziare un fallito? Questo è il grande quesito. L'italia nel suo fallimento rischia di contagiare (il termine è corretto in epoca da pandemia di polmonite [...]

19 06, 2020

Fallimento della Repubblica Italiana. Prof Carlini

2020-06-30T11:38:34+02:00Giugno 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, SCIENZA DELLE FINANZE, Studi di politica|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Fallimento per uno Stato significa non capacità di restituzione del debito contratto con i sottoscrittori. Tradotto in termini pratici sospensione del pagamento degli interessi o del rimborso a scadenza dei titoli pubblici. Quest'evento per uno Stato vuol dire che è fallito. L'Argentina ha già vissuto questa esperienza nel 2001 e un mese fa (secondo fallimento del maggio 2020). La Grecia nel 2013 è fallita. Il Libano è fallito 2 settimane fa. L'Italia ci sta dentro a pieno titolo. Perchè siamo al fallimento della Repubblica italiana per eccesso di debito? In dottrina s'afferma che quando il debito pubblico [...]

7 05, 2020

Riaperture fase 2: ma chi entra nei negozi? Prof Carlini

2020-05-07T21:24:34+02:00Maggio 7th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese|Tag: , , , |0 Commenti

Riaperture dei negozi e rilancio della attività commerciali in fase 2. Tutti premono per riprendere l'attività. In tutta onestà la precisa sensazione è per un brusco rialzo dei contagi. Un rialzo tale da interrompere le riaperture o meglio, averle a "macchia di leopardo" in Italia. Del resto è quanto si sarebbe già dovuto fare da tempo. Che senso ha che la Calabria applichi le stesse limitazioni della Lombardia? La differenza tra il Molise e il Piemonte risiede nel numero d'infetti. Sotto una certa soglia "gestibile", la totale chiusura della attività è un'esagerazione. Un'altra esagerazione è chiamare con termine inglese [...]

5 05, 2020

Teodosio ultimo vero imperatore romano. Prof Carlini

2020-05-07T18:54:40+02:00Maggio 5th, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , |0 Commenti

Teodosio emerse dopo la triste sconfitta di Adrianopoli subita dai romani nel 378 d.C. Su questa battaglia e le motivazioni del fallimento è stato già scritto. Con Teodosio si passa al capitolo 4 del testo di Montanelli: L'Italia dei secoli bui. Sconfitto e ucciso sul campo l'Imperatore Valente, rimase come autorità imperiale Graziano. Lo stesso Graziano di cui Valente, geloso di lui, attaccò i Goti in anticipo all'appuntamento con le legioni di Graziano. Comunque perso Valente, Graziano si trovò allo sbando. Il disorientamento fu aggravato dall'inettitudine alla carica politica di Graziano. Guardandosi intorno, l'Imperatore richiamò in servizio [...]

5 05, 2020

Adrianopoli e Valente nel 378 d.C. Prof Carlini

2020-05-16T17:52:57+02:00Maggio 5th, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , |0 Commenti

Adrianopoli è la sede di una battaglia vissuta nel 378 d.C. Lo scontro fu condotto e perso dall'Imperatore romano Valente. Si trattò della peggior catastrofe militare romana dopo Canne ad opera di Annibale. Quanto qui tratto emerge dal capitolo 3 del libro "L'Italia dei secoli bui" di Montanelli. Il concetto barbari, come presentato dal libro, è stato già accennato nel precedente studio pubblicato con il titolo "limes". In quella narrazione, chi premeva sul confine "alla chetichella" entrava nell'Impero. Entrando veniva solitamente arruolato nell'esercito imperiale. Un esercito romano che era ormai vuoto di romani. Con la separazione delle [...]

4 05, 2020

Fallimento delle finanze statali. Prof Carlini

2020-05-16T17:49:39+02:00Maggio 4th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Fallimento delle finanze pubbliche, quando e come può fallire uno Stato? Quale diretta conseguenza della crisi da pandemia di polmonite cinese, lo Stato italiano si avvia al fallimento. Vuol dire che esaminando le diverse dinamiche già osservate in altri stati, anche l'Italia è nella stessa prospettiva. Perchè tale ragionamento sia evidente (per quanto non apertamente discusso) è necessario esaminare una successione di dati che sono: STATO         indebitamento sul PIL in percentuale    livello di deficit sul PIL Argentina              raggiunto il 290% nel 2001         [...]

4 05, 2020

Il limes romano anticipa i secoli bui. Prof Carlini

2020-05-16T17:48:16+02:00Maggio 4th, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , |0 Commenti

Il limes, nella storia, indica il confine, quel limite che i romani hanno posto all'Impero. Il commento che qui viene sviluppato, rientra nella serie di spunti e studi pubblicati leggendo il libro "L'Italia dei secoli bui" scritto da Indro Montanelli. Altri articoli sono stati già pubblicati; questa riflessione si riferisce al capitolo secondo dal titolo Il "limes" e il suo esercito. Augusto, imperatore romano, INIZIO' a recepire l'Impero come un'unità territoriale da DIFENDERE. Questo passaggio di mentalità comportò l'identificazione di CONFINI NATURALI  che furono trovati nei fiumi Eufrate, Danubio e Reno. Ma c'è di più. All'inizio il [...]

3 05, 2020

Le figure chiave dei secoli bui italiani. Prof Carlini

2020-05-16T17:44:58+02:00Maggio 3rd, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , |0 Commenti

Le figure chiave nello studio dell'Italia dei secoli bui, opera scritta da Indro Montanelli, sono diverse perchè la tecnica di studio cambia rispetto al periodo osservato. Mi spiego. Ogni periodo della storia ha un suo approccio di studio; concetto semplice, ma non affatto scontato! Ne consegue che studiando un periodo, c'è da chiedersi prima di tutto quale sia l'approccio metodologico (azione che non svolge solitamente nessuno). Sotto questo punto di vista, l'opera in 24 volumi di Montanelli sulla Storia d'Italia svolge un ruolo importante. Per quanto riguarda l'Italia dei secoli bui, come noto dal 476 d.C. al [...]

3 05, 2020

Secoli bui. Opera di Montanelli. Appunti Prof Carlini

2020-05-16T17:43:17+02:00Maggio 3rd, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , |0 Commenti

Secoli bui, l'Italia dei secoli bui è un'opera di Indro Montanelli che già è stata inizialmente commentata in questo sito limitandosi alla sola prefazione. Il riferimento per leggere il precedente studio è ritrovatile in questo collegamento: https://www.giovannicarlini.com/italia-dei-secoli-bui-opera-di-montanelli-prof-carlini/ Ora è maturo il tempo per entrare nel vivo del contesto del libro. Per secoli bui l'autore si riferisce al periodo 476 (scontando la caduta di Roma) fino all'anno 1.000 Qui non si ha la pretesa di riassumere le 425 pagine (serve 1 mese per leggerlo) ma di concentrarsi su alcuni passaggi critici. Nell'avvertenza, scritta nell'ottobre del 1965 da Indro [...]

2 05, 2020

Italia di Giolitti. Testo di Montanelli. Commento Prof Carlini

2020-05-02T12:58:20+02:00Maggio 2nd, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Italia di Giolitti, testo di Indro Montanelli; che bel libro! Indro Montanelli ha scritto la Storia d'Italia impegnando 24 testi. Già letti in gioventù e in mezza età, ora sono in terza rilettura in età matura. Perché leggere tre volte lo stesso libro nel ciclo vitale? Mi capita spesso d'aver studiato dei testi e non ricordarli nonostante appunti e foglietti vari compilati pagina per pagina. Sicuramente resta dentro il senso del testo letto e non più i singoli passaggi: che peccato! Conscio d'essere umano e quindi di non saper ricordare tutto quanto "è bello", mi servo di [...]

1 05, 2020

Che ci fai con il 1° maggio? Prof Carlini

2020-05-01T21:21:19+02:00Maggio 1st, 2020|Categorie: educazione dei figli, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , |2 Commenti

Che ci fai e a che serve il 1° maggio? Francamente non lo so. Ufficialmente si celebra il lavoro, ma questo sembra che sia appannaggio di una parte politica che s'appropria di un qualcosa. Si tratta della stessa faziosità che vuole il 25 aprile come festa "di una parte della Nazione"; non tutta! Il combinato disposto del 25 aprile più il 1° maggio mette tristezza al Paese. Quelle stessa tristezza già vissuta quando non si poteva neppure accennare al dramma delle foibe. Perché questa Nazione deve restare ostaggio di una parte? In base a quale principio di [...]

5 04, 2020

La Regina Elisabetta passa dal 1940 al 2020 con grande disinvoltura.

2020-04-29T19:03:56+02:00Aprile 5th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, Come fare un tema, Concetto di Scuola, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

La Regina Elisabetta passa dal 1940 al 2020 con grande disinvoltura