2 05, 2024

Patente di immaturità per eccessivo uso del virtuale

2024-05-03T08:51:04+02:00Maggio 2nd, 2024|Categorie: Argomenti che scottano, Concetto di Scuola, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, SCUOLA|Tag: , , , , |0 Commenti

Patente d'immaturità per coloro che non leggono la carta stampata limitandosi al solo virtuale. In seguito alle scenate in corso presso gli atenei americani s'approfondisce la riflessione. Come hanno fatto ad istupidirsi in forme così plateali gli studenti statunitensi, quelli che godono di un costo per anno accademico per un prezzo assurdo? Le rette sono 30mila dollari a San Francisco e Chicago, come 60mila a Palo Alto in medicina. Ci sono anche 10mila dollari di Flagstaff, ma in genere le rette americane sono molto sostenute. Prezzi così elevati per risultati così scadenti? Sto notando con maggiore insistenza, [...]

1 05, 2024

Studenti americani vittime dei media

2024-05-03T06:35:26+02:00Maggio 1st, 2024|Categorie: Concetto di Scuola, SCUOLA|Tag: , , , , |0 Commenti

Studenti americani e in genere i giovani stanno esprimendo una formidabile incapacità d'analisi dei fatti. Il riferimento è ai recenti atteggiamenti a favore dei terroristi d'Hamas. Come mai e perchè un numero non elevato ma importante di studenti, assumono degli atteggiamenti così estremisti in assenza d'informazioni e capacità di dialettica? In questo caso i responsabili sono essenzialmente due: a) un corpo docente alla ricerca di popolarità; b) l'uso-abuso dell'informazione attraverso il cellulare anzichè libri/giornali. Quei docenti, e sono presenti anche in Italia, che si sono resi responsabili di proposte come la chiusura delle scuole per festività estranee [...]

28 04, 2024

Il senso della formazione e il bisogno di espulsione

2024-04-28T14:05:23+02:00Aprile 28th, 2024|Categorie: Concetto di Scuola, SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Il senso della formazione consiste nel miglioramento delle persone. Quando gli allievi non migliorano o addirittura regrediscono, vanno posti in una condizione che potrebbe includere l'espulsione per anni dal sistema formativo. Questo è il caso dello studente di colore statunitense che incita all'omicidio. E' saggio che sia espulso per 5 anni da tutti gli atenei americani. Però questa è una questione che riguarda gli Stati Uniti. Passando all'Italia, fanno riflettere le recenti affermazioni del Generale Vannacci, candidato alle elezioni europee, relativamente al sistema formativo nazionale. Cosa accade in Italia? Abbiamo classi uniche con studenti differenziati. Quest'ultimi sostengono [...]

31 03, 2024

Licenziare il docente che chiude la scuola per festività estranee alla nostra cultura

2024-03-31T12:30:50+02:00Marzo 31st, 2024|Categorie: educazione dei figli, SCUOLA, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia|Tag: , , , |0 Commenti

Licenziare quel docente, rettore o preside che non rispetta, spiega e aiuta nell'assimilazione al nostro modo e stile di vita le minoranze. Il caso specifico s'è verificato quest'anno, 2024, per cui alcuni "docenti-presidi-insegnanti" hanno favorito, chiesto e attuato la chiusura delle attività didattiche per una festività estranea alla nostra cultura nazionale. Questo personale statale va allontanato dall'incarico per aver tradito la missione formativa insita nel contratto di lavoro. Che cosa vuol dire missione formativa, sapendo che pochi docenti hanno le idee chiare sul concetto. Il Ministero nomina un docente a cui riconosce libertà d'insegnamento nel solco di [...]

12 02, 2024

Studente educato ma ignorante. Prof Carlini

2024-02-12T20:53:08+01:00Febbraio 12th, 2024|Categorie: SCUOLA|Tag: , , , |2 Commenti

Studente educato, nulla da obiettare o dire, ma totalmente e completamente ignorante sotto il profilo della conoscenza. Come ha fatto un personaggio di questo ad arrivare a 4 mesi dalla maturità? Un mistero! Indubbiamente si conferma ancora di più che la Scuola non funziona e questo dispiace, non c'è assolutamente alcun "gusto" nel dover ammettere ancora una volta che il sistema Scuola nazionale non è adeguato. Più analiticamente lo studente afferma che i docenti non gli hanno insegnato nulla nel corso degli anni. Potrebbe essere, non è escluso, i presidi non entrano nelle classi per seguire le [...]

31 01, 2024

Diplomato e ora studente universitario. Prof Carlini

2024-01-31T16:27:06+01:00Gennaio 31st, 2024|Categorie: SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Diplomato prima e successivamente studente universitario; un iter formativo molto diffuso al netto di problemi che si manifestano in particolare nel primo anno d'università. Il problema si chiama METODO DI STUDIO. Gli studenti delle classi superiori fino al diploma, sono seguiti pagina per pagina da un docente che li rincorre, esalta, punisce e stimola a crescere. Bello, bellissimo, tranne poi quando questi stessi ragazzi impattano con un altro sistema che non li segue, ma pretende un'elaborazione del pensiero a cui la Scuola non li ha assolutamente formati. Dove si trova l'errore; una scuola che non educa o [...]

18 11, 2023

Concetti che nessuno vuole sentire. Prof Carlini

2023-11-18T20:55:18+01:00Novembre 18th, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Femminismo, Psicoanalisi, SCUOLA, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Concetti che non si possono neppure scrivere e che nessuno vuole leggere. Tutto nasce da un dialogo molto intenso e profondo, motivato dalla tragica scomparsa della ragazza "Giulia" barbaramente uccisa dal "fidanzato" che è in fuga in Austria. Francamente ero convinto che i due ragazzi fosse "scappati" per stare da soli e metter su famiglia. Ho sbagliato. Mi son dovuto piegare ai fatti più crudeli. La morte di questa ragazza mi ha reso triste. Nonostante questa tristezza nel cuore, nasce però una domanda: perchè? C'è un motivo a questo fatto di cronaca che in fondo è piuttosto [...]

28 10, 2023

Il Relatore alla tesi soffocante. Prof Carlini

2023-10-28T23:38:26+02:00Ottobre 28th, 2023|Categorie: SCUOLA, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

Il Relatore alla tesi di laurea dovrebbe essere un docente che indirizza il libero pensiero dello studente nell'affermare quanto crede purché sia logico, documentato e ben scritto. Invece il relatore si è trasformato in un censore, colui che censura. Si tratta di un soggetto che pilota la ricerca dello studente per suoi fini di ricerca, cannibalizzando il lavoro del ragazzo per la sua personale ricerca e bisogno di pubblicare "qualcosa". Al di là del rubacchiare le idee e il lavoro di ricerca allo studente, aspetto tollerabile, quanto invece non sta in piedi è la censura applicata sulle [...]

28 10, 2023

Ridurre le spese per scuola e sanità è sano

2023-10-28T00:03:16+02:00Ottobre 28th, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, Concetto di Scuola, SCUOLA, Tema di Maturità|Tag: , , , |0 Commenti

Ridurre la spesa pubblica per sanità e scuola rappresenta un atto di sana gestione dello Stato. Uno studente ci costa 6.900 all'anno e non lo sa neppure! Gli insegnanti quando entrano in classe non ricordano agli allievi quanto viene investito su di loro in formazione e cultura. A dir la verità non lo sanno neppure loro (ignoranti!) Per la sanità emerge che un esercito di persone, in età molto avanzata, godono di molte prestazioni sanitarie domiciliari non perchè ne abbiano realmente bisogno ma solo perchè lo Stato (in questo caso la Regione) le eroga. O meglio, esprimendosi [...]

5 10, 2023

Il primo atto di un corso di formazione. Prof Carlini

2023-10-05T20:55:42+02:00Ottobre 5th, 2023|Categorie: CULTURA AZIENDALE, SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Il primo atto di un evento formativo E' SEMPRE connesso a stabilire il punto di partenza della conoscenza sull'argomento. Molto spesso questo livello è zero per cui si parte dall'inizio, ma in questo caso l'imbarazzo del docente è grande. Perchè sono state messe in classe delle persone che non ne sanno nulla dell'argomento del corso? Quali sono i processi di selezione che l'Azienda ha posto in essere per scegliere quei dipendenti da far partecipare al corso? Non solo, ma la formazione sarà selettiva o solo informativa e come spiegare all'impresa le attitudini, ma molto spesso l'assenza di [...]

4 10, 2023

Insegnare con amore. Prof Carlini

2023-10-04T22:53:54+02:00Ottobre 4th, 2023|Categorie: SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Insegnare con amore vuol dire farsi carico del problema formativo della classe o dei frequentatori di corso quindi seguirli uno ad uno. L'amore non è necessariamente quello che richiede possesso e consumo d'intimità. Esiste l'amore per i figli, quello per i genitori, quindi per le idee e i concetti. Per i libri! Per i malati da curare e per il proprio lavoro. In effetti esistono molte forme d'amore e tutte dignitose. Insegnare con amore vuol dire attingere alla passione e trasmetterla alla classe. Vuol dire anche agire con trasporto al quale normalmente i frequentatori di corso rispondono [...]

13 08, 2023

Apostrofo tra vocali. Devianza. Prof Carlini

2023-08-13T21:46:09+02:00Agosto 13th, 2023|Categorie: Come fare un tema, COMMENTO A LIBRI FAMOSI, SCUOLA, SOCIOLOGIA, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

Apostrofo tra vocali come indicato dalle regole di grammatica. Spesso quest'attenzione nella scrittura è disattesa in nome di una certa disinvoltura e modernità che per esistere deve deviare dalle norme inventandosi una nuova dimensione. Attenzione che questa è devianza! (deviazione dalla regola). Chi corregge il compito e nota la sistematica devianza che consiste nella mancata applicazione della regola grammaticale dell'apostrofo tra vocali, che idea si fa rispetto a chi ha scritto? Si tratta di un'idea importante. Da un'impressione di questo tipo deriva: lo spessore di chi ha scritto; il bisogno esibizionistico d'apparire, tramite lo scritto, come moderno-innovativo [...]

26 07, 2023

La cultura per trasmetterla deve essere viva

2023-07-26T02:19:03+02:00Luglio 26th, 2023|Categorie: Come fare un tema, Concetto di Scuola, educazione dei figli, Risorse umane, SCUOLA, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019, Tecnologia e Tecniche Militari, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

La cultura va trasmessa altrimenti resta sterile. Sorge subito la domanda: cos'è la cultura? Si definisce tale un atteggiamento d'uniformità a determinati valori e concetti. L'Uomo acculturato (e per Uomo s'intende il genere umano, quindi sia le donne sia i maschi) è un soggetto più o meno coerente con i suoi atteggiamenti, in un certo senso prevedibile (piacevolmente sicuro e affidabile perchè agisce in conformità a un assetto di valori stabile e condiviso). Ciò non vuol dire essere immobili, stabili, insensibili! L'Uomo sicuro è colui che è stabile, ma non per questo poco creativo e fantasioso come [...]

22 07, 2023

Analfabeti e inglesismo. Prof Carlini

2023-07-22T23:02:54+02:00Luglio 22nd, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, Come fare un tema, Concetto di Scuola, SCUOLA, Tema di Maturità, Tesi di laurea|Tag: , , , |0 Commenti

Analfabeti e abuso nell'inglesismo: un'accoppiata vincente e sempre più diffusa. Il basso-molto basso profilo intellettivo è sempre più celato dall'uso/abuso di termini stranieri nel linguaggio corrente. Perchè accade questo? Le persone non sono stupide, conoscono perfettamente la loro inadeguatezza misurabile in zero libri/mese, zero quotidiani cartacei letti/giorno e pochi quanto ripetitivi concetti replicati alla nausea solo per sentire il proprio suono della voce (del genere: se m'ascolto allora esisto). In questo abisso di mediocrità ci sono 2 scappatoie: l'uso abuso (si noti l'accoppiata vincente che distingue tra il solo uso, anche l'abuso a tutti gli effetti) dell'informatica [...]

19 07, 2023

Modellismo come arte del capire. Prof Carlini

2023-07-19T17:59:37+02:00Luglio 19th, 2023|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Psicoanalisi, SCUOLA, SOCIOLOGIA, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Modellismo inteso come ingegnerizzazione della soluzione. Vuol dire che attraverso questo esercizio-gioco, la mente s'allena nel costruire un modello seguendo uno schema. Ecco perchè il modellismo è fuori moda ma non per questo meno importante! La perdita di rilievo educativo del modellismo, che ha causato la chiusura di molti negozi in questo settore, è dovuta al dover SEGUIRE uno schema per realizzare il manufatto. La cultura di base, al contrario, invita alla totale personalizzazione nel percorso di formazione e realizzazione degli atteggiamenti come delle cose. Infatti la scuola come l'Università sono enti in crisi d'espressione, perchè impongono [...]

14 07, 2023

Errore formativo. Scuola pubblica italiana.

2023-07-14T08:30:41+02:00Luglio 14th, 2023|Categorie: Appunti per gli studenti, RAGIONERIA, SCUOLA|Tag: , , , |0 Commenti

Errore formativo inteso come sbagliato sistema di trasmissione concetti e procedure agli studenti, nella scuola pubblica italiana, da parte, in particolare, degli insegnanti di ragioneria-economia aziendale. La Scuola italiana, non seguita su questa strada dal sistema universitario, nell'ambito della ragioneria/economia aziendale, ha voluto, dai primi anni Duemila, adottare un sistema di partita doppia che si può chiamare "excel". Per spiegarsi è saggio svolgere un passo indietro. Da 700 anni il sistema della partita doppia ha permesso di trasmettere ad un analfabeta le metodiche contabili in soli 3 giorni. Capite le procedure, l'analfabeta ha poi proceduto per i [...]

27 04, 2023

Maturità 2019.6 scritto di Ragioneria prof Carlini

2023-04-27T10:48:37+02:00Aprile 27th, 2023|Categorie: RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, SCUOLA, Tema di Maturità|Tag: , , , |0 Commenti

Maturità 2019.6 volge al termine. Riprendendo gli ultimi passaggi dello Stato Patrimoniale, si è capito che il totale delle fonti e quindi degli impieghi è pari a 40.300.000 Essendo l'impresa oggetto di studio una manufatturiera (si veda estratto dell'esame allegato a fine pagina) le immobilizzazioni (tra immateriali, materiali e finanziarie) sono, in genere, al 60% del totale degli impieghi. Ne deriva che le immobilizzazioni ammonteranno a 24 milioni. In questo momento non c'interessa la ripartizione interna delle immobilizzazioni. Se queste sono 24 milioni, l'attivo circolante sarà 40.300.000 - 24.000.000 = 16.300.000 Secondo i dati UNIONCAMERE e CONFINDUSTRIA [...]

27 04, 2023

Maturità 2019.5 scritto di Ragioneria prof Carlini

2023-04-27T10:25:11+02:00Aprile 27th, 2023|Categorie: RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, SCUOLA, Tema di Maturità|Tag: , , , |0 Commenti

Maturità 2019.5 il sesto studio della serie dedicato a questo argomento ormai prossimo; fra 2 mesi ci sarà l'esame di maturità e fra 1 mese l'ammissione alla quinta delle superiori. Molti studenti iniziano, in ritardo, a prendere coscienza che ormai il tempo è scaduto. Iniziare a studiare adesso, vuol dire mendicare la promozione all'esame. Che peccato avere ragazzi e ragazze "gagliardi" ridursi a studiare tanto nei soli 2 mesi (a volte è anche peggio e quindi scatta la bocciatura). C'è qualcosa che non quadra (una tra le molte) nella Scuola italiana. La selettività agli esami d'ammissione di [...]

26 04, 2023

Maturità 2019.4 scritto di Ragioneria prof Carlini

2023-06-20T16:41:15+02:00Aprile 26th, 2023|Categorie: RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, SCUOLA, Tema di Maturità|Tag: , , , |0 Commenti

Maturità 2019.4 in prosecuzione rispetto agli studi già pubblicati (in tutto al momento 5). Chiarito il RAI (reddito ante imposte) si prosegue a "salire" nel CE ipotizzando zero sia per la gestione atipica, sia straordinaria (non abbiamo ceduto nessun bene strumentale). Altro discorso invece per la gestione finanziaria. Qui va valutato tutto il capitale di terzi (che al momento non abbiamo). Un capitale di terzi dove sicuramente il TFR è rivalutato (per legge) dell'1,5% e il resto, specie di natura bancaria "soffre" un 7% d'interessi. Relativamente all'esposizione verso i fornitori, di solito, non ci sono interessi da [...]

26 04, 2023

Maturità 2019.3 Scritto di Ragioneria Prof Carlini

2023-06-20T16:26:33+02:00Aprile 26th, 2023|Categorie: Appunti per gli studenti, RAGIONERIA, Redazione bilancio con dati a scelta, SCUOLA, Tema di Maturità|Tag: , , , |0 Commenti

Maturità 2019.3 a seguire dai precedenti studi già pubblicati in questo sito Web con lo stesso titolo. Si è pervenuto a quantificare l'utile attraverso la previsione del ROE conoscendo il ROI. Il passaggio, già descritto, utilizza ampiamente le informazioni che emergono da UNIONCAMERE e Confindustria relativamente ai bilanci depositati presso le Camere di Commercio dalle imprese italiane. Si rammenta che nel nostro Paese ci sono 4,5 milioni d'imprese, di cui 1,7 artigiane (non sono costrette a redigere il bilancio anno per anno) e 2,8 che depositano il documento contabile alla Cancelleria del Tribunale in CCIAA. Grazie al [...]

Torna in cima