Home/Giovanni Carlini

Circa Giovanni Carlini

Friulano di nascita il Prof Carlini per lavoro ha cambiato 33 volte la residenza in Italia, prestandosi a diverse realtà e affrontato 88 soggiorni di studio/lavoro all’estero (65 negli Stati Uniti, 21 in Canada, 4 in Australia e Nuova Zelanda quindi Sud Africa, Honk Kong, Tokyo, Kuala Lampur)
15 09, 2020

Elogio al pronto soccorso del San Raffaele. Prof Carlini

2020-09-15T11:53:53+02:00Settembre 15th, 2020|Categorie: CULTURA AZIENDALE, educazione dei figli, Polmonite cinese, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Elogio al lavoro svolto dal pronto soccorso dell'ospedale San Raffaele di Milano. Un elogio meritato che è giusto sia qui celebrato. Il motivo per cui in questo sito non sono più pubblicati da 2 o 3 studi al giorno da domenica (oggi è martedì) è semplice: la salute! Il mio stomaco non riceve o non è in grado di ricevere cibo. Ne consegue che non mangio da domenica e qualche liquido riesce a passare. Senza cibo e con un ridottissimo apporto di liquidi, 20 ore dopo l'insorgenza del problema, mi sono recato al pronto soccorso. Riconosciutomi come [...]

11 09, 2020

Salari e stipendi. Scritture contabili. Prof Carlini

2020-09-11T21:55:42+02:00Settembre 11th, 2020|Categorie: Esercitazioni svolte di economia aziendale/ragioneria, RAGIONERIA|Tag: , , , , |0 Commenti

Salari e stipendi le scritture contabili. Quest'argomento è pertinente ai ragionieri e agli studenti universitari impegnati nella materia di Ragioneria. Oltre alle concettualizzazioni degli altri testi, qui viene sviluppato lo schema pratico. Si paghino le retribuzioni ai dipendenti del mese di settembre per 16.000 euro. A questo valore si aggiungano aggiunte di famiglia per 1.300. Gli oneri sociali (INPS e INAIL) a carico dell'azienda sono pari al 30% della voce salari; quindi 4.800. Gli oneri a carico dei lavoratori sono il 10% quindi 1.600 euro. Le ritenute erariali dei dipendenti sono il 20% ovvero 3.200. Si proceda [...]

11 09, 2020

Quel “TU” informale che tutti si danno. Crisi della società.

2020-09-11T17:37:21+02:00Settembre 11th, 2020|Categorie: educazione dei figli, Moda, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Quel "TU" informale che le persone si scambiano automaticamente che vuol dire? Addirittura arrivano telefonare dai call center che chiamano per nome anziché usando il cognome. Il culmine è quando mi si risponde nei termini di prof Carlini e chi si firma (che non conosco) è Genoveffa, Carlotta o Giacomo. Ma chi è questa gente? Sei io sono il prof Carlini, chi mi scrive si qualifica come Signor Cognome e nome! Comunicazioni diverse da questo standard vanno cestinate, indipendentemente da quanto avrebbero da esprimere. A volte mi capita lo studente che mi chiama "Giovanni" ma ha vita [...]

11 09, 2020

Gli artisti spesso fanno esteticamente schifo. Perché?

2020-09-11T15:52:04+02:00Settembre 11th, 2020|Categorie: educazione dei figli, Moda, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , |0 Commenti

Gli artisti spesso, troppo spesso, sono esteticamente ridicoli tanto da fare schifo; c'è un motivo? Questo studio segue a ruota una prima analisi che è servita a fissare un concetto. Per la prima volta è stato scritto e detto in chiaro che l'esibizionismo istrionico fa schifo o ridicolo. Fino ad ora la mania di farsi notare è stata santificata ed ora posta sotto i tacchi. Il primo studio è servito per rompere l'incantesimo del "non si può dire". Aperto il dibattito su quanto siano ridicoli gli "artisti" resta da capire perché? Possible che questa gente sia improvvisamente [...]

11 09, 2020

Perché gli artisti fanno esteticamente schifo? Prof Carlini

2020-09-11T11:34:36+02:00Settembre 11th, 2020|Categorie: educazione dei figli, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , |0 Commenti

Perchè gli artisti a guardarli fanno letteralmente pietà e schifo in termini estetici e formali? Il fenomeno dell'orrore obbrobrio dell'artista è diffuso come tutte le mode, altrimenti non sarebbe tale. C'è una corsa tra questi "artisti" a restare in mente allo spettatore per il loro totale degrado estetico. Una tendenza che va esaminata come patologia del comportamento sociale. Mi spiego. Non è tanto importante che l'artista (presunto tale) faccia pietà, quanto l'esempio (pessimo) che pretende di lanciare. Ovviamente ci sono altri immaturi che ci credono e scimmiottano comportamenti similari. Da qui nasce la devianza. Di cosa stiamo [...]

10 09, 2020

Dati statistici sulla polmonite cinese. Prof Carlini

2020-09-10T13:05:04+02:00Settembre 10th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , |0 Commenti

Dati statistici per capire lo sviluppo della pandemia da polmonite cinese nel nostro paese, fase 2. Il telegiornale ogni giorno ci offre dei dati incompleti (forse lo fanno con l'intenzione di governare la pandemia?) Non è noto e neppure chiaro perché il Governo sia così avaro di dati sulla pandemia, per quanto ne faccia un cavallo di battaglia.  La sensazione è che ci sia tanta e tantissima impreparazione nel gestire l'epidemia. In effetti si tratta di una pandemia, l'ultima fu del 1918-1920 (la spagnola mentre oggi è la cinese). Certo però che l'infezione polmonare da virus cinese [...]

9 09, 2020

Polmonite cinese detta covid 19. Numeri e statistiche.

2020-09-10T12:36:05+02:00Settembre 9th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , , |0 Commenti

Polmonite cinese detta anche "covid 19". Chi usa la terminologia di numerazione dei virus di questo tipo apparsi sino ad ora (appunto 19) cerca di nascondere la responsabilità della Cina. La dizione più diretta: polmonite cinese inchioda invece la dittatura cinese alle sue responsabilità. In questa sede si parla solo di polmonite cinese, lasciando a chi è di sinistra l'espressione covid.  Si conferma anche oggi, 9 settembre, il rapporto tra infetti e tamponi eseguiti: sono 16 per mille. Va anche ricordato che 16/1000 vuol dire 1,6 per cento. Ci sono 1,6 ammalati ogni 100 tamponi eseguiti in [...]

8 09, 2020

Quanti sono gli infetti da virus cinese in 1000 tamponi

2020-09-08T21:29:00+02:00Settembre 8th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , , , |2 Commenti

Quanti sono ogni 1000 tamponi gli infetti di virus della polmonite cinese? La televisione non offre quest'informazione all'utenza. Solitamente la RAI nella sua disinformazione indica il valore complessivo senza correlarlo al numero di tamponi eseguiti. Ne consegue un'informazione manipolabile. Per questo motivo il Ministro della Sanità può tornare a pascolare le pecore. L'aver posto l'intera Nazione in chiusura delle attività è stato un errore. Un Governo adeguato avrebbe indicato da che soglia in poi si stabiliscono le zone di chiusura al transito (dette rosse). Tutto questo non è avvenuto. In realtà se avessimo avuto un esecutivo adeguato [...]

8 09, 2020

Nessuno vuole meditare e ricordare l’8 settembre 1943

2020-09-08T19:50:40+02:00Settembre 8th, 2020|Categorie: STORIA|Tag: , , , , |0 Commenti

Nessuno vuole, ma quando dico nessuno, intendo il vuoto! I docenti, tranne quelli universitari, "non arrivano mai a spiegare questa parte del programma". Purtroppo la Scuola non interviene con alcuna penalità al docente che salta a piè pari il programma dalla Seconda guerra mondiale in poi. In assenza di penalità il corpo docente, al massimo, discute di Prima guerra mondiale e Caporetto. La seconda Caporetto d'Italia, l'8 settembre, è fuori dall'analisi storica di massa. Il dramma che nessuno vuole ricordare, non coglie solo il cambio di schieramento. Sostanzialmente esiste il divorzio non solo nel diritto di famiglia, [...]

7 09, 2020

Cause di giustificazione. Diritto privato. Prof Carlini

2020-09-07T14:24:43+02:00Settembre 7th, 2020|Categorie: DIRITTO|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Le cause di giustificazione nascono da un danno che considerato INGIUSTO e subito, provoca il rimborso. Ecco da cose emerge la monetizzazione. Si tratta di un danno ingiusto cagionato NON IURE, ovvero al di fuori di un diritto che spetta a chi ha provocato il danno. Qui va spiegato un concetto: la distinzione tra un danno provocato nell'esercizio della legge e professionalità da quello per atto illecito. L'agente di polizia che strattona e colpisce il manifestante è un atto "IURE" realizzato nell'esercizio della professione. Ne consegue che non c'è alcun rimborso. A tale trasparente e illuminante esemplificazione, [...]

7 09, 2020

Referendum Mattarella fondi Ue. Cose che non quadrano

2020-09-07T12:19:20+02:00Settembre 7th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Referendum per l'abrogazione della legge che limita la democrazia nel taglio dei parlamentari. Ho già scritto su questo argomento benché sia sollecitato a farlo ancora. Onestamente il concetto è così palese e chiaro che non saprei cosa aggiungere. L'immane stupidità della legge proposta e"approvata" dal Movimento 5 stelle è così "enorme" che spendere altre parole sul concetto appare spreco. In realtà discutere di ovvio avvantaggia solo chi pesca nel torbido come il 5 Stelle.  La soluzione su cosa votare al referendum del 20-21 settembre in Italia, sul numero dei rappresentanti al parlamento, va impostata su una semplice [...]

6 09, 2020

Fondi Ue referendum Mattarella. Cose che non quadrano

2020-09-06T18:00:54+02:00Settembre 6th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Fondi Ue regalati all'Italia, perchè? non l'ha capito nessuno. Certamente molti hanno già assaporato il gusto della spesa con questi soldi che dovrebbero arrivare, tanto che è paralizzata l'azione di governo. Mi spiego. In Italia non si lotta più per costruire il presente per avere il futuro, ma si è già passati a quello che accadrà. E cosa accadrà? Pare che siano stati stanziati dei fondi dall'Unione Europea a favore del nostro Paese. Questo piano d'investimento è stato approvato in un periodo (luglio 2020) completamente diverso rispetto a settembre dello stesso anno. Cosa vuol dire? A luglio [...]

6 09, 2020

Mattarella referendum fondi Ue. Cose che non quadrano

2020-09-06T09:30:11+02:00Settembre 6th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Mattarella, quel Mattarella Presidente della Repubblica di una parte degli italiani che ha tradito la funzione. Ci si riferisce a quel soggetto (non Presidente perchè non merita tale riconoscimento) che favorisce una parte rispetto l'altra. Ebbene se la Presidenza della Repubblica debba essere diretta da un soggetto di parte, è sano sia sfiduciato. Il pessimo binomio Napolitano-Mattarella, ha introdotto il colpo di stato in bianco in Italia. Un caso unico tra le democrazie che ha il suo peso in termini di credibilità politica della Nazione. Il colpo di stato introdotto dal Napolitano Mattarella è quello che autorizza [...]

5 09, 2020

Indro Montanelli. Italia del 600. Critica dal Prof Carlini

2020-09-05T18:46:43+02:00Settembre 5th, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Indro Montanelli, STORIA|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Indro Montanelli è uno dei miei padri culturali. Al personaggio si aggiungano Oriana Fallaci e John Kennedy. Queste tre figure hanno diretto la mia passione per la cultura, storia e la politica. Ovviamente nulla riconosco nell'attuale Partito democratico americano rispetto ai valori degli anni Sessanta di Kennedy. Per la prima volta nella mia vita, in terza e a volte anche quarta rilettura, sento una critica per Montanelli. Indro Montanelli con i suoi 24 o 25 libri della serie "Storia d'Italia", mi ha formato e diretto per tutta la vita. Ci sono dei volumi che nel corso di [...]

4 09, 2020

Linguaggio sporco 2. Un po diciamo lookdown task force

2020-09-04T16:27:15+02:00Settembre 4th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Globalizzazione, SOCIOLOGIA, Storia attuale, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , |0 Commenti

Linguaggio sporco 2 è un successivo studio d'approfondimento sugli effetti sociali del parlato utilizzato dalle persone. Parole straniere comportano il bisogno della traduzione e la conseguente frantumazione della compattezza sociale. Vuol dire che evasione fiscale, assenza al voto, disinteresse collettivo sono direttamente collegati all'uso di terminologia straniera. Linguaggio sporco 2 approfondisce il precedente studio sul piano sociale. La conflittualità tra noi tutti è un derivato dalla scarsa riconoscibilità che ci affligge. Rispetto agli anni pre-globalizzazione e prima del dilagare d'internet con il social le persone tendenzialmente discutevano. Oggi al posto del ragionamento tutti abbaiano qualcosa. E' un [...]

3 09, 2020

Linguaggio sporco. Lockdown task force etc. Prof Carlini

2020-09-03T12:35:34+02:00Settembre 3rd, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, SCUOLA, SOCIOLOGIA, STORIA, Studi di sociologia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Linguaggio sporco si riferisce ad un uso improprio e maniacale di terminologia straniera per atteggiarsi esibizionisticamente. In pratica è una malattia. Lockdown vuole dire chiusura delle attività e lo capiscono tutti. La task force si riferisce agli esperti e non si capisce perchè adottare la traduzione inglese del termine. Gli esempi possono essere diversi. Il virus da polmonite cinese è chiamato "covid 19" per non sottolineare la responsabilità della Cina comunista nella pandemia. Del resto "covid 19" è una sigla che indica quel tipo di virus che si rinnova per la 19° volta in una successione d'eventi. [...]

3 09, 2020

Clausole vessatorie. Diritto privato. Prof Carlini

2020-09-03T11:46:21+02:00Settembre 3rd, 2020|Categorie: DIRITTO|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Clausole vessatorie, immaginate da tutti, perfettamente capite e non applicate; chissà come mai! Si parta dal concetto per capire l'argomento. Le clausole vessatorie sono quelle che determinano UNO SQUILIBRIO nel carico d'oneri sul consumatore. NON ESISTONO CLAUSOLE VESSATORIE SULL'OGGETTO DEL CONTRATTO E SULL'ADEGUATEZZA DEL COMPENSO PATTUITO. E' scritto in maiuscolo perchè la massa delle ipotesi per questa fattispecie è solitamente concentrata sul compenso equo. L'ambito d'applicazione delle clausole è NEI CONTRATTI DI MASSA dove ci si adatta a un formulario già pre-stampato. Solitamente sono luce, acqua, gas (utenze) ma anche acquisto d'autovettura e libri con pagamenti ripetuti [...]

2 09, 2020

Il dispiacere nella perdita di vite umane. Prof Carlini

2020-09-02T13:00:53+02:00Settembre 2nd, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Concetto di Scuola, DIRITTO, SCUOLA, STORIA|Tag: , , , , |0 Commenti

Il dispiacere nel constatare che non ci sono più un numero ingente di persone storicamente motivate. Mi spiego. In Giappone come in Germania, all'atto della fine della guerra, un numero importante di persone si è tolta la vita. Perchè? Perchè oltre la vittoria o sconfitta, tanti civili o soldati, non sono stati capaci d'andare oltre? Una risposta potrebbe essere riconducibile all'ideologia. E' ideologo l'assoluto. S'intende per tale colui che non va oltre il fatto immediato che si sta vivendo oggi.  Non esiste un futuro, un domani per chi vive d'ideologia. Ne consegue che la sconfitta militare, per [...]

2 09, 2020

Formazione permanente. Studi del prof Carlini

2020-09-02T12:25:01+02:00Settembre 2nd, 2020|Categorie: COMMENTO A LIBRI FAMOSI, Concetto di Scuola, Indro Montanelli, SCUOLA|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Formazione permanente come modo per essere sempre vivaci, volendo anche "giovani" (se questo termine volesse dire profondità di pensiero). Si consiglia a chi volesse vivere intensamente la formazione permanente. Il corpo segue l'andamento del tempo e le sue prestazioni anche. Resta la brillantezza della mente che ci farà ricordare a chi ci ascolta e legge. Per tenere acceso il cervello, serve una "palestra" e questa è la formazione permanente. Purtroppo l'università costa anche 5mila euro/anno, motivo per cui non è possibile essere permanentemente iscritto. Non resta che essere autodidatta. Sarebbe troppo intelligente che l'Università applicasse delle tariffe [...]

1 09, 2020

Responsabilità per atto illecito. Diritto privato. Prof Carlini

2020-09-07T14:30:22+02:00Settembre 1st, 2020|Categorie: DIRITTO|Tag: , , , , , |0 Commenti

La responsabilità per atto illecito è resa complessa se studiata confrontando edizioni diverse del "Torrente". Il Torrente è il testo di riferimento base negli studi di diritto privato. La ricerca qui sviluppato interessa sia l'edizione 9 (del 1975) sia la 16° del 1999, come l'attuale, la 24° del 2019. Grazie a questo studio trasversale è possibile cogliere diverse sfumature. La responsabilità per atto illecito è meglio spiegata nella sedicesima edizione. In pratica per capire un concetto è valida l'edizione 16, mentre per approfondire si ricorra alla ventiquattresima. Il guaio è che quando si studia "di fretta", come [...]

Torna in cima