California, il socialismo americano, un mondo che eleva il salario minimo, per tutti, da 16 a 20 dollari. Bravi, un’idea veramente originale e di lungimiranza; peccato che abbia scatenato a sua volta:

  • un’ondata di licenziamenti;
  • il rialzo dei prezzi generalizzato.

Quando le scelte sono cretine.

Essere di sinistra, non vuol dire limitarsi a fare il populista alla obama maniera o peggio nello stile del “biden” (l’attuale facente funzioni di presidente alla Casa Bianca, quello che non ha mai avuto i voti necessari per esercitare il suo mandato). Con tutta pace dei veri comunisti, il pensiero di sinistra è SISTEMICO, ovvero analizza la società in ogni sfaccettatura (per questo è chiamato ideologico).

Nel contesto dell’ideologia, quindi di una visione totalizzante della società, l’elevazione del salario medio per stimolare il benessere e i consumi, potrebbe anche avere la sua logica se sviluppato in un ambito d’incremento della produttività. Sganciare l’aumento della paga dalla produttività è immaturo e questo rappresenta l’errore della sinistra nella Cuba castrista come nella California socialista d’oggi.

Perché chi pretende d’essere innovativo è in genere anche un ignorante che non ha studiato la storia economica? I misteri della politica. Gente che si ritene d’essere l’espressione migliore della Nazione (il caso biden che porta alla distruzione il partito democratico americano alle elezioni presidenziali del 2024)  quando in realtà è solo un malato di vecchiaia (con tutto il rispetto del caso) ma non adatto al Comando.

Concludendo, la California non ha imparato nulla dalla storia replicando gli stessi errori già osservati nel passato. Che tipo di spessore e credibilità si può riconoscere a “politici” (democratici) di questo livello? Il confronto diretto con l’Italia si trova nell’avvocato Conte, quello del Movimento 5 stelle.

Con tristezza si nota come l’aumento dei senza lavoro stia elevando il numero dei crimini nello Stato della California quindi la migrazione di grandi catene di distribuzione dall’ovest verso l’est: in Texas, Arizona e altri Stati a guida repubblicana.