Home/ECONOMIA

Raccolta di categorie, testi, approfondimenti e articoli riguardanti l’Economia e quindi l’ambiente economico, micro e macro, bancario, credito, lavoro liquidità

9 08, 2020

Mercati finanziari 2. Formule Macro. Prof Carlini

2020-08-09T00:47:45+02:00Agosto 9th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Mercati finanziari 2 è il secondo spunto di riflessione sulle formule necessarie a gestire la parte contabile. Nel primo articolo sono state già viste diverse formule e soprattutto il bilancio della banca centrale e delle banche commerciali. Ora, quale ultimo spunto di riflessione su questo argomento si entra profondamente nel merito. La formula (o il ragionamento) sul quale ruota l'intero sistema contabile nei mercati finanziari NELLE OPERAZIONI DI MERCATO APERTO VARIANDO H è la seguente: delta H = [ c + lambda (1 - c)] M Tradotto in termini vuol dire: la modifica della base monetaria in [...]

7 08, 2020

Mercati finanziari. Formule magiche. Macro. Prof Carlini

2020-08-07T13:46:40+02:00Agosto 7th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Mercati finanziari, capitolo 4 di un qualsiasi testo di macroeconomia. In questo sito sono stati pubblicati 5 studi che snocciolano il capitolo sui mercati finanziari passo dopo passo. Però, e c'è sempre un però, all'atto pratico, nelle esercitazioni e possibili domande d'esame, manca qualcosa. Sostanzialmente manca la pratica. Lo scopo di questo scritto è quello di fornire la pratica. Si parta dal presupposto che MONETA AD ALTO POTENZIALE = BASE MONETARIA (H). Sono sinonimi.  Sempre in ambito di Banca centrale (BC) va ricordato che: l'offerta di riserve dalla Bc è = H. Base monetaria e riserve offerte [...]

6 08, 2020

Operazioni di mercato aperto. Macro calcoli. Prof Carlini

2020-08-07T11:52:51+02:00Agosto 6th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Operazioni di mercato aperto e politica monetaria rappresentano l'ultimo argomento del capitolo 4, MERCATI FINANZIARI, del testo di macro di Blanchard. Essendo un capitolo complesso è stato già qui riassunto in 5 studi, il presente rappresenta il sesto e l'ultimo. Come si rammenta, le operazioni di mercato aperto sono una delle tre opzioni che usa la Banca centrale per regolare il tasso d'interesse.  In realtà, con questo tipo d'operazioni l'Autorità centrale non si dedica al solo tasso d'interesse, ma agisce SULL'OFFERTA DI MONETA. Ecco che la stessa operazione ha 2 finalità che sono direttamente collegate tra di [...]

5 08, 2020

Domanda moneta 3. Simbologia. Macro. Prof Carlini

2020-08-06T09:46:54+02:00Agosto 5th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Domanda moneta 3 rappresenta il quinto studio della serie dedicata alla simbologia utilizzata per capire i MERCATI FINANZIARI. Per chi studia Macro quest'aspetto è fonte di disagio, motivo per cui qui si vuole superare e stroncare ogni forma di disorientamento causato a studiosi e studenti. E' chiaro che da adesso in poi, non ci sono più scuse per nessuno nel non aver padronanza dell'argomento! Nel domanda moneta 2 si è appena lambito il concetto H ovvero di base monetaria. Si rammenta che l'unico "produttore di contante" è solo la Banca centrale. Riprendendo la grafica già anticipata: H [...]

4 08, 2020

Domanda di moneta 2. Simbologia. Macro. Prof Carlini

2020-08-06T09:44:58+02:00Agosto 4th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Domanda di moneta 2 segue al primo studio già pubblicato sulla simbologia adottata nell'argomento di macroeconomia "MERCATI FINANZIARI". Definito il concetto di "c" come contante e del suo opposto in DEPOSITI per cui D = 1 - c abbiamo analizzato la Md totale con annessa formula. Su questo piano abbiamo anche visto che la domanda complessiva di circolante indicata con CId è pari al contante che moltiplica Md.  CId = cMd Quindi a ritroso si calcola la Dd (domanda di depositi) come (1- c) Md. Questi concetti sono stati già espressi in 2 grafiche allegate nel precedente [...]

4 08, 2020

Domanda di moneta e offerta. Simbologia. Macro

2020-08-06T09:43:40+02:00Agosto 4th, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Domanda di moneta e offerta quindi ogni passaggio pertinente al ruolo della Banca Centrale nel sistema monetario, è studiato in Macro. Per la precisione si tratta del capitolo (di solito il 4 in ogni manuale) chiamato MERCATI FINANZIARI. Per analizzare questa parte del programma, c'è una specifica simbologia che si distacca dal resto della materia. Ad esempio l'uso del termine "c" che solitamente riguarda la PROPENSIONE MARGINALE AL CONSUMO nei calcoli di Pil, nella finanza diventa CONTANTE. Ne consegue che con un c = 1 i consumatori detengono solo contante. Esattamente il contrario di quello che vuole [...]

3 08, 2020

Un maggior o minor tasso di interesse. Macro.

2020-08-06T09:42:23+02:00Agosto 3rd, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Un maggior o minor tasso d'interesse modifica la quantità di moneta in circolazione. Non solo, influisce anche sugli investimenti e quindi sul reddito complessivo della Nazione (quanto comunemente indicato con PIL). Solitamente, di fronte a questo argomento, si resta in soggezione. Lo scopo di quanto qui scritto, che rientra negli appunti di MICROECONOMIA, è quello di sentirsi più sciolti in materia. CHE COS'E' IL TASSO D'INTERESSE? Semplice, il prezzo della moneta. Ne consegue che a un maggior prezzo compriamo di più?  E' sufficiente rispondere a questa domanda per immaginare cosa accada al variare dell'interesse praticato sul mercato. [...]

3 08, 2020

Riserve bancarie. Macro. Prof Carlini studi

2020-08-06T09:40:52+02:00Agosto 3rd, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Riserve bancarie, il loro ruolo e funzione in un quadro macroeconomico. E' raro che ci siano argomenti veramente antipatici, in genere tutti i temi nascondo e offrono sempre qualcosa di buono. Nel caso del ruolo e funzione delle riserve bancarie nella politica monetaria invece c'è una noia tale che addormenta la mente. Che peccato! Si tratta di un argomento molto pericoloso, perché tende a spegnere il cervello anzichè accenderlo. Va quindi segnalato questo pericolo allo studioso per non cascarci. Nonostante la noia abissale, le riserve bancarie sono un passaggio importante nella determinazione del tasso d'interesse. Come noto [...]

1 08, 2020

Proposte per gestire l’ordine di 3 milioni di banchi

2020-08-01T18:10:08+02:00Agosto 1st, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CULTURA AZIENDALE, Macroeconomia, Polmonite cinese|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Proposte pratiche per gestire l'ultima commessa di Stato relativa a 3 milioni di banchi scolastici. Come noto lo Stato sta cercando 3 milioni di banchi per la scuola che siano monoposto. La risposta da parte delle imprese è stata molto deludente. Forse solo 75mila banchi saranno pronti per metà settembre. Con questi dati nasce un'idea alternativa non sulla sostanza della fornitura, ma sul modo di gestirla. Essendo le scuole equamente sparpagliate per lo Stato, stabilendo un prezzo standard per Regione, che siano direttamente gli istituti ad interessare i falegnami di zona. In 20 Regioni ci posso essere [...]

31 07, 2020

Analisi Macro per 3 milioni banchi scolastici

2020-07-31T21:37:02+02:00Luglio 31st, 2020|Categorie: ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Analisi macro, ovvero di macroeconomia, applicata alla commessa di Stato su 3 milioni di banchi singoli per l'imminente anno scolastico 2020/2021. Nelle lezione di macroeconomia in corso (benché sia agosto) si stanno studiando gli effetti sulla domanda aggregata (AD o ZZ) dell'ordine statale a favore della scuola. A seconda del testo la domanda aggregata è indicata o con AD o ZZ. La differenza è più formale che altro. Certamente la ZZ è una curva mentre la AD una retta ma ai fini della rappresentazione si equivalgono. Come si nota dalla grafica annessa, senza ombra di dubbio la [...]

22 07, 2020

Inflazione un rischio non considerato. Prof Carlini

2020-07-22T15:55:02+02:00Luglio 22nd, 2020|Categorie: Calcolo del PIL, ECONOMIA, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Inflazione un rischio che nessuno sta volutamente considerando. Chissà perchè. Nelle ultime tesi di laurea in macroeconomia (primo semestre 2020) è stata introdotto il rischio per una fiammata inflazionista derivante dal QE. Il QE sta per Quantitative easing ovvero la stampa di carta moneta, sganciata dal PIL. Per spiegarsi meglio va ricordato che in teoria dovrebbe esserci sul mercato tanta moneta (M) quanti beni ci sono (PIL). Ecco che la moneta è funzionale e rappresenta la quantità di beni prodotti in un anno. Da qui nasce la corrispondenza (teorica) di M = PIL. Per uscire fuori dalla [...]

19 07, 2020

Elemosina: la pretesa italiana alla Ue. Prof Carlini

2020-07-19T13:08:57+02:00Luglio 19th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , |0 Commenti

Elemosina è la parola chiave dell'intero sistema d'attuale relazione Italia-Ue. Il nostro Paese pretende 750 miliardi regalati (neppure prestati) da spendere come ritiene opportuno, lucrando sulla polmonite cinese. Caspita che autorevolezza di governo che ci ritroviamo! Per cercare di capire cosa sta accadendo servono delle riflessioni più profonde. Il nostro Paese, in ambito europeo, non solo Ue (si rammenta che il continente europeo ha 46 stati di cui 26 consociati nell'Unione) è lo Stato che ha sofferto di più per la polmonite cinese. Evidentemente i contatti con la Cina comunista sotto dittatura, sono più intensi con il [...]

16 07, 2020

Bassi tassi di interesse coprendo il fallimento. Prof Carlini

2020-07-16T10:37:34+02:00Luglio 16th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Bassi tassi d'interesse, ovvero ridotta remunerazione del capitale per chi acquista titoli di stato italiani. Perché a fronte di un alto rischio fallimento del Paese, i tassi d'interesse sui titoli di stato sono così ridotti e non da oggi? Il trucco c'è e si vede però essendo tale, ovvero un rimedio, non può durare in eterno. La manovra dei bassi tassi d'interesse è in corso da diversi anni. Finché l'eccesso di debito sul PIL era a quota 134% (marzo 2018) e quindi al 137% (gennaio 2020) ha funzionato. Oggi con livelli d'indebitamento sul PIL al 160% serve [...]

15 07, 2020

Italia schiacciata da eccesso di debito. Prof Carlini

2020-07-15T15:06:32+02:00Luglio 15th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , |0 Commenti

Italia, un paese schiacciato dal debito pubblico. Una Nazione che fa tanti distinguo sul si-no-ma nei confronti di prestiti internazionali perchè non libera di poterli gestire a suo piacere. Ecco il punto. I fondi dalla UE sono prestiti e non regali (l'Italia li vuole/pretende che siano omaggi) e sono concessi su vincolo. Vuol dire che ottenere quel denaro comporta fare esattamente quanto è richiesto dall'Ente emittente. Ad esempio, se fossero concessi dei fondi alla sanità, vanno spesi per le necessità sanitarie. Non pare che sia questo lo spirito del Governo in carica a guida di un non [...]

15 07, 2020

Più industria rispetto al turismo. Prof Carlini

2020-07-15T11:40:54+02:00Luglio 15th, 2020|Categorie: Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Industria più forte rispetto al turismo come incidenza sul PIL? Con dati al 2 agosto 2019 l'ENIT (Agenzia nazionale turismo) nel suo osservatorio nazionale indica in 13,2% il peso del turismo sul PIL italiano. Nello stesso dispaccio l'ENIT prevede per il 2020 un incremento del 61% delle presenze straniere nel nostro Paese. Certamente, nel rileggere a posteriori le affermazioni fatte non solo in questo caso ma in generale, si notano tante stonature! Nel senso che la gente spesso esprime cosa desidera e non quello che emerge da costose e impegnative ricerche empiriche. Nessuno fa ricerca, tutti sono [...]

14 07, 2020

Spesa pro capite turisti in Italia. Studi. Prof Carlini

2020-07-15T05:29:25+02:00Luglio 14th, 2020|Categorie: Macroeconomia|Tag: , , , |2 Commenti

Spesa pro capite dei turisti stranieri in Italia. Prima d'affrontare questo tema si vuole esprimere la netta contrarietà per un peso così eccessivo sul PIL del settore turistico. La vocazione turistica italiana, come recita l'indagine sul turismo internazionale della Banca d'Italia del 18 giugno 2019, si consolida successivamente alla crisi subprime. Vuol dire dal 2009 ad oggi. Questa dettaglio, che solitamente è sconosciuto ai più è contenuto nell'introduzione dell'indagine. Nelle stesse righe si precisa che il 40% delle esportazioni di servizi italiani nel mondo è dovuto al comportato turistico. La diffidenza e ostilità verso il settore turistico [...]

3 07, 2020

Dalla curva di reazione al prezzo e quantità. Oligopolio.

2020-07-03T18:55:13+02:00Luglio 3rd, 2020|Categorie: Duopolio, ECONOMIA, Monopolio|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Dalla curva di reazione è necessario giungere al prezzo e quantità d'equilibrio detto di Cournot per completare il ragionamento. Questo approfondimento segue gli spunti di riflessione aperti sull'oligopolio già da diverse analisi qui pubblicate e nel dettaglio da quella con il titolo: Oligopolio come tortura/2 Studi del prof Carlini. Recuperando i conteggi già eseguiti in questi fogli: il testo per il primo e lo svolgimento nel successivo, si perviene alla definizione grafica delle CURVE DI REAZIONE. Dalla curva di reazione però non abbiamo il punto di contatto tra di loro. In pratica pur avendo le intercette all'ordinata [...]

1 07, 2020

Oligopolio come tortura/2. Studi del Prof. Carlini

2020-07-01T18:36:45+02:00Luglio 1st, 2020|Categorie: Duopolio, ECONOMIA, Monopolio|Tag: , , , , , |0 Commenti

Oligopolio come tortura segue a ben due studi pubblicati sul tema. In questa puntata si vuole sia esplorare il ruolo dei Ricavo marginale (RM) sia le curve di reazione quindi l'applicazione pratica. Applicando i concetti noti dal monopolio e considerando i costi marginali (CM) pari a zero, ovvero uguali all'ascissa, il mitico punto RC = CM si ha esattamente sull'ascissa. Si spera che la successione delle grafiche, qui offerte in visione, possa aiutare nella comprensione dell'oligopolio come tortura fino a questo punto. Incamerati e capiti tutti i concetti espressi nei precedenti studi pubblicati, più quanto qui scritto, [...]

1 07, 2020

Oligopolio tortura/1 Studi del prof Carlini

2020-07-01T16:20:49+02:00Luglio 1st, 2020|Categorie: Duopolio, ECONOMIA, Monopolio|Tag: , , , , |0 Commenti

Oligopolio tortura! Questo è il secondo studio sull'argomento, il primo ha per titolo: Oligopolio tortura per studenti. Prof Carlini.  Lo scopo di questa serie d'articolo è di fare chiarezza su un tema molto sofferto dagli studenti. Tale sofferenza, si rammenta, deriva dallo studiare sulle slide anziché sui sacri testi, ma anche questi non scherzano come chiarezza! Per studiare l'oligopolio tortura è necessario essersi prima misurati sul monopolio. Con le abilità acquisite sul monopolio è possibile capire l'oligopolio. Spesso ci si confonde tra duopolio e oligopolio: è una perdita di tempo! Il duopolio implica 2 produttori mentre l'oligopolio [...]

29 06, 2020

Oligopolio tortura per studenti. Prof Carlini

2020-06-29T16:19:44+02:00Giugno 29th, 2020|Categorie: Duopolio, ECONOMIA, Monopolio|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Oligopolio come strumento raffinato di tortura agli studenti. La realtà è diversa. Abbiamo un popolo di studenti che s'affida alle slide senza più leggere il libro di testo: ecco la fonte di tutti i problemi. Perché abbiamo una popolazione studentesca che si è appiattita sulle slide? L'oligopolio è più complesso del monopolio quindi serve maggiormente il testo rispetto agli altri argomenti di studio in microeconomia. Per capire l'oligopolio è necessario entrare nel concetto d'INDETERMINAZIONE OLIGOPOLISTICA. Una qualsiasi posizione d'equilibrio, per un'impresa, deriva dalla conoscenza della sua: funzione dell'offerta; della funzione di domanda che fronteggia su quel mercato [...]

Torna in cima