19 08, 2017

Essere contro la globalizzazione: licenziato! Il caso Steve Bannon

2020-06-06T12:27:14+02:00Agosto 19th, 2017|Categorie: L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Essere contro la globalizzazione: licenziato! Il caso Steve Bannon. Visto dagli Stati Uniti. Essere contro la globalizzazione comporta il licenziamento. E' il caso del capo della strategia della Casa Bianca nell'estate del 2017. Probabilmente il Signor Steve Bannon potrebbe essere il prossimo candidato alla Presidenza tra 3 anni. Analizziamo i fatti. Negli Usa da sempre sono attivi gruppi d'estrema destra contro l'integrazione razziale. Del resto è molto comprensibile che ci sia tale reazione. L'immigrazione in America non è stata ordinata per gruppi cultruali per cui c'è di tutto e troppo. Questo è un dato di fatto. Ne [...]

28 05, 2017

La crisi della globalizzazione, un’era consumistica al termine

2020-04-29T19:08:56+02:00Maggio 28th, 2017|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

La crisi della globalizzazione, un'era consumistica giunta al termine. Onestamente com'è possibile essere a favore di un evento sterilmente consumistico? La globalizzazione è solo consumo, è stata fatta per questo! Il consumismo è bello, questo non si discute, ma basare la vita solo sul consumo è un errore. La crisi della globalizzazione è rappresenta da questa foto. Una bella scarpa che solo 2 mesi dopo l'acquisto la devi buttare via. Non solo. Il fabbricante non da assistenza in quanto è "colpa dell'utilizzatore". Quindi nessun cambio prodotto o riparazione. Ecco la globalizzazione sintetizzata in poche battute. Alti costi [...]

18 09, 2014

Ripensare la globalizzazione? Il fallimento di un’idea

2020-10-23T17:19:34+02:00Settembre 18th, 2014|Categorie: Globalizzazione|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Ripensare la globalizzazione? L’11 novembre 2001 la Cina entra nel WTO. Appena due mesi dall’ingresso nella storia del terrorismo come arma di distruzione di massa. Sulle ceneri fumanti di Groud Zero si gettarono le basi del processo noto come “globalizzazione”. Oggi la globalizzazione ha mostrato d'aver mancato ogni promessa. E' necessario ripensare la globalizzazione. La Cina, l’India, la Corea, l’Indonesia, rappresentano solo l'aspetto più visibile della globalizzazione. In linea si massima ci si illude che il mondo sia globale, ovvero che coinvolga molte nazioni. Non è vero. Tolti quei 20 operatori su 205 stati del pianeta terra, [...]

24 07, 2014

Lezione sulla guerra fredda. Aspetti che hanno portato alla globalizzazione

2020-04-29T19:15:26+02:00Luglio 24th, 2014|Categorie: Globalizzazione, INTERVENTI VIDEO, Storia attuale|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Lezione sulla guerra fredda. Aspetti che hanno successivamente portato alla globalizzazione. Infatti la radice dell'impegno statunitense in Cina nasce dagli accordi del 1974. Appunto quando i cinesi presentarono il conto per il loro impegno in Vietnam. Una lezione sulla guerra fredda può colpire diversi aspetti. Quello che qui m'interessa sono gli accordi che hanno portato successivamente alla globalizzazione. Il tutto è nato per disimpegnarsi dal Vietnam. In cambio la Cina ha ricevuto fondi tali da diventare la fabbrica del mondo. Come si può notare l'origine stessa della globalizzazione è tutta e solo commerciale. Per battere l'inflazione, in [...]

Torna in cima