Home/CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA
21 12, 2020

Il Sole 24 Ore e le notizie manipolate (fake news)

2020-12-21T21:37:18+01:00Dicembre 21st, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, SOCIOLOGIA, STAMPA, Studi di politica, Studi di sociologia|Tag: , , , , |0 Commenti

Il Sole 24 e le notizie manipolate, quelle che in lingua straniera sono chiamate "fake news". In Italia abbiamo volutamente dimenticato l'italiano per abbracciare espressioni straniere come "lookdown, task force" e altre cretinate. Inutile ribadire che si chiama chiusura delle attività o gruppo d'impatto; questa è la traduzione nazionale delle parole straniere già indicate. Oltre questa premessa, si considerano notizie manipolate tutte quelle che non provengono dagli organi di stampa. Però questi "organi" quali stampa e Rai sono normalmente di parte. Quindi? La campagna contro le notizie manipolate rappresenta in realtà il tentativo di una parte di [...]

18 12, 2020

Governo confuso: dare i colori a caso in pandemia

2020-12-18T21:09:47+01:00Dicembre 18th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Governo confuso ma anche in cattiva fede. I colori di pericolo derivanti dalla pandemia di polmonite cinese, rispondono a reali parametri pertinenti al numero d'infetti o a calcoli di matematica elettorale? Pare, purtroppo, che questo Governo, diretto dal NON eletto da nessuno, non ragioni per dati effettivi, ma per colori di convenienza. Un giorno il Governo confuso fa contenti quelli che senza lo shopping si sentono falliti e quello successivo chi ci tiene alla Nazione e alla salute. In questo essere "pendolo" a destra e manca, il Governo ha perso la sua funzione di guida per la [...]

17 12, 2020

Fare la fila per entrare in un negozio è folle

2020-12-17T20:54:14+01:00Dicembre 17th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Globalizzazione, Psicoanalisi, SOCIOLOGIA, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , |0 Commenti

Fare la fila per entrare in un negozio è qualcosa di totalmente inconcepibile: praticamente folle! E allora perchè abbiamo una massa indistinta di gente che si mette in fila? Che cosa rispondere se non ricorrendo alla povertà d'animo?  Quelli che fanno la fila per entrare in un negozio, quale atto di spesa per divagazione (shopping) non hanno nulla da fare. Comunque si cerchi di rigirare la vicenda, non ci sono spazi per un recupero di questa gente. Diverso sarebbe in caso di razionamento del cibo o farmaci, motivo per cui l'attesa è lecita e valida. Quando poi [...]

16 12, 2020

Draghi o Conte? No grazie! Il solito difetto. Prof Carlini

2020-12-16T13:31:38+01:00Dicembre 16th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, STORIA, Studi di politica|Tag: , , , , |0 Commenti

Draghi o Conte? In questi giorni d'auspicata crisi di governo (speriamo che cada e si vada a libere elezioni) tra le opzioni ci sarebbe anche un Governo tecnico di transizione. Il nome più frequente al posto del NON eletto da nessuno, "il giuseppe Conte" è Mario Draghi. Anche nel caso "Draghi" si rinnova il difetto di democrazia italiano. Un difetto inaugurato dal primo colpo di Stato in bianco del Napolitano con il prof. Monti ai danni dell'On. Berlusconi nel 2011. La questione è semplice: per governare un Paese serve l'investitura politica dall'elettorato. Il Draghi chi lo ha [...]

14 12, 2020

Immaturità nazionale in pandemia da virus cinese

2020-12-17T17:07:00+01:00Dicembre 14th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese, STORIA, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Immaturità nazionale in ambito di pandemia da polmonite cinese (chiamata "Covid" per celare la responsabilità della Cina). Sul fatto che la Nazione sia immatura non basta osservare il comportamento degli italiani sotto le feste di Natale. Era già sufficiente constatare come il Paese accetta d'essere governato da un non eletto da nessuno. Come fosse possibile che in una "democrazia" ci fossero una lunga serie di colpi di Stato, lo si può capire solo con una popolazione "distratta-immatura". L'allora Presidente della Repubblica, l'Onorevole Napolitano nel 2011, inaugurò la lunga serie dei Governi non eletti da nessuno. Tecnicamente si [...]

11 12, 2020

Il fallimento per eccesso di debito. Repubblica Italiana

2020-12-11T09:13:18+01:00Dicembre 11th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia, Polmonite cinese, STORIA, Studi di politica|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Il fallimento per eccesso di debito sul PIL è un tema che è stato più volte ripreso in questo contesto. Il motivo è che l'attuale "Governo", quello diretto da un non eletto da nessuno, con il ricatto, è riuscito a farsi finanziare a debito dalla Ue. IL RICATTO  Ricattando l'Unione Europa sull'imminenza fallimento della Repubblica Italiana per eccesso di debito sul PIL, l'attuale Governo ha ottenuto ingenti fondi di sostegno dalla Ue. Per mascherare l'operazione a beneficiarne sono anche altri Paesi. Con la differenza che le Nazioni che riceveranno il sostegno o sono già fallite (Grecia) o [...]

7 12, 2020

Indebitamento italiano. Quanto? Prof Carlini

2020-12-07T21:53:15+01:00Dicembre 7th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, La crisi della Ue, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia, STORIA, Storia attuale, Studi di politica|Tag: , , , , , , |0 Commenti

Indebitamento per l'Italia, quanto dev'essere? Ecco il punto in discussione mercoledì 9 dicembre 2020 al Parlamento. In realtà nessuno ha il coraggio di dirlo apertamente, ma la discussione non si limita al MES si o no. La vicenda è veramente più complessa. L'attuale governo, quello diretto da un non-eletto da nessuno, l'avv. Conte, non ha alcun ritegno sull'indebitamento. Tanto che gliene importa? Il Conte non votato tale era e tale rimane; non ha responsabilità verso nessuno. Quando il "governo" così diretto terminerà finalmente di far danni, se ne andrà senza dover dar conto a nessuno. Queste sono [...]

19 11, 2020

Bar alberghi e ristoranti falliscono perchè? Prof Carlini

2020-11-21T12:52:31+01:00Novembre 19th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Bar alberghi e ristoranti falliscono con estrema facilità in era di polmonite cinese. Perchè? E' semplice, si trovano nel tratto elastico della curva di domanda. Una spiegazione di questo tipo non dice nulla alle persone che non hanno studiato economia, mentre spiega tanto agli studenti  e ricercatori. Di che stiamo parlando? In Economia si definisce ELASTICITA' la reattività della domanda al prezzo. Come quest'ultimo cresce si comprano meno pezzi e viceversa. Fin qui nulla di speciale. Si osservi il grafico qui allegato della curva di domanda. Chiarito il meccanismo iniziale, serve un'ulteriore specifica che introduca il concetto [...]

17 11, 2020

Inflazione devastante alle porte. Prof Carlini

2020-11-17T21:06:32+01:00Novembre 17th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese|Tag: , , , , |0 Commenti

Inflazione devastante alle porte di fronte a noi. Studi di macroeconomia del prof. Carlini. Di che stiamo parlando e perchè? Negli ultimi anni, nel mondo accademico, in ambito economico, ci siamo accapigliati tra noi discutendo se e come dovesse arrivare un'ondata inflazionistica. Il motivo di questo aspro confronto è stato motivato dalle politiche di "fabbricazione del denaro" dette Quantitative easing in atto dal 2015. Stampare moneta al ritmo di 80 miliardi al mese e distribuirla ai paesi a rischio di fallimento come Italia, Spagna e Grecia (già fallita) ha effetti inflazionistici? Ecco la discussione.  Qui vanno distinti [...]

16 11, 2020

Corso micro lezione 4. Il danno. Prof Carlini

2020-11-17T13:00:46+01:00Novembre 16th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, ECONOMIA, Macroeconomia, Microeconomia|Tag: , , , |0 Commenti

Corso micro lezione 4 ha un'introduzione qui scritta totalmente sganciata dal testo della lezione. Sostanzialmente le nozioni della lezione per chi deve studiare è qui sotto allegato, mentre l'introduzione allarga la mente su aspetti di macroeconomica che tutti sanno ma nessuno vuole solo sentir dire. I giorni di chiusura attività che stiamo vivendo in Europa, mi ricordano le domeniche con targhe alterne degli anni Settanta. Allora il prezzo del petrolio salì del 400% nel 1974 per replicare nel 1978. Gli arabi vollero scaricare sugli Occidentali la perdita militare nel conflitto contro lo Stato d'Israele. La vendetta fu [...]

12 11, 2020

Pandemia da polmonite cinese. Quelli preoccupati

2020-11-19T18:11:54+01:00Novembre 12th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Polmonite cinese|Tag: , , , |2 Commenti

Pandemia da polmonite cinese, un caso da studio. E' veramente interessante analizzare il comportamento non logico (sciocco) delle persone in occasione di questa pandemia. Fa sorridere per la stupidità quella coppia, intervista dalla TV, che si dichiara preoccupata ed è scesa al bar per prendere un caffè. RAGAZZI MA IL CAFFE' TE LO FAI E BEVI A CASA! Perchè abbiamo gente che è costata 6.500 euro per singolo anno scolastico ed è così impreparata? Probabilmente è gente che non legge più un libro da anni (forse non ha mai letto). ATTENZIONE CHE E' FACILE CADERE NELLA NOIA [...]

12 11, 2020

Motivazioni al rifiuto di assistenza al terziario. Prof Carlini

2020-11-12T12:21:06+01:00Novembre 12th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, ECONOMIA, Macroeconomia, Polmonite cinese, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Motivazioni al rifiuto d'assistenza pubblica alle sorti del terziario italiano, in seguito alla pandemia da polmonite cinese. Uno studio similare è stato pubblicato ieri in questo sito. L'intervento di un lettore, il Signor Massimo Rebessi, che ovviamente si ringrazia, ha però messo in luce il bisogno di motivare meglio il rifiuto. Oltre ai più aspetti che saranno qui ricordati, il concetto ruota intorno all'importanza per la Nazione che assume una certa attività. Quando un'attività economia è importante per il Paese?  E' importante quel settore economico che assume un ventenne per portarlo a pensione a 65 anni. Questo [...]

8 11, 2020

Un’America ora debole debole debole. Prof Carlini

2020-11-09T20:51:10+01:00Novembre 8th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana|Tag: , , , |0 Commenti

Un'America che ora, con la "nuova presidenza democratica", è più debole di prima. Perchè? le motivazioni sono diverse. Il primo aspetto che spiega la debolezza sociale e politica degli Usa riguarda la questione razziale. L'America discutendo del suo futuro (a 4 anni) ha ceduto alle questioni relative a 1 comunità, quella nera, rispetto ad altri aspetti più articolati e complessi che riguardano il Paese. Il malessere dei neri è storico e non si dica che lo Stato non abbia fatto nulla! Dai tempi della presidenza Johnson, già negli anni Sessanta, la comunità nera è agevolata in ogni [...]

6 11, 2020

Come interpretare la spaccatura elettorale USA

2020-11-06T10:23:22+01:00Novembre 6th, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Come interpretare una spaccatura così importante, non solo nel corpo elettorale statunitense, ma proprio nell'America come popolo? E' in atto un cambio dei tempi. La sonnecchiante globalizzazione è tramontata (non è più al tramonto) da cui emerge (precedentemente allagata e sommersa) la crudezza dello scontro. Uno scontro che ha animato tutto il Novecento. Lo scontro tra una visione democratica e liberale contro quella di sinistra, comunista. Prima la sinistra e il comunismo era impersonato dalla Russia, oggi è la Cina. Cambia l'attore, resta lo scontro.  Il biden (qui scritto in minuscolo per mancanza di rispetto) è per [...]

5 11, 2020

Addio Chiesa di Roma filo cinese comunista. Prof Carlini

2020-11-06T10:34:18+01:00Novembre 5th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Studi di politica|Tag: , , , , , |0 Commenti

Addio Chiesa, disinteressato a dare soldi, frequentare le messe e qualsiasi contatto con la Chiesa Romana apostolica di Roma. Ovviamente toccherà entrare in Chiesa per un matrimonio o battesimo, ma la chiusura verso la Chiesa filo comunista dell'attuale Papa Bergoglio è totale. Questo è il risultato di una Chiesa di Roma affollata d'immigrati islamici e disertata da cattolici occidentali. Ciò che lascia veramente perplessi è che ogni regnante/tiranno, nella storia è stato spodestato per molto meno. Abbiamo Re ghigliottinati, altri esiliati o peggio trucidati e al Papa Bergoglio non accade nulla. Stiamo aspettando che muoia di vecchiaia, [...]

5 11, 2020

Triste l’America del biden (in minuscolo) Prof Carlini

2020-11-05T16:25:36+01:00Novembre 5th, 2020|Categorie: CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, Globalizzazione, Il caso Cina, L'esperienza Americana, Polmonite cinese, Studi di politica, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , , , |0 Commenti

Triste è l'America di un biden, scritto appositamente in minuscolo per profondo disprezzo. Il biden è pro-China, allo stesso livello del pontefice comunista in Vaticano. Sono entrambe figure che purtroppo influenzano un'era di grande crisi e incertezza sul modello di sviluppo. Indubbiamente questi soggetti hanno potere e lo sfruttano, ma appaiono come attori di un teatro vuoto. Una pellicola che gira in un cinema chiuso per assenza di prospettive. Si, ci sono, ma è come se non ci fossero. Il Papa, biden, il non eletto da nessuno Giuseppe Conte in Italia sono attori senza parte. Perchè il [...]

3 11, 2020

Italia base logistica dei terroristi? E’ possibile.

2020-11-03T20:40:09+01:00Novembre 3rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Studi di politica|Tag: , , , |0 Commenti

Italia base logistica del terrorismo europeo? e' possibile, però qui sorge una responsabilità precisa: chi vuole l'immigrazione clandestina? Servono i nomi per riconoscere le responsabilità. C'è il Vaticano nella persona del pontefice, il Papa Francesco è scatenato sull'argomento come se fosse una questione vitale per la Chiesa stessa. Dopo il Papa c'è il Partito Democratico che cerca incessantemente nuovo elettorato negli immigrati per destabilizzare gli equilibri nazionali. Con il PD si riconosce l'intera banda di ONG, cooperative etc. A quest'associazione tra Vaticano e PD, in fondo a delinquere perchè favoriscono apertamente un reato, risponde il Governo. L'esecutivo [...]

3 11, 2020

Lavoro agile1 anzichè smart working. Prof Carlini

2020-11-03T12:24:26+01:00Novembre 3rd, 2020|Categorie: Apprendistato, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, DIRITTO, Polmonite cinese, Ricerca di un posto di lavoro|Tag: , , , , |0 Commenti

Lavoro agile1 rappresenta lo studio successivo a quanto già pubblicato al titolo: Lavoro agile anzichè smart working. Prof Carlini Il tema è di grande attualità motivo per cui nasce questa serie d'analisi. E' stato già chiarito che c'è un lavoro agile nella PA (pienamente normato e con aggiornamenti continui) e un'applicazione nelle aziende private in richiamo al CCNL.  Inoltre è altrettanto chiaro che per passare dal lavoro in presenza a quello distaccato, serve UN PATTO integrativo al contratto di lavoro che specifichi le nuove condizioni. Questo PATTO è necessario sia nella PA sia nel mondo privato.  Sulla distinzione [...]

3 11, 2020

La dignità della buona fede: bravo Trump!

2020-11-03T10:34:31+01:00Novembre 3rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, L'esperienza Americana, SOCIOLOGIA, Studi di politica, Studi di sociologia, Taccuino Americano 2017, Taccuino Americano 2018, Taccuino americano 2019|Tag: , , , |0 Commenti

La dignità della buona fede vuol dire che ci sono persone oneste in entrambi gli schieramenti. Il politicamente corretto impone che chi la pensi diversamente sia retrogrado, fascista, ignorante e razzista. Perchè un razzista dovrebbe essere automaticamente il male? Altra domanda: perchè un fascista dovrebbe anch'egli essere male? Non è finita, altro questo: perchè una persona di destra dev'essere in mala fede? Questi automatismi, per cui trovarsi da un parte della barricata comporta automaticamente essere nel giusto, sono stati posti in discussione dal Presidente Trump. Bravo, ben fatto Presidente Donald Trump.  Il giusto non è a sinistra [...]

2 11, 2020

Lavoro agile anzichè smart working. Prof Carlini

2020-11-03T12:36:14+01:00Novembre 2nd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, CULTURA AZIENDALE, DIRITTO, Studi di politica|Tag: , , , , , |0 Commenti

Lavoro agile è quello in uso in Italia nel 2020 non smart working. Perchè c'è sempre qualche imbecille che deve tradurre tutto in lingua straniera? Ridicolo sentire il termine lockdown al posto di CHIUSURA DELLE ATTIVITA'. Altro volte si sempre parlare di team di lavoro al posto di GRUPPO DI LAVORO. Pare che dare traduzione straniera a una parola, in un paese decadente, sia come assegnarli maggiore credibilità.  Dall'uso di linguaggio straniero di una persona, si comprende la sua immaturità, a meno che non si trovi all'estero. Detto questo si venga al tema fondamentale motivo per cui [...]

Torna in cima