16 07, 2020

Bassi tassi di interesse coprendo il fallimento. Prof Carlini

2020-07-16T10:37:34+02:00Luglio 16th, 2020|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Bassi tassi d'interesse, ovvero ridotta remunerazione del capitale per chi acquista titoli di stato italiani. Perché a fronte di un alto rischio fallimento del Paese, i tassi d'interesse sui titoli di stato sono così ridotti e non da oggi? Il trucco c'è e si vede però essendo tale, ovvero un rimedio, non può durare in eterno. La manovra dei bassi tassi d'interesse è in corso da diversi anni. Finché l'eccesso di debito sul PIL era a quota 134% (marzo 2018) e quindi al 137% (gennaio 2020) ha funzionato. Oggi con livelli d'indebitamento sul PIL al 160% serve [...]

27 11, 2018

Def completamente errato figlio di ignoranza mascherata da nazionalismo

2020-04-29T19:05:54+02:00Novembre 27th, 2018|Categorie: La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Studi di politica|Tag: , , , , , |0 Commenti

Def completamente errato, figlio d'ignoranza mascherata da nazionalismo. Che nessuno confonda il Nazionalismo con la pagliacciata dell'attuale esecutivo italiano! Pregasi apprezzare, in termini di spirito nazionale, la Brexit e il Presidente Donal Trump. Il Def del Governo italiano è sbagliato. Fin qui i dubbi sono veramente pochi, peccato però nessuno entri veramente nel dettaglio. Questo dispiace perché viene meno la funzione educativa, che anche l'opposizione dovrebbe sviluppare sulla Nazione. Cosa c'è di sbagliato nella "spesa per lo sviluppo"? Laddove il problema fosse posto in questi termini, non c'è nulla di errato. E' VERO, DALLA DEPRESSIONE SI ESCE [...]

13 08, 2018

Croce keynesiana e premesse. Lezione 11 di macro sul tema. Risparmio

2020-04-29T19:06:31+02:00Agosto 13th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Croce keynesiana, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , |0 Commenti

Croce keynesiana e premesse. Lezione 11 di macro sul tema. Il risparmio (S) come influisce sullo sviluppo del diagramma a croce diagonale. La legge numero 2 nel pensiero economico di Keynes. Croce keynesiana e premesse, questo è il segreto per capire e gestire il concetto. La lezione 11 è dedicata in particolare alla legge numero 2 di Keynes, quella sulla funzione di risparmio. Si rammenta come la legge 1 (funzione del consumo) è stata già pubblicata nella lezione 10. Come affrontato con la funzione del consumo, anche nel risparmio abbiamo una retta su un piano cartesiano. Non [...]

12 08, 2018

Croce keynesiana le premesse concettuali. Lezione 10 sul tema

2020-04-29T19:06:32+02:00Agosto 12th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Croce keynesiana, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , |0 Commenti

Croce keynesiana le premesse concettuali. Lezione 10 sul tema. Croce keynesiana, un argomento facile da capire concettualmente, più complesso negli esercizi, perchè? E' semplice, servono delle premesse, ovvero la conoscenza delle leggi di Keynes. Tradotto in termini semplici il riferimento è alle seguenti funzioni: a) la funzione di consumo; b) quindi la funzione del risparmio; c) e infine la funzione degli investimenti. Queste 3 funzioni, ovvero rette in analisi matematica, vengono chiamate "leggi". Basta solo intendersi! LA FUNZIONE DI CONSUMO KEYNESIANA - pregasi osservare la presente grafica Certo la pretesa di spiegare la croce keynesiana, con un [...]

10 08, 2018

Diagramma a croce diagonale o croce keynesiana. Lezione 9 di macro

2020-04-29T19:06:33+02:00Agosto 10th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Croce keynesiana, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Diagramma a croce diagonale o croce keynesiana. Lezione 9 di macro da parte del prof. Giovanni Carlini Diagramma a croce diagonale oppure detta croce keynesiana. Non fu studiata da Keynes (che la ispirò) ma concettualizzata da un economista statunitense nel 1953. Alvin Halsen, 1887 - 1975, fu lo studioso americano che insegnò il valore di Keynes nel pensiero economico nord americano. Nel grafico in ordinata è riportata la domanda aggregata che si indica con AD. In ascissa il livello della produzione, descritto usando la lettera Y. Attenzione alla confusione in quest'ultimo dettaglio. Keynes indica con Y il [...]

10 08, 2018

La croce keynesiana parte 2. Lezione 8 di macro

2020-04-29T19:06:33+02:00Agosto 10th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Croce keynesiana, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La croce keynesiana parte 2. Lezione 8 di macro da parte del prof. Giovanni Carlini. Successivo al calcolo del PIL la croce di Keynes. La croce keynesiana parte 2 completa uno studio già avviato e qui pubblicato come lezione 7. Eravamo rimasti alla distinzione tra spesa programmata e reale, alla definizione dell'equazione e all'inclinazione positiva della curva. La curva positiva indica che a un maggiore reddito corrisponde una spesa programmata più elevata. La pendenza è misurata dalla PROPENSIONE MARGINALE AL CONSUMO (PMC). Si rammenta che la propensione calcola l'aumento di E (spesa programmata) alla crescita del Y [...]

9 08, 2018

La croce keynesiana. Lezione 7 di macro successiva al calcolo del PIL

2020-04-29T19:06:33+02:00Agosto 9th, 2018|Categorie: Appunti per gli studenti, Croce keynesiana, Macroeconomia|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La croce keynesiana. Lezione 7 di macro successiva al calcolo del PIL. La croce keynesiana rappresenta il naturale passaggio nello studio della macroecnomia, successivo al calcolo del PIL. Il riferimento è alle 6 lezioni di macro già pubblicate in questo sito. Come lo studente potrà notare, qui è rispettata una progressione nella presentazione e studio delle diverse argomentazioni. Bene, chiariti i diversi criteri di conteggio del PIL, con annesse grafiche, ora passiamo ad una fase operativa. Non potevano non incontrare John Maynard Keynes, 1883-1946. A Keynes noi dobbiamo l'impostazione stessa della moderna economia. Evviva Keynes! Nessun studente [...]

Torna in cima