Donald Trump deve vincere le elezioni, ecco il perchè.

Donald Trump, nonostante sia goffo e di pessimo aspetto, comunque rappresenta il nuovo che avanza. Un nuovo contro la globalizzazione che ci ha reso tutti poveri. Sbrigativamente i radical chic definiscono questo populismo. Non ha importanza il nome che gli si voglia dare. Una cosa è certa:

  • quanta disoccupazione può tollerare la democrazia?

  • quanta importazione d’immigrati può tollerare la democrazia?

Questo sono i punti cruciali di un dibattito che nessuno vuole affrontare. La signora Clinton è l’ultima persona sulla Terra adatta a quest’opera di revisione. La globalizzazione, nonostante le sue promesse, ha reso molti (troppi) più poveri.

Di fatto possiamo affermare che la globalizzazione ha fallito. 

Come dimostrare che la globalizzazione ha fallito? Basta osservare il numero di disoccupati in Occidente. Allargando l’osservazione viene in mente il costo di un fumetto. Chiedo scusa, a me piacciono ancora i fumetti: come i ragazzini di anni fa. Ebbene un fumetto costa 25 euro. Tradotto in lire diventano  50mila. 50MILA LIRE PER UN FUMETTO? Ebbene si. Chi ragiona solo in euro non se ne rende conto. Questo è il guaio. L’insostenibilità di un’economia con disoccupati e ad alto costo emerge dal cambio lira-euro. Potrebbe anche essere franco-euro. Come fa un mondo economico e finanziario a reggersi su queste basi? I prezzi sono folli! Ovviamente gli stipendi fissi bassi e le consulenze alle stelle. Qualcosa non quadra.

Disoccupazione, prezzi impazziti e immigrazione massiccia. Sono 3 aspetti dello stesso problema. Si chiama fallimento della globalizzazione. Si chiama anche fallimento della Ue. A un mondo politico ed economico fallito come si risponde?

Gli inglesi hanno risposto con la Brexit.

Presto i francesi faranno le loro scelte politiche.

In Italia l’attuale esecutivo dovrebbe dimettersi a fine anno.

Gli americani dovrebbero votare Donald Trump.

Dispiace che sia Trump l’alfiere dell’innovazione. E’ vero si sarebbe potuto scegliere di meglio! Di fatto, nel bene come nel male, solo Donald Trump potrebbe assicurare un mondo migliore. Noi stiamo cercando una vita che sia dignitosa. Clinton è per conservare tutto così com’è. Ve l’immaginate che noia altri 4 anni di democratici alla Casa Bianca? Ancora 4 anni persi! La degenerazione della democrazia, in queste condizioni, non consente altro tempo buttato via. Il ragionamento vale anche per la Ue.