Archivi mensili:

//Gennaio
­

Russia: agli albori della prima guerra mondiale

Capitolo 7 del libro 1914 – L’orso e la balena. La Russia e la Gran Bretagna Questi appunti vengono scritti come commento al libro 1914 di Margaret MacMillan in memoria dei morti, feriti, dispersi e da quanti toccati dal conflitto che scoppiò 100 anni fa. La Russia, a cavallo nel XX secolo non aveva ancora [...]

Da |5 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

La dollarizzazione della lira

LA DOLLARIZZAZIONE DELLA LIRA: una delle cause più gravi della nostra crisi Prof. di economia e sociologia Giovanni Carlini Le regole della nostra vita quotidiana e il contesto economico che ne deriva sono cambiate dal 2001 ad oggi, da cui anche le crisi e i connessi scenari, che non sappiamo ancora risolvere perché non studiati [...]

Francia: Entente Cordiale

Amicizie improbabili: L’Entente Cordiale tra Francia e Gran Bretagna Quanto qui scritto è tratto dal libro 1914 della Signora Mac Millan per ricordare con onore e rispetto tutti i morti, feriti e dispersi della Prima guerra mondiale a 100 anni dal suo scoppio. Anche questo capitolo esprime uno degli argomenti centrali dell’intera vicenda del 1914; [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

Prima guerra mondiale: la competizione navale tra Germania e Inghilterra

La supercorazzata. La competizione navale tra Gran Bretagna e Germania. Questi studi nascono dal bisogno di ricordo, rispetto e onore a tutti i caduti, feriti e dispersi della Prima guerra mondiale a 100 anni dal suo scoppio, riepilogando i diversi capitoli del libro 1914. Quanto qui discusso emerge dal capitolo 5 del libro 1914 della [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

Prima guerra mondiale: la Germania guglielmina

Studi sulla Prima guerra mondiale - la Germania di Guglielmo 2° Questi studi sulla Prima guerra mondiale nascono dal bisogno di ricordare e rendere onore ai caduti, feriti e comunque vittime di quel grande e terribile evento sociale, politico e militare che fu la Prima guerra mondiale per la storia dell'umanità. Pagine 90-145: GUAI A [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

Prima guerra mondiale: le cause

Prima guerra mondiale: com’è possibile che sia accaduto tutto questo? Le riflessioni qui pubblicate emergono dalla sintesi-riassunto tratte dal libro 1914, ampiamente studiato e meditato in occasione dei 100 anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale. In onore, ricordo e memoria per tutti i caduti, feriti, dispersi della Prima guerra mondiale, che questo studio prende [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

Prima guerra mondiale – commento al libro 1914

Prima guerra mondiale - commento al libro della Margaret Mac Millan di Giovanni Carlini Considerazioni generali Ho letto 3 volte questo libro nel corso del 2014 per onorare la memoria a 100 anni dallo scoppio della Prima guerra mondiale di tutti i feriti, mutilati, morti e dispersi in quel conflitto. L'autrice, la Signora Margaret Mac Millan, [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

Prima guerra mondiale: espansione dispersiva

Il dramma britannico della espansione dispersiva agli albori della Prima guerra mondiale Quanto qui scritto rappresenta un riassunto tratto dal libro 1914 della scrittrice Margaret Mac Millan dedicato alla comprensione delle cause che hanno spinto alla Prima guerra mondiale. Pagine 71-73: Queste pagine sono dedicate alla Gran Bretagna e al suo Capo di gabinetto, Lord [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Commento a Libri famosi|0 Commenti

1914: a un secolo dalla prima guerra mondiale

1914: commento al libro della Margaret Mac Millan di Giovanni Carlini Considerazioni generali Ho letto 3 volte questo libro nel corso del 2014 e il motivo risiede nel bisogno di rendere onore e rispetto ai caduti, feriti e dispersi nel corso della Prima guerra mondiale a 100 anni dal suo scoppio. L'autrice, la Signora Margaret [...]

Da |4 Gennaio, 2015|Studi di politica|0 Commenti

LA GRECIA – L’aggravamento imminente della crisi

Grecia: la polveriera d'Europa Gli organi d'informazione ufficiale hanno, in questi giorni, oscurato la Grecia in quanto, potrebbe essere la fonte di una fortissima crisi nei prossimi 2 mesi in grado sia di destabilizzare l'area euro, sia d'aumentare la disoccupazione e il numero di fallimenti aziendali. Questo perché, con la mancata elezione del Presidente della [...]