Home/Tag: centenario prima guerra mondiale
14 12, 2018

Globalizzazione: per capire serve studiare la 1° guerra mondiale

2020-08-28T07:31:14+02:00Dicembre 14th, 2018|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Globalizzazione e primo conflitto mondiale, apparentemente sono eventi così distanti che nessuno riesce a collegare. La realtà (come spesso accade) è diversa. Si può affermare che il primo conflitto rappresenti la culla del pensiero globalizzato e anche la sua fine come oggi stiamo vedendo. Casualmente e piacevolmente, mi sono trovato con ben due studentesse di corsi diversi, a ragionare intorno al Primo conflitto e Globalizzazione nello spazio di pochi giorni. Ovviamente non posso che ringraziare le Signorine Giulia e Nadia per le innovative riflessioni qui sviluppate. Si tratta di concetti già pubblicati nei libri qui presentati. La [...]

24 05, 2015

La prima guerra mondiale per l’Italia: 100 anni fa. Prof Carlini

2020-08-07T17:53:57+02:00Maggio 24th, 2015|Categorie: STORIA|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

100 anni fa l'Italia entrò nella Prima guerra mondiale: un doveroso omaggio A differenza delle altre guerre, la Prima guerra mondiale non ha una serie di cause ma concause. La seconda guerra mondiale ebbe una causa scatenante certa nel ripristinare l'onore (presunto tale) calpestato nella prima, grazie a un nuovo sentimento nazionalistico molto più forte e maturo rispetto l'inizio del XX° secolo. Il nuovo nazionalismo ebbe la forza di formare il fascismo (1922)  il comunismo (1917) il nazismo (1933) e il franchismo (1936) mentre negli anni antecedenti la prima guerra mondiale si limitò agli isterismi dell'opinione pubblica, [...]

15 03, 2015

L’origine del malessere sociale di oggi va ricercato in 130 anni fa

2020-08-09T15:54:35+02:00Marzo 15th, 2015|Categorie: Argomenti che scottano, STORIA|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il malessere sociale odierno ha radici nel primo conflitto mondiale Nell'ultimo anno ho voluto studiare a fondo il periodo 1890-1915, ovvero gli esordi della Prima guerra mondiale. Non ho capito esattamente il perché di questo intenso richiamo a cui mi sono lasciato andare divorando chilometri di pagine di storia, critica dell'arte e di sociologia e una montagna di ore di studio. Dopo aver riletto anche 3 volte lo stesso testo e comparato diversi altri autori sullo stesso periodo cogliendo sfumature diverse, ho capito cosa stavo facendo da oltre un anno: cercando la radice del malessere sociale della società [...]

11 01, 2015

Nascita dell’uomo nuovo: il ruolo del nazionalismo. Prof Carlini

2020-08-10T10:43:51+02:00Gennaio 11th, 2015|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Nasce la personalità come simbolo dell'uomo nuovo che unito ad altri forma l'opinione pubblica. Il Nazionalismo ne rappresenta, a quell'epoca, il collante sociale. Capitolo 9 del libro 1914 – Nei secoli e decenni antecedenti lo scoppio del primo grande conflitto, esistevano solo le masse popolari, all’alba della prima guerra mondiale, invece, appare nel mondo occidentale una novità:  la personalità che unite ad altre forma l'opinione pubblica. Nasce l’uomo moderno. Le Speranze, le paure, le idee, i presupposti mentali e la sensibilità umana, prima dello scoppio della Prima guerra mondiale in Europa.             [...]

3 01, 2015

Russia e Impero austriaco. Premesse alla Prima guerra mondiale.

2020-08-10T14:27:19+02:00Gennaio 3rd, 2015|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Prima guerra mondiale: Il difficile rapporto tra l'Impero Austroungarico e la Russia Capitolo 8 - La Duplice alleanza austro-tedesca Questa serie di studi qui pubblicati, capitolo per capitolo, derivano dalla sintesi e riflessioni svolte sul libro 1914 della Signora Margaret MacMillan, che nonostante i suoi visibili limiti (già descritti nell'introduzione a questa ricerca) viene utilizzata come testo di riferimento per onorare i morti, dispersi e feriti della Prima guerra mondiale a 100 anni dal suo scoppio. Dopo aver esaminato la Russia (capitolo 7) la Germania (capitolo 3 e 4) la Francia (capitolo 6) la competizione navale (capitolo [...]

15 12, 2014

Le cause della Prima Guerra Mondiale. Prof Carlini

2020-08-11T15:39:09+02:00Dicembre 15th, 2014|Categorie: Argomenti che scottano, STORIA, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Appunti di storia - Prima Guerra Mondiale e le premesse Perché è scoppiata la Prima Guerra Mondiale? Sto ancora studiando le cause della Prima Guerra Mondiale, anche in onore ai 100 anni dal suo scoppio e m'imbatto nuovamente nel NAZIONALISMO e nel DARWINISMO SOCIALE, severamente criticati in ogni testo di studio, ma anche ricordati come reazione all'idea che l'Occidente stesse declinando. Detto in altri termini, il problema d'allora (come d'oggi) è sempre lo stesso: com'è possibile correggere o modificare una parabola discendente? La soluzione adottata un secolo fa, fu vista nel nazionalismo e darwinismo sociale come oggi [...]

23 04, 2014

Un secolo dalla prima guerra mondiale nell’attuale politica internazionale

2020-04-29T19:16:56+02:00Aprile 23rd, 2014|Categorie: Storia attuale|Tag: , , , |0 Commenti

 Considerazioni di politica internazionale 1914-2014: non facciamoci impressionare! 28 giugno 1914. Sarajevo, 2 colpi di rivoltella e 10 milioni di morti. Questo è il titolo di un prezioso libro presentato qualche settimana fa, nelle librerie in Italia, sulla prima guerra mondiale dallo storico Emilio Gentile, famoso per i suoi studi sulla crisi della modernità. Un paragone diretto tra la crisi in corso in Crimea e lo scoppio delle ostilità nel 1914 è stato pensato dal prof. Parsi, dell’Università Cattolica di Milano, facoltà di Scienze Politiche, sulle colonne del Corriere della Sera, un mese fa. Non c’è quindi [...]

Torna in cima