Home/Tag: Mentre i tedeschi soffrono meno il nazionalismo e godono di un più accentuato senso del merito e spessore tecnologico
23 07, 2020

Il nazionalismo necessario. Italia e polmonite cinese.

2020-07-23T11:01:12+02:00Luglio 23rd, 2020|Categorie: Argomenti che scottano, CRISI DELLA GLOBALIZZAZIONE E POLITICA, educazione dei figli, Foibe: la storia negata, La grande crisi dell'autunno 2018 in Italia, Polmonite cinese, SOCIOLOGIA, STORIA, Storia attuale, Studi di politica, Studi di sociologia, Studi sulla personalità|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Il nazionalismo che gli italiani utilizzano è sempre "di maniera" mai ideologico, potremmo dire "funzionale a..." Il riferimento coglie sia Caporetto nell'ottobre del 1917 come la Resistenza e la corrispondente Repubblica di Salò. Per quanto l'equiparazione tra vinti e vincitori non sia usuale nel lessico storiografico nazionale, la storia ha il compito del riequilibrio. Il nazionalismo degli uni contro quello degli altri, comunque italiani, fu un sentimento di quel momento. Nella storiografia delle altre Nazioni, quelle principali nella storia del Pianeta Terra, quindi Occidentali e Giappone, il loro nazionalismo fu ideologico. I giapponesi erano e sono nazionalisti [...]

14 09, 2014

Dossier Francia, uno strumento per l’internazionalizzazione

2020-04-29T19:12:22+02:00Settembre 14th, 2014|Categorie: I GRANDI DOSSIER|Tag: , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Dossier Francia, uno strumento per l'internazionalizzazione, di Giovanni Carlini Dossier Francia. Un documento per pensare. L'Oltralpe a ovest dell'Italia è sicuramente vicino senza però considerarlo un mercato “facilmente accessibile”. Mentre i tedeschi soffrono meno il nazionalismo e godono di un più accentuato senso del merito e spessore tecnologico, i francesi sono ancorati a una politica “imperiale”. Possiamo fare a meno della Francia?Dossier Francia per capire se possiamo fare a meno dell'Oltralpe a ovest dell'Italia. L’interscambio italo-francese è importante per l’Italia, non quanto quello con la Germania. C’è da precisare come i francesi abbiano mediamente un livello tecnologico [...]

Torna in cima