Essere contro la globalizzazione: licenziato! Il caso Steve Bannon

2020-06-06T12:27:14+02:00Agosto 19th, 2017|Categorie: L'esperienza Americana|Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |0 Commenti

Essere contro la globalizzazione: licenziato! Il caso Steve Bannon. Visto dagli Stati Uniti. Essere contro la globalizzazione comporta il licenziamento. E' il caso del capo della strategia della Casa Bianca nell'estate del 2017. Probabilmente il Signor Steve Bannon potrebbe essere il prossimo candidato alla Presidenza tra 3 anni. Analizziamo i fatti. Negli Usa da sempre sono attivi gruppi d'estrema destra contro l'integrazione razziale. Del resto è molto comprensibile che ci sia tale reazione. L'immigrazione in America non è stata ordinata per gruppi cultruali per cui c'è di tutto e troppo. Questo è un dato di fatto. Ne [...]